Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
approcciarsi all'Audiofilia a piedi
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Erilich
Erilich
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 26.02.20

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da Erilich il Mar Ago 11 2020, 19:35

Buongiorno a tutti,
dopo essere entrato in questo mondo in punta di piedi per non assecondare la scimmia prima che diventasse passione, mi trovo ora ad un bivio, ascolto musica da tutta la vita ma da pochissimo tempo e soprattutto grazie alle letture fatte qua dentro sto capendo che non mi basta più la buona musica ma cerco sempre più anche di avere un buon ascolto.
Sono diventato padre da poco più di 10 mesi e la musica è sempre presente nel rapporto tra me e mia figlia, è il modo migliore che ho per tranquillizzarla e per giocarci, infatti poi aprirò un thread dedicato ai consigli per un piccolo impianto da camera.
Arrivando a noi, scusate la premessa ma non ho il dono della sintesi, essendo solamente all'inizio di questa passione ho cominciato a febbraio prendendomi un Fiio X1 2nd gen e delle cuffie Fiio FA1. Passare da ascoltare la musica solamente attraverso il cellulare a utilizzare un sistema dedicato all'ascolto mi ha aperto un mondo, anche a livello musicale, ora riesco ad apprezzare molti più generi di prima, apprezzandone le sonorità e le emozioni trasmesse.
Mi rendo conto che i sistemi che utilizzo non sono nemmeno passabili come decenti a confronto con altri che ho visto e di cui ho letto qui dentro, considerando che a me piace tantissimo ascoltare musica mentre cammino (almeno 3 ore al giorno sono fuori con i miei due cani) rimarrei su una soluzione portatile, proprio per questo mi stavo chiedendo se secondo voi potrebbe aver più senso fare un upgrade dell'hardware già in mio possesso acquistando un amplificatore dedicato  con la possibilità di bilanciamento da accoppiare alla sorgente e magari sostituire il cavo delle FA1 con uno più performante e bilanciato, oppure se tenermi le FA1 di cui tutto sommato sono molto contento e prendermi una nuova sorgente più performante  che mi possa fare anche da DAC per il computer e delle cuffie "invernali" chiuse e portabili.
Mi stavo danto un'occhiata intorno e sinceramente mi farebbe piacere avere una vostra opinione su un sistema che potete considerare valido in termini di resa sonora e di emozione trasmessa.

Grazie mille a tutti quelli che avranno voglia di partecipare.


P.s. mi ero dimenticato di dire che vorrei stanziare un budget sui 6/800 euro totali
gnagna1967
gnagna1967
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 53
Località : Genova

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da gnagna1967 il Mar Ago 11 2020, 22:58

Potresti provare con una Senny hd25 e un dap Hiby r3, oppure una Denon chiusa portatile un dap AK100 MK2. Stai nel limite di spesa e secondo me migliori.
lupoal
lupoal
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 13.10.18
Località : Milano

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da lupoal il Mar Ago 11 2020, 23:29

@erilich .... ti tieni il telefono e ci attacchi un IFI nano BL IDSD, installi nel telefono una famosa app (mi sfugge il nome... usb qualche cosa, a pagamento ) e ci sentì anche gli MQA... ci abbini un buon paio di auricolari e sei a posto

il Ifi poi lo usi anche a casa attaccato al pc con le cuffie, con l’ampliamento integrato, o come dac verso quel che ti pare
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
Erilich
Erilich
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 26.02.20

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da Erilich il Mer Ago 12 2020, 08:25

Innanzi tutto grazie per le risposte, lo smartphone è un Motorola di qualche anno fa, di solito non ascolto molto in streaming, ho comunque un buon archivio musicale accumulato negli anni.
Mi pare di capire che attaccare un ampli all'x1 2nd sia fuori questione, meglio passare o su altri supporti o direttamente dal cellulare giusto? Anche se con il cellulare ho un pessimo rapporto visto che per lavoro sono costretto ad usarlo anche troppo e istintivamente sono portato a considerarlo solo per necessità e non a carattere ludico.

@slash, che cuffie consiglieresti con quella caratteristica?
@lupoal in effetti la tua sembra una soluzione che salvi capra e cavoli...
@gnana1967 le denon insieme all'ak100 MK2 mi attirerebbero molto, ma secondo te un dap potrebbe essere in grado di pilotarle con abbastanza corrente? O avrebbe comunque bisogno di un ampli dedicato?
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
gnagna1967
gnagna1967
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 53
Località : Genova

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da gnagna1967 il Mer Ago 12 2020, 17:21

@Erilich ha scritto:Innanzi tutto grazie per le risposte, lo smartphone è un Motorola di qualche anno fa, di solito non ascolto molto in streaming, ho comunque un buon archivio musicale accumulato negli anni.
Mi pare di capire che attaccare un ampli all'x1 2nd sia fuori questione, meglio passare o su altri supporti o direttamente dal cellulare giusto? Anche se con il cellulare ho un pessimo rapporto visto che per lavoro sono costretto ad usarlo anche troppo e istintivamente sono portato a considerarlo  solo per necessità e non a carattere ludico.

@slash, che cuffie consiglieresti con quella caratteristica?
@lupoal in effetti la tua sembra una soluzione  che salvi capra e cavoli...
@gnana1967 le denon insieme all'ak100 MK2 mi attirerebbero molto,  ma secondo te un dap potrebbe essere in grado di pilotarle con abbastanza corrente? O avrebbe comunque bisogno di un ampli dedicato?
Denon sono le ah300 e lo AK le pilota benissimo. Non necessiti di ampli e avresti un ottimo lettore per me oltre a stare nei limiti prefissati. Se poi vuoi spendere ancora ci sono vari altri DAP o cuffie. Però sul Dap sceglierei AK comunque, rispetto agli altri ha una marcia in più
gnagna1967
gnagna1967
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 53
Località : Genova

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da gnagna1967 il Mer Ago 12 2020, 17:24

@slash ha scritto:potresti essere un tipo da Marshall  sunny  fuori dal coro ne parlano bene..

https://www.marshallheadphones.com/us/en/monitor-ii-anc.html

non ho un setup da passeggio ne cuffie anc , uso solo iem per questo scopo ma "raramente" ascolto dove c'e' rumore ..

per quanto riguarda il dap ho preso da poco un FiiO M9 .. mi pare ottimo rapporto q/p.

anche il dap lo puoi collegare al pc via USB per usarlo come dac/amp  . oggi quasi tutti prevedono questa opzione usb audio digitale bi-direzionale..
Su Marshall concordo, piacciono anche a me. Molto rock, forse non le monitor per il suono un po’ rivelatore
Erilich
Erilich
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 26.02.20

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da Erilich il Gio Ago 13 2020, 08:51

Molto belle le Marshall e in effetti dopo aver letto qualche recensione sembrano molto ben suonanti, penso che ci farò anche più di un pensiero anche se sono un po' spaventato dai bassi a discapito della pulizia e della linearità, per le Denon invece mancano di una caretteristica per me fondamentale che è il cavo sostituibile, fuori con i cani può capitare di tutto e io non sono la persona più adatta a garantire la salvaguardia di un componente così fondamentale.
lupoal
lupoal
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 13.10.18
Località : Milano

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da lupoal il Gio Ago 13 2020, 09:46

ti suggerirei fortemente queste —> Creative
purtroppo hanno il dettaglio di non avere i cavi sconnettibili, ma per come suonano vale la pena imparare a fare due saldature qualora fosse necessario... le piloti bene anche con il telefono, anche se un piccolo ampli sarebbe comunque da preferire (il dap è imho oggi un controsenso a meno che non si voglia andare su vette molto alte che però poi vanno a sbattere contro l’uso in mobilità spesso viziato da rumori vari o da mancanza di condizioni ideali di calma per l’ascolto)

L’impostazione timbrica è neutra, non radiografante, ottima estensione dei bassi, non velocissime (non ci ascolterei del metal) ma con un bel suono “analogico” che danno i driver in biocellulosa... certo, ovviamente non sono confrontabili con altre di simile materiale ma parliamo qui di 70 euro contro roba che facilmente passa i 1000, eppure, pur con tutti i limiti del caso, io le ho avute per breve tempo e le ricordo molto piacevoli... meglio di molta roba V-shape che c’è in giro

male che vada su Amazon entro un mese le rendi e ti sei tolto una curiosità 
P.S.: la costruzione e’ “leggerina”, sei con i cani ci fai la corda campestre direi che non ti vanno bene, le scassi in un attimo
capitanharlock
capitanharlock
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 821
Data d'iscrizione : 03.03.10

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da capitanharlock il Gio Ago 13 2020, 11:16

Se interessano le Creative Aurvana ne ho un paio mai toccate... sunny
GRIFONE1973
GRIFONE1973
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2069
Data d'iscrizione : 12.03.13

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da GRIFONE1973 il Gio Ago 13 2020, 22:49

Io in portabilità esterna ho trovato pace con cellulare con app USB audio player pro Dragonfly cobalt (anche la Red è ottima) e in ear Campfire Andromeda.
Qualità audio paragonabile a desktop con comodità estrema.
Ho anche astell Kern sr 15 che trovo ottimo ma lo uso in portabilità casalinga in wifi con tidal.
Io ho provato anche delle on ear ma non fanno per me sia come comodità ma anche come esperienza sonora rispetto al combo precedentemente citato.
Se trovi delle campfire Andromeda a 600 euro usate rientri nel budget e sei al top come comodità e qualità audio ( io le l'avevo messe vendita perché ho comprato delle in ear empire ears Legend x, ma alla fine ho deciso di tenerle perché complementari, troppo ben suonanti e comodissime in esterno).
Altrimenti,confermando Dragonfly cobalt, potresti cercare cuffie in ear Campfire  Vega usate, o campfire Atlas o shure 846 o westone w60...e caschi bene e rientri sempre nel budget
Il tutto imho
Erilich
Erilich
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 26.02.20

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da Erilich il Ven Ago 14 2020, 14:47

Allora, non sono scomparso, ma mi sono documentato un po' sui vostri consigli e approfondendo ho trovato anche cose che non conoscevo, al momento come lettore Dap ho visto il Fiio m11 o l'm9 quello che mi tenta dell'm11 se pur molto più caro è il processore e la RAM che mi metterebbero "credo" al sicuro da eventuali impuntamenti e problematiche hardware. L'a&k lo avrei trovato usato ad una cifra ragionevole ma l'espandibilità dell'm11 mi intriga molto per avere una unità portatile che mi possa permettere di usarla come magazzino di backup anche per il lavoro. Per quanto riguarda le cuffie avrei visto:
DENON AH-GC25NC
V-moda Crossfade M-100 Master
Marshall MONITOR II A.N.C.
Hifiman HE400s

Quelle che mi intrigano di più tra le quattro sono le V-Moda
E le Hifiman. Le prime mi attirano sia a livello estetico che di bilanciamento del suono anche se ho letto pareri molto contrastanti, delle seconde invece ho letto pareri entusiasti, e mi preoccupa la portabilità, pesano comunque 350 grammi.
Per le Creative Aurvana apprezzo molto la proposta ma vorrei qualcosa che un domani (quando la bambina sarà un po'più autosufficiente) possa attaccare ad un impianto dedicato in casa, alla fine come ho detto le Fiio FA1 fanno comunque il loro sporco lavoro.
gnagna1967
gnagna1967
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 125
Data d'iscrizione : 25.03.15
Età : 53
Località : Genova

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da gnagna1967 il Sab Ago 15 2020, 15:21

Le 400s le ho da molti anni. Hanno un suono più caldo delle 400i. A me piacciono molto, per la portabilità non sono il massimo, ma sulla testa non pesano. Le Monitor Marshall sono più secche, forse meglio dettagliate. Per il DAp: con un Ak100 prima versione per me sei a posto, costa nuovo meno di 400 euro.
Erilich
Erilich
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 26.02.20

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da Erilich il Mar Ago 18 2020, 01:56

Grazie mille ora mi metterò alla ricerca vi terrò aggiornati
Erilich
Erilich
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 26.02.20

approcciarsi all'Audiofilia a piedi Empty Re: approcciarsi all'Audiofilia a piedi

Messaggio Da Erilich il Gio Ago 20 2020, 20:45

Alla fine complici due ottime offerte trovate su internet mi son preso un ak100 usato in ottime condizioni e delle sennheiser ie500 pro, alla fine l'ha avuta vinta la portabilità per cui ho scelto delle in ear nuove che a quanto ho letto anche su head-fi dovrebbero essere molto valide. Tutta l'operazione mi è costata 500 euro, mi dovrebbe arrivare tutto la prossima settimana non vedo l'ora di provare il tutto poi proveró a dare una mia opinione, che per quanto io sia poco più di un profano in questo campo spero possa essere utile a qualcuno. Grazie davvero per i consigli!

    La data/ora di oggi è Dom Nov 29 2020, 00:19