Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Share

    vinil62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2014-10-01
    Età : 54
    Località : MILANO

    AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  vinil62 on Wed Apr 22, 2015 6:41 am

    Buona giornata a tutti, mi suggerite in base anche alla vostra esperienza e percorso hi-fi, alcuni amplificatori vintage a valvole meritevoli secondo voi ancora oggi?

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6364
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  lizard on Wed Apr 22, 2015 10:09 am


    gibel
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 64
    Data d'iscrizione : 2015-04-04

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  gibel on Fri Apr 24, 2015 3:13 pm

    Michaelson & Austin TVA 1 .   L'ho avuto dall'83 all'84. Poi subii un furto in casa ...e sparì . Ricordo che fu presentato al Top audio dell'83 in Italia dalla Audio Reference accoppiato alle ProAc Tablette , mai viste prima di allora , che stupirono tutti per la scena sonora che riuscivano a ricreare . Iniziò l'era dei mini diffusori.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11998
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  carloc on Fri Apr 24, 2015 4:40 pm

    vinil62 wrote:Buona giornata a tutti, mi suggerite in base anche alla vostra esperienza e percorso hi-fi, alcuni amplificatori vintage a valvole meritevoli secondo voi ancora oggi?

    Ciao Diego,
    secondo impianto o vuoi sostituire l'EC?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  RockOnlyRare on Fri Apr 24, 2015 4:47 pm

    gibel wrote:Michaelson & Austin TVA 1 .   L'ho avuto dall'83 all'84. Poi subii un furto in casa ...e sparì . Ricordo che fu presentato al Top audio dell'83 in Italia dalla Audio Reference accoppiato alle ProAc Tablette , mai viste prima di allora , che stupirono tutti per la scena sonora che riuscivano a ricreare . Iniziò l'era dei mini diffusori.

    mi associo è MERAVIGLIOSO !!!!!!!!!!!!!

    Se poi ci colleghi le Dahlquist dq 10 come le mie, è una goduria assoluta !!!!


    vinil62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2014-10-01
    Età : 54
    Località : MILANO

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  vinil62 on Fri Apr 24, 2015 9:04 pm

    Non voglio sostituire electrocompaniet ma avere dei suggerimenti per un acquisto vintage del periodo delle valvole ancora valido tipo il mio trio kenwood

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11998
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  carloc on Fri Apr 24, 2015 9:15 pm

    Ci sono i Leak che sono molto apprezzati tra i vintage ma si parla sempre di amplificatori con pochi watt.
    A te cosa servirebbe?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    vinil62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2014-10-01
    Età : 54
    Località : MILANO

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  vinil62 on Sat Apr 25, 2015 5:01 pm

    Ho avuto il leak. Mi piacerebbe saperne di più sui quadro ho casse molto efficienti

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11998
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  carloc on Sat Apr 25, 2015 5:45 pm

    Cosa intendi per quadro?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    vinil62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2014-10-01
    Età : 54
    Località : MILANO

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  vinil62 on Sat Apr 25, 2015 6:52 pm

    Scrittura automatica quad

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11998
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  carloc on Sat Apr 25, 2015 6:56 pm

    Mi spiace ma sui quad non so dirti nulla. In alternativa dai uno sguardo ai dynaco.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    gullaz
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 2011-12-22

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  gullaz on Sun Apr 26, 2015 2:38 pm

    vinil62 wrote:Ho avuto il leak. Mi piacerebbe saperne di più sui quadro ho casse molto efficienti

    Immagino intenda i Quad II... Cosa vorresti sapere in particolare? Sono finali molto trasparenti assolutamente non "morbidi".
    Circuitazione abbastanza semplice e di facile restauro/manutenzione...
    L'interfacciamento con altri pre (il loro secondo me non e' all'altezza dei finali, soprattutto se ascolti col giradischi) e' facilitato dalla sensibilita' relativamente bassa...
    Se bastano 15 watt sono fra i finali d'epoca meglio suonanti IMHO.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1080
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  mariovalvola on Sun Apr 26, 2015 3:20 pm

    gullaz wrote:

    Immagino intenda i Quad II... Cosa vorresti sapere in particolare? Sono finali molto trasparenti assolutamente non "morbidi".
    Circuitazione abbastanza semplice e di facile restauro/manutenzione...
    L'interfacciamento con altri  pre (il loro secondo me non e' all'altezza dei finali, soprattutto se ascolti col giradischi) e' facilitato dalla sensibilita' relativamente bassa...
    Se bastano 15 watt sono fra i finali d'epoca meglio suonanti IMHO.

    Buoni Finali.
    Costruzione meravigliosa
    Se li "restauri", devi stare molto attento ad alcuni aspetti:
    -utilizza RIGOROSAMENTE tubi NOS
    -usa condensatori d'accoppiamento anche in polipropilene ma attento: valuta un'adeguata capacità verso massa. Gli originali, non è un caso, avevano il case metallico.
    -impiega resistenze a impasto di carbone.
    -Attenzione e pazienza nel riattivare il primo elettrolitico. ( quello attaccato dietro la targhetta plastica)
    -Per massimizzare il risultato finale, devi lavorare con pazienza con l'analizzatore di spettro sostituendo , una alla volta, le EF86. Devi compensare la strutturale asimmetria dell'invertitore per ridurre la distorsione di seconda armonica.
    Personalmente non sono un estimatore degli ampli controreazionati. Nonostante questa mia idiosincrasia, li ho sempre apprezzati. C'è una maestria unica nel fare il massimo con il minimo di mezzi ormai persa per sempre. Questo non significa che non si possa fare meglio.
    Un push-pull di 2A3/6B4/PX4/AD1 con trasformatori in FeNi, spesso, può farti avere visioni mistiche tra le casse.

    vinil62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2014-10-01
    Età : 54
    Località : MILANO

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  vinil62 on Sun Apr 26, 2015 3:37 pm

    Grazie

    Guido De Pace
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 2015-05-01
    Età : 46

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  Guido De Pace on Sat May 02, 2015 11:19 am

    Ciao Diego, mi metto a lato del tuo "topic" e ti chiedo, visto che posseggo anche io un TRIO W41 con quali diffusori lo sfrutti oggi. Io l'ho accoppiato a 2 coeve AR-4 ma sono tutt'altro che soddisfatto.
    guido

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11998
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  carloc on Sat May 02, 2015 12:37 pm

    Guido De Pace wrote:Ciao Diego, mi metto a lato del tuo "topic" e ti chiedo, visto che posseggo anche io un TRIO W41 con quali diffusori lo sfrutti oggi. Io l'ho accoppiato a 2 coeve AR-4 ma sono tutt'altro che soddisfatto.
    guido

    Si tratta di amplificatori valvolari di bassa potenza che necessitano di diffusori abbastanza efficienti.
    Direi almeno 92dB per iniziare a ragionare.
    Il mio Philips AG9015 (10w per canale) andava molto bene con le G Glas di diego Nardi che di dB ne hanno 94/95.
    Con un diffusore del genere puoi apprezzare il tuo ampli.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Guido De Pace
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 2015-05-01
    Età : 46

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  Guido De Pace on Sat May 02, 2015 1:07 pm

    grazie Carlo, i diffusori che citi, sai, non li avevo nemmeno mai sentiti nominare. Vedo che sono difficili da reperire e costosi (si possono spendere 1000 euro per cercare di valorizzare un Trio del 64?) A me piacerebbe poterlo provare con delle piccole recenti Klipsh e vedere, citando il grandissimo Enzo Jannacci, ...l'effetto che fa! Secondo te?

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11998
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  carloc on Sat May 02, 2015 2:10 pm

    Guido De Pace wrote:grazie Carlo, i diffusori che citi, sai, non li avevo nemmeno mai sentiti nominare. Vedo che sono difficili da reperire e costosi (si possono spendere 1000 euro per cercare di valorizzare un Trio del 64?) A me piacerebbe poterlo provare con delle piccole recenti Klipsh e vedere, citando il grandissimo Enzo Jannacci, ...l'effetto che fa! Secondo te?

    Prima di prendere le G Glas avevo provato le Klpsch RF 82. Sembravano andar bene fino a quando non ho sentito le HERESY.....tutta un'altra storia. Alla fine ho preso le G Glas che sono risultate ancora più raffinate delle Hersy mantenendo un'ottima efficienza.

    Non disdegnare il trio.....gli ampli di quell'epoca sono eccellenti, musicalmente parlando.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6364
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  lizard on Sat May 02, 2015 2:25 pm

    Scusate l'ot,
    Carlo..le Heresy le hai ascoltate col supporto?
    A me sono sembrate troppo schiacciate come scena,e non scomparivano..tutt'altro che raffinate..cosa ti ha colpito ?

    Guido De Pace
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 2015-05-01
    Età : 46

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  Guido De Pace on Sat May 02, 2015 2:28 pm

    ...effettivamente quando lo portai a sistemare all'Audiotecnico di Torino -era stato anni fermo in una soffitta di una casa appenninica- il titolare, Rodolfo Papagna, mi diceva che mentre lo testava, gli appassionati gli chiedevano se fosse in vendita. Io ho sempre pensato che fosse una pietosa bugia per onorare il mio piccolo Trio... ma forse non era proprio così...

    Guido De Pace
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 2015-05-01
    Età : 46

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  Guido De Pace on Sat May 02, 2015 2:33 pm

    ...e comunque metto in vendita le AR4 appena restaurate e do la caccia a delle G Glass da provare.
    guido

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11998
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  carloc on Sat May 02, 2015 2:44 pm

    lizard wrote:Scusate l'ot,
    Carlo..le Heresy le hai ascoltate col supporto?
    A me sono sembrate troppo schiacciate come scena,e non scomparivano..tutt'altro che raffinate..cosa ti ha colpito ?

    Le ho ascoltate con il suo supporto che le inclina.
    Onestamente non do eccessivamente peso alla scena perchè dipende tutto dal posizionamento dei diffusori.
    Prediligo, invece, la correttezza timbrica degli strumenti in quanto ascolto esclusivamente classica e Jazz.

    Le Heresy erano tutto un altro pianeta in questi parametri rispetto le RF 82.
    Poi le G Glas mi conquistarono per la loro raffinatezza e il perfetto matching con il mio vecchio Philips AG9015.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11998
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  carloc on Sat May 02, 2015 2:44 pm

    Guido De Pace wrote:...e comunque metto in vendita le AR4 appena restaurate e do la caccia a delle G Glass da provare.
    guido

    Se le vuoi provare, magari con il trio, non hai che da chiedere........ sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6364
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  lizard on Sat May 02, 2015 2:49 pm

    Le Heresy con la classica?
    A me hanno dato l'impressione dei classici diffusori Usa che pompavano alla grande con la disco music..con quei bei wooferoni..comunque col jazz ho gradito

    Guido De Pace
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 2015-05-01
    Età : 46

    Re: AMPLIFICATORE INTEGRATO A VALVOLE VINTAGE

    Post  Guido De Pace on Sat May 02, 2015 3:22 pm

    Sei gentilissimo Carlo. Magari, senza fretta, potrei raggiungerti col mio TRIO sotto braccio. Io sono di Torino città. Tu?
    Guido

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 1:11 pm