Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
NUOVO GIRADISCHI DENON E RODAGGIO DELLA TESTINA
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    NUOVO GIRADISCHI DENON E RODAGGIO DELLA TESTINA

    Eddiebg1976
    Eddiebg1976
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 20.01.22
    Età : 48
    Località : Ponte Nossa

    NUOVO GIRADISCHI DENON E RODAGGIO DELLA TESTINA Empty NUOVO GIRADISCHI DENON E RODAGGIO DELLA TESTINA

    Messaggio Da Eddiebg1976 Dom Gen 30 2022, 22:48

    Ciao a tutti. Parlavo qualche giorno fa con un amico relativamente a un problemino di audio che si è verificato con il vinile rosso marmorizzato 180 grammi stampa europea di "Senjutsu" degli Iron Maiden, dove nel secondo brano del Lato 2 a un certo punto spariscono sia la voce del cantante e anche (purtroppo) tutto il giro di chitarra della canzone. Io avevo in mente l'idea che fosse un problema di stampa del disco con qualcosa che non ha funzionato in fase di mastering. Parlando invece con un mio amico, pur dando plausibile questa possibilità visto che questo nuovo giradischi ha due mesi circa e ha sostituito degnamente un Philips che è durato la bellezza di ben 35 anni senza il minimo problema, mi ha chiesto se con il nuovo giradischi è stato fatto il "rodaggio" della testina, perchè i nuovi giradischi di oggi come quello che ho acquistato da poco  non c'entrano assolutamente nulla con quelli in giro tanti anni fa. Secondo lui servono qualche ora di ascolto perchè la puntina cominci ad essere più performante al punto giusto. Lui è convinto che quando sono testine nuove "qualunque tipo e marca" oltre alla taratura del braccio e del sistema antislittamento bisogna farle rodare per assestare bene tutti i componenti. Ha ragione??
    E poi avrei bisogno di un chiarimento sulla questione dei valori dell'antislittamento. Io leggendo il manuale operativo del mio giradischi e seguendo il consiglio del tecnico ho lasciato il braccio impostato sul 2 e il sistema antislittamento di pari valore. Un mio amico dj invece mi ha detto che lui non usa l'antislittamento e tiene il valore sullo 0. E' corretto anche il suo consiglio??? Grazie!!
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1460
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    NUOVO GIRADISCHI DENON E RODAGGIO DELLA TESTINA Empty Re: NUOVO GIRADISCHI DENON E RODAGGIO DELLA TESTINA

    Messaggio Da Pinve Lun Gen 31 2022, 09:35

    il "rodaggio" è un conto, ma se ti spariscono suoni e strumenti solo su una facciata, per me non c'entra nulla il rodaggio, e se le altre facciate suonano è certamente la stampa che hai comprato.

    Semplicemente: tutte le apparecchiature nuove hanno un certo tempo di assestamento, lo avevano anche i vecchi piatti quando nuovi. Anche le testine, gli amplificatori, le casse.... sembra incredibile ma persino i cavi (provato di persona).
    Non so chiaramente perchè ma dopo un periodo di tempo il tutto comincia a suonare meglio. Qualcuno qui di più tecnico magari qui spiegherà.


    _________________
    Apparati suonanti
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1722
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    NUOVO GIRADISCHI DENON E RODAGGIO DELLA TESTINA Empty Re: NUOVO GIRADISCHI DENON E RODAGGIO DELLA TESTINA

    Messaggio Da martin logan Lun Gen 31 2022, 12:11

    Se "sparisce" qualcosa dalla traccia di un disco si può dare la colpa a tutto tranne che alla testina nuova.
    Probabilmente è proprio il vinile stampato male, cosa facilmente accertabile facendolo suonare su altro giradischi.

      La data/ora di oggi è Sab Lug 13 2024, 03:01