Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cavi CARDAS
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Cavi CARDAS

    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavi CARDAS Empty Cavi CARDAS

    Messaggio Da matley Gio Giu 24 2010, 15:37

    Un cavo per l’High End non è solo un collegamento che permette un flusso di elettroni ma deve poter bilanciare resistenza,
    capacità, induttanza, conduttanza, velocità di propagazione, radiazioni RF e assorbimento, risonanza meccanica,
    effetto pelle, distorsione di fase, distorsione armonica, effetto piezoelettrico, effetti di campo, effetti termoelettrici,
    perdite strutturali di ritorno e molti altri fattori.
    Parlando di CARDAS:
    quale vi piace di + ....Cavo di alimentazione, segnale,...o di potenza?
    personalmente mi sono trovato molto bene con questo.
    Golden Power = alimentazione questo:

    Cavi CARDAS Golden-cross-power

    Ps: qualcuno hai mai preso una fregatura con i falsi?... Cavi CARDAS 775355 Cavi CARDAS 775355 Cavi CARDAS 775355


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavi CARDAS R4kie410 …………Cavi CARDAS Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    Massimo Bianco
    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 642
    Data d'iscrizione : 01.05.10

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Massimo Bianco Gio Giu 24 2010, 16:15

    Conosco molto bene, perchè usati in moltissime circostanze, i cavi Cardas Golden Reference: sono timbricamente neutri, ma hanno la (buona) caratteristica di non apparire... e la qual cosa, spesso (chi crede che i cavi siano degli equalizzatori Cavi CARDAS 81249), non è apprezzata. Cavi CARDAS 917604

    P.S. l'ultimo abbinamento felice l'ho fatto un paio di giorni fa (segnale e potenza) all'interno di un impianto da mille e una notte, con diffusori Dynaudio Consequence.
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da matley Gio Giu 24 2010, 17:34

    Massimo Bianco ha scritto:..... i cavi Cardas Golden Reference: sono timbricamente neutri, ma hanno la (buona) caratteristica di non apparire... e la qual cosa, spesso (chi crede che i cavi siano degli equalizzatori Cavi CARDAS 81249), non è apprezzata.


    Ciao massimo...
    he..he.. Laughing Laughing
    I cavi non suonano e non equalizzano Cavi CARDAS 704751 sono componenti passivi che fanno teoricamente tutti lo stesso lavoro,ovvero,
    condurre un impulso elettrico da un capo all'altro, il problema stà nel fatto che per farlo bene devono affrontare una serie
    di problemi che ostacolano la loro funzione...
    il difficile non è sentirlo è comprenderlo... Cavi CARDAS 75961 Cavi CARDAS 75961 Cavi CARDAS 75961 Cavi CARDAS 75961



    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavi CARDAS R4kie410 …………Cavi CARDAS Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    Massimo Bianco
    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 642
    Data d'iscrizione : 01.05.10

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Massimo Bianco Gio Giu 24 2010, 18:37

    matley ha scritto:
    Massimo Bianco ha scritto:..... i cavi Cardas Golden Reference: sono timbricamente neutri, ma hanno la (buona) caratteristica di non apparire... e la qual cosa, spesso (chi crede che i cavi siano degli equalizzatori Cavi CARDAS 81249), non è apprezzata.


    Ciao massimo...
    he..he.. Laughing Laughing
    I cavi non suonano e non equalizzano Cavi CARDAS 704751 sono componenti passivi che fanno teoricamente tutti lo stesso lavoro,ovvero,
    condurre un impulso elettrico da un capo all'altro, il problema stà nel fatto che per farlo bene devono affrontare una serie
    di problemi che ostacolano la loro funzione...
    il difficile non è sentirlo è comprenderlo... Cavi CARDAS 75961 Cavi CARDAS 75961 Cavi CARDAS 75961 Cavi CARDAS 75961


    Con me sfondi una porta aperta su questo argomento... cheers
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da iano Gio Giu 24 2010, 19:13

    Magari è più corretto dire che hanno un buon equilibrio tonale,cosa di cui si parla correntemente riferendosi ai cavi di segnale/potenza.
    Sui cavi di alimentazione,autocostruiti come quelli di segnale,sono alle prime armi,ma già mi rendo conto della loro enorme influenza.
    Però non riesco ancora a descrivere la loro influenza con nessuno dei termini solitamente usati.Così arranco un pò nel trovare i termini.
    Finora ho collezionato i seguenti:
    1Suono pastoso. Embarassed
    2.Suono "fendente". No
    S e i Cardas di alimentazione sono così buoni al punto che qualcuno li clona perchè non provare ad autocostruirseli?
    Quale sarà il loro segreto?
    Ciao,Sebastiano.
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Ospite Gio Giu 24 2010, 19:31


    Allora Matley sei passato dai toscani agli americani, ci hai tradito....... Cavi CARDAS 424797 Cavi CARDAS 424797 Cavi CARDAS 424797
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da matley Gio Giu 24 2010, 20:33

    mr.bean ha scritto:
    Allora Matley sei passato dai toscani agli americani, ci hai tradito....... Cavi CARDAS 424797 Cavi CARDAS 424797 Cavi CARDAS 424797

    ... Cavi CARDAS 33910 Cavi CARDAS 33910 Cavi CARDAS 33910
    sia mai, IO amo il "little Italy" adoro la produzione fatta in casa.
    NON ho detto che ho cambiato...ho detto che mi ci sono trovato bene, quando ero + giovine e....
    facevo come tutti prove su prove di cavi.Tranquillo al memento che si cambia....
    sarai il 1° a saperlo... Cavi CARDAS 650957 Cavi CARDAS 650957 Cavi CARDAS 650957 Cavi CARDAS 650957


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavi CARDAS R4kie410 …………Cavi CARDAS Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da matley Gio Giu 24 2010, 20:36

    iano ha scritto:Magari è più corretto dire che hanno un buon equilibrio tonale,cosa di cui si parla correntemente riferendosi ai cavi di segnale/potenza.
    Sui cavi di alimentazione,autocostruiti come quelli di segnale,sono alle prime armi,ma già mi rendo conto della loro enorme influenza.
    Però non riesco ancora a descrivere la loro influenza con nessuno dei termini solitamente usati.Così arranco un pò nel trovare i termini.
    Finora ho collezionato i seguenti:
    1Suono pastoso. Embarassed
    2.Suono "fendente". No
    S e i Cardas di alimentazione sono così buoni al punto che qualcuno li clona perchè non provare ad autocostruirseli?
    Quale sarà il loro segreto?
    Ciao,Sebastiano.

    Non viene clonato solo il CARDAS...
    Cardas è come la borsa di Fendi che vedi sui lenzuoli per terra per le strade.
    Poi altri nomi come Mit,Trasparent,SWire, ecc...

    buon lavoro.. sunny sunny sunny


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavi CARDAS R4kie410 …………Cavi CARDAS Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da iano Gio Giu 24 2010, 22:07

    matley ha scritto:
    iano ha scritto:Magari è più corretto dire che hanno un buon equilibrio tonale,cosa di cui si parla correntemente riferendosi ai cavi di segnale/potenza.
    Sui cavi di alimentazione,autocostruiti come quelli di segnale,sono alle prime armi,ma già mi rendo conto della loro enorme influenza.
    Però non riesco ancora a descrivere la loro influenza con nessuno dei termini solitamente usati.Così arranco un pò nel trovare i termini.
    Finora ho collezionato i seguenti:
    1Suono pastoso. Embarassed
    2.Suono "fendente". No
    S e i Cardas di alimentazione sono così buoni al punto che qualcuno li clona perchè non provare ad autocostruirseli?
    Quale sarà il loro segreto?
    Ciao,Sebastiano.

    Non viene clonato solo il CARDAS...
    Cardas è come la borsa di Fendi che vedi sui lenzuoli per terra per le strade.
    Poi altri nomi come Mit,Trasparent,SWire, ecc...

    buon lavoro.. sunny sunny sunny
    Non riesco a trovare nessun riferimento,almeno in italiano.
    Anche se il cavo fosse coperto da brevetto uno lo può clonare purchè poi non lo venda e si limitai a farne un uso personale.
    Visto il costo di certi cavi sarebbe ora che iniziassimo a clonare.
    Poi se il clone funziona si possono anche tentare delle varianti e da lì chi sà dove si và a finire.
    Comunque è interessante analizzare la struttura di questi cavi.Si può cercare di capire se a a date strutture corrispondono determinati suoni.
    Non conoscendo l'inglese però,pendo dai vostri post....
    Ciao,Sebastiano.
    Maz65
    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 28.05.10
    Età : 58
    Località : Pinerolo (TO)

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Maz65 Lun Giu 28 2010, 18:17

    Ciao Matley,
    mi inserisco solo ora nel discorso (non leggo molto la sezione cavi Embarassed) però posso dire la mia sui cavi Cardas, avendo praticamente provato tutti quelli di fascia alta, segnale e potenza, al momento ho tralasciato volutamente di applicarmi sulle alimentazioni, cercando la massima resa nel mio impianto con il cavo nero e poi valutare con calma qualche alternativa (ovviamente anche non Cardas ci mancherebbe).
    Preciso che quanto sto per dirti riguarda il mio impianto anche se qualche cavo l'ho provato a casa di altri amici audiofili. Il mio attuale setup sembra essere più sensibile al cavo di potenza anzichè quello di segnale, magari capita un pò a tutti così, però le grosse differenze si riscontrano nella potenza.

    Ho avuto i Neutral Reference, I Golden Reference e attualmente monto i Clear, su tutte le sezioni. Anche altre marche di cavi ma qui andrei OT.

    AVVERTENZA: scusate non sono un recensore e non ho l'abitudine di controllare millimetricamente ciò che scrivo, prendete queste impressioni as-is, così come mi vengono angel . Parlo di impressioni sapendo bene che un cavo, da buon componente passivo, può solo levare qualcosa, e quindi IMHO dipende da come lo leva, quel qualcosa Cavi CARDAS 625723 .

    Per quanto riguarda il segnale, trovo che il Neutral Reference abbia un ottimo rapporto q/p rispetto al Golden Reference perchè i miglioramenti sono veramente minimi, in termini di maggiore rifinitura delle altre frequenze ed una gamma bassa appena più controllata. L'immagine mi pare identica.

    Sul discorso di potenza, ho avuto i Neutral Reference BW che si sono dimostrati alquanto "strani" a seconda dell'elettronica collegata alle mie Spendor (tralascio le differenze soniche degli apparecchi): con l'MBL 7008 direi molto bene, anche bene con il Pass INT150, con il Diablo molto male, con l'EAR n.c. perchè nel frattempo ero passato ad altro (Nanotec).
    Preferisco, non si era capito, i Neutral Reference ai Golden, non fosse altro per il prezzo rapportato a come si sono comportati nella mia catena.

    Ma veniamo ai Clear, gioia e dolore (del portafogli, anche se...), i Clear sono i cavi che hanno fatto rendere
    al meglio la mia catena, finora.
    Ho provato anche altre soluzioni che sono state: Nordost, Audience, Kubala Sosna, Acrolink sempre in configurazione "full" cioè tutti i cavi sostituiti e di prezzo paragonabile anche se i Kubala sono un pò più costosi. Abitando in provincia, non ho potuto provare altro, la quasi totalità delle prove furono fatte insieme ad altri amici audiofili in modo che, se suggestione doveva essere, almeno era suggestione di massa Laughing .

    Pur ascoltando un pò tutti i generi musicali, i test erano stati fatti esclusivamente su CD (l'analogico era "in ristrutturazione") e hanno prediletto il rock, specialmente alternative, ed electronica -per farla semplice- Cavi CARDAS 625723

    Dico da subito che la prima cosa che mi (ci) ha colpito di questi cavi è l'impressione di come la banda passante sia aumentata, sopratutto nei confronti del basso: preciso, molto profondo e mai gonfio: ascoltare brani con giri
    di basso sovrapposti è una autentica goduria, ogni piano è separato e il senso del ritmo è ampiamente soddisfatto: c'è perfino l'impressione che tutto ciò sia "troppo", ma svanisce in fretta
    Cavi CARDAS 650957 , questo fa si che ci sia anche l'impressione di un incremento della dinamica, a parità di disco e volume d'ascolto.
    Nell'emissione dei medi questi Cardas non si smentiscono, voce estremamente naturale (sopratutto quella femminile) che colpisce come realismo, e gli acuti sempre presenti e nitidi ma mai invadenti.

    I brani musicali che si sono succeduti, dai Massive Attack ai Pink Floyd, rendono un senso di presenza difficilmente descrivibile, sarà questa grande mole di microinformazioni che arrivano all'ascoltatore,
    chissà.

    Zero fatica d'ascolto.

    Conclusione.
    Cosa si può dire di un setup di cavi che costano un botto ?
    Parlando per alternative potevo acquistare un secondo finale e andare di biamplificazione, il pre lo consentirebbe, spendendo molto meno. Ne sarebbe valsa la pena oppure no ? Il verdetto unanime è stato no.

    Al momento delle prove, cavi di questo genere non me ero potuti permettere, una ricerca certosina specialmente su Audiogon ha fatto si che, un pò per volta, arrivassi ad averli tutti. Perdonatemi quindi lo spottone sui Clear, non solo ne sono entusiasta ma è che tendo a parlare di ciò che ho posseduto o provato in ambienti controllati e non è tantissimo come materiale e quindi come opportunità di interagire con tutti voi...

    Lo scopo dei miei test era quello di poter toccare con mano fino a che punto poteva suonare il mio impianto, senza cambiare componenti, giusto per capirene i suoi limiti, e infatti non ho più cambiato nulla in attesa di trovare questi cavi.

    Quello che vorrei dire è che, secondo me, questo cavo dimostra un equilibrio, a mio avviso estremamente raro, tra musicalità e dettaglio. Può darsi che proverò ancora qualche altra cosa in futuro, ma sinceramente non so se ne ho voglia sunny

    Scusami della lungaggine, così ho scritto tutto in una botta sola!

    P.S. iano se mi leggi hai un PM!
    Salutoni


    _________________
    my two cents
    Massimo
    TW Acustic Raven One,SME 310,Dynavector xx2mkII / MacMini,MSB Analog DAC / Spectral DMC 15SS / Spectral DMA200 S2 / Sonus Faber Elipsa Red / MIT-Spectral cables
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Ospite Lun Giu 28 2010, 19:58

    Fammi capire......tu sostieni che i Cardas prediligono la musica rock?
    Maz65
    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 28.05.10
    Età : 58
    Località : Pinerolo (TO)

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Maz65 Lun Giu 28 2010, 20:06

    pavel ha scritto:Fammi capire......tu sostieni che i Cardas prediligono la musica rock?
    Ciao Pavel, i Clear da me vanno alla grande, i Neutral e i Golden molto meno già anche su amplificazioni SS non ho mai avuto una completa soddisfazione su tal genere di musica, anche se ciò è sempre frutto di compromessi alla fine, e in ambito di tali compromessi vedo un buon rapporto q/p per i Neutral.

    I Clear non hanno il classico suono Cardas, sono più.. "moderni", passami il termine, come velocità e dettaglio. Sono proprio tutt'altra cosa: cioè a chi piace il suono Cardas i Clear potrebbero anche non piacere.

    p.s. grande Juve.

    Ne aggiungo un pezzo: è vero, rileggendomi vedo che sono stato un pò confusionario. I Cardas che ho avuto li ho avuti in tempi differenti e con elettroniche diverse, mi restano dei Neutral. In generale i cavi Cardas non mi hanno mai deluso.
    I Clear sono gli unici con i quali ho fatto qualche confronto serio e in tempi ravvicinati con i concorrenti. Secondo i tuoi gusti, che emergono dalla lettura dei tuoi post (scrivo poco ma leggo assai Laughing), e visto che ho un amico che ha un Emitter II che conosco abbastanza bene (pilota delle Jamo 907) posso azzardare che i Clear aggiungerebbero un pò di "grazia" a tale "tremenda" e pura emissione, anche se per esempio il mio amico utlizza tutto Acrolink che però costano più del doppio rispetto ai Clear Cavi CARDAS 608277 ... come si dice (e qui è più vero che mai) i gusti...


    Ultima modifica di Maz65 il Lun Giu 28 2010, 21:39 - modificato 1 volta.
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da matley Lun Giu 28 2010, 20:45

    Maz65 ha scritto:

    Nell'emissione dei medi questi Cardas non si smentiscono, voce estremamente naturale (sopratutto quella femminile) che colpisce come realismo, e gli acuti sempre presenti e nitidi ma mai invadenti.


    Maz65 ha scritto: Quello che vorrei dire è che, secondo me, questo cavo dimostra un equilibrio, a mio avviso estremamente raro, tra musicalità e dettaglio.


    Ciao Maz65......
    mi ha fatto molto piacere il tuo intervento...
    prendo spunto per rimarcare due cosette a me care...

    Grazie ancora per il TUO parere... cheers


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavi CARDAS R4kie410 …………Cavi CARDAS Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    Maz65
    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 28.05.10
    Età : 58
    Località : Pinerolo (TO)

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Maz65 Lun Giu 28 2010, 21:57

    matley ha scritto:
    prendo spunto per rimarcare due cosette a me care...
    Grazie ancora per il TUO parere... cheers
    E' difficile da spiegare una cosa che mi ha fatto cadere la mascella, e si che di cavi ne son girati parecchi dalle mie parti.
    L'unico problema, a parte il costo, è che non sono molto diffusi e quindi è difficile ascoltarli.
    Parlando di cavi originali c'è comunque modo di non spendere tanto anche sul nuovo, meno che non in Italia, per esempio navigando nei siti dei vari importatori Cardas qualcosa salta fuori.

    Quello che posso dirti è cerca di ascoltarli, sono abbastanza diversi dalla mischia. Delle volte ho l'impressione che il buon George abbia voluto dimostrare che sa fare i cavi anche in un altro modo.

    Esiste una recensione di HiFi Plus qui http://www.cardas.com/review/clear/CARDAS%20CLEAR%20Hifi+66%20LOW%20RES.pdf della quale condivido pienamente il contenuto, e lo spiegano di sicuro meglio di me Cavi CARDAS 775355

    Purtroppo al momento non ho ascoltato i Clear al di fuori del mio impianto e di più non posso onestamente dire Cavi CARDAS 285880
    matley
    matley
    Pulcioso
    Pulcioso

    Numero di messaggi : 17912
    Data d'iscrizione : 21.12.08
    Età : 63
    Località : Colle Val D'Elsa

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da matley Lun Giu 28 2010, 22:01

    ... Cavi CARDAS 972395 Cavi CARDAS 972395 Cavi CARDAS 972395 Cavi CARDAS 972395


    _________________
    Non seguire una strada...."CREALA!
                            
    ……….Cavi CARDAS R4kie410 …………Cavi CARDAS Zzbugg10
                                
    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?





    Spoiler:
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da iano Mar Giu 29 2010, 17:42

    Maz65 ha scritto:

    P.S. iano se mi leggi hai un PM!
    Salutoni
    Ciao.
    Ho trovato una mail di Massimo,ma di un nuovo recente iscritto che ha Massimo come nickname.
    La tua non c'è.Ritenta.
    Godibilissima la tua recensione dalla quale traggo un indizio sulla bontà dei Clear.
    Infatti in teoria (una mia personale teoria) solo i migliori cavi rendono in una cablatura omogenea e quando lo fanno dimostrano così di essere neutri.
    Infatti un cavo che equalizza,se presente più volte nella catena,non fà che moltiplicare la sua equalizzazione con effetti udibili.
    Con cavi meno performanti è meglio non usare un cablaggio omogeneo quindi.
    Ciao,Sebastiano.
    Maz65
    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 28.05.10
    Età : 58
    Località : Pinerolo (TO)

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Maz65 Mar Giu 29 2010, 21:38

    iano ha scritto:
    Ho trovato una mail di Massimo,ma di un nuovo recente iscritto che ha Massimo come nickname.
    La tua non c'è.Ritenta.
    Godibilissima la tua recensione dalla quale traggo un indizio sulla bontà dei Clear.
    Infatti in teoria (una mia personale teoria) solo i migliori cavi rendono in una cablatura omogenea e quando lo fanno dimostrano così di essere neutri.
    Infatti un cavo che equalizza,se presente più volte nella catena,non fà che moltiplicare la sua equalizzazione con effetti udibili.
    Con cavi meno performanti è meglio non usare un cablaggio omogeneo quindi.
    Ciao,Sebastiano.
    Cavi CARDAS 704751
    ti avevo scritto in PM e poi inavvertitamente ho cancellato i messaggi in uscita Cavi CARDAS 81249 .. adesso mi metto lì e riscrivo...
    salutoni
    Massimo
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Ospite Mar Giu 29 2010, 21:42

    Domani sento impianto cablato full cardas golden reference
    Maz65
    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 28.05.10
    Età : 58
    Località : Pinerolo (TO)

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Maz65 Mar Giu 29 2010, 21:59

    xin ha scritto:Domani sento impianto cablato full cardas golden reference
    Poi ci dici anche il resto dell'impianto che vai ad ascoltare Cavi CARDAS 285880
    Anonymous
    Ospite
    Ospite

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Ospite Mar Giu 29 2010, 22:07

    ci sono le merlin in configurazione top con relativo bam... ampli non me li ricordo, ma qualcosa di valvolare blasonato e cd Cary audio 303T sacd pro, l'ultimissimo di casa Cary Audio
    Maz65
    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 28.05.10
    Età : 58
    Località : Pinerolo (TO)

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Maz65 Mar Giu 29 2010, 22:12

    Essendo le Merlin cablate Cardas (ricordo male ?) e visto che il costruttore stesso consiglia proprio tale marca per le interconnessioni, mi aspetterei un ottimo suono, quindi... grandi aspettative!
    Conosco un forumer di vhf , Massimo di Taranto, che utilizza un full Cardas Golden Ref. proprio con le Merlin (non ricordo le elettroniche) e ne parla comunque un gran bene.
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da iano Mar Giu 29 2010, 23:11

    Maz65 ha scritto:Essendo le Merlin cablate Cardas (ricordo male ?) e visto che il costruttore stesso consiglia proprio tale marca per le interconnessioni, mi aspetterei un ottimo suono, quindi... grandi aspettative!
    infatti non ricordi male.
    Le Merlin sono costruite intorno al cavo Cardas.
    Tuute le altre intorno alla piattina rosso/nera. Cavi CARDAS 650957
    Il Cardas sarà un plus?
    Secondo me si,ma rispetto opinioni contrarie.
    Male poi il Cardas non può fare di sicuro se non alle tasche.
    Sicuramente così le Merlin diventano un progetto originale.
    Specchietto per le allodole o meno ognuno può giudicare liberamente.
    Almeno su questo forum,su altri.... Cavi CARDAS 650957
    Ciao,Sebastiano.
    Maz65
    Maz65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 230
    Data d'iscrizione : 28.05.10
    Età : 58
    Località : Pinerolo (TO)

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Maz65 Mer Giu 30 2010, 00:07

    iano ha scritto:
    infatti non ricordi male.
    Le Merlin sono costruite intorno al cavo Cardas.
    Tuute le altre intorno alla piattina rosso/nera. Cavi CARDAS 650957
    Il Cardas sarà un plus?
    Secondo me si,ma rispetto opinioni contrarie.
    Male poi il Cardas non può fare di sicuro se non alle tasche.
    Sicuramente così le Merlin diventano un progetto originale.
    Specchietto per le allodole o meno ognuno può giudicare liberamente.
    Almeno su questo forum,su altri.... Cavi CARDAS 650957
    Ciao,Sebastiano.
    Con quanto costano le Merlin, dovrebbero andare a mille anche solo con la piattina
    Laughing .. E poi come dici tu massima libertà di giudizio, io non le ho mai ascoltate di persona e anzi, sono comunque curioso di sapere da xin come saranno le sue impressioni.
    Salutoni
    Nicola_83
    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2790
    Data d'iscrizione : 30.05.10
    Età : 40
    Località : Savignano sul Rubicone

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da Nicola_83 Dom Giu 03 2012, 12:53

    Ma I cardas vendono cavi anche a 200 euro oppure si parte dai 400 in su?
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Cavi CARDAS Empty Re: Cavi CARDAS

    Messaggio Da iano Dom Giu 03 2012, 13:27

    Non ho idea di quanto costino Nicola,ma ti consiglio di costruirteli.
    Puoi comprare gli stessi conduttori Cardas venduti sciolti, http://www.audiokit.it/,ma và benissimo anche il cavo da elettricista per il cavo di potenza,purchè le sezioni d'area dei conduttori usati stiano nel giusto rapporto.
    Approssimativamente 1,62.Meglio non scendere sotto 1,5.
    Per il resto lavora di fantasia e di orecchio e alla fine vedrai che ti troverai con un tuo cavo Cardas insuperabile da qualunque altro cavo Cardas preconfezionato,costoso o meno che sia.
    Ciao,Sebastiano.


    Ultima modifica di iano il Dom Giu 03 2012, 13:29 - modificato 1 volta.

      La data/ora di oggi è Dom Mar 03 2024, 20:13