Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Clearaudio balanced reference phono
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Clearaudio balanced reference phono

    Share

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Clearaudio balanced reference phono

    Post  micheler on Sun Jan 11, 2015 10:51 pm

    Ho la possibilità di prendere questo pre phono.
    Ha 4 telai canale destro + sinistro e le due alimentazioni.
    Ha il controllo di volume e la possibilità di adattarsi a qualunque testina tramite un jack esterno.
    C'è la possibilità di usarlo in bilanciato anche se questa caratteristica non mi interessa.
    Con quale testina da il meglio?
    Leggevo di un suono trasparente ed esteso ma un po' asciuttino.......
    Chi me ne parla?
    Ne vale la pena?

    Grazie sunny sunny


    _________________
    Ciao, Michele
    ________________________________

    Sorgente digitale: Audio Note Dac 5 Special+ Sony X7ESD + meccanica cd Accuphase DP80L;
    Sorgente analogica: Emt 930 con braccio Fr64s+koetsu onyx old type+Supex 900mkiv+Emt tsd15sfl.
    Amplificazione: Kelvin Labs The integrated.
    Diffusori: Avantgarde Duo Mezzo G1
    Cuffie: Sennheiser HD 650+ Beyerdynamic T5P.
    Ampli x cuffia:  Musical Fidelity XCanV3 by full Rock-Grotto.

    andrea@n
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 697
    Data d'iscrizione : 2012-12-28
    Località : Reggio Emilia

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  andrea@n on Mon Jan 12, 2015 8:31 am

    Io ho avuto il BASIC ed il Symmetry,come caratteristica principale tendono un po tutti al trasparente,dettagliato ,ma un po asciutti,e freddi.

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  micheler on Mon Jan 12, 2015 2:01 pm

    È la versione non silver, cioè senza i condensatori silver glimmer.
    Cambia qualcosa?
    Ho l'impressione che il suono asciuttino può dipendere anche da un carico non ottimale della testina.
    Sbaglio?


    _________________
    Ciao, Michele
    ________________________________

    Sorgente digitale: Audio Note Dac 5 Special+ Sony X7ESD + meccanica cd Accuphase DP80L;
    Sorgente analogica: Emt 930 con braccio Fr64s+koetsu onyx old type+Supex 900mkiv+Emt tsd15sfl.
    Amplificazione: Kelvin Labs The integrated.
    Diffusori: Avantgarde Duo Mezzo G1
    Cuffie: Sennheiser HD 650+ Beyerdynamic T5P.
    Ampli x cuffia:  Musical Fidelity XCanV3 by full Rock-Grotto.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  pepe57 on Tue Jan 13, 2015 6:24 am

    Lo aveva un amico. Non mi pare completamente soddisfatto.
    Lo ha venduto.
    Tutte le volte che ho potuto ascoltarlo sia da lui (quasi sempre con componenti mutati nel tempo), che altrove e da me (per un breve periodo)
    non l' ho particolarmente apprezzato. Mi è sempre parso un po' disarmonico, forse un po' "chiaro" e tendente al "duro" in gamma medio alta.
    Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  micheler on Tue Jan 13, 2015 10:54 am

    pepe57 wrote:Lo aveva un amico. Non mi pare completamente soddisfatto.
    Lo ha venduto.
    Tutte le volte che ho potuto ascoltarlo sia da lui (quasi sempre con componenti mutati nel tempo), che altrove e da me (per un breve periodo)
    non l' ho particolarmente apprezzato. Mi è sempre parso un po' disarmonico, forse un po' "chiaro" e tendente al "duro" in gamma medio alta.
    Embarassed  Embarassed
    Ciao Pietro. sunny sunny
    Lo avevi provato come mm con step up dedicato?
    O semplicemente variando il carico con binder esterno dedicato?
    Ti faccio questa domanda perchè mi sorge il dubbio che quanto affermato sia forse dovuto a un carico non ottimale della testina?


    _________________
    Ciao, Michele
    ________________________________

    Sorgente digitale: Audio Note Dac 5 Special+ Sony X7ESD + meccanica cd Accuphase DP80L;
    Sorgente analogica: Emt 930 con braccio Fr64s+koetsu onyx old type+Supex 900mkiv+Emt tsd15sfl.
    Amplificazione: Kelvin Labs The integrated.
    Diffusori: Avantgarde Duo Mezzo G1
    Cuffie: Sennheiser HD 650+ Beyerdynamic T5P.
    Ampli x cuffia:  Musical Fidelity XCanV3 by full Rock-Grotto.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  pepe57 on Tue Jan 13, 2015 10:18 pm

    micheler wrote:
    Ciao Pietro. sunny sunny
    Lo avevi provato come mm con step up dedicato?
    O semplicemente variando il carico con binder esterno dedicato?
    Ti faccio questa domanda perchè mi sorge il dubbio che quanto affermato sia forse dovuto a un carico non ottimale della testina?

    Con la testina Clearaudio in MC (come il mio amico). Con la Kondo con il tratto in MM.
    Con la Clearaudio, il carico era il suo standard di 510 Ohm previsto per la Reference.
    Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  micheler on Wed Jan 14, 2015 12:06 am

    Ok capito.
    Per te un pre phono di qualità senza spendere molto?
    Il classico Ear 834p può andare bene?
    Tempo fa lessi un ottima recensione del Nibiru ma nell'usato è introvabile....


    _________________
    Ciao, Michele
    ________________________________

    Sorgente digitale: Audio Note Dac 5 Special+ Sony X7ESD + meccanica cd Accuphase DP80L;
    Sorgente analogica: Emt 930 con braccio Fr64s+koetsu onyx old type+Supex 900mkiv+Emt tsd15sfl.
    Amplificazione: Kelvin Labs The integrated.
    Diffusori: Avantgarde Duo Mezzo G1
    Cuffie: Sennheiser HD 650+ Beyerdynamic T5P.
    Ampli x cuffia:  Musical Fidelity XCanV3 by full Rock-Grotto.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  pepe57 on Wed Jan 14, 2015 1:17 pm

    micheler wrote:Ok capito.
    Per te un pre phono di qualità senza spendere molto?
    Il classico Ear 834p può andare bene?
    Tempo fa lessi un ottima recensione del Nibiru ma nell'usato è introvabile....

    Ma io credo che sia di buona qualità.
    Però va abbinato con testine diverse da quelle con cui l' ho ascoltato io.
    Probabilmente con una Koetsu, una Kiseki e forse una ANJ vecchia serie andrebbe bene.
    Sempre rispetto al suono che avevo e che io desideravo conservare (se avessi voluto "aprirlo" ne sarei rimasto soddisfatto immagino).
    L' EAR, a mio parere è proprio sul lato opposto, nel senso, molto armonico e quasi caldo, a questo penserei se avessi testine tendenti più alla precisione (tipo Benz per intenderci) o perlomeno, un suono finale che desidero un po' "addolcire".
    Insomma, molto dipende da che risultato hai adesso e nel caso se e come lo vorresti modificare con la testina che hai in mente di usare.

    Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  micheler on Wed Jan 14, 2015 3:44 pm

    Tendenzialmente preferisco un suono caldo....ma non troppo eufonico perchè ci deve essere anche dettaglio e trasparenza.
    Insomma un giusto equilibrio.
    Un suono asciutto iperdefinito con sibilanti però proprio non lo sopporto!
    E il  clearaudio parlando anche con altri amici è sicuramente  sul lato dettaglio, iperdefinizione.
    È da provarlo ma tendenzialmente  a pelle penso che non incontri i miei gusti.sunnysunny
    L'Ear magari con le valvole giuste penso possa avere il giusto compromesso dettaglio/calore.


    _________________
    Ciao, Michele
    ________________________________

    Sorgente digitale: Audio Note Dac 5 Special+ Sony X7ESD + meccanica cd Accuphase DP80L;
    Sorgente analogica: Emt 930 con braccio Fr64s+koetsu onyx old type+Supex 900mkiv+Emt tsd15sfl.
    Amplificazione: Kelvin Labs The integrated.
    Diffusori: Avantgarde Duo Mezzo G1
    Cuffie: Sennheiser HD 650+ Beyerdynamic T5P.
    Ampli x cuffia:  Musical Fidelity XCanV3 by full Rock-Grotto.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6674
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  mc 73 on Wed Jan 14, 2015 3:53 pm

    micheler wrote:Tendenzialmente preferisco un suono caldo....ma non troppo eufonico perchè ci deve essere anche dettaglio e trasparenza.
    Insomma un giusto equilibrio.
    Un suono asciutto iperdefinito con sibilanti però proprio non lo sopporto!
    E il  clearaudio parlando anche con altri amici è sicuramente  sul lato dettaglio, iperdefinizione.
    È da provarlo ma tendenzialmente  a pelle penso che non incontri i miei gusti.sunnysunny
    L'Ear magari con le valvole giuste penso possa avere il giusto compromesso dettaglio/calore.
    ed un bel klimo lar?


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  micheler on Wed Jan 14, 2015 4:00 pm

    Si il Klimo Lar potrebbe interessarmi.......
    me ne parli?
    Che valvole? Mm o mc?
    Grazie


    _________________
    Ciao, Michele
    ________________________________

    Sorgente digitale: Audio Note Dac 5 Special+ Sony X7ESD + meccanica cd Accuphase DP80L;
    Sorgente analogica: Emt 930 con braccio Fr64s+koetsu onyx old type+Supex 900mkiv+Emt tsd15sfl.
    Amplificazione: Kelvin Labs The integrated.
    Diffusori: Avantgarde Duo Mezzo G1
    Cuffie: Sennheiser HD 650+ Beyerdynamic T5P.
    Ampli x cuffia:  Musical Fidelity XCanV3 by full Rock-Grotto.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6674
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  mc 73 on Wed Jan 14, 2015 4:11 pm

    il Lar a me è sempre piaciuto .
    è un phono mm/mc ,usato dovresti trovarlo attorno le 1200/1500 euro ,ha un suono dettagliato ,arioso ed una bella scena sonora ,ottimo già con le valvole di serie...diventa superbo rivalvolato nos.
    questo è un ex demo ( tieni d'occhio anche il sito dell'importatore suono e comunicazione ,a volte ne ritira qualcuno e lo revisiona e lo mette in vendita con garanzia sunny
    http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=3&cad=rja&uact=8&ved=0CDYQFjAC&url=http%3A%2F%2Fwww.afmerate.com%2Fv3%2F112-klimo_lar%2F&ei=koW2VMniF4qradLpgsgC&usg=AFQjCNH9Z-XGNuOyTuhWWcRsoKN3gdcCyg&sig2=nqGbV18Aq-zlDMyPNhlW9Q


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  carloc on Wed Jan 14, 2015 6:12 pm

    Questo suona molto bene

    http://www.hifipickup.it/portfolio-view/whest-audio-ps-30r/

    Corretto ed estremamente musicale, suono corposo e trasparente senza asprezze ed enfatizzazione.

    Grana molto fine.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  micheler on Thu Jan 15, 2015 1:22 am

    Grazie per i consigli.


    _________________
    Ciao, Michele
    ________________________________

    Sorgente digitale: Audio Note Dac 5 Special+ Sony X7ESD + meccanica cd Accuphase DP80L;
    Sorgente analogica: Emt 930 con braccio Fr64s+koetsu onyx old type+Supex 900mkiv+Emt tsd15sfl.
    Amplificazione: Kelvin Labs The integrated.
    Diffusori: Avantgarde Duo Mezzo G1
    Cuffie: Sennheiser HD 650+ Beyerdynamic T5P.
    Ampli x cuffia:  Musical Fidelity XCanV3 by full Rock-Grotto.

    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 222
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 56
    Località : gattico ( no )

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  gianni60 on Thu Jan 15, 2015 9:16 am

    Un fono eccezzionale che ho visto e ascoltato qualche giorno fa,
    non economico,8.500 euro di listino,ma merita essere sentito e' il
    Thoress phono Enhancer,costruito in Germania.

    Ha 6 ingressi dove tu dici alla casa madre come li vuoi,l' esemplare che ho visto aveva ingressi
    100 ohm,200,300,500,1.000, ed il sesto MM
    E' a valvole,con valvole Nos
    e ha la possibilita' di variare la curva di equalizzazione,praticamente come se avesse i controlli di tono su bassi medi e alti.
    E' considerato negli Usa tra vari forum esteri tra i 3 migliori fono senza limiti di prezzo.

    Saluti
    Gianni


    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  carloc on Thu Jan 15, 2015 11:52 am



    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  pluto on Thu Jan 15, 2015 12:16 pm

    Mah

    Francamente qualche scelta mi sembra discutibile tipo quella dei 6 ingressi posteriori.
    Preferisco 2 o 3 solo ma con tutti i parametri regolabili dal frontale

    In realtà è il modello evoluzione del TW Acoustic / Thoress: ottimo apparecchio ma da li a farne il top assoluto ne corre un pò troppo. Non proprio una novità assoluta

    Costruttivamente parlando poi direi che c'è di meglio in giro.

    Si paga molto l'artigianalità del prodotto ma rispetto al Lay out di un Boulder o di un FM siamo lontani anni luce. Però questo costa meno e va tenuto presente

    Gli americani cambiano amori ogni 2 mesi

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  micheler on Thu Jan 15, 2015 12:55 pm

    gianni60 wrote:Un fono eccezzionale che ho visto e ascoltato qualche giorno fa,
    non economico,8.500 euro di listino,ma merita essere sentito e' il
    Thoress phono Enhancer,costruito in Germania.

    Ha 6 ingressi dove tu dici alla casa madre come li vuoi,l' esemplare che ho visto aveva ingressi
    100 ohm,200,300,500,1.000, ed il sesto MM
    E' a valvole,con valvole Nos
    e ha la possibilita' di variare la curva di equalizzazione,praticamente come se avesse i controlli di tono su bassi medi e alti.
    E' considerato negli Usa tra vari forum esteri tra i 3 migliori fono senza limiti di prezzo.

    Saluti
    Gianni

    Ciao Gianni.
    Effettivamente smbra un gran bel apparecchio.......
    Qualche anno fa ascoltai lo Zanden dove si poteva cambiare anche la curva riaa, grande macchina.
    Tuttavia il costo era un limite abbastanza serio.
    Attualmente sto usando il phono di un M7 tubesilver molto valido.
    Tuttavia stavo cercando un pre phono alternativo dal costo abbordabile.
    La scelta poteva essere il clearaudio reference balanced, anche il Whest sicuramente valido.
    Ad un gradino più basso mi sembra l'Ear834p o il Lector phono.


    _________________
    Ciao, Michele
    ________________________________

    Sorgente digitale: Audio Note Dac 5 Special+ Sony X7ESD + meccanica cd Accuphase DP80L;
    Sorgente analogica: Emt 930 con braccio Fr64s+koetsu onyx old type+Supex 900mkiv+Emt tsd15sfl.
    Amplificazione: Kelvin Labs The integrated.
    Diffusori: Avantgarde Duo Mezzo G1
    Cuffie: Sennheiser HD 650+ Beyerdynamic T5P.
    Ampli x cuffia:  Musical Fidelity XCanV3 by full Rock-Grotto.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  pepe57 on Thu Jan 15, 2015 6:27 pm

    Personalmente trovo anche molto interessante questo







    Costa attorno ai 4000 con il superalimentatore a batterie (comperato direttamente in fabbrica) e a mio parere è iper duttile e ben suonante.

    Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    quickpre
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2010-10-12
    Età : 58
    Località : Napoli

    Re: Clearaudio balanced reference phono

    Post  quickpre on Sun Jan 25, 2015 5:51 pm

    Con la testina stradivari v2 che carico occorre inserire nel clearaudio balanced? Io attualmente ho solo un binder da 400 ohm ma ho l'impressione che senza vada meglio... Forße devo ridurre il carico?
    Grazie

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:26 pm