Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
il concetto di decenza e la italianita´
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    il concetto di decenza e la italianita´

    Share

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    il concetto di decenza e la italianita´

    Post  grazianux on Mon Sep 26, 2016 6:38 pm

    ok, qualcuno mi ha detto, al posto suo avresti fatto lo stesso.
    ma anche no, e mi viene dal cuore, ci crediate o no.

    me lo ha fatto leggere un collega tedesco.
    e mi sono vergognato, anche se son 10 anni che non vivo piu´in Italia.

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/13/napolitano-pensione-dorata-dal-maggiordomo-chaffeur-allufficio-100-mq/1336887/


    Last edited by grazianux on Mon Sep 26, 2016 11:40 pm; edited 1 time in total

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  vulcan on Mon Sep 26, 2016 8:05 pm

    Neutral Neutral Neutral non scrivo nulla
    Ma si

    Pessimo


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  grazianux on Mon Sep 26, 2016 8:17 pm

    vulcan wrote:Neutral Neutral Neutral  non scrivo nulla
    Ma si

    Pessimo

    ma chi, io?
    santa

    vorrei solo ricordare, si scorda facilmente, che questo e´il soggetto che durante un discorso di fine anno a reti unificate chiese agli italiani di accettare i sacrifici e tagli di Montiana memoria con decoro e senso dello Stato.
    In nove anni di mandato non e´riuscito a trovare il tempo, tanti sono stati gli impegni _QUESTA E´LA GIUSTIFICAZIONE UFFICIALE_, di tagliare i privilegi della sua carica, da lui stesso definiti eccessivi e inopportuni, come peraltro aveva solennemente promesso di fare.

    ed e´il capo dello stato (la minuscola non e´un refuso...).

    lalosna
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 2012-08-19
    Località : BagnaCaudaLand

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  lalosna on Mon Sep 26, 2016 9:47 pm

    Magari chiedigli cosa sta facendo adesso Schroeder con i soldi della Gazprom, dopo aver aperto le porte ai gasdotti durante i suoi mandati.
    Smettiamola di farci mettere con le spalle al muro, la corruzione è una delle facce del potere, in Italia e dappertutto.
    L'unica differenza è chei Paesi più "civili" fanno funzionare la Pubblica amministrazione, così il cittadino non si lamenta.
    Sveglia, non abbiamo l'anello al naso, tanto per parlare di casi recenti, le Banche francesi e tedesche hanno fatto deflagare la Grecia per rientrare delle proprie esposizioni disastrose facendole pagare all'UE, cioè anche a te e me, salvando così i risparmiucci del tuo benpensante collega tedesco...
    Poi Napolitano dovrebbe avere magari anche solo la "sociale"ma sono comunque affari nostri, non dei crucchi

    parere personale eh...


    _________________
    Cérea ...

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  grazianux on Mon Sep 26, 2016 10:05 pm

    lalosna wrote:Magari chiedigli cosa sta facendo adesso Schroeder con i soldi della Gazprom, dopo aver aperto le porte ai gasdotti durante i suoi mandati.
    Smettiamola di farci mettere con le spalle al muro, la corruzione è una delle facce del potere, in Italia e dappertutto.
    L'unica differenza è chei Paesi più "civili" fanno funzionare la Pubblica amministrazione, così il cittadino non si lamenta.
    Sveglia, non abbiamo l'anello al naso, tanto per parlare di casi recenti, le Banche francesi e tedesche hanno fatto deflagare la Grecia per rientrare delle proprie esposizioni disastrose facendole pagare all'UE, cioè anche a te e me, salvando così i risparmiucci del tuo benpensante collega tedesco...
    Poi Napolitano dovrebbe avere magari anche solo la "sociale"ma sono comunque affari nostri, non dei crucchi

    parere personale eh...

    beh, tu stai parlando di un Sistema/Paese che, con tutte le sue brutture, segue un disegno funzionale, giusto o sbagliato che sia.
    io sto parlando di senso della decenza e ipocrisia, in questo caso di una carica istituzionale piuttosto importante.
    mi sembrano due cose piuttosto diverse.

    ps, le banche crucche hanno salvato anche i miei di risparmiucci (vivendo in Germania utilizzo, incredibile, una banca tedesca), e, probabilmente anche i tuoi, dato che hanno fatto in modo da non far (ancora) detonare una crisi sistemica del settore nel continente (ma la Itaglia e´alla avanguardia anche in questo...).

    ps2, nelle stesse condizioni di mercato, e non scordiamoci del perche´i greci avessero quel debito (non deriva dal peccato originale di biblica memoria), francia e germania sono rientrate della esposizione, anzi la germania ci ha pure discretamente guadagnato.
    probabilmente non e´etico, ok, anzi, ma la italia, nello stesso momento, ci ha rimesso circa 40 miliardi di euro con la questione greca.
    e questi si, li ha pagati solo la Italia.
    perche?
    .....

    ah, il mio collega tedesco ha una casa e una attivita´in Italia, per cui partecipa piuttosto copiosamente alle entrate dello erario del bel paese, non so se questo gli dia diritto ad avere una propria opinione, bonta´tua, sui fatti di cui sopra.

    lalosna
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 2012-08-19
    Località : BagnaCaudaLand

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  lalosna on Mon Sep 26, 2016 11:01 pm

    grazianux wrote:

    beh, tu stai parlando di un Sistema/Paese che, con tutte le sue brutture, segue un disegno funzionale, giusto o sbagliato che sia.
    io sto parlando di senso della decenza e ipocrisia, in questo caso di una carica istituzionale piuttosto importante.
    mi sembrano due cose piuttosto diverse.

    ps, le banche crucche hanno salvato anche i miei di risparmiucci (vivendo in Germania utilizzo, incredibile, una banca tedesca), e, probabilmente anche i tuoi, dato che hanno fatto in modo da non far (ancora) detonare una crisi sistemica del settore nel continente (ma la Itaglia e´alla avanguardia anche in questo...).

    ps2, nelle stesse condizioni di mercato, e non scordiamoci del perche´i greci avessero quel debito (non deriva dal peccato originale di biblica memoria), francia e germania sono rientrate della esposizione, anzi la germania ci ha pure discretamente guadagnato.
    probabilmente non e´etico, ok, anzi, ma la italia, nello stesso momento, ci ha rimesso circa 40 miliardi di euro con la questione greca.
    e questi si, li ha pagati solo la Italia.
    perche?
    .....

    ah, il mio collega tedesco ha una casa e una attivita´in Italia, per cui partecipa piuttosto copiosamente alle entrate dello erario del bel paese, non so se questo gli dia diritto ad avere una propria opinione, bonta´tua, sui fatti di cui sopra.

    Scusami se ti ho in qualche modo urtato, la questione è delicata e non ho intenzione di ribattere su orientamenti personali ed ogni opinione ha pieno diritto di cittadinanza.
    Però, permettimi, le banche tedesche non solo non hanno evitato alcuna crisi sistemica, ma ci hanno portato molto vicino al baratro, obbidendo agli ordini di scuderia e mettendo sul mercato diversi miliardi di € di Obbligazioni non solo italiane, e non durante la crisi di Weimar, ma nel 2010.
    Questo non lo dico io, ma il bollettino trimestrale della BCE.
    Per cui i miei risparmi, ammesso che ce ne fossero, li hanno messi potenzialmente in pericolo e non salvati.
    Cordialmente
    Roberto


    _________________
    Cérea ...

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  grazianux on Mon Sep 26, 2016 11:17 pm

    lalosna wrote:

    Scusami se ti ho in qualche modo urtato, la questione è delicata e non ho intenzione di ribattere su orientamenti personali ed ogni opinione ha pieno diritto di cittadinanza.
    Però, permettimi, le banche tedesche non solo non hanno evitato alcuna crisi sistemica, ma ci hanno portato molto vicino al baratro, obbidendo agli ordini di scuderia e mettendo sul mercato diversi miliardi di € di Obbligazioni non solo italiane, e non durante la crisi di Weimar, ma nel 2010.
    Questo non lo dico io, ma il bollettino trimestrale della BCE.
    Per cui i miei risparmi, ammesso che ce ne fossero, li hanno messi potenzialmente in pericolo e non salvati.
    Cordialmente
    Roberto

    ma figurati, non mi hai urtato, e´solo che si e´finiti a parlare di altro.
    non e´che voglia denigrare la italia, mi fa male solo che quelli che dovrebbero essere ambasciatori di italianita´allo estero finiscano col rappresentarla nel piu´bieco dei modi.
    non piace nemmeno a me essere preso in giro, il mio passaporto e´ancora italiano, e tale rimarra´.
    quanto al discorso macroeconomico, hai ragione, e´complesso, e verita´scolpite nella pietra purtroppo non ce ne sono.
    la germania fa il suo, e solo a proprio vantaggio.
    ripeto, non e´etico, anzi, esattamente il suo contrario, ma e´quello che in fondo un popolo chiede al suo governo.
    difendere i propri interessi.
    purtroppo in Italia non accade da troppi anni.
    mio pensiero, ovviamente, e non vuol essere nulla di piu´.
    mi scuso se i toni della mia risposta ti dovessero essere sembrati troppo accesi, non era mia intenzione

    lalosna
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 417
    Data d'iscrizione : 2012-08-19
    Località : BagnaCaudaLand

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  lalosna on Mon Sep 26, 2016 11:34 pm

    grazianux wrote:

    ma figurati, non mi hai urtato, e´solo che si e´finiti a parlare di altro.
    non e´che voglia denigrare la italia, mi fa male solo che quelli che dovrebbero essere ambasciatori di italianita´allo estero finiscano col rappresentarla nel piu´bieco dei modi.
    non piace nemmeno a me essere preso in giro, il mio passaporto e´ancora italiano, e tale rimarra´.
    quanto al discorso macroeconomico, hai ragione, e´complesso, e verita´scolpite nella pietra purtroppo non ce ne sono.
    la germania fa il suo, e solo a proprio vantaggio.
    ripeto, non e´etico, anzi, esattamente il suo contrario, ma e´quello che in fondo un popolo chiede al suo governo.
    difendere i propri interessi.
    purtroppo in Italia non accade da troppi anni.
    mio pensiero, ovviamente, e non vuol essere nulla di piu´.
    mi scuso se i toni della mia risposta ti dovessero essere sembrati troppo accesi, non era mia intenzione

    Nessun problema, è sempre piacevole scambiare opinioni, ti auguro buone cose, a presto


    _________________
    Cérea ...

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  grazianux on Mon Sep 26, 2016 11:46 pm

    si´, riuscire a confrontarsi e´sempre e comunque uno arricchimento.
    a presto e buone cose anche a te.
    Graziano

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  vulcan on Tue Sep 27, 2016 8:16 pm

    grazianux wrote:

    ma chi, io?
    santa

    vorrei solo ricordare, si scorda facilmente, che questo e´il soggetto che durante un discorso di fine anno a reti unificate chiese agli italiani di accettare i sacrifici e tagli di Montiana memoria con decoro e senso dello Stato.
    In nove anni di mandato non e´riuscito a trovare il tempo, tanti sono stati gli impegni _QUESTA E´LA GIUSTIFICAZIONE UFFICIALE_, di tagliare i privilegi della sua carica, da lui stesso definiti eccessivi e inopportuni, come peraltro aveva solennemente promesso di fare.

    ed e´il capo dello stato (la minuscola non e´un refuso...).

     

    Tu? Quando mai mi riferisco al RE


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  grazianux on Tue Sep 27, 2016 11:52 pm

    vulcan wrote:

     

    Tu? Quando mai mi riferisco al RE

    Rolling Eyes

    e comandante in capo delle forze armate, con tutto il vigore e la lucidita´che i 91 anni garantiscono...

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: il concetto di decenza e la italianita´

    Post  vulcan on Thu Oct 06, 2016 4:28 pm

    Mi sta pesantemente sulle palle


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:51 am