Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sota Sapphire
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Sota Sapphire

Lavitola
Lavitola
Member
Member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 04.09.19
Età : 55
Località : Rimini

Sota Sapphire Empty Sota Sapphire

Messaggio Da Lavitola il Mer Set 04, 2019 11:05 am

Buongiorno,
sono un nuovo iscritto anche se con una  pluri decennale esperienza in campo audiofilo.
Mi rivolgo al forum per sapere se c'è qualcuno che mi può parlare del giradischi in oggetto nella versione base con pregi e difetti peculiari.
E' ancora attuale secondo Voi e può reggere il confronto con basi più moderne come Rega RP10 o i nuovi VPI  o i gira tedeschi tipo Bauer e affini?
Chiedo aiuto in particolare a chi ha avuto esperienza diretta, visto che mi si è presentata un occasione.
Grazie
terlino
terlino
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 317
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 58
Località : Chiavari

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da terlino il Mer Set 04, 2019 12:38 pm

Secondo me si, a parte il fatto che secondo me sono molto più belli di queli di cui parli, i Sota hanno un timbro analogico, al contrario di alcuini giradischi che a mio avviso sono troppo asciutti.
Insomma per me se analogico deve essere bisogna assecondarlo.
lalosna
lalosna
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1270
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 57
Località : Cit Türin

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da lalosna il Mer Set 04, 2019 12:59 pm

Anche secondo me ancora molto valido.
Ascoltato a lungo nel mio impianto attuale per valutare l’acquisto da un amico che, purtroppo, ha poi deciso di tenerselo.
Come ha detto bene Terlino un analogico che non vuole sembrare digitale Laughing


_________________
Cerèa...
carbonizer
carbonizer
Member
Member

Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 20.04.17

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da carbonizer il Mer Set 04, 2019 2:53 pm

@Lavitola ha scritto:Buongiorno,
sono un nuovo iscritto anche se con una  pluri decennale esperienza in campo audiofilo.
Mi rivolgo al forum per sapere se c'è qualcuno che mi può parlare del giradischi in oggetto nella versione base con pregi e difetti peculiari.
E' ancora attuale secondo Voi e può reggere il confronto con basi più moderne come Rega RP10 o i nuovi VPI  o i gira tedeschi tipo Bauer e affini?
Chiedo aiuto in particolare a chi ha avuto esperienza diretta, visto che mi si è presentata un occasione.
Grazie


Con che braccio ? Rb250 ?

In ogni caso rispetto ai Rega, anche al P10 io lo preferirei .


_________________
“Ben difficilmente esiste cosa al mondo che qualcuno non possa produrre di qualità un po' inferiore e vendere a un prezzo più basso. Ma coloro che tengono conto solo del prezzo diventano di questi la preda legittima.”


“È meglio scoprire di essere stati ingannati sul prezzo che sulla qualità della merce.”
Lavitola
Lavitola
Member
Member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 04.09.19
Età : 55
Località : Rimini

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da Lavitola il Mer Set 04, 2019 3:30 pm

Il braccio è un Syrinx PU3B
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5122
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 60
Località : Milano

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da pepe57 il Mer Set 04, 2019 10:33 pm

Impostazione morbida più affine al tipo di suono che in generale veniva ricercato in quegli anni.
sunny sunny sunny


_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
Lavitola
Lavitola
Member
Member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 04.09.19
Età : 55
Località : Rimini

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da Lavitola il Gio Set 05, 2019 1:27 pm

terlino   Sota Sapphire User-onlinelalosna  ,con che braccio lo assecondereste per  evidenziarne le doti ?
Grazie 
Lavitola
Lavitola
Member
Member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 04.09.19
Età : 55
Località : Rimini

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da Lavitola il Gio Set 05, 2019 1:33 pm

pepe57 come morbida intendi che vira sul caldo quindi con suono un poco enfatizzato?
Anche a te chiedo con che braccio lo vedresti bene
Grazie
terlino
terlino
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 317
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 58
Località : Chiavari

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da terlino il Gio Set 05, 2019 4:18 pm

@Lavitola ha scritto:terlino   Sota Sapphire User-onlinelalosna  ,con che braccio lo assecondereste per  evidenziarne le doti ?
Grazie 
SME IV
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5122
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 60
Località : Milano

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da pepe57 il Ven Set 06, 2019 6:22 pm

@Lavitola ha scritto:pepe57 come morbida intendi che vira sul caldo quindi con suono un poco enfatizzato?
Anche a te chiedo con che braccio lo vedresti bene
Grazie
Con "morbido" personalmente intendo un equilibrio tonale un po' "sfumato" in gamma medio alta/alta. 
Un suono più o meno a tinte "rosa" (come ad esempio reputo certe testine all' interno della produzione di: Kondo, AN, Air Tight). Il contrario di "azzurro" (idem come sopra ma più frequente con, sempre quale esempio: Lyra, Benz).
Un suono "rosso" (Koetsu, Kiseki), Top Wing) con mediobasso "carico" opposto al suono "blu" (VDH, Clearaudio).
Poi ci sono i suoni "sei lì" (che personalmente preferisco ma non cito per non sollevare polemiche sunny  )
Beninteso non è che un marchio significhi esattamente quelsuono. 
A mio parere ci sono "impronte sonore" più tipiche delle loro produzioni, ma non è così per tutti  modelli.

Un abbinamento che andava per la maggiore ai tempi era Sota + l' Eminent Tecnology.
A mio avviso molto dipende da cosa si ricerca e che tipo di suono si ha.
Partendo dal presupposto che non si voglia intervenire "lato testina" o scheda phono:
A mio parere l' abbinamento con un braccio molto preciso e dinamico (un certo tipo di tangenziale o un unipivot), non troppo pesante, tipo ad esempio un Air Tangent o un Moerch (beninteso anche in base alla testina da abbinarci) potrebbe offrire un risultato più "mediato" senza eccedere verso l' iperanaliticità.
Se si ricerca il modo di andare verso un suono più morbido   allora valuterei bracci con impostazione tipo lo SME (IV o V), un Da Vinci, un Reed, un Toho.
In ogni caso fra questi lo sceglierei in base alle caratteristiche meccaniche della testina che possiedo e che andrei ad abbinare.
sunny sunny sunny


_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
Lavitola
Lavitola
Member
Member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 04.09.19
Età : 55
Località : Rimini

Sota Sapphire Empty Re: Sota Sapphire

Messaggio Da Lavitola il Lun Set 09, 2019 10:06 am

pepe57


Grazie per le preziose informazioni , per il momento lo proverò con il Syrinx poi mi reglolerò  in base al risutato

    La data/ora di oggi è Sab Set 21, 2019 9:40 pm