Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Miglioramento resa vocale su Austrian Audio Hi-X 50
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Miglioramento resa vocale su Austrian Audio Hi-X 50

Burroughs70
Burroughs70
Member
Member

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 04.01.21

Miglioramento resa vocale su Austrian Audio Hi-X 50 Empty Miglioramento resa vocale su Austrian Audio Hi-X 50

Messaggio Da Burroughs70 Dom Giu 05 2022, 15:05

Buona domenica a tutti, ragazzi.
Riprendo un argomento parzialmente affrontato in un altro post per vedere se si tratta di una mia fissazione o di un problema in qualche modo risolvibile.
Ascolto musica quasi esclusivamente tramite cuffie (il Naim Mu-so Qb lo uso davvero di rado) di tanto in tanto con delle vecchie Grado SR60 più di recente con delle Austrian Audio Hi-X50 che ho acquistato lo scorso ottobre.
Il mio setup, molto semplice, prevede:

- DAC Bluesound Node 2021
- Amplificatore Rega Ear Mkii

Il tutto lo gestisco tramite Roon.
Pur essendo abituato ad ascoltare musica su frequenze sparatissime, grazie alle vostre indicazioni, sono addivenuto a più miti consigli, difatti con l'equalizzatore parametrico di Roon attualmente ho impostato:

- Frequenza 1222 Hz
- Guadagno -7,7 db
- Q 1,91
- Tipo Peak/dip

Allora, la resa dinamica complessiva, a livello di strumentazione, è eccellente, la voce mi pare troppo sparata sugli alti al punto che, se potessi e fossi in studio di registrazione, la abbasserei tramite mixer.
In pratica le "s" sono, secondo me, troppo marcate per quanto, ovviamente, il tutto dipenda dal tipo di musica e/o dagli album specifici che ascolto in quel dato momento.
Tengo a precisare che tutti gli album che ho caricato sul NAS provengono o da Tidal o da Qobuz e che i CD rippati sono davvero pochi.
Ho anche provato a spegnere l'amplificatore e ad ascoltare il tutto tramite il Bluesound, il fastidio si attenua, vista anche la scarsa potenza della sorgente, ma lo noto sempre.
Non so, onestamente, se 'sta cosa dipenda dal DAC, dall'amplificatore, dalle cuffie o da una mia fissazione, visto che non ho escluso nemmeno quest'ultima ipotesi. Miglioramento resa vocale su Austrian Audio Hi-X 50 4057548525


_________________
"Two things are infinite: the universe and human stupidity; and I'm not sure about the universe" (Albert Einstein)
Burroughs70
Burroughs70
Member
Member

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 04.01.21

Miglioramento resa vocale su Austrian Audio Hi-X 50 Empty Re: Miglioramento resa vocale su Austrian Audio Hi-X 50

Messaggio Da Burroughs70 Mar Giu 21 2022, 20:25

[UPDATE]: Vi ragguaglio sugli esperimenti che ho condotto in queste settimane sulla problematica (in termini tecnici "sibilance").
Ho venduto le Austrian in oggetto sostituendole con delle Sennheiser HD 660S; queste ultime cuffie (so di dire una bestialità ma al mio orecchio è così) le ho trovate molto meno calde delle mie vecchie e gloriose Grado SR60.
Fra l'altro le Grado non abbisognano di un incremento di volume notevole nel mio amplificatore, mentre le Sennheiser sì.
Comunque, ho provato diversi preset per entrambe le cuffie tenendomi su frequenze basse (fra i 40 e gli 80 Hz) ma il problema rimane.
Lo si nota di più su alcuni "dischi" piuttosto che su altri, però è sempre presente.
La cosa che mi stranizza è che, alcuni mesi fa, quando non utilizzavo Roon ma Audirvana ed avevo una coppia di Schiit (DAC e ampli per cuffia) non avevo mai notato nulla di simile.
Mi viene il dubbio: che sia il DAC (Bluesound Node), che sia l'amplificatore, magari devo cambiare l'alimentatore a quest'ultimo?


_________________
"Two things are infinite: the universe and human stupidity; and I'm not sure about the universe" (Albert Einstein)

    La data/ora di oggi è Gio Lug 07 2022, 19:20