Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Madri e figlie...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Madri e figlie...

    Share
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Madri e figlie...

    Post  Edmond on Wed Apr 18, 2018 12:12 am

    Ma............. non è ancora arrivata e già ha una figlia??? La Shangri-La ha già la sua piccola Shangri-La Jr.???????????????

    https://www.moon-audio.com/hifiman-shangri-la-jr.html?utm_source=Moon-Audio.com+Company+Newsletter&utm_campaign=dc5f86f9a4-EMAIL_CAMPAIGN_2018_04_09&utm_medium=email&utm_term=0_19dec58583-dc5f86f9a4-70159925&mc_cid=dc5f86f9a4&mc_eid=a4528478af

    Cose da pazzi................ santa santa santa


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9731
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Madri e figlie...

    Post  biscottino on Wed Apr 18, 2018 6:32 am

    Se ne parla da mesi nel forum ammericano della baby shangrilla.
    Insieme alla elettrostatica di MrSpeaker, sono la concorrenza della 009. interessante...ma tu la elettrostatica di MrSpeaker l’hai sentita?


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8566
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Madri e figlie...

    Post  phaeton on Wed Apr 18, 2018 8:21 am

    chi le ha provate entrambe (intendo la Voce e la Jr) al recente Canjam dice che siamo lontani dalla 009, ma credo che il problema fossereo piu' le amplificazioni (e le sorgenti) che le cuffie....

    la Jr in particolare sembra essere piu' vicina ad una vecchia lambda.... viceversa e' parso molto interessante l'ampli della Jr, qlcno di nascosto da Fang che non voleva ha collegato la Shangri al piccoletto e sorpresa sorpresa andava meglio rispetto a quell'obbrobrio malfunzionante dell'ampli titolare (alla faccia dei 50k di listino.........) .... fortunatamente (per Fang) l'obbrobrio si e' rotto per l'ennesima volta e hanno dovuto usare il piccoletto nell'ultimo giorno del Canjam, e quasi tutte le impressioni che si trovano nei forum sono relative a questa accoppiata "ibrida" (Shangri+ampli della Jr)

    la Voce invece pare potenzialmente piu' interessante, soprattutto in relazione al suo prezzo annunciato, e al prezzo "sussurrato" della 010. bisognera' vedere s Mr Speaker riesce a tunarla in modo da essere almeno alla pari con la 009.
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25005
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Madri e figlie...

    Post  pluto on Wed Apr 18, 2018 8:57 am

    Certo che Fang sulla presentazione degli ampli fa acqua da tutte le parti.
    Per fortuna sua, sulle cuffie è assai meglio altrimenti sarebbe fallito da un pezzo...
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25005
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Madri e figlie...

    Post  pluto on Wed Apr 18, 2018 8:59 am

    Ma ha usato le 6SN7 come valvole di potenza? E in push pull?
    avatar
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Madri e figlie...

    Post  Edmond on Wed Apr 18, 2018 9:48 am

    Sarà un OTL... No Sal, mai ascoltate le elettrostatiche di HiFiMan...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8566
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Madri e figlie...

    Post  phaeton on Wed Apr 18, 2018 10:03 am

    le 6SN7 a parita' di swing di tensione e linearita' (che e' quello che ti serve per le cuffie es) hanno bisogno di molta meno corrente (che invece non ti serve. semmai e' una "particolarita'" usare le 300B... tanto per dire, un punto classico di lavoro della 300B sarebbe 350V/60mA, a parita' (piu' o meno) di linearita' la 6SN7N puo' lavorare a 350V/7mA (dieci volte meno la corrente, che permette uno stadio di alimentazione molto piu' sopraffino e in generale una progettazione piu' pulita e "spinta")

    se proprio si voleva usare un DHT come finale c'erano IMHO altre soluzioni piu' "consone" della 300B, ma Fang ha voluto far lo "sborone".... e gli e' andata male perche' quell'ampli si rompe una volta si e l'altra pure.....

    lo schema dell'ampli Jr pare essere un segreto di stato.... a giudicare dai tubi, direi che una 6SN7N fa da driver (in bilanciato ti servono due triodi) e una fa da finale (idem). considerato il gudagno che avresti (forse troppo basso) probabilmente da qualche parte c'e' anche uno stadio a transistor.

    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25005
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Madri e figlie...

    Post  pluto on Wed Apr 18, 2018 10:12 am

    A me pare che scelga sempre soluzioni del ca@@

    Capisco che un costruttore non possa fare il GCM , cioè ricercare dei vecchi tubi e insoliti, però potrebbe farsi fare 2 ottimi trafo e scegliere 2 belle finali e 2 ottimi driver. E cosa molto importante: costruire un'alimentazione coi fiocchi surdimensionata.
    Se parte da qua, fa un ampli eccellente e che non si rompe...

    Comunque vedremo. Certo che a 8000 eurelli ....
    Ed inoltre non presenziando ad alcuna fiera in Italia sarà un pò difficile

    Ah già... tanto la prende il Biscotto. La vado a sentire da lui
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8566
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Madri e figlie...

    Post  phaeton on Wed Apr 18, 2018 10:12 am

    btw, Fang ha anche ufficializzato i prezzi singoli del combo Jr, la cuffia te la regala a 5k, l'ampli a 3k.
    e as usual per HiFiman sono prezzi finali, lo sconto possibile e' tipicamente vicino a zero.
    non vedo proprio come la Jr possa competere con una 009, che di street price e' molto meno, ma sicuramente sbaglio, d'altronde sono sordo.
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25005
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Madri e figlie...

    Post  pluto on Wed Apr 18, 2018 10:14 am

    Ah allora ho equivocato. 8000 sono x il combo quindi...
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8566
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Madri e figlie...

    Post  phaeton on Wed Apr 18, 2018 10:15 am

    pluto wrote:A me pare che scelga sempre soluzioni del ca@@

    Capisco che un costruttore non possa fare il GCM , cioè ricercare dei vecchi tubi e insoliti, però potrebbe farsi fare 2 ottimi trafo e scegliere 2 belle finali e 2 ottimi driver. E cosa molto importante: costruire un'alimentazione coi fiocchi surdimensionata.
    Se parte da qua, fa un ampli eccellente e che non si rompe...

    Comunque vedremo. Certo che a 8000 eurelli ....
    Ed inoltre non presenziando ad alcuna fiera in Italia sarà un pò difficile

    Ah già... tanto la prende il Biscotto. La vado a sentire da lui

    la scelta di usare un trafo (suppongo in salita) o pilotare direttamente la cuffia e' IMHO piu' "filosofica" che altro.
    tecnicamente una cuffia es si pilota facile senza trafo, e puristicamente preferirei questa soluzione, ma ovviamente poi dipende dal risultato reale, se con un trafo suona meglio amen.
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8566
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Madri e figlie...

    Post  phaeton on Wed Apr 18, 2018 10:16 am

    pluto wrote:Ah allora ho equivocato. 8000 sono x il combo quindi...

    si, 8k il combo, 5k la cuffia e 3k l'ampli
    invece la Sr non e' "splittabile", 50k per il combo.
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9731
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Madri e figlie...

    Post  biscottino on Wed Apr 18, 2018 2:58 pm

    phaeton wrote:
    lo schema dell'ampli Jr pare essere un segreto di stato.... a giudicare dai tubi, direi che una 6SN7N fa da driver (in bilanciato ti servono due triodi) e una fa da finale (idem). considerato il gudagno che avresti (forse troppo basso) probabilmente da qualche parte c'e' anche uno stadio a transistor.


    Beh, se ha usato le 6sn7, nessun segreto di stato, il mio Coriolan rudistor era fatto proprio cosi, faccio male a pensare che ne ha comprato uno e lo ha copiato? Laughing


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25005
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Madri e figlie...

    Post  pluto on Wed Apr 18, 2018 3:52 pm

    biscottino wrote:
    phaeton wrote:
    lo schema dell'ampli Jr pare essere un segreto di stato.... a giudicare dai tubi, direi che una 6SN7N fa da driver (in bilanciato ti servono due triodi) e una fa da finale (idem). considerato il gudagno che avresti (forse troppo basso) probabilmente da qualche parte c'e' anche uno stadio a transistor.


    Beh, se ha usato le 6sn7, nessun segreto di stato, il mio Coriolan rudistor era fatto proprio cosi, faccio male a pensare che ne ha comprato uno e lo ha copiato? Laughing

    Ma sai Sal, non è che si deve ricercare x forza una cosa nuova. Dopo 70 anni le genialiate ormai non esistono più. Tutto è già stato realizzato

    Basterebbe fare un ampli con materiali ottimi, anche banale se vogliamo ma affidabile. Fossi in lui batterei questa strada
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9731
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Madri e figlie...

    Post  biscottino on Wed Apr 18, 2018 4:16 pm

    pluto wrote:

    Ma sai Sal, non è che si deve ricercare x forza una cosa nuova. Dopo 70 anni le genialiate ormai non esistono più.  Tutto è già stato realizzato

    Basterebbe fare un ampli con materiali ottimi, anche banale se vogliamo ma affidabile. Fossi in lui batterei questa strada

    Infatti, tutte le volte che cerca la "cosa nuova", come giustamente anche evidenziato da Mike, fa buchi nell'acqua.


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8566
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Madri e figlie...

    Post  phaeton on Wed Apr 18, 2018 5:04 pm

    non sono del tutto d'accordo che ormai non c'e' nulla di nuovo.... all'epoca non si immaginava neppure l'uso di un CCS, oppure accendere un filamento in corrente o con una HF. per non parlare di schemi complessi come un Ultrapath o un DRD.... di cose nuove ce ne sono da sperimentare, il punto e' che Fang piu' sperimentare pare voglia solo stupire con effetti speciali...............
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25005
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: Madri e figlie...

    Post  pluto on Wed Apr 18, 2018 5:07 pm

    Mike mettila come vuoi

    In fatto di ampli non ne imbrocca una e quello che porta alle fiere è sempre fuori uso.
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8566
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Madri e figlie...

    Post  phaeton on Wed Apr 18, 2018 5:31 pm

    Gian, riguardo gli ampli di Fang stiamo dicendo la stessa cosa......
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9731
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Madri e figlie...

    Post  biscottino on Wed Apr 18, 2018 6:53 pm

    phaeton wrote:non sono del tutto d'accordo che ormai non c'e' nulla di nuovo.... all'epoca non si immaginava neppure l'uso di un CCS, oppure accendere un filamento in corrente o con una HF. per non parlare di schemi complessi come un Ultrapath o un DRD.... di cose nuove ce ne sono da sperimentare, il punto e' che Fang piu' sperimentare pare voglia solo stupire con effetti speciali...............

    Mike, bisogna capire se queste sperimentazioni portano a reali vantaggi, valutarne i costi ed eventuale applicabilità su produzioni in batteria.
    Come fa Fang, è un salto nel buio, apparecchi presumibilmente innovativi ma poco affidabili da portare in giro, quindi, meglio puntare su schemi piu' classici, realizzati con cura e componenti di qualità che di sicuro non fanno mai brutta figura.


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9731
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Madri e figlie...

    Post  biscottino on Wed Apr 18, 2018 8:11 pm

    phaeton wrote:per non parlare di schemi complessi come un Ultrapath o un DRD.

    Hai un link per ampli che usano questa tecnologia?


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8566
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Madri e figlie...

    Post  phaeton on Wed Apr 18, 2018 8:23 pm

    Sal, in una ottica commerciale (che non e' un aspetto negativo naturalmente) hai perfettamente ragione e sono completamente d'accordo.

    per i link, non saprei se qualche progetto commerciale usa Ultrapath, anche perche' va tunato di fino sul singolo tubo, ma molti progetti "artigianali" lo usano (il francese, alcuni jappi, ma non solo).

    DRD, o anche Loftin-White, idem, credo ci fosse un ampli di Meyer e i soliti jappi (Shindo se non erro) realizzati su quello schema, ma di + nin zo. sicuramente Mario sapra' essere piu' preciso di me.

    il punto che volevo evidenziare e' che di roba da sperimentare ce n'e', aivoglia, e i risultati ci sono, anche molto evidenti. io nel mio piccolissimo ho potuto provare con mano la differenza tra un accensione del filamento "standard" e una fatta con un buck. ed e' solo lo step intermedio, se usi un coleman e' ancora meglio. idem per il carico ccs, il costo del device e' similare a quello di una buona resistenza, e molto inferiore a quello di un induttore, ma praticamente nessuno lo usa peche' va regolato di fino e non consente allo stato attuale una produzione "meccanizzata".

    il problema e' che allo stato attuale nessuno dei "big" si e' messo di buzzo buono per rendere la cosa anche commercialmente fattibile (cioe' a costi di produzione compatibili), e quindi sono tecnologie presenti solo su produzioni artigianali. che poi pero' allo stato dei fatti (cioe' all'ascolto) vanno udibilmente (molto udibilmente) alla grande.

      Current date/time is Sat Aug 18, 2018 6:18 am