Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
sono ignorante...e curioso
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

sono ignorante...e curioso

yoyo
yoyo
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 506
Data d'iscrizione : 07.11.14
Età : 68
Località : milano

sono ignorante...e curioso Empty sono ignorante...e curioso

Messaggio Da yoyo Mar Mar 09 2021, 15:33

circa 40 anni fa stavo cambiando(?) l'impianto e mi sono trovato con 2 integrati e 2 copie di casse per qualche tempo. preso dalla curiosità ho lprovato la quadrifonia, nel senso che potendo pilotare 4 casse contemporeanamente con un solo ampli le ho posizionate 2 davanti e 2 dietro. quello che m'interessa non è il risultato sonico che non ricordo minimamente ma: che carico vedeva l'ampli? la resistenza penso aumentava o invece diminuiva? e se aumentava la resistenza la potenza diminuiva o aumentava?
se può aiutarvi vi dico che gli ampli erano sansui e kenwood con potenza circa 50w/2, non ricordo i modelli e se li ho provati tutti e 2 o no
i diffusori li ricordo erano rcf br45 e jbl l112
grazie per le eventuali risposte
ciao gianni
Teraphoto
Teraphoto
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 711
Data d'iscrizione : 15.01.20

sono ignorante...e curioso Empty Re: sono ignorante...e curioso

Messaggio Da Teraphoto Mar Mar 09 2021, 20:17

Ciao yoyo
Gli ampli che permettono di collegare 2 coppi in funzionamento contemporaneo di solito li mettono in parallelo e quindi l'impegnativa è appunto il panello delle due che nel caso di altoparlanti uguali significa dimezzamento.
La potenza erogata aumenta o diminuisce in funzione delle caratteristiche dell'ampli.
Non la definirei comunque "quadrifonia".
Ciao
Paolo


_________________
Lettore CD Audio Analogue Paganini 192/24 REV2.0; Giradischi Rega P8 - HANA SL; AMPLIFICATORE  AM Audio PA100; DIFFUSORI Linn AV5140; CAVI SEGNALE Van den Hul's The SOURCE HYBRID, AudioQuest Chicago, Ricable Primus; Rega; CAVI DI POTENZA: Van den Hul's The Skyline HYBRID; Cuffie AKG K501, Beyerdynamic DT 770 PRO 80 Ohm - Sony Bravia KD-55AF9 con AUNE X8 -Ricable DUO5 Ultimate
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1310
Data d'iscrizione : 18.09.12

sono ignorante...e curioso Empty Re: sono ignorante...e curioso

Messaggio Da Poonie Mer Mar 10 2021, 10:50

@yoyo ha scritto:circa 40 anni fa stavo cambiando(?) l'impianto e mi sono trovato con 2 integrati e 2 copie di casse per qualche tempo. preso dalla curiosità ho lprovato la quadrifonia, nel senso che potendo pilotare 4 casse contemporeanamente con un solo ampli le ho posizionate 2 davanti e 2 dietro. quello che m'interessa non è il risultato sonico che non ricordo minimamente ma: che carico vedeva l'ampli? la resistenza penso aumentava o invece diminuiva? e se aumentava la resistenza la potenza diminuiva o aumentava?
se può aiutarvi vi dico che gli ampli erano sansui e kenwood con potenza circa 50w/2, non ricordo i modelli e se li ho provati tutti e 2 o no
i diffusori li ricordo erano rcf br45 e jbl l112
grazie per le eventuali risposte
ciao gianni
Il pilotaggio di quattro casse contemporaneamente è deciso in fase di progetto, e lo si evince sia dagli otto morsetti di potenza in luogo dei canonici quattro, sia dalle indicazioni sul libretto d'uso.
Il collegamento delle quattro casse ha diversa rilevanza sull'amplificatore, perchè dipende dall'amplificatore.

In sostanza, se l'amplificatore è un high current si possono collegare quattro casse da 8 ohm nominali, e l'amplificatore vedrà un carico di 4 ohm nominali, come da collegamento in parallelo.
In questa situazione l'ampli lavorerà comunque in un regime prestabilito e non gravoso, dato che il progetto è un alta corrente (e non prevede necessariamente gli otto morsetti).

Nel caso di amplificatore "normale", come detto se è previsto il collegamento di due coppie di casse, che devono essere ad 8 ohm, sono previsti 8 morsetti d'uscita, e se sono previsti questi è previsto anche il classico selettore A-B-A+B sul frontale dell'integrato.

Con A+B la potenza totale erogata dovrebbe corrispondere più o meno a quella che pilota le sole casse A (o le sole B), perchè col parallelo di due coppie di casse la tensione di lavoro dell'alimentatore si riduce per la salvaguardia dello stesso, e aumenta la corrente dello stadio finale, pareggiando un po' i conti.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
yoyo
yoyo
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 506
Data d'iscrizione : 07.11.14
Età : 68
Località : milano

sono ignorante...e curioso Empty Re: sono ignorante...e curioso

Messaggio Da yoyo Mer Mar 10 2021, 15:18

teraphoto, grazie per la risposta, per quadrifonia parlavo in senso lato, adesso forse si parlerebbe di surround. 40 anni fa c'era solo (credo) un progetto di brian eno con 3 diffusori per aumentare l'ambienza.
non conoscendo le specifiche degli ampli, essendo anche ignorante in materia, e avvalendomi di un lontano ricordo, direi che l'ampli in uso manteneva la potenza di erogazione.
questo comunque mi dà l' impressione che già all'epoca si costruissero ampli che pur essendo degli entry level o quasi non avessero niente da invidiare agli odierni, e parlando di entry level forse anche meglio.
ciao gianni
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

sono ignorante...e curioso Empty Re: sono ignorante...e curioso

Messaggio Da Francemare Mer Mar 10 2021, 15:26

Quadrifonia e surrond sono termini specifici che si riferiscono a modalità di riprodurre un suono ben definito nello spazio.
Il collegare quattro diffusori in parallelo a due a due non ha niente a che vedere con nessuna delle due definizioni !! non facciamo confusione .... quadrifonia e surround hanno studi tecnico / scentifici e sui canali posteriori / centrali vengono inviati segnali ben diversi rispetto ai due diffusori principali.


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
pevaril
pevaril
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 20.03.13
Località : South Italy

sono ignorante...e curioso Empty Re: sono ignorante...e curioso

Messaggio Da pevaril Mer Mar 10 2021, 15:32

@Francemare ha scritto:Quadrifonia e surrond sono termini specifici che si riferiscono a modalità di riprodurre un suono ben definito nello spazio.
Il collegare quattro diffusori in parallelo a due a due non ha niente a che vedere con nessuna delle due definizioni !! non facciamo confusione .... quadrifonia e surround hanno studi tecnico / scentifici e sui canali posteriori / centrali vengono inviati segnali ben diversi rispetto ai due diffusori principali.

Senza dubbio è così, ma credo che il nostro amico abbia soltanto voluto tentare un approccio scanzonato e non pretenziososono ignorante...e curioso 1f60a


_________________
Hey Ho Let's Go
yoyo
yoyo
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 506
Data d'iscrizione : 07.11.14
Età : 68
Località : milano

sono ignorante...e curioso Empty Re: sono ignorante...e curioso

Messaggio Da yoyo Mer Mar 10 2021, 16:05

@Francemare ha scritto:Quadrifonia e surrond sono termini specifici che si riferiscono a modalità di riprodurre un suono ben definito nello spazio.
Il collegare quattro diffusori in parallelo a due a due non ha niente a che vedere con nessuna delle due definizioni !! non facciamo confusione .... quadrifonia e surround hanno studi tecnico / scentifici e sui canali posteriori / centrali vengono inviati segnali ben diversi rispetto ai due diffusori principali.
ciao francemare, probabilmente non hai letto tutto, dicevo che all'epoca c'era solo, probabilmente, uno studio di brian eno con 3 diffusori, di cui uno doveva essere piazzato dietro. ho usato quadrifonia e surround in senso lato, volevo solo provare se l'acustica migliorava, del resto ero solo in attesa che venissero a prendere un ampli e le rcf che avevo già venduto. una prova estemporanea se vuoi, senza grandi pretese, solo curiosità
dimenticavo: ovviamente 2 diffusori erano dietro, alla faccia dello sparagnino brian eno che ne usava 1 solo  sunny sunny sunny
ciao gianni
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 826
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 68
Località : Brescia

sono ignorante...e curioso Empty Re: sono ignorante...e curioso

Messaggio Da Francemare Mer Mar 10 2021, 17:29

@yoyo ha scritto:
ciao francemare, probabilmente non hai letto tutto, dicevo che all'epoca c'era solo, probabilmente, uno studio di brian eno con 3 diffusori, di cui uno doveva essere piazzato dietro. ho usato quadrifonia e surround in senso lato, volevo solo provare se l'acustica migliorava, del resto ero solo in attesa che venissero a prendere un ampli e le rcf che avevo già venduto. una prova estemporanea se vuoi, senza grandi pretese, solo curiosità
dimenticavo: ovviamente 2 diffusori erano dietro, alla faccia dello sparagnino brian eno che ne usava 1 solo  sunny sunny sunny
ciao gianni
Beh .. la quadrifonia era giusto "in giro" 40 anni fa ... poi noi squattrinati usavamo proprio collegare tutti i diffusori su cui riuscivamo a mettere le mani (ovviamente fregandosene di impedenze ed altre amenità) ma sapevamo perfettamente che era "pseudo-quadrifonia" sono ignorante...e curioso 1f601 ma molto molto molto "pseudo"


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco

    La data/ora di oggi è Mer Apr 14 2021, 23:03