Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Banano
Banano
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 11462
Data d'iscrizione : 22.12.08
Età : 41
Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da Banano il Mer Lug 03 2019, 20:00

Ogni volta, anche dopo molto, li ascolto e resto senza fiato e con la pelle d'oca... WILCO semplicemente fantastici...

Poi la chitarra elettrica è strepitosa, non stento a credere che il chitarrista sia stato inserito dalla rivista Rolling Stones, come uno tra i 100 chitarristi più bravi al mondo!

Ora sto ascoltando A Ghost is Born

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 999153   li avete mai ascoltati?....dai fatemi un po'di soddisfazione  Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 424797


Ultima modifica di Banano il Gio Lug 04 2019, 23:19, modificato 1 volta


_________________
Il mio Impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

[i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
madmax
madmax
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6911
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 52
Località : Cerignola (FG)

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da madmax il Gio Lug 04 2019, 10:05

Una delle mie band favorite in assoluto 

Se correggi il titolo forse sarebbe meglio  Embarassed Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 625723 Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 775355 Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 775355


_________________
Spoiler:

Analogico: Technics SL1200 MKII
Sorgente:Cambridge Azur 851N/Cambridge CXN V2/Lektor CDP 3T SPS Reference 
Sorgente audio/video:Marantz UD7007
Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
Ampli:Megahertz MezzoGuerra/Yarland M 84 Limited(for Hifiman HE6)/Auralic Taurus MKII                                                                                                 
Diffusori:Klipsh Heresy III
Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Hifiman Ananda/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXVI
Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
@custico
@custico
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 708
Data d'iscrizione : 08.03.16
Età : 43
Località : BO-FE (o FE-BO)

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da @custico il Gio Lug 04 2019, 12:23

Alcune cose piacciono anche a me, specie nei primi dischi.
Ma da grande estimatore degli Uncle Tupelo, io sono Son Voltiano "de fero" Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 650957
Ho sempre preferito Farrar a Tweedy, già dai tempi dello Zio Tupelo.


_________________
Saluti e buoni ascolti!  sunny
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da JacksonPollock il Gio Lug 04 2019, 12:27

@Banano ha scritto:Ogni volta, anche dopo molto, li ascolto e resto senza fiato e con la pelle d'oca... WILKO semplicemente fantastici...

Poi la chitarra elettrica è strepitosa, non stento a credere che il chitarrista sia stato inserito dalla rivista Rolling Stones, come uno tra i 100 chitarristi più bravi al mondo!

Ora sto ascoltando A Ghost is Born

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 999153   li avete mai ascoltati?....dai fatemi un po'di soddisfazione  Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 424797


Ho quasi tutta la discografia in vinile.
Ho anche l'ultimo di Jeff Tweedy da solista.

Jeff è il vero erede della scena post-grunge con Beck e Jack White.


PS. Correggi in Wilco Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 625723
madmax
madmax
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6911
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 52
Località : Cerignola (FG)

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da madmax il Gio Lug 04 2019, 14:12

@@custico ha scritto:Alcune cose piacciono anche a me, specie nei primi dischi.
Ma da grande estimatore degli Uncle Tupelo, io sono Son Voltiano "de fero" Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 650957
Ho sempre preferito Farrar a Tweedy, già dai tempi dello Zio Tupelo.
Anche io adoro i Son Volt ma anche i Wilco  Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 588790 e ovviamente gli Uncle Tupelo


_________________
Spoiler:

Analogico: Technics SL1200 MKII
Sorgente:Cambridge Azur 851N/Cambridge CXN V2/Lektor CDP 3T SPS Reference 
Sorgente audio/video:Marantz UD7007
Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
Ampli:Megahertz MezzoGuerra/Yarland M 84 Limited(for Hifiman HE6)/Auralic Taurus MKII                                                                                                 
Diffusori:Klipsh Heresy III
Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Hifiman Ananda/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXVI
Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da JacksonPollock il Gio Lug 04 2019, 16:46

Scusate ma i Son Volt e i Wilco sono abbastanza agli antipodi...
Jay Farrar è la tradizione più tradizionale del country tradizionalista anche come vocalità.


I Wilco registravano StarWars...
I Son Volt facevano uscire Honky Tonk che è sempre la solita minestra.
madmax
madmax
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6911
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 52
Località : Cerignola (FG)

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da madmax il Gio Lug 04 2019, 18:35

@JacksonPollock ha scritto:Scusate ma i Son Volt e i Wilco sono abbastanza agli antipodi...
Jay Farrar è la tradizione più tradizionale del country tradizionalista anche come vocalità.


I Wilco registravano StarWars...
I Son Volt facevano uscire Honky Tonk che è sempre la solita minestra.
Sono d'accordo ma solo in parte 
Si è vero che sono agli antipodi ed anche che Farrar è legato alla tradizione country 
Per il resto non vedo cosa ci sia di male a restare fedele alla tradizione e,comunque, Star Wars a me non mi ha fatto impazzire 
Ovviamente i nostri giudizi sono legati al gusto soggettivo per cui tutto normale così  Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 625723  sunny


_________________
Spoiler:

Analogico: Technics SL1200 MKII
Sorgente:Cambridge Azur 851N/Cambridge CXN V2/Lektor CDP 3T SPS Reference 
Sorgente audio/video:Marantz UD7007
Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
Ampli:Megahertz MezzoGuerra/Yarland M 84 Limited(for Hifiman HE6)/Auralic Taurus MKII                                                                                                 
Diffusori:Klipsh Heresy III
Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Hifiman Ananda/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXVI
Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da JacksonPollock il Gio Lug 04 2019, 19:25

Non c'è nessun problema ad essere fedeli alla tradizione, ma sono mele e pere... ;)
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 793
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da mantraone il Gio Lug 04 2019, 22:57

Meravigliosi i Wilco, li ho scoperti abbastanza tardi attorno al 2008 e mi hanno sempre accompagnato.

I Pavement possono avere musicalità simili ascoltate Terror Twilight, disco a mio vedere notevole, immancabile per gli estimatori di queste atmosfere.... però la discografia dei Wilco la ritengo incredibile.

altro amore "tardivo" sono i Calexico, anche loro con tutti dischi molto belli.

vi segnalo il Live radiofonico Spiritoso registrato con con l'orchestra filarmonica, registrazione ben realizzata che rende bene l'ambienza della sala con grande presenza strumentale e vocale. Imperdibile.


_________________
/Living Voice IBX-R2/Leben CS-600/Rega Planar P3/Rega Aria/Goldring 2300/Aqua La Scala Mk2 Optologic/Roon Core PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/SOtM sMS 200 network player/Audioquest DragonFly Cobalt/ Creative Aurvana live 2 mod Spirit Labs/AKG k7XX/Cavi Audioquest Rocket88 e Water/Cavo USB Wireworld Platinum
Banano
Banano
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 11462
Data d'iscrizione : 22.12.08
Età : 41
Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da Banano il Gio Lug 04 2019, 23:20

Già veramente bravi! Peccato li abbia conosciuti tardi... ma fortunatamente li ho conosciuti! 
...vedo ci son parecchi intenditori, bravi bravi  cheers


_________________
Il mio Impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

[i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
drum bass
drum bass
Member
Member

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 03.05.19
Località : Roma

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da drum bass il Ven Lug 05 2019, 18:54

Bravi i Wilco.
Bravi i Dream Syndacate (e Steve Wynn).
Bravi i Thin White Rope (e Guy Kayser).
Bravi gli American Music Club (e Mark Eitzel).
Bravi gli Opal (e Kendra Smith).
Bravi i Green on Red.
Bravi i Long Ryders.
Bravi i Giant Sand.
Bravi i Rain Parade.
Bravi i Naked Pray.
Bello il movimento Paisley Underground (anche se i Wilco
sono venuti fuori un po dopo).
Dischi incisi quasi tutti male ma emozionanti e sentiti.
Son trascorsi 35/40 anni, come passa il tempo...
A seguire quei gruppi eravamo veramente in pochi e ai concerti
ancora di meno.  

Saluti anziani
Drum
madmax
madmax
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6911
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 52
Località : Cerignola (FG)

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da madmax il Ven Lug 05 2019, 19:30

@drum bass ha scritto:Bravi i Wilco.
Bravi i Dream Syndacate (e Steve Wynn).
Bravi i Thin White Rope (e Guy Kayser).
Bravi gli American Music Club (e Mark Eitzel).
Bravi gli Opal (e Kendra Smith).
Bravi i Green on Red.
Bravi i Long Ryders.
Bravi i Giant Sand.
Bravi i Rain Parade.
Bravi i Naked Pray.
Bello il movimento Paisley Underground (anche se i Wilco
sono venuti fuori un po dopo).
Dischi incisi quasi tutti male ma emozionanti e sentiti.
Son trascorsi 35/40 anni, come passa il tempo...
A seguire quei gruppi eravamo veramente in pochi e ai concerti
ancora di meno.  

Saluti anziani
Drum
applausi applausi applausi  Che ricordi  Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 588790


_________________
Spoiler:

Analogico: Technics SL1200 MKII
Sorgente:Cambridge Azur 851N/Cambridge CXN V2/Lektor CDP 3T SPS Reference 
Sorgente audio/video:Marantz UD7007
Meccanica CD:Cyrus Audio CD T
Ampli:Megahertz MezzoGuerra/Yarland M 84 Limited(for Hifiman HE6)/Auralic Taurus MKII                                                                                                 
Diffusori:Klipsh Heresy III
Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Hifiman Ananda/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXVI
Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
drum bass
drum bass
Member
Member

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 03.05.19
Località : Roma

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da drum bass il Ven Lug 05 2019, 20:13

Scusate, mi sono dimenticato i Meat Puppets  Sleep

Drum
@custico
@custico
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 708
Data d'iscrizione : 08.03.16
Età : 43
Località : BO-FE (o FE-BO)

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da @custico il Sab Lug 06 2019, 20:11

@JacksonPollock ha scritto:Scusate ma i Son Volt e i Wilco sono abbastanza agli antipodi...
Jay Farrar è la tradizione più tradizionale del country tradizionalista anche come vocalità.


I Wilco registravano StarWars...
I Son Volt facevano uscire Honky Tonk che è sempre la solita minestra.

Dipende da quanto giudichiamo distanti i vari generi e sottogeneri. In fondo non mi sembra che stiamo parlando di bossanova e canto gregoriano.
I Son Volt sono tra i 2 gruppi quelli rimasti più fedeli all'esperienza degli Uncle Tupelo, mentre i Wilco hanno via via intrapreso strade un po' diverse. Che poi è in parte il motivo per il quale si separarono.
A parte Honky Tonk che era un omaggio dichiarato alla tradizione, la musica dei Son Volt non la definirei country tradizionalista, anche perché se no non saprei come definire un George Jones, un Charlie Rich, o i loro discepoli come Dwight Yoakam, Brad Paisley, ecc... Anche la vocalità di Farrar mi sembra abbastanza lontana dal classico cliché della voce country tradizionale. Continuano nel solco dell'alt-rock, dell'alternative country-rock, dell'americana. I Wilco si sono piano piano spostati su sonorità più pop, indie o sperimentali.

@madmax ha scritto:Ovviamente i nostri giudizi sono legati al gusto soggettivo per cui tutto normale così  Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 625723  sunny

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 704751


_________________
Saluti e buoni ascolti!  sunny
supertrichi
supertrichi
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 24.11.10
Età : 58
Località : Motta di Livenza

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da supertrichi il Sab Lug 06 2019, 21:48

Qualche anno fa sono andato a Ferrara per vedere principalmente Kurt Vile che faceva da spalla ai Wilco.
Loro non mi interessavano perchè giudico la loro produzione scostante ed anche il genere non è nelle mie corde.
Inizia il concerto. Kurt Vile s'è rivelato una delusione e per non buttare i soldi del biglietto ho deciso di rimanere a vederli.
Beh! Uno dei più bei live act mai visti. Straordinario il chitarrista ma il batterista che sembrava autistico m'ha sconvolto. Imperdibili dal vivo!!!


_________________
Saluti
Pasquale
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1902
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da JacksonPollock il Gio Ago 01 2019, 15:53

Wilco a Padova e Milano in autunno.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Ago 01 2019, 16:27

@drum bass ha scritto:Bravi i Wilco.
Bravi i Dream Syndacate (e Steve Wynn).
Bravi i Thin White Rope (e Guy Kayser).
Bravi gli American Music Club (e Mark Eitzel).
Bravi gli Opal (e Kendra Smith).
Bravi i Green on Red.
Bravi i Long Ryders.
Bravi i Giant Sand.
Bravi i Rain Parade.
Bravi i Naked Pray.
Bello il movimento Paisley Underground (anche se i Wilco
sono venuti fuori un po dopo).
Dischi incisi quasi tutti male ma emozionanti e sentiti.
Son trascorsi 35/40 anni, come passa il tempo...
A seguire quei gruppi eravamo veramente in pochi e ai concerti
ancora di meno.  

Saluti anziani
Drum

Gran bella lista anche se c'è molta differenza tra i gruppi citati, esempio tra i Dream Syndacate con influssi punk e psichedelici ed Wilco molto più influenzati dalla musica tradizionale.

Nella scena cosidetta di "alternative country" sono da citare anche gli eccellenti (anche in questo caso nella prima parte di carriera) Jayhawks


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
@custico
@custico
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 708
Data d'iscrizione : 08.03.16
Età : 43
Località : BO-FE (o FE-BO)

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da @custico il Gio Ago 01 2019, 16:36

@RockOnlyRare ha scritto:
Nella scena cosidetta di "alternative country" sono da citare anche gli eccellenti (anche in questo caso nella prima parte di carriera) Jayhawks

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 704751 applausi

Ascoltati dal vivo durante il tour della reunion 2011-2012, gran bella serata.
Uno di quei rari casi nel quale 2 voci (Louris e Olson) sembrano nate per cantare assieme, anche se ascoltandole singolarmente non lo penseresti mai. Peccato che anche qui i caratteri siano incompatibili....
Ah, però i dischi dopo la dipartita di Olson li trovo mediocri. E la qualità audio è andata peggiorando drasticamente. L'album prodotto dall'ex R.E.M. ha un dynamic range medio di 6, uno dei valori più bassi che mi sia mai capitato.

Aggiungo anche i Richmond Fontaine che adoro senza se e senza ma!


_________________
Saluti e buoni ascolti!  sunny
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi Empty Re: Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi

Messaggio Da RockOnlyRare il Ven Ago 02 2019, 16:40

@@custico ha scritto:

Wilco ....e non smettono mai d'emozionarmi 704751 applausi

Ascoltati dal vivo durante il tour della reunion 2011-2012, gran bella serata.
Uno di quei rari casi nel quale 2 voci (Louris e Olson) sembrano nate per cantare assieme, anche se ascoltandole singolarmente non lo penseresti mai. Peccato che anche qui i caratteri siano incompatibili....
Ah, però i dischi dopo la dipartita di Olson li trovo mediocri. E la qualità audio è andata peggiorando drasticamente. L'album prodotto dall'ex R.E.M. ha un dynamic range medio di 6, uno dei valori più bassi che mi sia mai capitato.

Aggiungo anche i Richmond Fontaine che adoro senza se e senza ma!

Si le ultime cose sono sicuramente inferiori, e la diffusione sempre più "indie" di questo tipo di musica porta spesso ad una conseguente inferiore qualità audio, (se poi ci metti pure l'era della loudness war la frittata è d'obbligo e coinvolge non solo artisti alternative ma pure colossi come i Rolling Stones che ai tempi della Decca brillavano per le buone incisioni).

I Richmond Fontaine  li conosco poco, devo rimediare caspita....


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.

    La data/ora di oggi è Mar Ott 22 2019, 08:43