Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
HD 800 in bilanciato
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

HD 800 in bilanciato

giode
giode
Member
Member

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 24.02.11
Località : Scafati (SA)

HD 800 in bilanciato Empty HD 800 in bilanciato

Messaggio Da giode il Dom Ott 04, 2020 7:36 am

Buongiorno,

ho da poco acquistato una Sennheiser HD800. Sono anni che pensavo di acquistarla, in realtà non ero molto convinto in quanto non amante del tipico sound di casa, ma mi devo ricredere, è davvero una cuffia eccezionale.
Volevo chiedervi però, per chi ha avuto modo di ascoltarla, come suona in bilanciato; in particolare se migliora il senso di pulizia (meno grainy) e se diventa più brillante e aperta sulle alte frequenze.
madmax
madmax
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 7455
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 53
Località : Cerignola (FG)

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da madmax il Dom Ott 04, 2020 7:41 am

Con che ampli dovresti pilotarla ?


_________________
Spoiler:

Analogico: Technics SL1200 MKII
Sorgente:Cambridge Azur 851N/Le-k-tor- CDP 3T SPS Reference 
Sorgente audio/video:Marantz UD7007
Dac :Topping D90 MQA
Meccanica CD:Cyrus Audio CD T/Tascam CD200
Ampli:TpAudio IEL3-KT120/Yarland M 84 Limited(for Hifiman HE6)
Ampli Cuffia:Auralic Taurus MKII/Topping A90/TpAudio CF-OTL6080 (modificato Aurion Audio)                                                                                             
Diffusori:Klipsh Heresy III
Cuffie:Audeze LCD3F portento/Hifiman HE-6 Invictus/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXVI/Ollo s4x
Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
giode
giode
Member
Member

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 24.02.11
Località : Scafati (SA)

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da giode il Dom Ott 04, 2020 8:12 am

Io attualmente uso l'SPL Auditor, in realtà è una meraviglia, però avendo letto che viene spesso la cuffia in oggetto viene utilizzata in bilanciato, mi chiedevo quali fossero in sintesi i reali miglioramenti, in particolare se diminuisce il senso di grainy (tipico sennheiser) e se aumentano le alte frequenze. Può sembrarti strano ma io prediligo cuffie brillantissime.

Fino all'Auditor è tutto in bilanciato, il lettore cd è un "vero" bilanciato, quindi avrei la possibilità di creare un sistema completamente bilanciato, presumo definitivo. 

Per gli ampli, penso i soliti noti: CEC hd53n, Bryston, QES labs ma voglio cercare nell'usato.
madmax
madmax
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 7455
Data d'iscrizione : 18.04.10
Età : 53
Località : Cerignola (FG)

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da madmax il Dom Ott 04, 2020 8:26 am

@giode ha scritto:Io attualmente uso l'SPL Auditor, in realtà è una meraviglia, però avendo letto che viene spesso la cuffia in oggetto viene utilizzata in bilanciato, mi chiedevo quali fossero in sintesi i reali miglioramenti, in particolare se diminuisce il senso di grainy (tipico sennheiser) e se aumentano le alte frequenze. Può sembrarti strano ma io prediligo cuffie brillantissime.

Fino all'Auditor è tutto in bilanciato, il lettore cd è un "vero" bilanciato, quindi avrei la possibilità di creare un sistema completamente bilanciato, presumo definitivo. 

Per gli ampli, penso i soliti noti: CEC hd53n, Bryston, QES labs ma voglio cercare nell'usato.
Se ti piace quel tipo di suono non vedo alcuna controindicazione  HD 800 in bilanciato 939343  vai in bilanciato 


Io sono convinto che la 800 vada amplificata con ampli a valvole e in sbilanciato (anche in bilanciato se la catena lo permette) ma tutto secondo i miei gusti ovviamente


_________________
Spoiler:

Analogico: Technics SL1200 MKII
Sorgente:Cambridge Azur 851N/Le-k-tor- CDP 3T SPS Reference 
Sorgente audio/video:Marantz UD7007
Dac :Topping D90 MQA
Meccanica CD:Cyrus Audio CD T/Tascam CD200
Ampli:TpAudio IEL3-KT120/Yarland M 84 Limited(for Hifiman HE6)
Ampli Cuffia:Auralic Taurus MKII/Topping A90/TpAudio CF-OTL6080 (modificato Aurion Audio)                                                                                             
Diffusori:Klipsh Heresy III
Cuffie:Audeze LCD3F portento/Hifiman HE-6 Invictus/Sennheiser HD800 Airtech/Spirit Labs Grado MMXVI/Ollo s4x
Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907
stefano-chitarra
stefano-chitarra
Member
Member

Numero di messaggi : 75
Data d'iscrizione : 06.01.20

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da stefano-chitarra il Dom Ott 04, 2020 10:24 am

Ciao, mi unisco al parere di Madmax, per la 800 non ne farei prioritariamente una questione di bilanciato o sbilanciato, ma piuttosto di valvola: con quest'ultima la cuffia si "riempie" nel senso buono del termine e sa offrire musicalità.
Per quanto riguarda la tua specifica domanda, posso dirti che il CEC che reputo un ottimo amplificatore, non porterà al nitore che cerchi in gamma alta essendo molto robusto ed energico nella timbrica delle medio basse frequenze. Sempre per le mie orecchie, un amplificatore come il bryston ( non conoscoil QES ) risulta più adatto alle tue richieste.
Finisco facendoti presente che la 800 è molto sensibile al cavo: ne ho 3 in dotazione e suona in maniera diversa con ciascuno di questi, più frizzante, più moderata, più bassosa...
comunque sia goditi questa bellissima cuffia - ciao
bob
bob
Member
Member

Numero di messaggi : 40
Data d'iscrizione : 28.09.20

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da bob il Dom Ott 04, 2020 10:35 am

magari aggiungendo un lettore cd valvolare anche mantenendo il tuo ottimo ampli
lupoal
lupoal
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 13.10.18
Località : Milano

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da lupoal il Dom Ott 04, 2020 10:37 am

in questo caso, circa il cd valvolare, pare che Lec tor  faccia una bella macchina (mai ascoltata)
ivanprog
ivanprog
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 452
Data d'iscrizione : 07.10.13
Età : 47
Località : crotone

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da ivanprog il Dom Ott 04, 2020 10:38 am

Ciao , e  complimenti per l'acquisto , sono sostanzialmente d'accordo con Max , almeno per i miei gusti con un otl é magnifica.
 La cuffia e molto trasparente e ti fa sentire tutto quello che sta a monte , dunque se il tuo ampli suona meglio o diverso in bilanciato sarà quello che sentirai, nel mio caso col v281 passando al bilanciato,  l'ampli diventa più neutro e dettagliato  , con una gamma bassa più stretta e controllata e la gamma alta un po più estesa , aumentando un po su tutti i parametri, per me un bel sentire anche a ss.


_________________
Dac: Matrix Xsabre - ampli cuffie: Violectric V281 relè 128 step -Fiio A5  - cuffie: Sennheiser - HD800 - HD580 - IE80 - Denon AH-D7200 
Saluti Ivan.
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 889
Data d'iscrizione : 11.05.18

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da Barone Birra il Dom Ott 04, 2020 7:33 pm

@giode ha scritto:Io attualmente uso l'SPL Auditor, in realtà è una meraviglia, però avendo letto che viene spesso la cuffia in oggetto viene utilizzata in bilanciato, mi chiedevo quali fossero in sintesi i reali miglioramenti, in particolare se diminuisce il senso di grainy (tipico sennheiser) e se aumentano le alte frequenze. Può sembrarti strano ma io prediligo cuffie brillantissime.

Fino all'Auditor è tutto in bilanciato, il lettore cd è un "vero" bilanciato, quindi avrei la possibilità di creare un sistema completamente bilanciato, presumo definitivo. 

Per gli ampli, penso i soliti noti: CEC hd53n, Bryston, QES labs ma voglio cercare nell'usato.

Avendo sia la cuffia che il Bryston, posso dire che il sistema è di alto livello, se ti piace l'impostazione brillante della HD800. Il Bryston in bilanciato (se lo è tutta la catena) è un'altra macchina, oserei dire che aumenta le prestazioni di un 30%, come spaziatura strumentale, dettaglio percepito e ambienza.
Grainy non saprei, non assocerei mai "suono granulare" a una HD800.
Questa cuffia diventa molto più sostanziosa in basso ed equilibrata su un OTL, ma se ti piace molto aperta in alto ha anche senso rimanere sugli stato solido.
Un altro consiglio che mi sento di darti è l'IFI Pro iCAN, può funzionare sia a stato solido che a valvole, inoltre ha un bass boost inseribile. 
Non cambia quanto il Bryston in bilanciato, o per meglio dire, entrambi in sbilanciato va meglio l'IFI.


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10
Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN / Feliks-Audio Euforia
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
giode
giode
Member
Member

Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 24.02.11
Località : Scafati (SA)

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da giode il Lun Ott 05, 2020 7:03 am

@Barone Birra ha scritto:

Grainy non saprei, non assocerei mai "suono granulare" a una HD800.


Si, io sento il classico suono granulare in stile Sennheiser, però c'è da dire che avevo, e ho ancora, in quanto l'ho messa in vendita sul mercatino, la Beyrdynamic T1 che è molto più pulita. In realtà sono cuffie molto diverse, io anni fa pensavo fossero più simili. 
Le beyer hanno un decay eccezionale che tendono a ripulire ogni contorno o parte finale di un suono, in particolare con le voci, poi come tutte le beyer sono un po a "V". 
Al contrario le HD800 fanno percepire quel "contorno" o nota finale di ogni suono comprese le imperfezioni vocali. Inoltre, avendo i medi un po più in evidenza, ma non ne sono sicuro, senti più granulosità nelle voci.
Le Beyer suonano anche meglio con le vecchie registrazioni in quanto tendono a rimuovere ogni imperfezione, le "vecchie registrazioni" con le Beyer diventano "nuove registrazioni", pulite e scintillanti...
Con le HD800 sembra di stare in un concerto dal vivo, con le Beyer stai monitorando il disco e hai tutto sotto controllo.
Per l'ascolto: la HD800 adatta per il jazz e la classica, le T1 adatte per il rock-pop. 
In definitiva preferisco le HD800 un po perchè ascolto jazz, per l'headstage, è più eterea, ma in particolare perchè ha meno punch e basso.

Scusami, probabilmente sono uscito fuori tema, ma mi piaceva fare questo mini recensione.... Embarassed
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20920
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da carloc il Lun Ott 05, 2020 10:10 am

Mah, possedendo la HD800 ed avendo avuto la T1 non ho mai notato alcuna granulosità nel loro suono.

Posso immaginare che tale granulosità possa provenire dal resto della catena. La HD800 non è proprio semplicissima da pilotare con uno SS.

Sono sempre del parere che ci voglia un OTL (è viene fuori il basso ed il mediobasso). L'unica eccezione a SS che mi è piaciuta davvero è stata quando l'ho provata con il Riviera ( HD 800 in bilanciato 775355 HD 800 in bilanciato 775355 HD 800 in bilanciato 775355)


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
remasters
remasters
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 49
Località : PALERMO

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da remasters il Lun Ott 05, 2020 10:22 am

Da vecchio possessore della 800 non posso che confermare quanto detto sopra: la 800 necessita di un valvolare preferibilmente OTL.  La sento adesso con un Apex Pinnacle però forse i migliori ascolti con la 800 (per quanto possano valere i confronti a memoria) li ho fatti con un OTL di Estro Armonico (parecchio più economico del Pinnacle), ovviamente parliamo di impressioni e differenze non eclatanti. A stato solido, l'unico ampli con il quale la digerisco è di Teorema Acustico, un piccolo costruttore a livello locale (Messina) con il quale va molto molto bene; con  tanti ampli a stato solido (tra cui il Bryston e il Violectric V281) la 800 ma non mi ha mai convinto. E' una mia opinione, chiaramente ognuno ha i propri gusti, ma a me con il Bryston, ad esempio trapanava proprio le orecchie (non me ne vogliano i possessori). Questo per dire che la 800, a differenza delle planari, non è una cuffia per la quale il collegamento bilanciato  o sbilanciato possa realmente fare la differenza; conta più l'ampli e il cavo di collegamento: io ho trovato la quadra con un cavo sbilanciato (Airtech Air)
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 889
Data d'iscrizione : 11.05.18

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da Barone Birra il Lun Ott 05, 2020 10:32 am

Ma lui addirittura nel primo post dice che la vorrebbe più brillante di come la sente ora con l'Auditor, non credo che con un OTL possa ottenere tale risultato :)


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / Fostex TH909 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10
Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN / Feliks-Audio Euforia
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
remasters
remasters
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 49
Località : PALERMO

HD 800 in bilanciato Empty Re: HD 800 in bilanciato

Messaggio Da remasters il Lun Ott 05, 2020 10:35 am

@Barone Birra ha scritto:Ma lui addirittura nel primo post dice che la vorrebbe più brillante di come la sente ora con l'Auditor, non credo che con un OTL possa ottenere tale risultato :)
Chiedo venia. Il Bryston allora potrebbe fare all'uopo...

    La data/ora di oggi è Mer Nov 25, 2020 8:47 am