Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
B&W signature sound
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    B&W signature sound

    Astaroth_81
    Astaroth_81
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 28.05.20

    B&W signature sound Empty B&W signature sound

    Messaggio Da Astaroth_81 Lun Mar 21 2022, 14:35

    Salve a tutti.
    Ho un paio di B&W della serie 6,la serie DM602 S3.
    Attraverso grafici e tabelle,sto cercando di capire se la risposta sulle alte frequenze è piatta oppure no.
    Come definireste il sound inglese B&W?
    Neutro/analitico eccc
    Come fare per attenuare gli acuti cristallini?Un amplificatore dal suono "caldo" può rendere meno faticoso l'ascolto?
    Un saluto
    Darios8
    Darios8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 165
    Data d'iscrizione : 22.07.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Darios8 Lun Mar 21 2022, 15:19

    Ciao

    Grafici e tabelle non ti dicono come suona,
    cioè la risposta in frequenza può essere anche molto lineare, ma poi come è la timbrica intrinseca dei diffusori i grafici non lo dicono.

    Non penso B&W abbia fatto un diffusore non lineare e/o "sparato" in alto,

    dipende anche cosa c'è a monte, cavi - amplificatore -cavi - sorgente - formato

    Già per esempio i cavi in argento o percentuale di argento, tendono a "sparare" gli alti,
    quindi evita cavi rca o di potenza con percentuale di argento...
    poi sempre dipende dalle varie interfacce, se può essere necessario o meno,
    nel tuo caso peggiora la situazione ancor di più...

    Gli acuti cristallini, le 602 hanno un tw in metallo, che spesso hanno questa caratteristica,
    ma se abbinati con elettroniche sbagliate come accoppiata, il risultato può essere non ottimale.
    Darios8
    Darios8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 165
    Data d'iscrizione : 22.07.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Darios8 Lun Mar 21 2022, 15:31

    Astaroth_81 ha scritto:
    Come fare per attenuare gli acuti cristallini?Un amplificatore dal suono "caldo" può rendere meno faticoso l'ascolto?
    Un saluto

    Qualcosa può fare,
    però mi sembra come aggiungere zucchero in una cosa salata per farla diventare più dolce,
    il sale di base rimane.

    Se è un cambiamento minimo che cerchi, ci può stare...
    se cerchi una "direzione" opposta, cambia i diffusori invece di cambiare ampli
    Astaroth_81
    Astaroth_81
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 28.05.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Astaroth_81 Lun Mar 21 2022, 15:51

    Parli di elettroniche più valide di altre,è proprio qui che volevo arrivare.
    Per attenuare una gamma alta un po' troppo in evidenza,un amplificatore dal suono caldo e avvolgente potrebbe in qualche modo "ammorbidire" il suono?
    Marantz e Denon,ad esempio come suonano?
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Luca58 Lun Mar 21 2022, 16:17

    Astaroth_81 ha scritto:Salve a tutti.
    Ho un paio di B&W della serie 6,la serie DM602 S3.
    Attraverso grafici e tabelle,sto cercando di capire se la risposta sulle alte frequenze è piatta oppure no.
    Come definireste il sound inglese B&W?
    Neutro/analitico eccc
    Come fare per attenuare gli acuti cristallini?Un amplificatore dal suono "caldo" può rendere meno faticoso l'ascolto?
    Un saluto
    Delle B&W ho ascoltato solo alcune della serie Nautilus: 800, 802, 803 e 804S. Da quello che ho potuto verificare, quello degli acuti B&W troppo in evidenza di cui ho spesso letto credo che in realta' sia un falso problema: mi sembra che non si verifichi con ampli a ss in grado di pilotare questi diffusori lontano dal clipping. Per dare un'idea, le 800 che ho ascoltato erano attaccate ai mono AA Maestro. Con le valvole la cosa e' piu' mascherata, ma in quel caso bisogna vedere se ce la fanno anche a gestire i bassi, cosa in genere improbabile.

    Se ben alimentate - almeno la serie Nautilus di cui ho parlato - il sound mi e' sembrato molto "normale", abbastanza neutro; e' un suono con cui ascolti la musica senza cercare cose particolari.
    Astaroth_81
    Astaroth_81
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 28.05.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Astaroth_81 Lun Mar 21 2022, 16:34

    Luca58 ha scritto:
    Astaroth_81 ha scritto:Salve a tutti.
    Ho un paio di B&W della serie 6,la serie DM602 S3.
    Attraverso grafici e tabelle,sto cercando di capire se la risposta sulle alte frequenze è piatta oppure no.
    Come definireste il sound inglese B&W?
    Neutro/analitico eccc
    Come fare per attenuare gli acuti cristallini?Un amplificatore dal suono "caldo" può rendere meno faticoso l'ascolto?
    Un saluto
    Delle B&W ho ascoltato solo alcune della serie Nautilus: 800, 802, 803, 804 e 805. Da quello che ho potuto verificare, quello degli acuti B&W troppo in evidenza di cui ho spesso letto credo che in realta' sia un falso problema: mi sembra che non si verifichi con ampli in grado di pilotare questi diffusori lontano dal clipping.

    Parlando di suono,che differenza c'è tra un Marantz e un Rotel.
    Per avere una catena d'ascolto "equilibrata" e ben assortita,il Marantz farebbe più al caso mio.
    Magari mi sbaglio,dopotutto non ho l'esperienza necessaria per affermarlo con forza.
    P.S. Rotel mi è stato caldamente sconsigliato per via del suono analitico e lineare
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Luca58 Lun Mar 21 2022, 16:42

    Mi dispiace ma non li ho mai sentiti all'opera. In genere ho sempre saputo, senza mai averle possedute, che un po' tutte le B&W richiedono una amplificazione di qualita', cosa che comunque e' auspicabile per qualsiasi diffusore; dipende molto dalla spesa che sei disposto a fare. La cosa migliore da fare e' ovviamente provare l'ampli che vuoi acquistare con i tuoi diffusori.
    Alessandromc
    Alessandromc
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 505
    Data d'iscrizione : 16.01.17
    Età : 47
    Località : Brianza

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Alessandromc Lun Mar 21 2022, 20:11

    Astaroth_81 ha scritto:Salve a tutti.
    Ho un paio di B&W della serie 6,la serie DM602 S3.
    Attraverso grafici e tabelle,sto cercando di capire se la risposta sulle alte frequenze è piatta oppure no.
    Come definireste il sound inglese B&W?
    Neutro/analitico eccc
    Come fare per attenuare gli acuti cristallini?Un amplificatore dal suono "caldo" può rendere meno faticoso l'ascolto?
    Un saluto


    ciao  sunny

    In passato ho avuto le 805S e successivamente le 805 Silver Signature

    Ho sentito altri modelli del brand ma purtroppo non conosco il tuo.

    Sono diffusori molto precisi, puntigliosi e soprattutto analitici già di ""default"" e quindi  questo tipo di impostazione timbrica, per quanto ho posseduto e ascoltato, fa parte delle loro peculiarità.

    Se non amplificate a dovere, gli acuti possono diventare ancora più radiografanti del dovuto e la gamma bassa tende a rimanere "indietro", soprattutto nei diffusori da stand.

    Servono amplificatori con parecchia potenza, energici e dalla timbrica ben poco esuberante sulle medio alte.

    Tieni in considerazione che i Rotel sono dei prodotti eccezionali per rapporto qualità/prezzo ma sono apparecchi in generale molto lineari e precisi, quindi da valutare con parecchia attenzione

    Mi raccomando, cerca di provare gli amplificatori con i tuoi prodotti

    Il tutto, sempre secondo me  sunny sunny sunny  ciao  sunny Embarassed
    Darios8
    Darios8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 165
    Data d'iscrizione : 22.07.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Darios8 Lun Mar 21 2022, 20:44

    Astaroth_81 ha scritto:Per attenuare una gamma alta un po' troppo in evidenza,un amplificatore dal suono caldo e avvolgente potrebbe in qualche modo "ammorbidire" il suono?
    Marantz e Denon,ad esempio come suonano?

    Intendi come amplificatore ?

    Anche intervenendo a monte, un DAC può cambiare rispetto ad un altro...
    Astaroth_81
    Astaroth_81
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 28.05.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Astaroth_81 Lun Mar 21 2022, 21:30

    @Alessandromc

    Le casse dellla  serie in mio possesso hanno un'impedenza minima piuttosto bassa (3ohm),quindi sono tutt'altro che facili da pilotare.
    Indipendentemente dall'ambiente,magari sbaglio ma 100 W sono il minimo sindacale.
    Serve un amplificatore potente in grado di gestire carichi variabili in termini di impedenza e corrente.
    Al di là della capacità di pilotaggio,sono alla ricerca di un'elettronica dal suono caldo e avvolgente.
    Sto valutando l'acquisto di uno di questi modelli:

    Marantz della serie 8000 (8003/8005/8006)
    Denon 1500 AE (Più potente del Marantz con 140 W)
    AA Puccini 70 Rev (70 W a 8ohm che però raddoppia a 140 W dimezzando l'impedenza)
    Il Marantz,a detta di molti ha un suono non affaticante, leggermente "caldo" e molto equilibrato.
    Il Denon non so,chiedo a Voi..
    Darios8
    Darios8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 165
    Data d'iscrizione : 22.07.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Darios8 Lun Mar 21 2022, 21:53

    Scusa, ma il segnale come arriva, da dove parte ?
    Cos'è? che DAC ha ?

    Si deve considerare tutto il contesto e non solo nel mezzo e alla fine.

    B&W signature sound 625723
    Astaroth_81
    Astaroth_81
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 28.05.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Astaroth_81 Lun Mar 21 2022, 22:13

    Darios8

    Musica Liquida
    Intel Nuc>DAC>Amplificatore>Casse
    Flac/WAV (ripping vinile)

    cosm
    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 807
    Data d'iscrizione : 09.09.10
    Età : 46
    Località : Fano (PU)

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da cosm Lun Mar 21 2022, 23:22

    In passato ho avuto le 604 S3 che pilotavo con un pre e finale rotel 1070. Il suono era aggressivo e, per i mie gusti, fastidioso. Entrambi i componenti avevano una timbrica frizzante. Un amico aveva i tuoi stessi diffusori e li pilotava con un denon e mi sembrava, vado a memoria, più caldo.
    Per come le ricordo il suono di quelle b&w non è né neutro e ne molto inglese, che per me vuol dire: neutro, composto e con calore più o meno presente a seconda dei modelli.


    _________________
    Massimiliano
    cosm
    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 807
    Data d'iscrizione : 09.09.10
    Età : 46
    Località : Fano (PU)

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da cosm Mar Mar 22 2022, 10:14

    Per suono non tanto neutro mi riferivo alle 604, che ho posseduto. Avevano un mediobasso strabordante e degli alti molto taglienti.


    _________________
    Massimiliano
    Darios8
    Darios8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 165
    Data d'iscrizione : 22.07.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Darios8 Mar Mar 22 2022, 13:50

    Astaroth_81 ha scritto:Darios8

    Musica Liquida
    Intel Nuc>DAC>Amplificatore>Casse
    Flac/WAV  (ripping vinile)


    Ok, ma che DAC è?? che Chip monta ?? Burr-brown- Asahai-kasei, Cirrus, Wolfson, Sabre???

    Voglio dire, anche questo è un elemento importante della catena,
    che può cambiare il risultato finale...

    Voglio dire, per mettere qualcosa al centro, oltre al finale del contesto(i diffusori)
    c'è anche la partenza del contesto...
    I diffusori li sapevamo, vuoi abbinare un ampli, ma anche la partenza conta...
    B&W signature sound 285880
    Francemare
    Francemare
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1194
    Data d'iscrizione : 10.02.16
    Località : Brescia

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Francemare Mar Mar 22 2022, 17:26

    Darios8 ha scritto:
    Ok, ma che DAC è?? che Chip monta ?? Burr-brown- Asahai-kasei, Cirrus, Wolfson, Sabre???

    Voglio dire, anche questo è un elemento importante della catena,
    che può cambiare il risultato finale...
    Direi che il chip che monta il dac è proprio fra le cose meno importanti per sapere come suona …


    _________________
    Ciao a tutti  sunny Francesco
    Astaroth_81
    Astaroth_81
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 28.05.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Astaroth_81 Mar Mar 22 2022, 18:31

    Su amplificatori e capacità di pilotaggio
    Indipendentemente dalle dimensioni dell'ambiente,mi pare di aver capito che se un diffusore ha un'impedenza minima di 2/3 ohm (molto bassa) per suonare al massimo delle sue possibilità ha bisogno di molta corrente.
    Detto questo,ho una domanda da farvi:A bassi volumi di ascolto,un amplificatore potente (100/140 W) farà sempre meglio in termini di "performance" rispetto ad un amplificatore con meno capacità di pilotaggio?
    Sento gente dire "dagli 140 watt e poi sentirai che bel suono dinamico uscira' dai diffusori" oppure "gamma bassa più estesa e più precisa" e ancora "nessun taglio sulle alte frequenze"ecc ecc
    È tutto vero?
    Luca58
    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9403
    Data d'iscrizione : 15.07.09

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Luca58 Mar Mar 22 2022, 20:03

    Il dato di potenza non e' granche' rappresentativo della effettiva capacita' di pilotaggio di un amplificatore. Un valvolare Audio Innovations 500 da 25 W pilota bene le piccole e "ostiche" LS3/5a ma ho visto il potenziometro di un Krell da 250 W dover arrivare quasi a fondo corsa con gli stessi diffusori. Il finale Model 1 di Jeff Rowland ha solo 60 W dichiarati ma pilota quasi tutto.
    Astaroth_81
    Astaroth_81
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 28.05.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Astaroth_81 Mar Mar 22 2022, 20:26

    La scelta di un amplificatore non è così banale,anzi.
    Per come la vedo io,alla fine è una questione di accoppiamento tra elettronica/diffusore.
    Se parliamo di timbrica,secondo Voi Marantz e Denon stanno agli antipodi oppure sono molto simili?



    Darios8
    Darios8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 165
    Data d'iscrizione : 22.07.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Darios8 Mar Mar 22 2022, 23:06

    Francemare ha scritto:
    Darios8 ha scritto:
    Ok, ma che DAC è?? che Chip monta ?? Burr-brown- Asahai-kasei, Cirrus, Wolfson, Sabre???

    Voglio dire, anche questo è un elemento importante della catena,
    che può cambiare il risultato finale...
    Direi che il chip che monta il dac è proprio fra le cose meno importanti per sapere come suona …

    Su questo hai ragione, conta tutto il progetto,
    però delle "caratteristiche" di base ce l'hanno...

    Effettivamente volevo sapere da dove parte il segnale, da un Prozor cinese,
    o da qualcosa decente...

    B&W signature sound 285880
    Astaroth_81
    Astaroth_81
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 28.05.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Astaroth_81 Mar Mar 22 2022, 23:26

    Il DAC sarebbe l'ultimo tassello del puzzle,diciamo così 🙂
    cosm
    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 807
    Data d'iscrizione : 09.09.10
    Età : 46
    Località : Fano (PU)

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da cosm Mer Mar 23 2022, 08:47

    Il diffusore è l'elemento che caratterizza più di tutti il suono di un impianto e le sue caratteristiche dovrebbero piacerti; è per questo motivo che l'impianto lo si costruisce partendo dai diffusori. Pertanto se le 602 ti risultassero taglienti, ti consiglio caldamente di sostituirle e di rivolgerti ad altri modelli della stessa fascia, ma più in linea con i tuoi gusti. Quei diffusori hanno quella caratteristica lì e modificarla sarebbe snaturarli, ci sono passato anche io molti anni fa.
    Puoi comunque tentare la strada dell'amplificatore; visto che i diffusori non sono voluminosi, li puoi portare con te in negozio e provare diverse opzioni di pilotaggio.
    IMHO


    _________________
    Massimiliano
    Astaroth_81
    Astaroth_81
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 241
    Data d'iscrizione : 28.05.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Astaroth_81 Mer Mar 23 2022, 13:31

    Avrei bisogno di qualche informazione su questi amplificatori

    Marantz PM8003/8005
    Denon 1500 AE

    C’e’ qualcuno che li conosce e ne puo’ parlare ?
    cosm
    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 807
    Data d'iscrizione : 09.09.10
    Età : 46
    Località : Fano (PU)

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da cosm Mer Mar 23 2022, 14:00

    Astaroth_81 ha scritto:Avrei bisogno di qualche informazione su questi amplificatori

    Marantz PM8003/8005
    Denon 1500 AE

    C’e’ qualcuno che li conosce e ne puo’ parlare ?
    Se non ricordo male il mio amico pilotava le 602 proprio con il denon 1500.


    _________________
    Massimiliano
    Darios8
    Darios8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 165
    Data d'iscrizione : 22.07.20

    B&W signature sound Empty Re: B&W signature sound

    Messaggio Da Darios8 Mer Mar 23 2022, 14:23

    Astaroth_81 ha scritto:Il DAC sarebbe l'ultimo tassello del puzzle,diciamo così 🙂

    Ma allora come ascolti?
    Come fai a dire che sono taglienti?

    Non ho capito, già è funzionante l'impianto
    o cerchi consigli per sentito dire (che sono taglienti) ?
    ... ed ancora devi prendere tutto a monte?!

      La data/ora di oggi è Dom Apr 02 2023, 08:34