Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
The Cure : Pornography
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

The Cure : Pornography

lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8880
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

The Cure : Pornography Empty The Cure : Pornography

Messaggio Da lizard il Lun Dic 07 2009, 09:33

"Quando la luna, regina della notte,
diffonde sulla terra la sua dolce luce argentea,
le ostriche dai fondali marini salgono in superficie
ed aprono le valve lasciandosi cullare dalle onde del mare.
All'interno delle valve i raggi lunari in un atto d'amore,
si fondono con le gocce di rugiada notturna dando origine
alle perle…"





THE CURE : PORNOGRAPHY





1982.
Pornography.
l'album del trio.
l'album dai testi ipocondriaci e claustrofibici.
l'album di robert smith.
l'album della tristezza e del pessimismo.
l’album della depressione e della paranoia che sconfina nella pura follia.
l’album certamente meno radiofonico dei cure.
il manifesto dark per antonomasia.
il capolavoro dei cure.
nel tempo,nessuno riuscirà ad eguagliarlo,neanche i cure stessi,che partoriranno piu' avanti alcuni autentici gioielli,quali ad es. disintegration,pura elegia sonora,ma secondo me leggermente al di sotto di pornography,non fosse altro che per l’eccessiva lunghezza dei brani,che lo rendono alquanto prolisso.
pornography,dunque.
l’album composto da smith in contemporanea ad un lutto in famiglia,e per questo ancor più’ cupo e gelido,
come uno strano giorno..
un’atmosfera unica che traspare anche dal bellissimo singolo charlotte sometimes, realizzato in contemporanea e purtroppo non incluso nell’album.
l’album dalle liriche struggenti,dai testi freddi e taglienti come la chitarra di Robert,che mai in nessun altro lavoro suonerà così lacinante e devastante.
un autentico incubo sonoro da ascoltare nel giardino degli impiccati.


liz





creature che si baciano nella pioggia
indefinite ancora nell' oscurità
nel giardino degli impiccati
per favore non parlate
nel giardino degli impiccati
nessuno dorme
afferrando gli aloni sulla luna
do alle mie mani la forma di angeli
nel profondo della nottegli animali urlano
nel profondo della notte
camminando in un sogno...
cado cado cado cado
attraveso muri
salto salto fuori dal tempo
cado cado cado cado
fuori dal cielo
mi copro il viso mentre gli animali piangono
creature che si baciano nella pioggia
indefinite ancora nell' oscurità
nel giardino degli impiccati
il passato cambia
nel giardino sospeso
indossando pellicce
e maschere
cado cado cado cado
attraveso muri
salto salto fuori dal tempo
cado cado cado cado
fuori dal cielo
mi copro il viso mentre gli animali muoiono
nel giardino degli impiccati


_________________
" A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    La data/ora di oggi è Gio Ott 29 2020, 00:36