Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs


carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 29102
Data d'iscrizione : 27.07.11

Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 Empty Re: Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs

Messaggio Da carloc Lun Set 13 2021, 16:00

heartbreaker ha scritto:anche se preferirei confrontare le due stampe con le mie sorde orecchie.

Ti garantisco che sei in ottima compagnia  Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 650957
Salvatore Pagano
Salvatore Pagano
Member
Member

Numero di messaggi : 68
Data d'iscrizione : 27.11.20
Età : 42
Località : Firenze

Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 Empty Re: Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs

Messaggio Da Salvatore Pagano Lun Set 13 2021, 16:10

Sono d'accordo, peraltro è cosa nota la tendenza (che ho segnalato sopra anche io) di OMR/MoFi di fare dei remaster piuttosto corposi, ovviamente rispettando sempre regole dinamiche ferree, ma diciamo che tra tutte è forse l'etichetta che ha una sua impronta sonora, data dalle particolari macchine progettate per loro.
Alla fine, come dicevo, l'acquisto del disco di particolare fattura e costo (propongo di non chiamarli più "audiofili" in maniera generica, perché lo trovo un qualcosa di estremamente riduttivo, settoriale e per qualcuno forse anche negativo) oltre che per un fatto sonoro rientra in un calderone di motivi in cui c'è un controllo maggiore sui difetti, un materiale vinilico di maggiore qualità, un packaging più spesso e durevole con aspetto grafico meglio riprodotto (anche riprodurre i giusti colori di copertina ha il suo perché), una maestria generale e un processo sicuramente più vicino possibile alla fonte analogica (che ovviamente non abbiamo ascoltato, si va a fiducia e a gusto).
Ma detto questo, io ad esempio degli Steely Dan acquisterei molto più volentieri una vecchia edizione americana, trovandola in buone condizioni.

@Pinve: in alcuni negozi specializzati, su discogs da privati o negozi, anche in certe catene internazionali come Amazon a volte. Io li trovo sia qui in città (Firenze) in un negozio che li importa oppure mi servo spesso da Sound & Music di Lucca, sono molto seri, imballano bene, spediscono velocemente e sono attenti a qualsiasi problema post-vendita. Non per fargli pubblicità, è solo la mia esperienza positiva e credo possa servire ad altri. Last but not least li puoi ordinare anche direttamente dalle etichette stesse, ma occhio che nel caso degli USA le tasse d'importazione colpiscono sempre duro e le spese di spedizione costano un occhio.
Comunque non farti prendere dalla "scimmia", puoi provare con qualcosa trovandolo a un costo umano (ad esempio gli Speakers Corner costano cifre più abbordabili). Ma ricordati che il bello del disco in vinile resta pur sempre mantenere tutte le porte aperte, ascoltare la musica, cercare nei mercatini le vecchie edizioni e non diventare uno di quegli audiofili che se una cosa non è prodotta secondo i loro canoni non la ascoltano. :)

P.s. scusate poi dimenticavo: l'importante è poi avere a casa dei dischi che ci piacciono e ci fanno stare bene quando si abbassano braccio e testina. Quel sorrisetto d'istinto quando il suono "si fa vivo". Frequento alcuni gruppi di appassionati, ad esempio su facebook anche quello molto grande di discogs dove spesso la gente fa a gara a postare gli screenshot del valore della propria collezione. Esiste gente che compra dischi costosi solo per vedere quel numeretto (presunto e scollegato imho dalla realtà) alzarsi. Ecco, questo è il peggio che possa capitare a un appassionato di dischi in vinile.
Avere in mano una bellissima edizione e ascoltarne le doti è emozionante, rende onore alla musica. Ma scovare in un mercatino il disco che cercavamo, nell'edizione originale che volevamo, portarlo a casa e sentirlo suonare bene... non c'è niente di più emozionante (tranne la musica che contiene ovviamente). :)


_________________
Giradischi Rega P8 - Testina MC Hana SL a bassa uscita - Pre Phono Gold Note PH10 + superalimentatore PSU10 - Streamer/dac Bluesound Node 2021 (+ PD Creative Inteface & SMPSU Upgrade) - Amplificatore Audio Analogue Puccini Anniversary Airtech - Cavi di potenza Tellurium Q Black II - Diffusori Harbeth C7ES3 + Supertweeter TakeT Batpure su basette CROM - Stand e rack Solidsteel SS-5/S5-4 Anniversary
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1134
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 Empty Re: Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs

Messaggio Da martin logan Mar Set 14 2021, 08:18

Per Pinve cit. "Sui titoli indicati, cercherò qualche info in più e di ascoltarli in TIDAL  (acquisto solo cose che mi piacciono, indipendentemente da come suonano. Tutto aiuta)."


Di quelli che ho elencato credo che su Tidal troverai tutto, franne (forse) gli LA4 e Mark-Almond (il duo Jon Mark e Johnny Almond - perché ho scoperto che esiste anche Mark Almond  Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 650957 Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 921419 Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 650957 Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 921419 Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 650957 ).
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1100
Data d'iscrizione : 10.03.20

Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 Empty Re: Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs

Messaggio Da Pinve Mar Set 14 2021, 15:01

... mi viene da ridere... sto ascoltando l'ultimo del LOW. appena uscito.. dove ogni brano è volutamente disturbato da effetti elettronici tipo "saturazione e distorsione" che rendono (a me) veramente difficile ascoltarli in cuffia e penso anche in cassa ...magari ne faranno anche una versione MOFI  Vinili - audiofili & collezionisti - Discogs - Pagina 2 650957


_________________
Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1 + Ortofon T20 MkII; Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + HANA ML; Gold Note Ph-10 (bilanciato); Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); VAC PA 80/80;  Sonus Faber Concertino Home + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.

    La data/ora di oggi è Gio Dic 01 2022, 03:34