Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Un pò di blues
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Un pò di blues

floyd93
floyd93
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 562
Data d'iscrizione : 15.04.12
Località : napoli

Un pò di blues Empty Un pò di blues

Messaggio Da floyd93 il Mar Nov 19, 2013 7:48 pm

Buonasera a tutti sunny

Tutti nel forum sanno che ascolto musica Rock/Metal, ma ho anche una certa predisposizione con il blues, diciamo Blues/Rock, principalmente vado pazzo per questi due:


Un pò di blues Hendrix


Un pò di blues Stevie-Ray-Vaughan

Mi potete consigliare altri artisti simili ?
bluocram
bluocram
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 582
Data d'iscrizione : 08.06.11
Età : 61
Località : Roma

Un pò di blues Empty Re: Un pò di blues

Messaggio Da bluocram il Mar Nov 19, 2013 8:42 pm

Robin Trower, Johnny Winter, Rory Gallagher, jeff Healey.......ce ne sono molti.

La seconda foto non si vede.
Ciao.

Marco. Embarassed
floyd93
floyd93
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 562
Data d'iscrizione : 15.04.12
Località : napoli

Un pò di blues Empty Re: Un pò di blues

Messaggio Da floyd93 il Mar Nov 19, 2013 8:57 pm

@bluocram ha scritto:Robin Trower, Johnny Winter, Rory Gallagher, jeff Healey.......ce ne sono molti.

La seconda foto non si vede.
Ciao.

Marco. Embarassed
Grazie sunny, ora si dovrebbe vedere
JUSTINO
JUSTINO
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 05.01.10
Località : TORINO

Un pò di blues Empty Re: Un pò di blues

Messaggio Da JUSTINO il Mar Nov 19, 2013 9:29 pm

the Allman Brothers band
Massimo
Massimo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 31628
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 64
Località : Portici (NA)

Un pò di blues Empty Re: Un pò di blues

Messaggio Da Massimo il Mer Nov 20, 2013 8:57 pm

Anch'io la seconda non la vedo. Embarassed 


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Un pò di blues Dark_s11Un pò di blues Firma_11Un pò di blues Firma_12
Un pò di blues Buggd111
floyd93
floyd93
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 562
Data d'iscrizione : 15.04.12
Località : napoli

Un pò di blues Empty Re: Un pò di blues

Messaggio Da floyd93 il Gio Nov 21, 2013 9:02 am

Stevie Ray Vaughan
cricchio
cricchio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 372
Data d'iscrizione : 19.11.13
Località : La Spezia

Un pò di blues Empty Re: Un pò di blues

Messaggio Da cricchio il Gio Nov 21, 2013 11:40 am

Per iniziare con dei classici: Bridge of Sighs di Robin Trower e Johnny Winter di Johnny Winter.

Se vuoi qualcosa di più recente: Crossing the Line di Simon McBride oppure Tower Sessions di Aynsley Lister.

Stavo dimenticando: Joe Bonamassa Rolling Eyes 


Ultima modifica di cricchio il Gio Nov 21, 2013 11:43 am, modificato 1 volta
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7886
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 66
Località : Milano

Un pò di blues Empty Re: Un pò di blues

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Nov 21, 2013 11:42 am

Joe satriani


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7886
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 66
Località : Milano

Un pò di blues Empty Re: Un pò di blues

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Nov 21, 2013 11:52 am

Dimenticavo, Gary Moore ma anche Steve Earle.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.

    La data/ora di oggi è Ven Ott 23, 2020 4:39 am