Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Share

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  essezeta on Fri Nov 06, 2015 9:31 am

    alanford wrote:  
    ortofon black ben dimata ...

    ecco, appunto, già "ben dimata" con quel giradischi mi sembra alquanto utopistico. mi stai dicendo che dovrei procurarmi una dima universale tipo quella del Dr. Feickert? oppure è sufficiente la dima in dotazione al SL 1210 per la regolazione dell'overhang?

    saluti,
    Stefano

    P.S. aggiungo che a cambiare pre phono per ora non ci penso nemmeno...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pluto on Fri Nov 06, 2015 11:50 am

    Guarda che per regolare l'overhang non bisogna mica spendere paccate di soldi

    a) soluzione costosa: comprare via internet l'aggeggio Technics. Spesa sui 10/12 euro max

    b) soluzione economica (usata da me): recupera un righello in casa e procedi. Amen L'ho beccata alla prima

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pluto on Fri Nov 06, 2015 11:53 am

    1)

    2)

    Direi che con quello che ti ho fatto risparmiare sulla dima, ti ci esce una bella cena a base di tartufo x 2. Buon appetito sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pluto on Fri Nov 06, 2015 11:55 am

    Dimenticavo: Se usi il righello, il punto essenziale è capire esattamente dove devono partire i 52 mm. Quindi guarda esattamente il disegno

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pevaril on Fri Nov 06, 2015 11:57 am

    pluto wrote:Guarda che per regolare l'overhang non bisogna mica spendere paccate di soldi

    a) soluzione costosa: comprare via internet l'aggeggio Technics. Spesa sui 10/12 euro max

    b) soluzione economica (usata da me): recupera un righello in casa e procedi. Amen  L'ho beccata alla prima

    Sono dello stesso parere: quella dima Technics, così come le Thorens, sempre in plastica trasparente, consentono quantomeno di regolare l'overhang in maniera direi quasi perfetta


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pevaril on Fri Nov 06, 2015 11:58 am

    pluto wrote:Dimenticavo: Se usi il righello, il punto essenziale è capire esattamente dove devono partire i 52 mm. Quindi guarda esattamente il disegno

    Esatto. Un mm in più o in meno potrebbe "sentirsi"


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pluto on Fri Nov 06, 2015 12:17 pm

    Piuttosto, con i 200 euro risparmiati della dima supercostosa, io prenderei

    un buon shell (non necessariamente uno ipercostoso) ma sicuramente migliore di quello stock. Che va bene ma c'è di meglio

    sostituirei il cavo di collegamento al fono. Anche in questo caso senza andare a finire in cose costosissime

    un buon clamp sui 400/500 gr. Il motore non li vede neppure

    e magari x finire fare qualche prova x un Mat diverso. Ma potrebbe non essere necessario cambiarlo

    *****

    Una buona base di appoggio, possibilmente massiccia e stabile, una buona bolla x i piedini e tanta bella musica x anni

    Qualcuno cambia pure i piedini, l'alimentazione e il braccio. Si stravolge un po' il tutto e certamente può toccare vette molto elevate. Ma allora mi compro il Technics 1015 che è un'altra macchina e costa più o meno circa uguale ad un 1210 pesantemente moddato

    domenico pizzamiglio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 340
    Data d'iscrizione : 2011-12-01
    Età : 59

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  domenico pizzamiglio on Fri Nov 06, 2015 1:39 pm

    Ma infatti, Gian. Se ha dubbi, gli conviene cambiare giradischi. E comunque Stefano legge troppo i forum Invece, se si tiene il suo Technics, il suo Naim e monta una bella 2M Black, vive felice più di quanto lui pensi (al di là del fatto che l'audiofilo "fedele" è raro; ho lo stesso giradischi fisso da 8 anni e mi giudicano un ammalato). E anche senza moddare.
    E poi, Stefano, quando vuoi, porti qui giradischi e testina e se proprio hai dubbi sulla dimatura, usiamo la mia Feickert, visto che l'hai citata. Più di così ...


    _________________
    Ciao!
    Domenico

    Redazione www.audio-activity.com

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  essezeta on Fri Nov 06, 2015 3:33 pm

    pluto wrote:Guarda che per regolare l'overhang non bisogna mica spendere paccate di soldi

    a) soluzione costosa: comprare via internet l'aggeggio Technics. Spesa sui 10/12 euro max

    b) soluzione economica (usata da me): recupera un righello in casa e procedi. Amen  L'ho beccata alla prima

    sarò un po' "tardo", però "l'aggeggio technics" ce l'ho pure io e l'ho fino ad ora utilizzato, visto che era in dotazione col gira, assieme a tante altre belle cosettine...

    una cosa però ti chiedo, guardando anche il disegnino che mi hai allegato. tu regoli la distanza facendo coincidere lo stilo con la tacca sulla dima a 52mm dopo avere ovviamente fissato lo shell sulla stessa dima, giusto?

    a quel punto però, una volta fissata la suddetta distanza, guardando la testina dall'alto dello shell, come deve essere? perfettamente parallela al lato minore frontale dello shell?

    non so semi sono spiegato...

    saluti,
    Stefano

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  essezeta on Fri Nov 06, 2015 3:37 pm

    domenico pizzamiglio wrote:Ma infatti, Gian. Se ha dubbi, gli conviene cambiare giradischi. E comunque Stefano legge troppo i forum Invece, se si tiene il suo Technics,  il suo Naim e monta una bella 2M Black, vive felice più di quanto lui pensi (al di là del fatto che l'audiofilo "fedele" è raro; ho lo stesso giradischi fisso da 8 anni e mi giudicano un ammalato). E anche senza moddare.
    E poi, Stefano, quando vuoi, porti qui giradischi e testina e se proprio hai dubbi sulla dimatura, usiamo la mia Feickert, visto che l'hai citata. Più di così ...

    premesso che non leggo tanto i forum così per leggere, quanto per capire di chi possa fidarmi, o comunque da chi carpire buoni consigli, avevo pensato anch'io di cambiare gira, però mi sono reso conto che forse dovrei metterci un po' di soldini per avere un deciso miglioramento. quanto a Naim, mi sono appena fatto la "parure" completa, figurati se cambio!

    detto ciò, apprezzo e giudico valido il tuo consiglio, caro Domenico, tuttavia nell'economia attuale del mio sistema (non solo dell'analogico) la 2M Black è un tantino fuori budget.

    saluti,
    Stefano

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  essezeta on Fri Nov 06, 2015 3:45 pm

    pluto wrote:Piuttosto, con i 200 euro risparmiati della dima supercostosa, io prenderei

    un buon shell (non necessariamente uno ipercostoso) ma sicuramente migliore di quello stock. Che va bene ma c'è di meglio

    sostituirei il cavo di collegamento al fono. Anche in questo caso senza andare a finire in cose costosissime

    un buon clamp sui 400/500 gr. Il motore non li vede neppure

    e magari x finire fare qualche prova x un Mat diverso. Ma potrebbe non essere necessario cambiarlo

    *****

    Una buona base di appoggio, possibilmente massiccia e stabile, una buona bolla x i piedini e tanta bella musica x anni

    Qualcuno cambia pure i piedini, l'alimentazione e il braccio. Si stravolge un po' il tutto e certamente può toccare vette molto elevate. Ma allora mi compro il Technics 1015 che è un'altra macchina e costa più o meno circa uguale ad un 1210 pesantemente moddato

    a tale proposito mi sono già portato avanti. non è detto che abbia trovato il meglio, però qualcosa.

    come cavo di collegamento phono tengo quello, visto che dicono che quello in dotazione al M5G sia già decisamente migliorato rispetto al MKII, al quale se ne raccomandava vivamente la sostituzione. il clamp l'ho già preso, e per la precisione un Precision Sound Lab (alias Mr1200) di circa quel peso, studiato apposta per il 1200. sempre da loro ho acquistato anche una base disaccoppiante a prova di discoteca! stesso discordo per il mat. dopo avere pensato a diverse soluzioni, mi sono procurato un mat nos del 1200 MKII, decisamente più spesso e pesante di quello in dotazione al mio.

    mi mancherebbe lo shell. ora sto usando quello stock con delle pagliuzze Ortofon che erano in dotazione alla mia precedente Rondo Bronze MC. avevo pensato, su suggerimento di altri "smanettoni", ad uno Yamamoto, ed in particolare a quello più chiaro che ha peso simile allo shell stock (quello scuro invece è più pesante di 2 o 3 grammi, se non erro).

    vedete che pian piano ci arrivo pure io! cheers

    saluti,
    Stefano

    P.S. ci sarebbe anche l'alimentazione esterna da aggiungere, ma quella è un tantino più impegnativa...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pluto on Fri Nov 06, 2015 4:23 pm

    Be ma allora sei a posto. Una buona puntina e via. Lo shell però aspetterei a questo punto.

    Se prendi una Ortofon, vai di Ortofon. ne fanno tanti modelli (legno, metal, leghe varie). Decidi dopo aver scelto la puntina. Hai sempre tempo

    Addirittura mi sembrava che vendessero una Orto già premontata su un loro shell standard. L'avevo visto sul loro sito ma non mi ricordo bene

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pluto on Fri Nov 06, 2015 4:31 pm

    vedo ora che la serie 2M (tutta) viene venduta anche nella versione Plug n play con shell standard. Mica male come idea

    Però non ho idea di costi etc

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pluto on Fri Nov 06, 2015 4:38 pm

    Ci potresti far vedere la base disaccoppiante? O inviare un link. Quelle sono sempre un po' da prendere con le molle. Magari funziona benissimo ma spesso sono critiche

    Io sui trazione diretta miei preferisco un sano rack pesante tipo BCD con vetro spesso oppure una bella base di marmo o di ardesia facendo lavorare i piedini del gira

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  essezeta on Fri Nov 06, 2015 4:42 pm

    pluto wrote:vedo ora che la serie 2M (tutta) viene venduta anche nella versione Plug n play con shell standard. Mica male come idea

    Però non ho idea di costi etc

    esatto, avevo visto anch'io la versione plug and play e mi sembrava una figata! però temo che tutto l'ambardan alla fine venga a pesare un po' troppo (oltre a costare di più...).

    hai letto la domanda che ti ho posto più indietro sull'utilizzo della dima Technics (e relativo allineamento stilo e testina)?

    saluti,
    Stefano

    domenico pizzamiglio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 340
    Data d'iscrizione : 2011-12-01
    Età : 59

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  domenico pizzamiglio on Fri Nov 06, 2015 4:48 pm

    essezeta wrote:

    premesso che non leggo tanto i forum così per leggere, quanto per capire di chi possa fidarmi, o comunque da chi carpire buoni consigli, avevo pensato anch'io di cambiare gira, però mi sono reso conto che forse dovrei metterci un po' di soldini per avere un deciso miglioramento. quanto a Naim, mi sono appena fatto la "parure" completa, figurati se cambio!

    detto ciò, apprezzo e giudico valido il tuo consiglio, caro Domenico, tuttavia nell'economia attuale del mio sistema (non solo dell'analogico) la 2M Black è un tantino fuori budget.

    saluti,
    Stefano

    Quella sui forum, era una battuta ...


    _________________
    Ciao!
    Domenico

    Redazione www.audio-activity.com

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pluto on Fri Nov 06, 2015 4:50 pm

    Si scusa

    io non ho la dimetta di plastica. Siccome uso il gira in ufficio e avevo tutte le mie dime a casa (quelle in ufficio non andavano bene, una era linn l'altra x un altro braccio etc) ho voluto provare la banale soluzione con il righello. traguardando e usando una lente di ingrandimento x non fare errori.

    Ripromettendomi poi di ricontrollare a posteriori con una dima universale che ho a casa.

    Insomma è andato tutto bene alla prima.

    Poi ho regolato il VTA come di consueto vista la grande facilità della base che gira. Un jolly dei bracci Technics

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  essezeta on Fri Nov 06, 2015 4:54 pm

    pluto wrote:Ci potresti far vedere la base disaccoppiante? O inviare un link. Quelle sono sempre un po' da prendere con le molle. Magari funziona benissimo ma spesso sono critiche

    Io sui trazione diretta miei preferisco un sano rack pesante tipo BCD con vetro spesso oppure una bella base di marmo o di ardesia facendo lavorare i piedini del gira

    puoi vedere qualcosa qui: http://www.mr1200.it/

    riguardo alle caratteristiche, riporto quanto comunicatomi dal costruttore: "La base è semiflottante, i due piani sono in multistrato di betulla ed accoppiati fra di loro da semisfere di sorbotane. L'isolamento arriva a -18dB".

    peraltro non è neanche brutta. tale base a sua volta è appoggiata al ripiano superiore di un mobile Solidsteel H/

    riguardo ad altre tipologie di ripiani, avrei a disposizione una lastra in in vetro stratificato (credo un 4/8/4) che usavo come ripiano superiore di un precedente mobiletto Standesign (credo sia 36x46 cm). potrei utilizzare questa appoggiata a sua volta sul ripiano superiore del Solidsteel (come l'attuale) e magari disaccoppiata mediante piedi ingomma, o anche cubetti o piastre in grafite.

    saluti,
    Stefano

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  pluto on Fri Nov 06, 2015 5:02 pm

    hai trovato differenze tra rack Solidsteel senza niente e con questa in mezzo?

    Se la base del tuo solidsteel è in faesite? magari potresti provare quella bella lastra in vetro che hai, se la puoi sostituire senza appoggiarla sopra

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  essezeta on Fri Nov 06, 2015 5:07 pm

    pluto wrote:hai trovato differenze tra rack Solidsteel senza niente e  con questa in mezzo?

    Se la base del tuo solidsteel è in faesite? magari potresti provare quella bella lastra in vetro che hai, se la puoi sostituire senza appoggiarla sopra

    no, sinceramente non ho fatto prove. volevo una base che mi limitasse il feedback acustico (il mobiletto è posizionato tra i due diffusori) e quella, considerando ciò per cui è stata studiata, mi sembrava ideale. avevo pensato anche ai famosi piedoni Isonoe, ma la basetta liscia è costata meno.

    non so di cosa sia fatto il ripiano del Solidsteel. io direi MDF, però non so. non posso sostituirlo con la lastra in vetro perché quest'ultima è piccola, mentre il Solidsteel ha ripiani di più di 1 mt di larghezza.

    saluti,
    Stefano

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Ortofon 2M Blu oppure Audio Technica AT440MLa?

    Post  essezeta on Thu Dec 17, 2015 5:42 pm

    riprendo brevemente il thread per un aggiornamento.

    mi è appena arrivata la Ortofon 2M Blue la quale, di fatto, era la soluzione più ovvia ed immediata. la Black, infatti, per quanto sia ottima come taluni mi hanno suggerito, rappresenterebbe al momento probabilmente un investimento eccessivo (per una serie di ragioni, non solo economiche).

    resta il fatto che almeno con la 2M Blue potrò comunque "assaggiare" il suono di questa serie di testine, non precludendomi in futuro il passaggio alla Black eventualmente, considerando comunque che non ho sborsato una grande cifra. il tempo di rodarla, usarla un po' e vedremo se fare un upgrade o meno.

    vi farò sapere, ma non a breve temo...

    saluti,
    Stefano

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 1:19 am