Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ortofon 2M Black o Quintet Bronze?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ortofon 2M Black o Quintet Bronze?

    Share

    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1017
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 52
    Località : Grosseto

    Ortofon 2M Black o Quintet Bronze?

    Post  bobgitto on Sun Feb 15, 2015 10:32 am

    Stavo pensando di sostituire la testina Clearaudio Aurum Alpha nel mio giradischi Clearaudio Emotion con braccio Satisfy e pre phono Trichord Dino MKII. La sostituzione è per il solito sfizio e non più per usura e quindi volevo fare la sostituzione con qualcosa che facesse veramente sentire la differenza senza dovere ascoltare per ore al fine di percepirne qualcuna.
    La mia attenzione è caduta sulla Ortofon 2M Black della quale tutti parlano molto bene. L'altra candidata è la Ortofon Quintet Bronze, quindi MM contro MC. Stessa marca, stesso prezzo.
    C'è qualcuno che conosce personalmente le due testine e può darmi un consiglio?

    Grazie,
    Roberto

    toni.vito73
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 75
    Data d'iscrizione : 2012-01-05
    Età : 43
    Località : Brescia

    Re: Ortofon 2M Black o Quintet Bronze?

    Post  toni.vito73 on Mon Feb 16, 2015 11:24 am

    io ho avuto la 2m black per un periodo.. poi venduta...
    davvero ottima... dettaglio eccezionale
    tuttavia io prediligo le MC (come pre phono io ho l'aria rev 2 di audio analogue) e ho avuto con grandissima soddisfazione la ortofon rondo bronze...
    quindi pur non avendo ascoltato la quintet... io prenderei quella .. anche perchè nel cambiare da una già ottima mm come la clearaudio.. per dare un senso al cambio passerei ad mc


    _________________
    B&W 804 S, Audio Research ls26 / vs115, Digicode704/m2tech hf evo, pc-foobar, Manley Chinook, hanss acoustic t20/sme 309, denon dl160
    Harbeth c7es3, Audio Analogue Bellini VB/Donizetti 100, M2tech Young, AA Aria v2, Sl1200, benz glider

    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1017
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 52
    Località : Grosseto

    Re: Ortofon 2M Black o Quintet Bronze?

    Post  bobgitto on Mon Feb 16, 2015 12:26 pm

    Ti ringrazio per la risposta.
    In effetti le Quintet sono più recenti e dovrebbero offrire qualcosa in più.
    Le MC Clearaudio partono da prezzi un pò più alti, peccato.
    Grazie ancora.

    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1017
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 52
    Località : Grosseto

    Re: Ortofon 2M Black o Quintet Bronze?

    Post  bobgitto on Mon Mar 09, 2015 8:39 am

    Ciao a tutti.
    Ho acquistato la Quintet Bronze, arrivata venerdi e montata nel fine settimana e volevo dare un feedback e allo stesso tempo richiedere aiuto da chi mastica bene l’analogico.
    Intanto la prima difficoltà è stata nel montaggio sul braccio in quanto la testina è dotata sulla parte superiore di 3 piazzole di altezza maggiore rispetto al resto della superficie che suppongo siano state realizzate per avere la testina ben parallela allo shell del braccio.
    Una è al centro dalla parte dello stilo e due sulla parte opposta, quella dei pin di collegamento.
    Per i bracci dotati di shell standard è un bell’aiuto, ma per come è fatto il Clearaudio Satisfy rompono non poco. Infatti quella frontale tocca la piastrina di fissaggio mentre le due sul lato opposto no. Quindi invece di garantire parallelismo tra braccio e testina ne garantisce il “non parallelismo”.
    Per compensare questa rottura ho fatto con la carta stagnola uno spessore la cui misura dovrebbe essere pari a quello delle famose piazzole, in modo che interponendolo tra piastrina di fissaggio e testina riporti il parallelismo con il braccio.
    Ho chiesto alla Ortofon lo spessore di queste piazzole per utilizzare uno spessore calibrato al posto della stagnola così da eliminare l’incertezza di una correzione fatta ad occhio.
    Per il montaggio e le regolazioni ho utilizzato il vinile di HiFi News, ma ho trovato 3 cosette che non tornano.

    1) Ho dovuto regolare l’antiskating al massimo (con la testina Aurum Alpha era circa a metà)
    2) delle tracce del vinile relative alla capacità di tracking solo la prima su quattro  viene letta bene, mentre con l’altra testina erano le prime tre (la quarta è molto difficile che venga letta bene)
    3) la frequenza di risonanza orizzontale è tra i 9 e 10 Hz, ma quella verticale non rientra nel range 6-16 Hz e sul vinile test si fa riferimento allo smorzamento del braccio.


    Insomma, percorso non proprio facile…
    Ho provato a modificare la forza di tracking nel range 2.1-2.5 g ma non ci sono stati cambiamenti.
    Allora ho pensato che con la testina Aurum Alpha wood (che pesa 6.5 g) viene dato in dotazione una piastrina che pesa 5-6 g che deve essere utilizzata nel montaggio sul braccio Satisfy portando il peso della testina+spessore a 12-13 g.
    Ho provato a fare simulare la stessa cosa mettendo un po’ di blue tack sul braccio in corrispondenza della testina. Per quanto riguarda la tracciatura è migliorata nel senso che adesso 3 delle 4 tracce vengono lette bene, come prima. Per antiskating e risonanza verticale…ciccia.

    Pensavo di fare una piastrina simile per sistemare sia il problema della tracciatura sia dell’allineamento con il braccio.
    Premesso che dai calcoli teorici testina e braccio dovrebbero andare d’accordo (la massa del braccio è 9 g) sapreste dirmi da cosa possono dipendere queste stranezze e se c’è un modo per poterle sistemare senza stravolgere il braccio?

    Grazie,
    Roberto.

    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1017
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 52
    Località : Grosseto

    Re: Ortofon 2M Black o Quintet Bronze?

    Post  bobgitto on Wed Mar 11, 2015 10:43 pm

    Ho risolto e lascio due note per chi ha il giradischi come il mio.
    Ho fatto una piastrina di alluminio di circa 2 mm di spessore e misure pari alla superficie della testina così adesso l'appoggio è completo e in piano. Pesa circa 1,7 g.
    L'acciaio viene attratto dal magnete della testina e non è può essere usato. Come peso aggiuntivo secondo me sarebbe stato meglio qualcosa in più, almeno provando le tracce del disco test, ma adesso vengono lette bene anche le 3 tracce che leggeva bene la testina Aurum Alpha.
    Tutto qua.

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 8:55 pm