Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
No comment...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

No comment...

Marillion
Marillion
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1353
Data d'iscrizione : 22.01.10
Località : Roma

No comment... Empty No comment...

Messaggio Da Marillion il Lun Nov 26, 2012 8:25 pm

https://www.youtube.com/watch?v=N8rRH4aRx2c
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8884
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da lizard il Mar Nov 27, 2012 11:42 am

PROLOGO


Da dove cominciare?
Questa volta non so davvero da dove incominciare.
Dalla musica,dal libretto, da me, dall’emozione che provo ancora a togliere il cellophane da un cosi’ prezioso e desiderato cofanetto, dalla pelle d’oca che mi accompagna ancora oggi ogni qualvolta ascolto qualcosa di siffatta rara,inimitabile bellezza…
Mai soldi furono spesi cosi’ saggiamente…
Due parole sulla qualità dell’incisione.
Registrato nell’ormai lontano ’75,The Lamb ha una freschezza, una dinamica e una trasparenza davvero superbe.
Qualunque,dico QUALUNQUE lavoro sia stato fatto in fase di mixaggio per ottenere un suono cosi’ cristallino, è certamente da approvare, da condividere e soprattutto da rimarcare…
merito certamente anche delle ultime tecniche digitali.
Il supporto del CD infatti è l’ideale quando si parla di cofanetti.
Una cosa impensabile fino a 15 anni fa, sia per la sperequazione dovuta ai costi,sia per la difficile gestione del materiale vinilico.
Certamente il regalo più’ bello che i Genesis abbiano mai fatto ai propri fans e non solo…
E come tutti i fans ti chiedi perché mai questi nastri siano rimasti nel cassetto per quasi 30 anni…
4 CD,i primi due dedicati all’intero The Lamb,e poi trovano spazio,nella terza facciata,alcune gemme di rara bellezza,suonate dal vivo con una maestria che invano il presente sapra’ mai donarci…
Watcher of the sky, e soprattutto I know what I like, che cantata dal vivo da Peter è di una dolcezza davvero infinita.
Il quarto CD raccoglie alcune rare registrazioni e demo del I° periodo quali ad esempio In The Wilderness,Dusk, In The Beginning ecc …


This is the Story of Rael.


La storia di Archive 1 è la storia di The Lamb, che ne occupa metà dello spazio,cioè ben 2 CD su 4.
La storia di The Lamb è la storia di un ragazzino che sentiva parlare dei Genesis da quelli più’ grandi di lui,e che ha cominciato ad ascoltare Trespass,Nursery..,Selling..,ma che riteneva comunque troppo semplici,e poi si è imbattuto in The Lamb, e ne è rimasto folgorato…
Ora,noi potremo qui disquisire per ore se The Lamb sia un concept album o un’opera teatrale
o che cos’altro…ma ascoltare la voce di Peter che fa da intro all’inizio del concerto narrando la storia di Rael,è veramente qualcosa di speciale..,è cosa davvero emozionante,e per me vale da sola l’acquisto dell’intero Box.
Riascoltare dopo quasi 30 anni quella musica e sentirla cosi’ attuale,cosi’ fresca…
si’ ,sono passati quasi 30 anni,ma il pathos,l’amore,quello no,non è passato,ancora
il gruppo nel pieno della forma:
L’onirica,famosa doppia chitarra di S.Hackett,le magiche tastiere di Tony Banks
Il basso pieno di Rutherford,la batteria di Collins che sa di Brand X,con quel rullante secco,
e soprattutto la voce…la voce dell’Arcangelo Gabriele che svetta su ogni altra cosa,
passato-presente-futuro
creando una dimensione sonora che sfiora qui davvero la rappresentazione teatrale.
Se ascoltate questi suoni in cuffia,riuscite a carpire le più’ recondite sfumature della voce e degli strumenti, le campanelline dell’inizio di Hairless Heart (uno dei brani più’ toccanti della raccolta)
e rimarrete affascinati dalla capacità di ricreare quei suoni dal vivo,
di creare la stessa dimensione sonora dell’album in studio e di superarla persino
E se qualcuno si chiede ancora quali siano i famosi tempi dispari,beh,provate a tenere il tempo di Back In N.Y.C….le parole non servono…
E poi sparse qua e là In The Cage con le sue tastiere austere che cesellano,
The Chamber of 32 Doors,cosi’ intimista,cosi’ notturna…
The Waiting Room,davvero unica…ma sono i Genesis quelli che sto ascoltando?
E se mai avessimo avuto dubbi sulle capacita’ del batterista…mr. Collins…un’autografo,please…
Applausi…è la volta di Anyway…le tastiere cosi’ classicheggianti…
Ascoltare Peter che canta the lamia è una sensazione di assoluto benessere che rasenta il piacere fisico,una presenza sonora che fa ancora rabbrividire…
e poi It, e ancora una volta la chitarra si stacca dal contesto seguendo un itinerario che sembra dettato solo dal proprio istinto…sembra più’ veloce,fuori dal tempo…potro’ mai dimenticarla?
Qui la voce di Gabriel sembra aver percorso il tempo e lo spazio per ritornare al luogo di origine,l’ultimo canto del cigno,immortalato nel cielo più’ azzurro dove regnano divini gli arcangeli…
Del quarto cd,ricordiamo:
In the wilderness da From Genesis, versione senza chitarre; Shepherd ( inedito ).
Introduzione con il pianoforte, poi la voce di Peter dolcissima, rende il pezzo sublime e quasi fiabesco, ci sono delicati arpeggi in sottofondo, la melodia scorre fluida e delicata, in alcuni momenti si notano quelli che saranno i temi musicali a venire.
Pacidy, introduzione con le chitarre arpeggiate, la voce di Gabriel come sempre è dolcissima, il ritmo si mantiene pressochè uguale per tutto il pezzo, con delle salite di tono qua e là, nel finale c'è un crescendo dovuto alle tastiere che completano il discorso iniziale.
Let us now make love, la delicata introduzione del flauto di Gabriel, seguito dalla sua voce e dalle chitarre, nella parte centrale tra cantante, cori e strumenti il tono sale in un crescendo suggestivo, nella parte finale, il flauto riprende a tessere suadenti melodie alle quali si uniscono tastiere e batteria; il tono cresce per arrivare poi alla conclusione finale.
Dusk, è il demo del 69 è ha inizio con il metronomo che da il la, quindi un coro non presente in Trespass, poi Gabriel e ancora le voci del coro. L'atmosfera incantata rimane sempre uguale, nonostante che i cori sostituiscano in alcuni momenti gli strumenti della versione originale. Diciamo che i cori predominano il brano, ne sono la costante, la chiusura è del flauto che con l'aiuto della chitarra, chiude il brano in maniera dolce: comunque il finale è del tutto diverso dall'originale, visto che questa parte manca del tutto.
One day ha un'introduzione per pianoforte, poi s'inserisce la chitarra che darà il ritmo al brano su cui s'innsestano i cori e in seguito il piano. Il suono è più spoglio, rispetto alla versione originale e il pezzo perde notevolmente in fascino e atmosfera.
She is beautiful è un demo del 67 che poi diventerà The Serpent, il suono è più essenziale, più acustico con le chitarre in evidenza, rispetto alla versione in studio ci sono delle piccole variazioni, manca il piano che si limita a far da sottofondo.
Patricia, demo del 67 diventerà In hiding, ha un'introduzione pe chitarra e non per piano come nell'originale, la batteria è in sottofondo, la chitarra è solista e sostituisce la voce di Gabriel. In questa versione il pezzo è strumentale.

Quanti brani..quante atmosfere..ma Carpet Crawlers che mi taglierà longitudinalmente e latitudinalmente senza dolore,come la più’ affilata delle lame, mi taglia e mi ricompone annullando per un momento il tempo e lo spazio,il presente ed il futuro,come la più’ lisergica delle droghe,come il più’ recondito degli amplessi…
Un intro di tastiere che arpeggiano fluide come acqua.. Hackett che sembra suonare per i fatti suoi,indipendente,avulso,slegato dal contesto e nello stesso tempo cosi’ inscindibile dal brano stesso,una di quelle cose che non tornano più’ indietro…
La summa…un’enciclopedia sonora…a masterpiece…
Un unico rammarico…
quello di non aver mai visto i Genesis dal vivo.
Ma Peter Gabriel,quello si’…
Era il 1980,
e l’agnello giaceva già su Broadway.

liz.




No comment... Peter-gabriel
Marillion
Marillion
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1353
Data d'iscrizione : 22.01.10
Località : Roma

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da Marillion il Mar Nov 27, 2012 1:34 pm

Ottima recensione. Complimenti. No comment... 625723
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8884
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da lizard il Mar Nov 27, 2012 2:33 pm

mi fa piacere che apprezziamo in due..pensavo i genesis avessero più proseliti..
No comment... 456861
pierpabass
pierpabass
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 293
Data d'iscrizione : 25.01.12
Età : 56
Località : Venaria reale (TO)

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da pierpabass il Mar Nov 27, 2012 2:53 pm

+ 1 sunny
desmoraf68
desmoraf68
Sordogolo 3

Numero di messaggi : 4539
Data d'iscrizione : 14.01.11
Età : 51
Località : Prov. Arezzo

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da desmoraf68 il Mar Nov 27, 2012 2:58 pm

+2 No comment... 650957 ... complimenti per l'ottima recensione applausi


_________________
Raffaele

Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)

No comment... Ufolog11 No comment... Spinsm10No comment... Metall10
davidgilmour
davidgilmour
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 37
Località : Genova

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da davidgilmour il Mar Nov 27, 2012 6:22 pm

Grande lizard, grande recensione applausi Ci sono anche io con i Genesis anche se devo ammettere che li ho ascoltati fino a Selling England, The Lamb lo devo ancora ascoltare Embarassed


_________________
Alessandro

No comment... 40845011
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8884
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da lizard il Mer Nov 28, 2012 10:14 am

@davidgilmour ha scritto: The Lamb lo devo ancora ascoltare Embarassed

No comment... 81249
Marillion
Marillion
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1353
Data d'iscrizione : 22.01.10
Località : Roma

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da Marillion il Mer Nov 28, 2012 10:18 am

@davidgilmour ha scritto:Grande lizard, grande recensione applausi Ci sono anche io con i Genesis anche se devo ammettere che li ho ascoltati fino a Selling England, The Lamb lo devo ancora ascoltare Embarassed

Aggiungo no comment x2 Neutral

The Lamb è il mio preferito e sicuramente è tra i due o tre migliori dei Genesis. No comment... 625723
Uno dei migliori album della storia del Rock.
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8884
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da lizard il Mer Nov 28, 2012 1:33 pm

No comment... Tumblr_lsr54bpW8F1qe78leo1_500
davidgilmour
davidgilmour
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 37
Località : Genova

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da davidgilmour il Mer Nov 28, 2012 3:26 pm

Tranquilli ragazzuoli, cercherò di rimediare al piu presto No comment... 650957


_________________
Alessandro

No comment... 40845011
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8884
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da lizard il Mer Nov 28, 2012 3:29 pm

No comment... Tumblr_mbjtc3plUG1rg2aiho1_1280
desmoraf68
desmoraf68
Sordogolo 3

Numero di messaggi : 4539
Data d'iscrizione : 14.01.11
Età : 51
Località : Prov. Arezzo

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da desmoraf68 il Mer Nov 28, 2012 5:16 pm

Fate i bravi che è giovane Ale (davidgilmour) ed ha tanto da ascoltare sunny


_________________
Raffaele

Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)

No comment... Ufolog11 No comment... Spinsm10No comment... Metall10
davidgilmour
davidgilmour
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1499
Data d'iscrizione : 26.11.11
Età : 37
Località : Genova

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da davidgilmour il Mer Nov 28, 2012 8:40 pm

@desmoraf68 ha scritto:Fate i bravi che è giovane Ale (davidgilmour) ed ha tanto da ascoltare sunny

No comment... 972395


_________________
Alessandro

No comment... 40845011
PARLAPA'
PARLAPA'
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5155
Data d'iscrizione : 13.05.09
Età : 57
Località : Torino

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da PARLAPA' il Mer Nov 28, 2012 9:39 pm

Wè....ci sono anch'io

No comment... 972395 No comment... 972395 No comment... 972395 No comment... 972395 No comment... 972395


_________________
Marco No comment... Ufolog12No comment... Spinsm10No comment... Alb_9110No comment... Sennhe10No comment... Sennhe13
ilpicchio
ilpicchio
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 666
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 60

No comment... Empty Re: No comment...

Messaggio Da ilpicchio il Ven Nov 30, 2012 9:37 pm

Bellissima recensione e grandissimo album
Ricordo ancora quando l'avevo acquistato in LP quando facevo le superiori, e poi lo sconcerto al primo ascolto , con cose mai sentite dai Genesis ( come per es. the Waiting room) Poi il disco è cresciuto ascolto dopo ascolto, e adesso lo considero uno dei migliori dei Genesis, anche in versione dal vivo è fenomenale. E' anche uno dei dischi dei Genesis che è invecchiato meglio... o forse che non è proprio invecchiato !


_________________

Portatile: Fiio M11, inear Fiio FH7,  Chord Mojo

Ampli Fortissimo, Sonus Faber Minima, Oppo 105, Cocktail X50,  Topping D90 , Bryston bha-1,  Ifi iCan Pro. NUC Intel con Roon Rock e Raspberry pi4 con Ropiee

Cuffie: Sennheiser HD280 pro, Sennheiser  HD300 pro, Sennheiser HD800S,  Beyer T5p 2nd edition, Beyer dt1350, M, Beyer dt880 600ohm, Shure SRH440, Ultrasone signature pro, Sony MDR Z1R.


    La data/ora di oggi è Sab Ott 31, 2020 4:47 pm