Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Luxman PD290
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Luxman PD290

JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2019
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Luxman PD290 Empty Luxman PD290

Messaggio Da JacksonPollock il Mer 23 Mag - 17:27

Ho beccato questo gira a trazione diretta, anche per fare il paio con il sintoamplificatore.
Dovrebbe montare componenti Micro Seiki (motore e braccetto) fatte su specifiche Luxman.

Luxman PD290 2018-010

Luxman PD290 2018-011

Dopo qualche vicissitudine con il venditore che aveva fatto un imballaggio pessimo sono riuscito a rimetterlo in sesto cambiando il cuscinetto.

Tutto funziona alla grande, lato estetico tutto ok.
Piatto impossibile da sentire, azionamento semi-automatico che va ancora alla grande e mi fa molto comodo quando sono alla scrivania a lavoro.

Nel complesso ottima la "trasparenza" del braccetto, mi aspettavo variazioni "tonali" e qualche problema di schermatura.
Invece ho montato la mia Shure M97xE, provato la Bias2 e la Grado Black di un amico: la natura delle testine emerge palese senza colorazioni aggiunte.
Nessun hum/buzz o altre noie.

Ho anche una M95ED (con stilo praticamente nuovo) che potrei mettere in vendita se solo sapessi che prezzo fare...
Non un giradischi "top" ma divertente e costruito molto bene.
Ivanhoe
Ivanhoe
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4139
Data d'iscrizione : 30.10.12
Località : Terre piatte

Luxman PD290 Empty Re: Luxman PD290

Messaggio Da Ivanhoe il Mer 23 Mag - 17:35

Bello applausi Mi piace l'estetica sobria.
brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2971
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 59
Località : Mestre/Venezia

Luxman PD290 Empty Re: Luxman PD290

Messaggio Da brizzo il Mer 23 Mag - 18:26

bello...
i vinili tienili più "in piedi".... pena imberlamento Luxman PD290 625723


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
Luxman PD290 Giphy11
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2019
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Luxman PD290 Empty Re: Luxman PD290

Messaggio Da JacksonPollock il Mer 23 Mag - 20:43

Tranquillo, quella staffa è un supporto di “passaggio”.
Ci appoggio quelli che ascolto nel breve termine, non ci restano mai più di un paio di ore ;)
GAL1LEO
GAL1LEO
Member
Member

Numero di messaggi : 83
Data d'iscrizione : 27.01.19

Luxman PD290 Empty Re: Luxman PD290

Messaggio Da GAL1LEO il Mer 1 Mag - 13:03

@brizzo ha scritto:bello...
i vinili tienili più "in piedi".... pena imberlamento Luxman PD290 625723

Scusa cosa intendi per “IMBERLAMENTO”?
Grazie:ertr:
martin logan
martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 284
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Luxman PD290 Empty Re: Luxman PD290

Messaggio Da martin logan il Mer 1 Mag - 14:02

Canna del braccio e tasti sono molto simili a quelli del mio PD 375. Il problema, di solito, sta nei sensori per gli automatismi.
Se vanno quelli (dovrebbero essere regolabili tramite trimmer), per il resto la robustezza dell'insieme è OK.
Buoni ascolti Luxman PD290 650957
brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2971
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 59
Località : Mestre/Venezia

Luxman PD290 Empty Re: Luxman PD290

Messaggio Da brizzo il Mer 1 Mag - 16:31

E' un Micro con estetica diversa......

per "imberlamento" intendevo dire che se i vinili restano per tanto tempo in posizione inclinata si possono piegare ( quando li metti sul piatto del gira sono ondulati) ergo....vanno tenuti in posizione verticale, (nemmeno orizzontali) .....  Luxman PD290 775355


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
Luxman PD290 Giphy11
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2019
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Luxman PD290 Empty Re: Luxman PD290

Messaggio Da JacksonPollock il Mer 1 Mag - 22:01

Ci sto provando la Denon 103.
Pensavo il braccetto non riuscisse a bilanciarla e di trovare difficoltà con l'altezza.
Nulla di tutto ciò, suona molto bene e l'auto-lift alla fine del disco è impagabile.

Avevo avuto una mezza idea di "cannibalizzarlo", facendone un ibrido con il Jelco del Lenco.
Ci sto seriamente ripensando, anche perchè l'elettronica è piuttosto complessa...

    La data/ora di oggi è Mar 12 Nov - 11:57