Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Oggi ho cambiato i diffusori
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Oggi ho cambiato i diffusori

Pigreco3
Pigreco3
Member
Member

Numero di messaggi : 99
Data d'iscrizione : 14.11.18
Località : Verona

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da Pigreco3 Dom Mag 29 2022, 20:34

Eh Sì dopo 5 anni con i miei Mission SX4, dopo tanti sospiri ed attese di avere la moneta sufficiente per fare il passo, ho cambiato sono passato ad una coppia di Sonus Faber serie Homage Guarneri Tradition in finitura Wengè.
Le mie precedenti erano un tre vie con doppio woofer da 130mm e la paura che avevo era che nel mio soggiorno di circa 25Mq. perdessi nella basse frequenze.
Invece devo dire che rispetto a prima la gamma medio-alta è migliorata notevolmente certi dettagli non li avevo mai sentiti prima sui miei brani preferiti.
Mentre le basse frequenze non sono per niente mancate anzi sono presenti e non sento la mancanza rispetto a prima, forse per avere una pressione sonora buona devo alzare un pò di più il volume, questo dovuto anche alla minor efficenza delle SF.

Che dire la costruzione è di alto livello ed il design con lo stand in fibra di carbonio non ha uguali, anche il prezzo secondo me è rapportato al lavoro che sta dietro.

Al momento le sto rodando ma già dopo poche ore le differenze si sentono.


_________________
Le mie elettroniche :
Piatto McIntosh MT5 - Sumiko Blue Point Special EVO 3 High
Tuner Marantz 2100,Streamer Cocktail Audio X45,Lettore SACD McIntosh MCD301,Dspeaker Antimode 2.0
Pre McIntosh C2500,Amplificatore McIntosh MC275 MKVI
Diffusori Sonus Faber Homage Guarneri Tradition+Supporti Isoacoustics Gaia II
Amplificatore cuffie OTL6080 SB-LAB e Beyerdynamic A-20,Cuffie Beyerdynamic DT1990 Pro
elemiah
elemiah
Member
Member

Numero di messaggi : 62
Data d'iscrizione : 14.11.16

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da elemiah Dom Mag 29 2022, 21:32

Complimenti, bei diffusori! Quando vuoi scrivi le tue impressioni con un po' di rodaggio sulle spalle.
faber71
faber71
Member
Member

Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 20.01.22
Località : Viterbo

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da faber71 Dom Mag 29 2022, 23:29

Anche io mi accingo a fare un percorso simile al tuo ho vendoto le b&w serie  7nt un 3 vie che non mi ha mai entusiamato piu di tanto, ed intendo avvicinarmi al mondo sonus faber; percio mi pongo le stesse domande che ti ponevi tu. Iniziorò come antipasto con il provare  dei super classici del era Serblin; i sonus faber cremona auditor prima serie e le sonus faber electa amato 1


_________________
gira            Thorens td 124 prima serie/audiothecnica at 1005
gira            Acustic signature manfred limited edition/Rega rb 305
prephono    Trigon Vanguard 2+Volcano
prephono    Trichord dino+dino+
integrato     Copland cta 405 A
integrato     Unison Reserch S8
casse          Advent one 
casse          Opera Loudspeakers Gran Callas 2008
testina        Denon 103 R
testina        ZIX bloom silver(boro-microridge)
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 10.03.20

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da Pinve Lun Mag 30 2022, 12:48

faber71 ha scritto:Anche io mi accingo a fare un percorso simile al tuo ho vendoto le b&w serie  7nt un 3 vie che non mi ha mai entusiamato piu di tanto, ed intendo avvicinarmi al mondo sonus faber; percio mi pongo le stesse domande che ti ponevi tu. Iniziorò come antipasto con il provare  dei super classici del era Serblin; i sonus faber cremona auditor prima serie e le sonus faber electa amato 1
Rolling Eyes ehhhh.... bella roba!


_________________
Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1 + Ortofon T20 MkII; Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + HANA ML; Gold Note Ph-10 (bilanciato); Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); VAC PA 80/80;  Sonus Faber Concertino Home + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
Pigreco3
Pigreco3
Member
Member

Numero di messaggi : 99
Data d'iscrizione : 14.11.18
Località : Verona

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da Pigreco3 Lun Mag 30 2022, 21:07

faber71 ha scritto:Anche io mi accingo a fare un percorso simile al tuo ho vendoto le b&w serie  7nt un 3 vie che non mi ha mai entusiamato piu di tanto, ed intendo avvicinarmi al mondo sonus faber; percio mi pongo le stesse domande che ti ponevi tu. Iniziorò come antipasto con il provare  dei super classici del era Serblin; i sonus faber cremona auditor prima serie e le sonus faber electa amato 1

Anche io volevo dei diffusori era Serblin in particolare la prima serie Cremona, però sono diffusori che hanno ormai quindici-vent'anni e si trovano ovviamente solamente usate.
Per i diffusori sono del parere che non è come le elettroniche che con una buona manutenzione alle parti delicate, condensatori di alimentazione e di segnale, valvole, zoccoli nel caso di valvolari e tornano nuovi.
Gli altoparlanti hanno delle parti in continuo movimento, le guarnizioni esterne tra cestello e cono, le stesse bobine per non parlare dei condensatori sui crossover, mi hanno sempre portato alla scelta di acquistare dei diffusori nuovi.


_________________
Le mie elettroniche :
Piatto McIntosh MT5 - Sumiko Blue Point Special EVO 3 High
Tuner Marantz 2100,Streamer Cocktail Audio X45,Lettore SACD McIntosh MCD301,Dspeaker Antimode 2.0
Pre McIntosh C2500,Amplificatore McIntosh MC275 MKVI
Diffusori Sonus Faber Homage Guarneri Tradition+Supporti Isoacoustics Gaia II
Amplificatore cuffie OTL6080 SB-LAB e Beyerdynamic A-20,Cuffie Beyerdynamic DT1990 Pro
faber71
faber71
Member
Member

Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 20.01.22
Località : Viterbo

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da faber71 Gio Giu 09 2022, 00:40

Sono stato ad ascoltare le sonus faber Cremona prima serie, suonano bene solo con ampli molto correntosi, nulla di che non mi hanno entusiasmato per niente, (nonostante le opinioni in rete sono ottime) sono dure come la pietra,le elcta amati 1 invece suonono bene anzi molto bene nonostante la loro veneranda eta, ma per le Amati chiedono un patrimonio, poi ho ascoltato le Opera Gran Callas 2008, queste sono una delizia; ovviamente per queste prove mi sono tirato dietro il mio unison S8 in cerca di partner.


_________________
gira            Thorens td 124 prima serie/audiothecnica at 1005
gira            Acustic signature manfred limited edition/Rega rb 305
prephono    Trigon Vanguard 2+Volcano
prephono    Trichord dino+dino+
integrato     Copland cta 405 A
integrato     Unison Reserch S8
casse          Advent one 
casse          Opera Loudspeakers Gran Callas 2008
testina        Denon 103 R
testina        ZIX bloom silver(boro-microridge)
Pigreco3
Pigreco3
Member
Member

Numero di messaggi : 99
Data d'iscrizione : 14.11.18
Località : Verona

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da Pigreco3 Sab Giu 11 2022, 21:01

Penso che il tuo Unison S8 che è un valvolare da 24 Watt in classe A, suoni meglio con un siatema a due vie che deve pilotare un solo woofwer rispetto ad un sistema a 3 vie con doppio woofer, che se anche ti alza la sensibilità devi avere corrente per muoverli.
E' un po' quello che anch'io non credevo che un sistema a due vie fosse efficiente nella gamma bassa come un sistema a tre vie, senza contare che hai un solo incrocio di frequenze nel crossover rispetto ad un tre vie.
L'unica cosa è che questi sistemi di SF costano molto purtroppo, potresti provare delle Olimpica Nova 1 che hanno un prezzo molto inferiore alle mie Guarneri Tradition.


_________________
Le mie elettroniche :
Piatto McIntosh MT5 - Sumiko Blue Point Special EVO 3 High
Tuner Marantz 2100,Streamer Cocktail Audio X45,Lettore SACD McIntosh MCD301,Dspeaker Antimode 2.0
Pre McIntosh C2500,Amplificatore McIntosh MC275 MKVI
Diffusori Sonus Faber Homage Guarneri Tradition+Supporti Isoacoustics Gaia II
Amplificatore cuffie OTL6080 SB-LAB e Beyerdynamic A-20,Cuffie Beyerdynamic DT1990 Pro
faber71
faber71
Member
Member

Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 20.01.22
Località : Viterbo

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da faber71 Dom Giu 12 2022, 15:10

Quello che dici tu sui 25 watt dell S8 è assolutamente vero, io porrei l'attenzione su un ulteriore aspetto della questione Unison  e Opera sono 2 eccellenze del made in Italy come del resto Sonus Faber. 
Le quali però sono consociate pur essendo due realtà diverse lavorano in sinergia, nel senso che le une sono complementari infatti hanno un unica sala prove e si raffinato vicendevolmente, probabilmente anche Sonus Faber e Mcintosh lavorano in sinergia probabilmente. 
A questo punto forse non è un caso  che dei quattro diffusori rigorosamente italiani che ho avuto modo di attaccare all unison in prova e sono:
Cremona auditor 1
Guarnieri homage 1
Electa amati 1
Opera gran Callas 08
Il miglior risultato sonoro paradossalmente rispetto a quello che io pensavo lo ho ottenuto proprio con queste ultime. 
E la cosa ripeto mi ha spiazzato non poco.
Il discorso delle olimpica Nova 1 è che hanno 87 db di sensibilità rispetto alle 89 delle opera certo tentar non nuoce ma la vedo dura, l'idea che mi sono fatto io e che i sonus Faber chiedano molta più corrente
Che i volvolari unison non danno quasi mai a parte la serie unico.
Certo te con le Guarnieri Tradition e MC 275 sei nel migliore dei mondi possibili.


_________________
gira            Thorens td 124 prima serie/audiothecnica at 1005
gira            Acustic signature manfred limited edition/Rega rb 305
prephono    Trigon Vanguard 2+Volcano
prephono    Trichord dino+dino+
integrato     Copland cta 405 A
integrato     Unison Reserch S8
casse          Advent one 
casse          Opera Loudspeakers Gran Callas 2008
testina        Denon 103 R
testina        ZIX bloom silver(boro-microridge)
spocry
spocry
Member
Member

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 24.02.14

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da spocry Mar Giu 21 2022, 11:34

faber71 ha scritto:Sono stato ad ascoltare le sonus faber Cremona prima serie, suonano bene solo con ampli molto correntosi, nulla di che non mi hanno entusiasmato per niente, (nonostante le opinioni in rete sono ottime) sono dure come la pietra,le elcta amati 1 invece suonono bene anzi molto bene nonostante la loro veneranda eta, ma per le Amati chiedono un patrimonio, poi ho ascoltato le Opera Gran Callas 2008, queste sono una delizia; ovviamente per queste prove mi sono tirato dietro il mio unison S8 in cerca di partner.

Piuttosto strano io è una vita che possiedo le Cremona Auditor prima serie e lo ritengo uno dei capolavori di Serblin , non so con che abbinamento tu le abbia fatte suonare , ma sono tutto il contrario delle dure. Io le piloto con audio research e spectral e ti posso assicurare che sono un capolavoro assoluto le ho confrontato con talmente tanti diffusori e per me sono impareggiabili , penso che le sostituirei solo con le Guarneri Homage . Le Cremonine hanno mandato in pensione sia la Minima FM2 che la Minima Amator e la Electa Amator 1. In confronto sono diffusori più completi e dinamici , sanno essere grintose e vellutate allo stesso tempo fluidissime magiche e sono molto adatte anche per il rock cosa che non puoi dire invece delle Guarneri Homage ne delle altre citate prima.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1068
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da martin logan Mar Giu 21 2022, 16:54

Beh ... sia Spectral sia AR sono Signori ampli che temono ben poche casse.
Forse le Wilson Audio, che ho sentito poche volte suonare in modo decente, sono molto + esigenti lato ampli.
Ci credo a occhi e orecchie chiuse che le tue S.F. suonano molto bene ... buoni ascolti  Oggi ho cambiato i diffusori 650957
faber71
faber71
Member
Member

Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 20.01.22
Località : Viterbo

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da faber71 Mer Giu 22 2022, 00:28

spocry ha scritto:
faber71 ha scritto:Sono stato ad ascoltare le sonus faber Cremona prima serie, suonano bene solo con ampli molto correntosi, nulla di che non mi hanno entusiasmato per niente, (nonostante le opinioni in rete sono ottime) sono dure come la pietra,le elcta amati 1 invece suonono bene anzi molto bene nonostante la loro veneranda eta, ma per le Amati chiedono un patrimonio, poi ho ascoltato le Opera Gran Callas 2008, queste sono una delizia; ovviamente per queste prove mi sono tirato dietro il mio unison S8 in cerca di partner.

Piuttosto strano io è una vita che possiedo le Cremona Auditor prima serie e lo ritengo uno dei capolavori di Serblin , non so con che abbinamento tu le abbia fatte suonare , ma sono tutto il contrario delle dure. Io le piloto con audio research e spectral e ti posso assicurare che sono un capolavoro assoluto le ho confrontato con talmente tanti diffusori e per me sono impareggiabili , penso che le sostituirei solo con le Guarneri Homage . Le Cremonine hanno mandato in pensione sia la Minima FM2 che la Minima Amator e la Electa Amator 1. In confronto sono diffusori più completi e dinamici , sanno essere grintose e vellutate allo stesso tempo fluidissime magiche e sono molto adatte anche per il rock cosa che non puoi dire invece delle Guarneri Homage ne delle altre citate prima.
Guarda io per la prova mi sono tirato dietro l'unison S8 per la prova 25 watt in classe A, ti posso garantire che non suonavano poi le stasse cremona le abbiamo provate con l'audio analogue maestro 150, li la faccenda è cambiata le Cremonine si esprimevano molto ma molto bene.
Poi ho provato l'S8 con l' opera gran callas 08 e li l'accoppiata era perfetta, a questo punto il venditore mi a proposto di scambiare il maestro con S8 e di acquistare le cremonine, oppure le opera gran callas in accoppiata ovviamente  con il mio  S8. Io ci ho rifletto un po ascoltando le varie combinazioni poi ho scelto opera/unison,  e non mi sono pentito assolutamente anche se delle due soluzioni purtroppo era la piu onerosa.
Comunque sulla carta le cremonine pretendono minimo 50 watt  mentre le opera partono da 10 watt progettazioni diverse.C
Certo magari con un amplificazione diversa forse i risultati sarebbero stati diversi; te con che cosa le piloti  le Cremonine con precisione?


_________________
gira            Thorens td 124 prima serie/audiothecnica at 1005
gira            Acustic signature manfred limited edition/Rega rb 305
prephono    Trigon Vanguard 2+Volcano
prephono    Trichord dino+dino+
integrato     Copland cta 405 A
integrato     Unison Reserch S8
casse          Advent one 
casse          Opera Loudspeakers Gran Callas 2008
testina        Denon 103 R
testina        ZIX bloom silver(boro-microridge)
spocry
spocry
Member
Member

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 24.02.14

Oggi ho cambiato i diffusori Empty Re: Oggi ho cambiato i diffusori

Messaggio Da spocry Mer Giu 22 2022, 09:43

faber71 ha scritto:
spocry ha scritto:
faber71 ha scritto:Sono stato ad ascoltare le sonus faber Cremona prima serie, suonano bene solo con ampli molto correntosi, nulla di che non mi hanno entusiasmato per niente, (nonostante le opinioni in rete sono ottime) sono dure come la pietra,le elcta amati 1 invece suonono bene anzi molto bene nonostante la loro veneranda eta, ma per le Amati chiedono un patrimonio, poi ho ascoltato le Opera Gran Callas 2008, queste sono una delizia; ovviamente per queste prove mi sono tirato dietro il mio unison S8 in cerca di partner.

Piuttosto strano io è una vita che possiedo le Cremona Auditor prima serie e lo ritengo uno dei capolavori di Serblin , non so con che abbinamento tu le abbia fatte suonare , ma sono tutto il contrario delle dure. Io le piloto con audio research e spectral e ti posso assicurare che sono un capolavoro assoluto le ho confrontato con talmente tanti diffusori e per me sono impareggiabili , penso che le sostituirei solo con le Guarneri Homage . Le Cremonine hanno mandato in pensione sia la Minima FM2 che la Minima Amator e la Electa Amator 1. In confronto sono diffusori più completi e dinamici , sanno essere grintose e vellutate allo stesso tempo fluidissime magiche e sono molto adatte anche per il rock cosa che non puoi dire invece delle Guarneri Homage ne delle altre citate prima.
Guarda io per la prova mi sono tirato dietro l'unison S8 per la prova 25 watt in classe A, ti posso garantire che non suonavano poi le stasse cremona le abbiamo provate con l'audio analogue maestro 150, li la faccenda è cambiata le Cremonine si esprimevano molto ma molto bene.
Poi ho provato l'S8 con l' opera gran callas 08 e li l'accoppiata era perfetta, a questo punto il venditore mi a proposto di scambiare il maestro con S8 e di acquistare le cremonine, oppure le opera gran callas in accoppiata ovviamente  con il mio  S8. Io ci ho rifletto un po ascoltando le varie combinazioni poi ho scelto opera/unison,  e non mi sono pentito assolutamente anche se delle due soluzioni purtroppo era la piu onerosa.
Comunque sulla carta le cremonine pretendono minimo 50 watt  mentre le opera partono da 10 watt progettazioni diverse.C
Certo magari con un amplificazione diversa forse i risultati sarebbero stati diversi; te con che cosa le piloti  le Cremonine con precisione?
Con Spectral dmc12 + DMA 50
con Audioresearch ls5 + v35

    La data/ora di oggi è Gio Set 29 2022, 23:22