Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

paolobarolo
paolobarolo
Member
Member

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 02.06.22

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da paolobarolo Sab Giu 04 2022, 19:52

Ciao a tutti, dopo poco più di 8 anni il mio lettore multiformato Marantz UD5007 ha deciso di non accendersi più, per ripararlo fra spese di spedizione e sostituzione integrale dell'elettronica mi hanno chiesto 350 euro, confesso che ci sono rimasto male Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? 424797 . La macchina a suo tempo l'avevo pagata 540 spendere 350 per farla riparare mi sembra un azzardo, a questo punto sto seriamente considerando l'ipotesi di cambiare sorgente.
Dato che macchine multiformato non ne fanno più se non salendo notevolmente di prezzo (io vorrei restare nell'ambito dei 500-600 euro) la mia idea iniziale era di prendere un lettore CD (Denon 600/900 oppure Marantz 6007) a cui affiancare un lettore di basso livello per bluray / DVD, quello che mi interessa è principalmente la parte musicale.
Altra ipotesi che mi hanno suggerito di prendere un lettore multiformato con un'uscita ottica digitale a cui affiancare un DAC di buon livello (per es. un Panasonic DP-UB420 con un Topping E30/D50s potrebbe andare ?).
Terza ipotesi rivoluzione , passare dal supporto fisico alla musica liquida, dato che ho circa 150 CD potrei con un po' di pazienza ripparli ed utilizzare per leggerli..... E qui ovviamente si apre un mondo di possibilita' , anche se tendenzialmente eviterei le soluzioni troppo complicate (schede raspberry e similia, lavoro nell'informatica ma non ho voglia di perdere delle giornate per far funzionare apparati di cui sono sostanzialmente ignorante) considerei uno streamer con l'aggiunta se necessario di un DAC (Pro-Ject stream box S2, Arylic S50 Pro+, Bluesound ). Nel considerare quest'ultima opzione tengo a precisare che per ora non mi interessa lo streaming da servizi tipo Spotify, mi limiterei alla riproduzione di brani salvati su un disco USB, per ora niente NAS.

Il resto dell'impianto attualmente in mio possesso è costituito da un ampli Cambridge Audio 651A e delle casse Mordaunt-Short Aviano8.

Grazie in anticipo per i suggerimenti che vorrete darmi
lalosna
lalosna
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3595
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 60
Località : Cit Türin

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da lalosna Sab Giu 04 2022, 20:40

Avendo un certo un numero di CD, ed essendo il ripping una discreta macinatura di zebedei, io andrei per la soluzione 2, lettore multiformato+Dac sunny


_________________
Bögè nen!!!
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1084
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da Francemare Sab Giu 04 2022, 20:45

paolobarolo ha scritto:
Terza ipotesi rivoluzione , passare dal supporto fisico alla musica liquida, dato che ho circa 150 CD potrei con un po' di pazienza ripparli ed utilizzare per leggerli..... 
Considerando che con un buon programma di rippaggio (per Windows c’è EAC che è free) rippare un cd richiede 5 minuti … direi che 150 cd non richiedono una “gran” pazienza … io non sono d’accordo con @lalosna … andrei decisamente di liquida … streamer con dac incorporato.
Poi vedrai che, se sei attrezzato con lo streamer, un pò di voglia di fare streaming ti verrà … ma non con Spotify, con Qobuz.
PS: se i cd che hai sono di musica classica il rippaggio potrebbe richiedere un pò di “spippolamento”


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
elemiah
elemiah
Member
Member

Numero di messaggi : 58
Data d'iscrizione : 14.11.16

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da elemiah Sab Giu 04 2022, 21:51

E prendere in considerazione un lettore cd con entrata USB? E' ovvio che le due macchine separate sono l'ideale ma anche il prezzo sale...
paolobarolo
paolobarolo
Member
Member

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 02.06.22

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da paolobarolo Dom Giu 05 2022, 00:06

Francemare ha scritto:andrei decisamente di liquida … streamer con dac incorporato.
Poi vedrai che, se sei attrezzato con lo streamer, un pò di voglia di fare streaming ti verrà … ma non con Spotify, con Qobuz.
PS: se i cd che hai sono di musica classica il rippaggio potrebbe richiedere un pò di “spippolamento”
No niente classica, ascolto prevalentemente rock / pop. Pero' andando di liquida mi par di capire, dopo aver letto parecchie pagine di questo ed altri forum che il vero problema sia nel software di gestione per rendere facilmente fruibile il tutto. Bluesound mi pare di aver capito che eccella da questo punto di vista, sei d'accordo o ci sono alternative praticabili ?
paolobarolo
paolobarolo
Member
Member

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 02.06.22

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da paolobarolo Dom Giu 05 2022, 00:09

lalosna ha scritto:io andrei per la soluzione 2, lettore multiformato+Dac sunny
Grazie, le macchine che ho citato (Panasonic DP-UB420 piu' Topping E30/D50s) sono all'altezza ?
paolobarolo
paolobarolo
Member
Member

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 02.06.22

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da paolobarolo Dom Giu 05 2022, 00:18

elemiah ha scritto:E prendere in considerazione un lettore cd con entrata USB? E' ovvio che le due macchine separate sono l'ideale ma anche il prezzo sale...
Quindi suggeriresti o il Marantz 6007 o il Denon DCD900 in modo da poter continuare l'utilizzo del supporto fisico ma nel contempo, volendo, iniziare la "migrazione" verso la musica liquida ho capito bene ?
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1084
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da Francemare Dom Giu 05 2022, 10:50

paolobarolo ha scritto:No niente classica, ascolto prevalentemente rock / pop. Pero' andando di liquida mi par di capire, dopo aver letto parecchie pagine di questo ed altri forum che il vero problema sia nel software di gestione per rendere facilmente fruibile il tutto. Bluesound mi pare di aver capito che eccella da questo punto di vista, sei d'accordo o ci sono alternative praticabili ?
Se è Pop/Rock problemi di metadati in fase di rippaggio zero !!
E quali sarebbero i problemi con il software ? ci sono un sacco di app che funzionano perfettamente ... poi considera che se hai uno smartphone abbastanza recente 150 cd rippati ci stanno tranquillamente (oppure li metti su una schedina: ogni cd rippato in flac occupa meno di mezzo giga, per cui i tuoi cd ci stanno tutti largamente su una schedina da 128 giga, 20 euro!): non ti serve neanche uno streamer, basta un dac con ingresso USB ed uno smartphone con montato Usb Audio Player Pro (pochi euro) collegato con cavo otg (10 euro) al dac. Se poi ricicli un vecchio smartphone finito in un cassetto ... puoi attivare in UAPP la funzione di renderer e puoi telecomandare il tutto con un altro smartphone ...
Non conosco Bluesound, per cui non ne posso parlare, se ne legge bene ma, come ti ho detto, potresti non averne bisogno ... e concentrare la spesa in un buon dac con ingresso usb!!


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 08.02.10

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da Pietro Dom Giu 05 2022, 12:52

150 cd non sono molti e si rippano velocemente, con EAC o dBpoweramp possibilmente....e potrai goderti la tua musica anche in modalità liquida. Ho sottolineato "anche" perchè farei convivere le due modalità di ascolto e quindi acquisterei anche un lettore cd o, meglio ancora, un ibrido cd/network player che ti permetta entrambe le modalità. Per esempio un Marantz ND8006, anche se in questo caso il prezzo sfora di molto il tuo budget. Ma probabilmente ce ne sono altri più economici....

EDIT: poco fa ho letto che Marantz ha presentato un nuovo lettore cd, il CD60, che ha una porta usb sul frontale, più economico del prodotto che ti ho consigliato sopra e forse più adatto ai tuoi scopi


_________________
Equipment:
Acutus
Acutus
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 230
Data d'iscrizione : 24.10.15

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da Acutus Dom Giu 05 2022, 13:00

Dobbiamo domandarci: perché dovrei comprare supporti fisici? Per collezionismo? Può avere senso se si trattasse di alcuni vinili rari. Per il resto ciò che è fisico ingombra e inquina. Anche lo streaming inquina ma meno ( intermini di CO2 emessa, esistono stime).
Razionalmente lo streaming è il miglior metodo di fruizione. Rimane uno spazio per il vinile ben riprodotto, ma a che prezzi!
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 08.02.10

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da Pietro Dom Giu 05 2022, 13:18

Acutus ha scritto:Dobbiamo domandarci: perché dovrei comprare supporti fisici? Per collezionismo? Può avere senso se si trattasse di alcuni vinili rari. Per il resto ciò che è fisico ingombra e inquina. Anche lo streaming inquina ma meno ( intermini di CO2 emessa, esistono stime).
Razionalmente lo streaming è il miglior metodo di fruizione. Rimane uno spazio per il vinile ben riprodotto, ma a che prezzi!

Sul fatto che lo streaming inquini meno, non ne sarei così sicuro...

https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/emissioni-co2-l-impatto-internet-cloud-streaming-riscaldamento-globale-come-ingannano-big-web/7bf27d6a-34c8-11ec-893f-6c22220c83f9-va.shtml


_________________
Equipment:
paolobarolo
paolobarolo
Member
Member

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 02.06.22

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da paolobarolo Dom Giu 05 2022, 15:14

Francemare ha scritto:
E quali sarebbero i problemi con il software ? ci sono un sacco di app che funzionano perfettamente ... poi considera che se hai uno smartphone abbastanza recente 150 cd rippati ci stanno tranquillamente (oppure li metti su una schedina: ogni cd rippato in flac occupa meno di mezzo giga, per cui i tuoi cd ci stanno tutti largamente su una schedina da 128 giga, 20 euro!): non ti serve neanche uno streamer, basta un dac con ingresso USB ed uno smartphone con montato Usb Audio Player Pro (pochi euro) collegato con cavo otg (10 euro) al dac. Se poi ricicli un vecchio smartphone finito in un cassetto ... puoi attivare in UAPP la funzione di renderer e puoi telecomandare il tutto con un altro smartphone ...
Innanzitutto ringrazio tutti per gli interessanti interventi. Mi sembra inevitabile, anche alla luce della risposta di Francemare "testare" la musica liquida, approfittero' della serata domenicale per installare EAC sul PC. Devo comunque sicuramente acquistare un lettore multiformato da collegare alla TV, lo prendero' come mi e' stato consigliato con l'uscita ottica in modo da poterlo poi collegare ad un DAC. Ed a questo punto si apre l'altro grosso interrogativo .... Quale DAC? Tenete conto che abito in una piccola citta', dove esiste di fatto un solo negozio specializzato in HiFi con una sala d'ascolto, non credo proprio di poter ascoltare prima di acquistare come ho fatto 8 anni fa quando ho comprato l'impianto. Uno qualsiasi dei cinesi "noti" (Topping, SMLS, iFi) oppure uno economico ma di marca nota (ad es. Cambridge Audio Magic 100 oppure Musical Fidelity DAC-V90) ?? Ho letto che il Topping D50s ad es. viene fornito senza alimentatore, il "suo" della stessa marca costa altri 130 euro...
@Pietro purtroppo certe spese al momento preferisco non farle, economicamente non sono in uno dei miei periodi migliori  Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? 1f605  Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? 1f605 , se le cose un domani andranno meglio eventualmente valutero' ulteriori acquisti, ma al momento preferisco passare.
Francemare
Francemare
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1084
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 69
Località : Brescia

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da Francemare Dom Giu 05 2022, 16:41

Ti scrivo alcune "dritte" per utilizzare al meglio EAC (che poi sta per Exact Audio Copy):

- non ricordo se nella versione scaricata da internet c'è anche il file FLAC.EXE che gli serve per rippare in formato flac (che ti consiglio di utilizzare per avere una gestione corretta dei metadati), nel caso non lo fosse lo scarich da qui:
https://xiph.org/flac/index.html
espandilo in una cartella, poi vai in EAC e nel menù "EAC==> Opzioni di compressione" inserisci il percorso dove hai estratto il file

- menù "EAC ==> Opzioni EAC" attiva la scheda "nome dei file" ed inserisci la stringa (la puoi copiare ed incollare): 

%albumartist%\%year% - %albumtitle%\%tracknr2% %title%

in modo che il rippaggio ti crei una struttura dei cd rippati nella forma:

Lucio Battisti\1985 - Il mio canto libero

- menù "EAC ==> opzioni EAC" attiva la scheda "cartella" ed indica una cartella dove vuoi che vengano scritti i cd rippati

- per il rippaggio utilizza la seconda delle icone verticali a sinistra, quella con il fumetto CMP

Buon divertimento !!


_________________
Ciao a tutti  sunny Francesco
Acutus
Acutus
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 230
Data d'iscrizione : 24.10.15

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da Acutus Ven Giu 10 2022, 11:19

@Pietro

Per ora esistono conplesse stime fatte dalle Università circa le emissioni di Co2 del web e dello streaming. È questione complessa su cui non c'è accordo ancora, per la difficoltà di misurare e reperire i dati. Piannpiano avremo le idee più chiare.
Tuttavia se pensiamo a cd o vknilj a miliardi fi supporti è evidente che inquinano di più perché oltre alle emissioni in fase di lavorazione delle materie prime e del prodotto finito si aggijnge anche la non biodegradabilita' e il possibile smaltimento non corretto. Pensare ad un mondo con oltre 7 miliardi di persone che ascoltano in vinile è impossibile oltre che non desiderabile, peraltro. La dematerializzazione è una cosa bellissima anche in altri ambiti affini, penso ai libri. Dobbiamo ridurre la quantità di beni e di potenziali rifiuti, fermo restando che certi beni, come le scarpe o l'abbigliamento non sono dematerializzabili. Ma anche questi beni devono essere prodotti con materiali sostenibili.
Compact disc, vinile, dag musicassetta e blu ray per citare alchni prodotti sono A dematerializzabili e B prodotti con materiali non sostenibili. 2 buoni motivi per non produrne più. Acquistiamo piuttosto usato. Vedasi i vinili usati, mercato rispettabile, che evita la trasformazione di un bene ( ancora ottimo e ben suonante) in rifiuto.
Pinve
Pinve
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1003
Data d'iscrizione : 10.03.20

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da Pinve Ven Giu 10 2022, 13:03

Acutus ha scritto:@Pietro

Per ora esistono conplesse stime fatte dalle Università circa le emissioni di Co2 del web e dello streaming. È questione complessa su cui non c'è accordo ancora, per la difficoltà di misurare e reperire i dati. Piannpiano avremo le idee più chiare.
Tuttavia se pensiamo a cd o vknilj a miliardi fi supporti è evidente che inquinano di più perché oltre alle emissioni in fase di lavorazione delle materie prime e del prodotto finito si aggijnge anche la non biodegradabilita' e il possibile smaltimento non corretto. Pensare ad un mondo con oltre 7 miliardi di persone che ascoltano in vinile è impossibile oltre che non desiderabile, peraltro. La dematerializzazione è una cosa bellissima anche in altri ambiti affini, penso ai libri. Dobbiamo ridurre la quantità di beni e di potenziali rifiuti, fermo restando che certi beni, come le scarpe o l'abbigliamento non sono dematerializzabili. Ma anche questi beni devono essere prodotti con materiali sostenibili.
Compact disc, vinile, dag musicassetta e blu ray per citare alchni prodotti sono A dematerializzabili e B prodotti con materiali non sostenibili. 2 buoni motivi per non produrne più. Acquistiamo piuttosto usato. Vedasi i vinili usati, mercato rispettabile, che evita la trasformazione di un bene ( ancora ottimo e ben suonante) in rifiuto.

mmm. discussione difficile.
la Sostenibilità è scienza complessa, che come dici parte dalla produzione, distribuzione, uso e smaltimento.
Su ogni ambito tanto da dire... troppo.

Sintetizzerei che il riutilizzo mitiga alcuni problemi di produzione, ma la produzione del nuovo per il fisico (per i volumi attuali e futuri) di certo rappresenta un fattore marginale nell'insieme dei problemi del pianeta.
Riporterei il tema alla passione ed all'utilità: toccare un supporto, gestirlo ed "accudirlo" è passione; se non hai questa passione  il digitale è più utile e pratico.

Riporto una battuta che mi hanno fatto.... "perchè ascolti i vinili ?", " perchè mi piace il gesto di estrarre il disco, posizionarlo e sedermi ed ascoltarlo", " ma tutto?" , "si certo", "ma quindi  ascolti anche cose che non ti interessano?" "ehm....si"

passione/utilità


_________________
Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1 + Ortofon T20 MkII; Thorens TD125mk1 + braccio Sme 3009s2 + HANA ML; Gold Note Ph-10 (bilanciato); Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2 (bilanciato); VAC PA 80/80;  Sonus Faber Concertino Home + Supertweeter TAKET; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Ricable Custom UT9 XLR  / Audioquest Pahther XLR ; Cavi alimentazione Ricable;  Streamer Raspberry P4 / Mood.
paolobarolo
paolobarolo
Member
Member

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 02.06.22

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da paolobarolo Sab Giu 11 2022, 00:41

Buonasera a tutti, qui ormai si stanno risolvendo i problemi del mondo  Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? 285880 . Vi chiedo un'ulteriore indicazione, ho visto (uscito da poco sul mercato)
l' Ifi zen one signature , che viene fornito completo del suo alimentatore ed al contrario degli altri modelli di Zen DAC ha anche l'ingresso ottico. Come giudicate questa linea di DAC, posto che sono degli entry level ? Leggendo su Internet mi sembra che complessivamente siano piu' apprezzati dei topping di pari livello .
Pietro
Pietro
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 796
Data d'iscrizione : 08.02.10

Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? Empty Re: Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ?

Messaggio Da Pietro Sab Giu 11 2022, 12:12

paolobarolo ha scritto:Buonasera a tutti, qui ormai si stanno risolvendo i problemi del mondo  Devo cambiare sorgente... Continuo con il supporto fisico oppure musica liquida ? 285880 . Vi chiedo un'ulteriore indicazione, ho visto (uscito da poco sul mercato)
l' Ifi zen one signature , che viene fornito completo del suo alimentatore ed al contrario degli altri modelli di Zen DAC ha anche l'ingresso ottico. Come giudicate questa linea di DAC, posto che sono degli entry level ? Leggendo su Internet mi sembra che complessivamente siano piu' apprezzati dei topping di pari livello .


Personalmente apprezzo molto i prodotti iFi, il Zen One Signature non l'ho mai ascoltato, ma mi sembra fatto bene. Comunque nel tuo post iniziale hai scritto che per ora non ti interessa lo streaming e ti limiteresti alla riproduzione di brani salvati su un disco USB. Alla luce di ciò, se hai intenzione di continuare ad acquistare cd, allora ti basta un lettore cd con porta usb alla quale ci attacchi una pen/hd sul quale avrai salvato i tuoi cd rippati. Per esempio il Marantz 6007 che hai menzionato all'inizio ha una comoda porta usb frontale. Se invece non hai più intenzione di acquistare cd, allora il discorso cambia e l'acquisto di un dac ha un senso, in una prospettiva di fruizione solo ''liquida" della musica.


_________________
Equipment:

    La data/ora di oggi è Gio Giu 30 2022, 00:30