Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
rack
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    rack

    Share
    phaeton
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 9152
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    rack

    Post  phaeton on Tue Dec 04, 2018 4:03 pm

    ok, dopo aver metabolizzato le critiche piovute sul mio non bellissimo ma praticissimo  rack, e dopo aver velocemente fatto un giretto in rete, eccomi a chiederVi:

    mi serve un rack da 120cm (o due da 60cm) con 3 (o 4) ripiani e uno spazio tra i due ripiani interni MANDATORIAMENTE di almeno 40cm e almeno 25cm (l'eventuale terzo ripiano puo' essere meno). altro aspetto mandatorio: i ripiani devono essere in grado di reggere almeno 100kg (o 50kg l'uno nel caso di due 60cm).

    non ho trovato nulla se non da un produttore custom in UK, pero' in legno.... lo vorrei in metallo e vetro (ma va bene anche plexiglass) con le gambe piu' fini possibile.

    consigli?
    _gamma_
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 383
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: rack

    Post  _gamma_ on Tue Dec 04, 2018 4:21 pm

    anch'io stò cercando un rack "serio" e devo dire che certi prezzi mi incoraggiano a farmelo...ma non ne ho voglia...troppo poco tempo a disposizione...per cui se arriva qualche interessante segnalazione ne sarei lieto
    Embarassed
    carloc
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 16088
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: rack

    Post  carloc on Tue Dec 04, 2018 4:28 pm

    Senti DEMAUDIO, può realizzarli su misura secondo le tue specifiche.


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    montanari
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 8942
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 39
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: rack

    Post  montanari on Tue Dec 04, 2018 5:10 pm

    questoi ce li ha un mio amico, sono gli unici che mi piacciono
    https://www.subito.it/audio-video/mobile-definitivo-in-legno-x-hifi-con-travi-7x7-roma-68780749.htm?from=userlist
    li fa certo Fapuro di Roma


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    phaeton
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 9152
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: rack

    Post  phaeton on Tue Dec 04, 2018 7:55 pm

    grazie per le segnalazioni, provero' a sentire..

    concordo col commento di gamma, con i prezzi che ho visto sto maturando l'idea di farmelo fare da un artigiano....
    _gamma_
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 383
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: rack

    Post  _gamma_ on Wed Dec 05, 2018 9:39 am

    montanari wrote:questoi ce li ha un mio amico, sono gli unici che mi piacciono
    https://www.subito.it/audio-video/mobile-definitivo-in-legno-x-hifi-con-travi-7x7-roma-68780749.htm?from=userlist
    li fa certo Fapuro di Roma

    grazie per le segnalazioni... Embarassed

    ma il tizio che realizza questi mobili .... << mobili orizzontali a 2 ripiani sono circa 120 cm. di larghezza x 50 di altezza, il peso senza ripiani e' circa 50 kg. uno dei due ha un ripiano in vetro ed uno in legno l'altro 2 vetri blindati e supera di molto i 100 kg. >>

    che pesi incredibili questi rack !!!!    
    pluto
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25881
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 61
    Località : Genova

    Re: rack

    Post  pluto on Wed Dec 05, 2018 10:51 am

    phaeton wrote:ok, dopo aver metabolizzato le critiche piovute sul mio non bellissimo ma praticissimo  rack, e dopo aver velocemente fatto un giretto in rete, eccomi a chiederVi:

    mi serve un rack da 120cm (o due da 60cm) con 3 (o 4) ripiani e uno spazio tra i due ripiani interni MANDATORIAMENTE di almeno 40cm e almeno 25cm (l'eventuale terzo ripiano puo' essere meno). altro aspetto mandatorio: i ripiani devono essere in grado di reggere almeno 100kg (o 50kg l'uno nel caso di due 60cm).

    non ho trovato nulla se non da un produttore custom in UK, pero' in legno.... lo vorrei in metallo e vetro (ma va bene anche plexiglass) con le gambe piu' fini possibile.

    consigli?

    Telefonare a Air no eh?

    IN vetro e metallo non c'è niente di meglio dei BCD. E le gambe non sono sottili ma belle gnocche, come è giusto che siano.

    E non costano poco purtroppo.
    pluto
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25881
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 61
    Località : Genova

    Re: rack

    Post  pluto on Wed Dec 05, 2018 10:57 am







    Solo qualche esempio
    E' molto intrigante anche quello di larghezza doppia, di cui non ho trovato foto in rete, ma ricordo che ne aveva un paio in negozio

    Magari viene via ad un prezzo scontato. Ma in un coupé non ci sta
    phaeton
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 9152
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: rack

    Post  phaeton on Wed Dec 05, 2018 10:59 am

    uh, cavolo, dei bestioni.... mi informo, non avevo mai sentito di questi bcd (non che sia un esperto di rack....)
    pluto
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25881
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 61
    Località : Genova

    Re: rack

    Post  pluto on Wed Dec 05, 2018 11:01 am

    I ripiani con cristalli tripli (3 strati) sono il loro pezzo forte. Progettati da uno della Normale di Pisa. Mica pizza e fichi....
    lizard
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 8267
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: rack

    Post  lizard on Wed Dec 05, 2018 12:14 pm

    solo le prime versioni avevano la base in alluminio aerospaziale,ormai fuori produzione..quelle recenti hanno la base in marmo,e hanno caratteristiche diverse.
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8898
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: rack

    Post  Luca58 on Wed Dec 05, 2018 4:43 pm

    Presente! Primissima versione ormai mitica... sunny



    Questo e' il primo che ho avuto col mio primo impianto. In un momento di follia l'ho venduto ma dopo anni di ricerche l'ho ritrovato. Ho cambiato i cristalli (originali) ed e' tornato perfetto. Adesso e' smontato assieme all'impianto in attesa di trovare casa.

    I "suoi" stands per le LS3/5a che avevo, anche questi con le basi in metallo e anche questi venduti e ritrovati fortunosamente poco dopo il mobile:



    Last edited by Luca58 on Wed Dec 05, 2018 4:52 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8898
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: rack

    Post  Luca58 on Wed Dec 05, 2018 4:44 pm

    phaeton wrote:non avevo mai sentito di questi bcd

    santa Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    pluto
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25881
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 61
    Località : Genova

    Re: rack

    Post  pluto on Thu Dec 06, 2018 10:02 am

    Luca sono interessato al cambio cristallo.

    Pure io ne ho uno prima serie x il giradischi (molto raro) e più piccolo. E mi si è venato il cristallo dopo anni.
    Ti sei rivolto ad Air?
    lizard
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 8267
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: rack

    Post  lizard on Thu Dec 06, 2018 10:40 am

    pluto wrote:Luca sono interessato al cambio cristallo.
    E mi si è venato il cristallo dopo anni.
    Ti sei rivolto ad Air?

    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8898
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: rack

    Post  Luca58 on Fri Dec 07, 2018 12:57 am

    lk
    pluto wrote:Luca sono interessato al cambio cristallo.

    Pure io ne ho uno prima serie x il giradischi (molto raro) e più piccolo. E mi si è venato il cristallo dopo anni.
    Ti sei rivolto ad Air?

    Si', me li ha fatti arrivare tutti e due. I cristalli originali sono incollati con una sostanza particolare che aiuta a smorzare le vibrazioni. Mi ricordo bene del tavolo mono-cristallo per giradischi (bellissimo) ma non ho mai avuto occasione di sentirlo all'opera. Devi dargli le misure esatte del cristallo che hai compresa la posizione dei fori perche' col succedersi delle versioni negli anni e' appena appena cambiata e e' meglio averla precisa.
    Esteticamente molto bella anche la versione che hai postato per prima, con le colonne in alluminio nere e la base in nero assoluto anche se non so se quella base sia mai stata prodotta dalla GM.

    A proposito di rarita', col metallo delle basi facevano anche due pesi sagomati ad hoc da mettere sopra le LS3/5a per smorzare le loro vibrazioni durante il funzionamento... Bel periodo per l'audio i primi anni '90...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    lizard
    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 8267
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: rack

    Post  lizard on Fri Dec 07, 2018 8:49 am

    Luca58 wrote:
    A proposito di rarita', col metallo delle basi facevano anche due pesi sagomati ad hoc da mettere sopra le LS3/5a per smorzare le loro vibrazioni durante il funzionamento...
    e me lo dici adesso?
    santa
    pluto
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25881
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 61
    Località : Genova

    Re: rack

    Post  pluto on Fri Dec 07, 2018 9:15 am

    Luca58 wrote: lk
    pluto wrote:Luca sono interessato al cambio cristallo.

    Pure io ne ho uno prima serie x il giradischi (molto raro) e più piccolo. E mi si è venato il cristallo dopo anni.
    Ti sei rivolto ad Air?

    Si', me li ha fatti arrivare tutti e due. I cristalli originali sono incollati con una sostanza particolare che aiuta a smorzare le vibrazioni. Mi ricordo bene del tavolo mono-cristallo per giradischi (bellissimo) ma non ho mai avuto occasione di sentirlo all'opera. Devi dargli le misure esatte del cristallo che hai compresa la posizione dei fori perche' col succedersi delle versioni negli anni e' appena appena cambiata e e' meglio averla precisa.
    Esteticamente molto bella anche la versione che hai postato per prima, con le colonne in alluminio nere e la base in nero assoluto anche se non so se quella base sia mai stata prodotta dalla GM.

    A proposito di rarita', col metallo delle basi facevano anche due pesi sagomati ad hoc da mettere sopra le LS3/5a per smorzare le loro vibrazioni durante il funzionamento... Bel periodo per l'audio i primi anni '90...

    Grazie.

    Forse faccio prima a smontarlo e a portarglielo.
    Comunque anche il mio è triplo..
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8898
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: rack

    Post  Luca58 on Fri Dec 07, 2018 11:17 am

    pluto wrote:Comunque anche il mio è triplo..

    il BCD dedicato al giradischi ha un solo ripiano e la base; le gambe sono piu' lunghe e a memoria direi che il cristallo ha dimensioni regolari:



    Anche nel classico BCD 1000 con base e due cristalli il ripiano piu' in alto e' comunque in teoria dedicato al giradischi perche' quel cristallo, a differenza di quello centrale, non e' strizzato dalle colonne che hanno un diametro maggiore delle viti con rondella sommitali; il giradischi ha infatti il proprio sistema di smorzamento o le sospensioni a molla. Dico "in teoria" perche' quel ripiano funziona splendidamente anche con le altre sorgenti e si tratta di una finezza hi-end tipica del progettista...


    Last edited by Luca58 on Fri Dec 07, 2018 11:28 am; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8898
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: rack

    Post  Luca58 on Fri Dec 07, 2018 11:22 am

    lizard wrote:
    e me lo dici adesso?
    santa

    Io le ho viste solo in depliant; l'impianto andava cosi' bene che non ho mai pensato di usarle per non turbare l'equilibrio del sistema

    Ecco il colpo d'occhio totale full-B.C.D. , disaccoppiatore di rete incluso:



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    pluto
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25881
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 61
    Località : Genova

    Re: rack

    Post  pluto on Fri Dec 07, 2018 12:01 pm

    Luca58 wrote:
    pluto wrote:Comunque anche il mio è triplo..

    il BCD dedicato al giradischi ha un solo ripiano e la base; le gambe sono piu' lunghe e a memoria direi che il cristallo ha dimensioni regolari:



    Anche nel classico BCD 1000 con base e due cristalli il ripiano piu' in alto e' comunque in teoria dedicato al giradischi perche' quel cristallo, a differenza di quello centrale, non e' strizzato dalle colonne che hanno un diametro maggiore delle viti con rondella sommitali; il giradischi ha infatti il proprio sistema di smorzamento o le sospensioni a molla. Dico "in teoria" perche' quel ripiano funziona splendidamente anche con le altre sorgenti e si tratta di una finezza hi-end tipica del progettista...

    Scusa non ci siamo capiti
    Intendevo un triplo strato, non 3 ripiani. Il mio è esattamente questo che hai postato
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8898
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina Bianca

    Re: rack

    Post  Luca58 on Fri Dec 07, 2018 12:18 pm



    Last edited by Luca58 on Thu Jan 24, 2019 3:50 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
    _gamma_
    _gamma_
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 383
    Data d'iscrizione : 2016-03-29
    Località : Padova

    Re: rack

    Post  _gamma_ on Thu Jan 24, 2019 2:05 pm

    siccome ho delle esigenze speciali per quanto riguarda le dimensioni delle mensole e degli ingombri esterni altezza dei ripiani ecc...necessito di un rack dinamico e camaleontico...possibilmente definitivo e ben isolato

    Non ho ancora deciso, però mi stò orientando decisamente verso questo modello che trovo interessante proprio perchè è ampliabile in altezza larghezza e poi si può aggiungere come opzione l'isolamento/smorzamento vibrazioni a molle...

    io l'avrei chiamato rack modello "celentano"

    se qualcun'altro ha esigenze bizzarre come le mie potrebbe prenderlo in considerazione Embarassed

    http://www.solid-tech.net/hybrid/

    http://www.tophi-fi.ru/hifi-news/index.php?ELEMENT_ID=1998

    RockOnlyRare
    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 7112
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 64
    Località : Milano

    Re: rack

    Post  RockOnlyRare on Thu Jan 24, 2019 4:15 pm

    La parola "rack" mi ha fatto un po' saltare dalla sedia, perchè quando lavoravo nel hi-fi (fine anni 70) con il rack si intendevano quei mobili di stampo "pro" in cui i componenti hi-fi venivano inseriti "avvitati"



    Ad esempio il mio pre di derivazione pro ha addirittura i fori sul frontale predisposti per il montaggio a rack, dimensioni standard se non erro 42,5 cm ....



    Successivamente, passando all'informatica, il termine rack ha mantenuto questa logica, sono mobili professionali in cui sono inseriti i server informatici, (server che costano spesso svariati milioni di Euro), db aziendali, server web, intranet, cloud, gaming etc etc.

    Però vedo che adesso si usa il termine rack per i mobili costruiti ad hoc per i componenti hi-fi, mobili che sono lontani anni luce dal settore pro, costruiti spesso con materiali pregiatissimi e che arrivano a costare uno sproposito, divenendo anche piccole opere d'arte di desing per l'arredamento di soggiorni o sale dedicate.

    Prendo atto.


    _________________
    http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

    https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

      Current date/time is Sat Feb 16, 2019 2:07 am