Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Little Dot I+ e Alessandro Ms1
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Little Dot I+ e Alessandro Ms1

    Share

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1518
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Little Dot I+ e Alessandro Ms1

    Post  Ivanhoe on Thu Feb 26, 2015 11:30 pm

    Da un pò ascolto questo ampli, so per certo che ci sono tanti altri interessati a questo economico e ben fatto amplificatore a valvole, così posto qualche esperienza di ascolto.
    Su Head-fi ci sono oltre 1000 pagine dedicate a questo piccolo ampli, qui è passato un pò di moda, anche perchè, giustamente, molti sono passati ad ampli migliori.  
    Spero possa suggerire a chi visita il forum che si  può ad ascoltare buona musica in cuffia molto bene anche senza spendere grosse cifre.

    Lo acquistai come secondo impianto per le Grado 225i, nel frattempo ho venduto lo Slee Solo (acquistato insieme alle Sennheiser hd600, grande accoppiata), perchè avevo intenzione di acquistare un'ampli dedicato alle Chroma Md2, ma ho avuto altro a cui pensare.  
    Così da mesi utilizzo il piccolo LD+ come unico ampli. E' effettivamente un downgrade dal punto di vista economico, ma il suono non è affatto male, anzi..

    Con le Grado è fenomenale. Le 225i avevano un suono ottimo, ma io proprio non sopporto i bowls-pad,  con i soli quali la cuffia rende il tipico suono Grado. Così ha lasciato il posto ad una Alessandro Ms1, più equilibrata e comoda, ottimo suono anche con i G-cushion. La Ms1 con il LD+ va molto bene, per me ottima con le WE408A, nel punch.
    Ho provato un pò di valvole: Mullard (bel basso, troppo valvolare); Telefunken (gran basso, poco dinamiche), etc. Poi mi sono stufato e sono andato diretto sulle più interessanti per me: le Voshkod 6ZH1P-EV, e come letto nelle recensioni sono più precise e dinamiche delle 408A ed infatti non mi piacciono con le Ms1, preferisco il basso delle 408a!

    Ho provato il LD+ con altre cuffie a bassa impedenza, come Sennheiser e Beyerdynamic, buono, ma lontani dalla sinergia che ha con la famiglia Grado.

    Con le Chroma il piccolo LD+ se la cava, buon headstage, basso, ma si sente che non è molto preciso e veloce. Con le Voshkod e opamp LM4562NAN la situazione migliora abbastanza, ma non riesce a sfruttare il potenziale delle cuffie. Tra l'altro non si trovano molti post su questo modello di cuffia e io sono ancora lontano dallo sfruttarle a dovere (al momento l'ampli che mi dato la migliore impressione di ascolto è il Megahertz ss).




    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    the Crimson King
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2193
    Data d'iscrizione : 2013-01-16
    Località : un po' qui, un po' là, un po' altrove

    Re: Little Dot I+ e Alessandro Ms1

    Post  the Crimson King on Wed Feb 03, 2016 3:59 pm

    Sto cercando di farmi un'idea per un futuro secondo impianto che mi permetta anche di iniziare l'ascolto con le Grado (SR60 oppure 80 devo ancora indagare e pure sulla storia dei vari pads), tra questo ampli e il piccolo ss MHZ quale si presta meglio ad ascolti rock/jazz/blues/cantautorale?


    _________________
    "Coi capelli sciolti al vento io dirigo il tempo, il mio tempo...
    là... negli spazi dove Morte non ha domini, dove l'Amore varca i confini..."



    "Confusion" will be my epitaph...

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 2:52 pm