Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
nuova elettrostatica Sonoma model one
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    nuova elettrostatica Sonoma model one

    Share
    avatar
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1643
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 54
    Località : viterbo

    nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  mauro16164 on Wed Jul 26, 2017 5:22 pm

    http://www.hardwarezone.com.sg/review-sonoma-model-one-revolutionary-electrostatic-headphone-system


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 ampli:Apex Pinnacle dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara Audeze LCD4  Fostex TH900mk2  Abyss 1266 PHI Senneheiser hd800 Pioneer SE Master1 trasporto:sdc  Digidrive ampli Pathos Inpol2  Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro pre phono Gold Note Ph10 Gold Note Psu10 Cocktailx50
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24918
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  pluto on Fri Jul 28, 2017 8:41 am

    Nessuno ha considerato questa interessante segnalazione che invece era nel mio mirino da qualche tempo.

    Partiamo dalla fine: nei forum USA qualcuno ne parla benissimo e qualcuno so so. Molti cercano di paragonare questo combo alla coppia 009/BH e quindi parliamo di un livello altissimo. Altri invece abbassano le pretese

    Il costo sembra essere nell'ordine dei 5000$ (temo di più in Italia se sarà importata)

    Alcuni punti da considerare

    1) il sistema è molto chiuso. Innanzitutto perché l'ampli deve matchare una cuffia che ha il doppio dei Volts del BIAS delle altre elettrostatiche (580 x Stax e qualcosa meno x Senny)
    Quindi non si possono usare x il momento altri ampli

    2) l'ampli ha pure un DAC ed un DSP interni che processano sempre ogni segnale che arriva loro, anche un segnale proveniente da un Phono x es

    Quindi se avete un DAC stellare, dovete passare attraverso il collo di bottiglia rappresentato dal DAC interno che sarà anche buono come sostiene il costruttore ma che non credo possa rivaleggiare con gente tipo MSB, DCS, PLAYBACK, NAGRA & Co

    E questo mi fa storcere il naso.

    Comunque sistema interessante che mi piacerebbe provare


    Last edited by pluto on Fri Jul 28, 2017 8:58 am; edited 2 times in total
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24918
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  pluto on Fri Jul 28, 2017 8:46 am

    Comunque, credo che sarà importata in Italia a breve e forse si potrà vedere nelle prossime fiere e testare con mano
    avatar
    mauro16164
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1643
    Data d'iscrizione : 2013-02-19
    Età : 54
    Località : viterbo

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  mauro16164 on Fri Jul 28, 2017 8:48 am

    grazie Pluto,non mi intendo di elettrostatiche quindi ho postato il link senza commenti per non fare figure barbine.


    _________________
    ampli:Headamp GSX MK-2 ampli:Apex Pinnacle dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara Audeze LCD4  Fostex TH900mk2  Abyss 1266 PHI Senneheiser hd800 Pioneer SE Master1 trasporto:sdc  Digidrive ampli Pathos Inpol2  Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro pre phono Gold Note Ph10 Gold Note Psu10 Cocktailx50
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24918
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  pluto on Fri Jul 28, 2017 8:55 am

    Ho appena parlato con il probabile importatore (che non rivelo x il momento finché le cose non saranno ufficiali) e ci è venuto il sospetto che io possa aver mal interpretato un punto, e cioè l'uso del DAC interno

    Sicuramente i 2 segnali (digitale o analogico) passano sempre attraverso il DSP interno

    Ma se uno usa un DAC di alto livello ed entra con le connessioni RCA, potrebbe non subire un'altra conversione attraverso il DAC interno ma finire solo al DSP interno che è ovviamente tarato al meglio x la cuffia. E la cosa quindi si fa un pò più interessante. Si evita la doppia conversione e si usa il proprio mega DAC
    Oppure si entra in USB e allora si va a finire nel DAC interno

    Diciamo che un ingressino bilanciato non sarebbe stato male comunque

    Speriamo venga presentato a Milano in autunno by the way
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24918
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  pluto on Fri Jul 28, 2017 8:56 am

    mauro16164 wrote:grazie Pluto,non mi intendo di elettrostatiche quindi ho postato il link senza commenti per non fare figure barbine.

    Be uno con i tuoi giocattoli, dovrebbe quanto meno provare prima o poi le Vie della Forza (elettrostatica)
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8458
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  phaeton on Fri Jul 28, 2017 9:50 am

    DSP = digital signal processor (o processing a seconda dei casi)
    se entra un segnale analogico viene necessariamente riconvertito in digitale, esattamente come nel Goldmund

    qui ha patecipato anche Tyll http://superbestaudiofriends.org/index.php?threads/sonoma-acoustics-new-player.2888/

    riassunto: qualcuno ha fatto un driver elettrostatico estremamente economico (molto meno del piu' economico magnetoplanare, meno anche di un driver elettrodinamico decente), ma che suona da schifo e quindi ha necessita' di una correzione via dsp.
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24918
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  pluto on Fri Jul 28, 2017 9:54 am

    quindi allora è sempre una doppia conversione ahimè

    Speravo ci potesse essere una semplice manipolazione del segnale analogico da parte del DSP soltanto..

    Però non dovrebbe suonare così da schifo, anzi....
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4946
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  Johnny1982 on Fri Jul 28, 2017 10:03 am

    pluto wrote:quindi allora è sempre una doppia conversione ahimè

    Speravo ci potesse essere una semplice manipolazione del segnale analogico da parte del DSP soltanto..

    Però non dovrebbe suonare così da schifo, anzi....

    DSP è solo digitale ...

    comunque ... indipendentemente da tutto è il risultato che conta ...

    per ipotesi se la coppia DSP + Cuffia desse un risultato molto buono ... che problema sarebbe ?

    che per forza va processato in DSP ... in realtà non promette nulla di buono ... se il processamento che dovevano fare era molto semplice (classica equalizzazione) si poteva fare anche in analogico ... ma si vede che al segnale devono farci un pò troppo roba se devono andare con un DSP...


    lo vedo piuò come un sistema "all in one" che poi il mercato chiede questo ... baste vedere qui sul gazebo quanti utenti sono interessati ai dac-amp (cosa che io rifuggo solitamente...)
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9704
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  biscottino on Fri Jul 28, 2017 11:09 am

    phaeton wrote:
    riassunto: qualcuno ha fatto un driver elettrostatico estremamente economico (molto meno del piu' economico magnetoplanare, meno anche di un driver elettrodinamico decente), ma che suona da schifo e quindi ha necessita' di una correzione via dsp.

    Esatto Mike, un driver con una distorsione pazzesca, che per suonare ha bisogno di una bella correzione.
    Santo DSP che tutto corregge.


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24918
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  pluto on Fri Jul 28, 2017 12:31 pm

    ma dove è venuto fuori che fa così schifo?

    Xché molti dei pareri sul suono sono molto positivi
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24918
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  pluto on Fri Jul 28, 2017 1:47 pm

    Ho fatto i compiti

    Ci sono parecchi dubbi.

    - uno di salute. 1350 V nelle orecchie non sono pochini
    - la membrana poi è atipica rispetto ad una elettrostatica standard: 2 statori con la membrana in mezzo che si muove all'interno
    Qua c'è uno statore soltanto da una parte sola e la membrana subisce sollecitazioni molto molto particolari. Da li la distorsione più alta rilevata
    - qualcuno solleva pure qualche dubbio sulla durata basandosi su questa tipologia.
    - Mi pare di aver letto che Tull dice che non regge neanche alte pressioni sonore

    Il buon GCM aveva provato in passato (te pareva che non l'avesse già metabolizzata Laughing ) qualche ampli con i 1350 V, ma è impresa improba e richiede alimentazioni mostruose. Lui ha completamente abbandonato questa strada

    Diciamo che dovendo scommettere, qualche dubbio a priori teorico c'è. Vedremo alla prova dei fatti
    avatar
    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10495
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 48
    Località : Italia

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  Amuro_Rey on Sat Jul 29, 2017 6:29 pm

    Purtroppo ormai qua si parla e si commentano solo due marchi ... tutto il resto viene scartato a priori senza alcun ascolto senza se senza ma, scartato e basta fa skifo, absta leggere il bugiardino e via Neutral Neutral ecco perchè per la gioia di tutti ormai lo frequento pochissimo Neutral Scusate l'OT Embarassed


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       
    avatar
    madmax
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5581
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 51
    Località : Cerignola (FG)

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  madmax on Sun Jul 30, 2017 4:32 am

    Amuro_Rey wrote:Purtroppo ormai qua si parla e si commentano solo due marchi ... tutto il resto viene scartato a priori senza alcun ascolto senza se senza ma, scartato e basta fa skifo, absta leggere il bugiardino e via Neutral Neutral ecco perchè per la gioia di tutti ormai lo frequento pochissimo Neutral Scusate l'OT Embarassed
    Ultimamente avevi dato segni di "normalizzazione" ma vedo con dispiacere che tutto sta tornando alla tua "normalità" Suspect Razz Sleep


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Lektor CDP 3T SPS Reference 
    Sorgente audio/video:Marantz UD7007
    Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
    Ampli:AM Audio T90 S3/Aura Vita                                                                                                     
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F Portento Audio/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXV1 
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9811
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  Edmond on Sun Jul 30, 2017 8:32 am

    Una membrana controllata da un solo lato mi pare una pecca progettuale importante, dal punto di vista della linearità di emissione e di controllo della distorsione... Magari, poi, suonerà pure bene, ma la cosa fa pensare...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 24918
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: nuova elettrostatica Sonoma model one

    Post  pluto on Sun Jul 30, 2017 9:17 am

    Edmond wrote:Una membrana controllata da un solo lato mi pare una pecca progettuale importante, dal punto di vista della linearità di emissione e di controllo della distorsione... Magari, poi, suonerà pure bene, ma la cosa fa pensare...

    Infatti e poi i 1350 sono molto discutibili. Ma come sempre noi siamo qua a cercare il pelo nelluovo.
    Speriamo di riuscire ad avere una controprova pratica

      Current date/time is Sat Jul 21, 2018 3:22 pm