Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consigli strumenti per ascolto musica lossless.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Giuseppe Gerardo
Giuseppe Gerardo
Member
Member

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 23.06.22

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Giuseppe Gerardo Ven Ago 19 2022, 16:46

Salve a tutti, sarei in procinto di are acquisti per costruirmi un impianto Hi-Fi con un budget di 300 euro.
Sono davvero ignorante in materia perciò perdonate le castronerie.
Ho comprato da poco un Notebook Huawei D15 che utilizzerei come sorgente con un software tipo VLC, per riprodurre tutti i file lossless che dispongo, poi non so se ci siano lettori multimediali migliori o se davvero sia influente questa cosa.



Ora veniamo al dunque che casse attive dovrei comprare?
Le casse attive come mai non rientrano tra i migliori sistemi audio di ascolto?
Mi serve pure una scheda audio esterna?
Cos'altro serve più?



Da ignorante chiedo quali siano le caratteristiche da tenere in considerazione quando leggo una scheda tecnica sia di casse attive che schede audio, cosa cambiano tra le une e le altre?
Su che marchi devo orientarmi?
Con questo budget si potrebbe fare qualche miracolo in caso provo ad alzare la cifra.
Un immenso grazie se mi aiutere a presto.
Grazie.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1073
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da martin logan Ven Ago 19 2022, 18:20

Mi sembra che il problema da risolvere è quello della "conversione".
Un computer è di solito comprato per 2 scopi: leggere file audio (tipo Flac, Wav e via di seguito) su un disco esterno, di rete, residente nel PC.
Molti hanno riversato migliaia di CD e così ascoltano la loro collezione musicale.
Oppure come accesso (via internet) allo streaming ad alta risoluzione, Tidal e/o Qobuz in primis.

Il problema è che dal computer, via USB, esce un segnale digitale (anche ad alta risoluzione) che va in qualche modo "convertito".
Molti collegano un DAC D/A e di qui escono verso i diffusori amplificati (casse attive quasi sempre di derivazione pro).
Ci saranno sicuramente casse che hanno anche il DAC interno, costi a parte, ma la soluzione più praticata è 3 apparecchi: laptop oppure PC - DAC - casse attive. 
C'è chi spende centinaia e chi migliaia di euro ... hai provato a guardare seriamente un sito che tratta audio professionale ?
Decine di DAC e centinaia di casse, come minimo  Consigli strumenti per ascolto musica lossless. 285880 

Butto lì una soluzione : DAC Topping DX3 pro e 2 Adam T5V (di solito il prezzo delle casse pro è "cadauna").
Più di 300 euro ma non sono cifre folli. Oppure, al posto delle casse Adam, le classiche Yamaha HS5 o HS7 e al posto del Topping un DAC Schiit o iFi Zen DAC.
Caratteristiche e prezzi : trovi tutto in rete con una breve ricerca, molti siti vendono o hanno link dai quali puoi comprare on line.

Queste proposte sono già un approccio serio all'ascolto digitale con monitor attivi, con un minimo di qualità hifi. Ho escluso soluzioni iper economiche ... poi vedi Tu.
Erilich
Erilich
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 26.02.20
Età : 38
Località : In quel dei "Botoli ringhiosi"

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Erilich Ven Ago 19 2022, 20:32

Ottimi consigli quelli di Martin Logan, volendo ci sarebbero anche le audioengine, le ha prese un mio amico e sinceramente non mi sono sembrate malvagie. Ti allego al recensione così potrai dare un occhiata.

https://www.tnt-audio.com/casse/audioengine_a1.html

Un all in one che rispetta il budget e che ti risulterà abbastanza comodo. Altrimenti le Yamaha mi son piaciute moltissimo.
Giuseppe Gerardo
Giuseppe Gerardo
Member
Member

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 23.06.22

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Giuseppe Gerardo Sab Ago 20 2022, 10:36

Ciao Martin e grazie per la risposta mi potresti mandare i link dei siti di cui parli in modo che leggo qualcosa in più?

Per quanto concerne la questione dac, una scheda audio esterna può svoglere questa azione?
Essendo musicista avevo pensato ad una Focusrite e pensavo questa potesse esser usata come DAC.
Potrei appena aver detto una scemenza 😂

@Erilich
Grazie, effettivamente avevo preso in considerazione anche un paio di all in one tra cui un Yamaha e vari Panasonic ma mi hanno sconsigliato questo tipo di sistema.
Anche se credo che essendo appunto alle prime armi da qualunque punto parta vada bene per iniziarmi ad approcciare a questo mondo, tu cosa sai dirmi riguardo a gli all in one rispetto a dei monitor attivi?
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 68
Località : Milano

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da RockOnlyRare Sab Ago 20 2022, 13:06

Tutti ottimi consigli, aggiungo che ha importanza anche il software usato sul pc, che deve avere l'opzione di uscita bypassando la scheda audio del pc che chiaramente tutto è meno che "audiofila".

Per questo è fondamentale l'uso di un buon DAC che prelevi il segnale "pulito" dal pc e lo mandi alle casse attive.

Come software portesti cominciare con foobar2000 che è free, all'inizio magari un tantino complicato da usare, ma è completo e sopratutto permette di scegliere il formato di uscita audio collegando direttamente il dac senza usare la scheda audio del pc.

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Clipbo16

Nella figura che allego si vede che l'uscita è una ottica della scheda audio che si collega in questo caso direttamente all'ingresso ottico del DAC integrato nel mio ampli Marantz. In questo caso uso delle casse passive della Elac.
Si tratta del secondo impiantino che uso in una piccola stanza ufficio, il costo è superiore ai 300 Euro (dac-ampli + casse saremo intorno ai 7-800) ma la resa è decisamente ottima come rapporto qualità prezzo, e si parla di un hi-fi da ogni punto di vista.

Al pc è collegato direttamente anche un sistema audio DTS 5+1 della logitech da circa 500 Euro che uso per i giochi, che ovviamente usa la scheda audio multicanale creative del PC (che quindi è già una scheda audio di qualità, non quella di serie).
Eppure, a parità di brano musicale, cambiando uscita con foobar, la differenza tra i due sistemi è talmente enorme da essere imparazzante.

E' solo un esempio per farti capire l'importanza di collegare correttamente l'uscita del pc al dac e per farti capure che per quanto riguarda la scheda audio, non risolvi il problema a meno che la scheda audio non incorpori un DAC di qualità.


Ultima modifica di RockOnlyRare il Sab Ago 20 2022, 13:19 - modificato 1 volta.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Giuseppe Gerardo
Giuseppe Gerardo
Member
Member

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 23.06.22

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Giuseppe Gerardo Sab Ago 20 2022, 13:14

@RockOnlyRare
Ciao ecco buono a sapersi inzio a scaricarlo, grazie comunque la Focusrite dovrebbe avere il DAC ora aspetto solo conferma così inizio a procedere con l'acquisto 😎
In caso quali sono le caratteristiche da tener presenti per la scelta di una buona scheda audio? Giusto per capirne qualcosa in più.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 68
Località : Milano

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da RockOnlyRare Sab Ago 20 2022, 13:21

Giuseppe Gerardo ha scritto:@RockOnlyRare
Ciao ecco buono a sapersi inzio a scaricarlo, grazie comunque la Focusrite dovrebbe avere il DAC ora aspetto solo conferma così inizio a procedere con l'acquisto 😎
In caso quali sono le caratteristiche da tener presenti per la scelta di una buona scheda audio? Giusto per capirne qualcosa in più.

Vedi l'aggiornamento del mio post, in cui si capisce che non ti consiglio una scheda audio, non arrivi allo stesso risultato di un DAC esterno che si può collegare usando il cavo USB  per cui va bene anche se la scheda audio non dispone dell'uscita digitale come nel mio caso.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Giuseppe Gerardo
Giuseppe Gerardo
Member
Member

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 23.06.22

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Giuseppe Gerardo Sab Ago 20 2022, 13:33

Grazie per la risposta dettagliata ma non so se ho capito male io, quindi ti bombardo con qualche domanda 😂innanzitutto il dac che usi che è? I dac hanno un amplificatore interno così possono pilotare delle casse passive?

Inoltre però la questione scheda audio che non ho compreso è che il sistema della Logitech ha un dac integrato ma questo dac può essere paragonato a quello di una scheda audio esterno?
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 68
Località : Milano

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da RockOnlyRare Dom Ago 21 2022, 11:47

Giuseppe Gerardo ha scritto:Grazie per la risposta dettagliata ma non so se ho capito male io, quindi ti bombardo con qualche domanda 😂innanzitutto il dac che usi che è? I dac hanno un amplificatore interno così possono pilotare delle casse passive?

Inoltre però la questione scheda audio che non ho compreso è che il sistema della Logitech ha un dac integrato ma questo dac può essere paragonato a quello di una scheda audio esterno?


Non ci sono problemi, per quanto riguarda l'ampli è esattamente l'opposto, ci sono ampli integrati che hanno ANCHE il DAC incorporato, il mio è il Marantz 606 che adesso è stato sostituito dal 607 :

https://www.amazon.it/Marantz-PM6006-Amplificatore-Stereo-Integrato/dp/B01GQFK2FA/ref=sr_1_22?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=2WEKGXRNF1ENH&keywords=marantz+amplificatore+integrato&qid=1661073652&sprefix=marantz+amplificatore+integrato%2Caps%2C78&sr=8-22

Il modello attuale è un po' costoso (considera che è un hi-fi diciamo di medio livello non un entry level), ma ci sono certamente altri modelli anche di altre marche come Denon o Yamaka che penso abbiano il DAC incorportato a prezzi un po' inferiori
 
Tutte le schede audio per forza di cose hanno un dac altrimenti come potrebbero essere collegate a casse attive ? Se poi la scheda audio è di buona qualità ha ANCHE un uscita digitale (ottica o coassiale) che permette di collegare direttamente la sezione di uscita ad un DAC esterno (che è quanto faccio io perchè chiaramente così sfrutto ampli e casse che sono anni luce superiori a delle casse attive (a meno di andare su casse attive di qualità paragonabile - ma ovviamente anche il costo sale in proporzione).

E tutto legato al risultato finale a cui vuoi arrivare. Con 300 euro puoi sicuramente sentire bene la musica, ma se vuoi un ascolto diciamo hi-fi anche a livello entry level devi per forza salire o con la soluzione ampli con dac integrato + casse passive (in questo caso sulle casse il consiglio delle ELAC è quasi un must per il rapporto qualità prezzo praticamente imbattibile). 

Ad esempio a 249 Euro:
https://www.amazon.it/Elac-Debut-b5-2-Scaffale-altoparlante-Decorative/dp/B07DNCKG7F/ref=sr_1_2?crid=3HFBGI9HEGOUI&keywords=elac+debut+b5.2&qid=1661074292&sprefix=elac+debut+b5%2Caps%2C95&sr=8-2

Abbinando un ampli con dac incorportato, al limite usato, con 6-800 Euro in tutto arrivi a risultati che neppure ti immaginavi di poter raggiungere, se la scheda audio che hai ha un uscita digitale (va benissimo l'ottica) non serve altro, Altrimenti serve una scheda audio esterna come ho dovuto fare io con un portatile che sicuramente non potrà mai possedere un'uscita ottica !!!!

Io ho preso questo 149 Euro :
https://www.amazon.it/Creative-Multi-Canale-Discrete-Surround-Auricolare/dp/B0953LL5R6/ref=dp_fod_3?pd_rd_i=B0953LL5R6&psc=1

A cui potresti abbinare casse come queste 179 Euro (questo è un modello bluetooth ma c'è anche quello con i cavi):
https://www.amazon.it/Edifier-R1700BTs-Altoparlanti-Diffusori-Scaffale/dp/B087CNW9LS/ref=sr_1_7?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=ALD601TANDTO&keywords=edifier&qid=1661074800&s=electronics&sprefix=edifier%2Celectronics%2C79&sr=1-7

In questo caso rispetti la scelta base di circa 300 Euro.
Chiaramente il risultato non è paragonabile a quello del ampli con Dac + casse passive, ma spendi meno della metà, è comunque un passo che puoi fare anche in un secondo tempo, il vantaggio è che la scheda audio esterna comunque non va perduta.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro (ovviamente i link sono tutti esempi, ma sono apparecchi che possiedo oppure che conosco molto bene per cui sono comunque consigli validi specie le ELAC che sono davvero incredibile per quello che restituiscono considerando dimensione e costi, gran merito è del geniale profettista famoso anche per avere progettato in precedenza altre casse straordinarie (ma in questo caso si parla di "armadi" che costano mezzo appartamento !!!!!)
https://www.homecinemasolution.it/r1-mkii-coppia/ (guardare e non toccare.... pensa che un mio amico le ha davvero !!!!!!!!!)


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Giuseppe Gerardo
Giuseppe Gerardo
Member
Member

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 23.06.22

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Giuseppe Gerardo Dom Ago 21 2022, 16:18

... non ci posso credere sapevo che effettivamente ci sono questi prezzi ma è qualcosa di inimmaginabile.
E dimmi com'è la sensazione quando si ascolta qualcosa con un qualcosa di simile?
Scusa la davvero niubba ma essendo inesperto chi è il progettista di questi gioielli?

Ritornando alla questione dell'ampli effettivamente avevo sentito nominare il Marantz ed il prezzo purtroppo non rientra nel budget ma buono a sapersi per un indomani, perché ripeto io parto da utente inesperto e penso che per me addirittura un all in one potrebbe far al caso mio ma sembra che questi sistemi vengano un po snobbati perché a quanto costano non offrono una grande qualità, certamente il budget è quel che è ma viene consigliata spesso la soluzione monitor attivi e scheda audio che in teoria dovrebbe offrire una resa migliore, anche se io ho sempre letto che i monitor attivi non sono l'ideale per l'ascolto perché restituiscono un suono neutro e risulta difficile l'ascolto per ore, ma queste sono tutte opinioni varie lette in rete e non so nemmeno se star a sentire ciò.

Ma per quanto concerne la questione scheda audio/dac rileggendo bene il primo post, tu mi dicevi che hai due tipologie di impianti quello ampli/dac+casse passive e poi l'impianto della Logitech con cui usi direttamente la scheda audio/dac del PC, ma tramite Foobar tu potresti usare il Marantz come ampli/dac per pilotare le casse attive della Logitech e fa molta differenza
Quindi non è il sistema della Logitech ad avere un dac interno perché sono solo casse, tutto giusto fin quì?

In ogni caso vorrei appunto capire se questa scheda audio Focusrite:
https://amzn.eu/d/6TA6mLf
Possa andar bene rispetto ad un dac di qualità come il Topping DX3 PRO consigliato da Martin:
https://amzn.eu/d/azMehsa
Oppure il dac della Creative consigliato da te
Tra questi 3 che differenze vi sono?

Il tuo collegamento è il seguente se ho capito bene, grazie alla scheda audio/dac Creative esterna avendo l'ingresso ottico colleghi l'ampli Marantz a cui son collegate le casse passive Elac?



RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 68
Località : Milano

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da RockOnlyRare Lun Ago 22 2022, 00:01

Giuseppe Gerardo ha scritto:... non ci posso credere sapevo che effettivamente ci sono questi prezzi ma è qualcosa di inimmaginabile.
E dimmi com'è la sensazione quando si ascolta qualcosa con un qualcosa di simile?
Scusa la davvero niubba ma essendo inesperto chi è il progettista di questi gioielli?

Ritornando alla questione dell'ampli effettivamente avevo sentito nominare il Marantz ed il prezzo purtroppo non rientra nel budget ma buono a sapersi per un indomani, perché ripeto io parto da utente inesperto e penso che per me addirittura un all in one potrebbe far al caso mio ma sembra che questi sistemi vengano un po snobbati perché a quanto costano non offrono una grande qualità, certamente il budget è quel che è ma viene consigliata spesso la soluzione monitor attivi e scheda audio che in teoria dovrebbe offrire una resa migliore, anche se io ho sempre letto che i monitor attivi non sono l'ideale per l'ascolto perché restituiscono un suono neutro e risulta difficile l'ascolto per ore, ma queste sono tutte opinioni varie lette in rete e non so nemmeno se star a sentire ciò.

Ma per quanto concerne la questione scheda audio/dac rileggendo bene il primo post, tu mi dicevi che hai due tipologie di impianti quello ampli/dac+casse passive e poi l'impianto della Logitech con cui usi direttamente la scheda audio/dac del PC, ma tramite Foobar tu potresti usare il Marantz come ampli/dac per pilotare le casse attive della Logitech e fa molta differenza
Quindi non è il sistema della Logitech ad avere un dac interno perché sono solo casse, tutto giusto fin quì?

In ogni caso vorrei appunto capire se questa scheda audio Focusrite:
https://amzn.eu/d/6TA6mLf
Possa andar bene rispetto ad un dac di qualità come il Topping DX3 PRO consigliato da Martin:
https://amzn.eu/d/azMehsa
Oppure il dac della Creative consigliato da te
Tra questi 3 che differenze vi sono?

Il tuo collegamento è il seguente se ho capito bene, grazie alla scheda audio/dac Creative esterna avendo l'ingresso ottico colleghi l'ampli Marantz a cui son collegate le casse passive Elac?



Il progettista : https://www.remusic.it/IT/Andrew-Jones-progetta-per-ELAC-e8c9c900

Mi sa che ti ho fatto fare un po' di confusione:

Sul pc principale che non è un portatile ho una scheda audio interna della creative a cui posso scegliere se collegare IN ALTERNATIVA
1) un sistema di casse attive della Logitech 5+1 inferiore come audio ma utile per i giochi (che sono multicanali) ed eventualmente per i film multicanali
2) l'ampli Marantz con le casse ELAC.

Sul portatile ho la scheda esterna creative. Per il resto vale la stesso discorso.

Il Logitech ed il Maranz non sono compatibili uno è un 5+1 l'altro uno stereo, come non sono compatibili ovviamente le casse. Sono due sistemi totalmente differenti !!! Non si possono collegare tra di loro (del resto non avrebbe senso).

Il Marantz 607 è sicuramente un po' costoso, ma penso che ci siano alternative entry level di amplificatori hi-fi, al limite usati, a prezzi inferiori, l'importante è che abbiano il dac incorporato.

1) Non conosco lo Scarlett ma da quel che ho letto è un registratore, ha le uscite bilanciate "quelle che usano i musicisti" non quelle ottiche (secondo me va collegato ad un amplificatore).
2) Il creative è una scheda audio esterna con le uscite sia analogiche che digitali. Serve se hai un portatile che non ha l'uscita audio digitale.

3) Il TOPPING è un DAC "vero e proprio", la differenza la fa l'ingresso USB, ed ha anche la funzione di amplificatore per cuffia.
E' di gran lunga la soluzione migliore se adotti la scelta delle casse attive che DEVONO avere l'ingresso RCA (se usi l'uscita della cuffia perdi tutto il vantaggio !!!)


"Il tuo collegamento è il seguente se ho capito bene, grazie alla scheda audio/dac Creative esterna avendo l'ingresso ottico colleghi l'ampli Marantz a cui son collegate le casse passive Elac?"

In pratica si, serve un uscita digitale (Ottica o coassiale) che parte dalla scheda audio del pc, che sia interna o esterna cambia poco, che si collega al DAC del Marantz a cui sono collegare le casse che DEVONO essere necessariamente passive.

Invece per collegare una coppia di casse attive, basta un'uscita della cuffia. (jack da 3,5 mm).


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1073
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da martin logan Lun Ago 22 2022, 08:36

Giuseppe Gerardo ha scritto:Ciao Martin e grazie per la risposta mi potresti mandare i link dei siti di cui parli in modo che leggo qualcosa in più?

Per quanto concerne la questione dac, una scheda audio esterna può svoglere questa azione?
Essendo musicista avevo pensato ad una Focusrite e pensavo questa potesse esser usata come DAC.

Per musica e audio uno dei siti di riferimento è Thomann.
Per i DAC vedi sui siti dei produttori.
Solitamente chi produce musica utilizza queste schede esterne, tipo Focusrite, per collegare i vari strumenti / microfoni e acquisire sul PC.
Qui si tratta di fare l'opposto: hai già il file con la musica su PC e devi esportare con qualcosa che mantenga un livello hifi.
Un DAC che prende in carico il segnale su USb asincrono e lo converte ad alta risoluzione è la soluzione ideale.
Poi - una volta convertito in analogico come si deve - ne fai quello che vuoi: lo ascolti in cuffia, lo mandi a un sistema di amplificazione o a delle casse attive.
Capisci che si apre un mondo, da alcune centinaia di euro a molte decine di migliaia. Ognuno si ritaglia il proprio sistema, in base alle esigenze e al portafoglio.
Giuseppe Gerardo
Giuseppe Gerardo
Member
Member

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 23.06.22

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Giuseppe Gerardo Lun Ago 22 2022, 15:10

@RockOnlyRare
Grazie per tutte le delucidazioni, io avevo intenzione di prendere la scheda audio Scarlet essendo musicista volevo cimentarmi appunto nell'uso dei software, vst ecc simulazioni di amplificatori e effettistica, e perché no forse usare la soluzione chitarra/scheda audio/pc/impianto pa.
In pratica volevo far collimare tutto sia l'ascolto della musica che nell'esecuzione.

Quindi l'unica titubanza è se il dac integrato della Scarlet sia all'altezza di quelli consigliati da voi e che mi permetta appunto aver un ascolto decente e soprattutto se mi consente il collegamento cioè se la Scarlet è dotata appunto di amplificatore così da pilotare i monitor attivi 😵💫

@Martin Logan
Da ciò che leggo nel tuo post mi sa che appunto la Scarlet non può fare ciò che ho appena scritto su 🤔


martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1073
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da martin logan Lun Ago 22 2022, 17:31

Focusrite ha un ottimo sito (forse un poco tecnico) con numerosi video demo su cosa possono fare i loro apparecchi.
Hai dato una occhiata ? Sembrano orientati decisamente alla gestione di produzione e post produzione di musica.

Un DAC è più semplice e più "specializzato" : prende un file di musica digitale (a risoluzione CD e superiore), lo converte in analogico e ti consente
di indirizzarlo a livello pre in uscita (quindi regoli il guadagno = volume).
Se usi una ottima cuffia la colleghi diretta perché molti DAC sono dotati (di solito) di buoni ampli cuffie.
Sennò vai alle casse attive (opzione che tu proponevi); oppure a un sistema tradizionale amplificatore + casse passive.

Per capire bene le differenze, dopo avere studiato per bene  Consigli strumenti per ascolto musica lossless. 285880 Consigli strumenti per ascolto musica lossless. 285880 Consigli strumenti per ascolto musica lossless. 285880 il sito Focusrite guarda questo:  https://ifi-audio.com/

iFi produce apparecchi specializzati per la conversione e l'ascolto di musica digitale hifi ad alta risoluzione (la "musica liquida" di cui avrai sentito parlare).

Non è l'unico e neppure il migliore : però ha buoni prodotti, ottimi prezzi e un sito comprensibile, ben fatto e aggiornato. Ciao  Consigli strumenti per ascolto musica lossless. 650957
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1073
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da martin logan Lun Ago 22 2022, 17:46

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Cattur13






Questo schema mi sembra valga + di 1000  parole, ci sono tutte le opzioni che ti servono  Consigli strumenti per ascolto musica lossless. 650957
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1656
Data d'iscrizione : 13.05.12

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da calibro Lun Ago 22 2022, 18:03

Giuseppe Gerardo ha scritto:Salve a tutti, sarei in procinto di are acquisti per costruirmi un impianto Hi-Fi con un budget di 300 euro.
Sono davvero ignorante in materia perciò perdonate le castronerie.
Ho comprato da poco un Notebook Huawei D15 che utilizzerei come sorgente con un software tipo VLC, per riprodurre tutti i file lossless che dispongo, poi non so se ci siano lettori multimediali migliori o se davvero sia influente questa cosa.

Ora veniamo al dunque che casse attive dovrei comprare?
Le casse attive come mai non rientrano tra i migliori sistemi audio di ascolto?
Mi serve pure una scheda audio esterna?
Cos'altro serve più?
Secondo me il budget è troppo risicato. 
Per iniziare puoi comunque comprare dei diffusori attivi e vi entri in USB dal computer.
Tipo ad esempio i Behringer Studio 50USB che dovresti prendere con 300 euro.


Quando poi ti renderai conto dei limiti passerai ad altro spendendo di più ed ottenendo maggiore qualità.
Occhio al posizionamento ed all’ambiente: i componenti più importanti di ogni impianto.


_________________
In salotto: 
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
Al PC:

Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: 

Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: 

IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
Giordy60
Giordy60
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9680
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 62
Località : prov.Cremona

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Giordy60 Lun Ago 22 2022, 19:36

leggo tante ottime soluzioni a basso costo.....
visto che il pc già ce l'hai potresti :

il dac ....100 euro nuovo....ma nel mercatino si può trovare qualcosa anche a meno 

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Scher166

i monitor 
Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Scher167

i cavetti 
Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Scher168


_________________
la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
Spoiler:

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Images10 Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Hqplay10Consigli strumenti per ascolto musica lossless. 4b933e12
Rudino
Rudino
Sordo Magno

Numero di messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 16.01.10
Età : 59

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Rudino Lun Ago 22 2022, 20:07

Giuseppe Gerardo ha scritto:Quindi l'unica titubanza è se il dac integrato della Scarlet sia all'altezza di quelli consigliati da voi e che mi permetta appunto aver un ascolto decente e soprattutto se mi consente il collegamento cioè se la Scarlet è dotata appunto di amplificatore così da pilotare i monitor attivi



Non conosco la scheda audio in oggetto, ma leggo che è molto diffusa (per cui non faresti fatica a rivenderla). 
Inoltre tu parli di "amplificatore per i monitor attivi"; ma se i monitor sono attivi vuol dire che hanno già di loro a bordo degli amplificatori finali. Forse intendi "pre-amplificatore"...in questo caso, di solito, le schede audio sono dotate di un sw da installare sul computer (in pratica un mixer virtuale) tramite il quale comandare il volume di uscita da inviare al dispositivo a valle (i monitor attivi, nel tuo caso).
Sulla qualità del dac non mi so pronunciare, ma il fatto che sia su una scheda audio non vuol dire che sia scadente...anzi.


_________________
Ciao,
Marco LP
colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4754
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 59

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da colombo riccardo Lun Ago 22 2022, 20:48

Si collega la focusrite direttamente ad una coppia di monitor attivi

Se vuoi ascolti musica e/o la tua chitarra registrata o mentre la stai suonando

https://focusrite.com/it/usb-audio-interface/scarlett/scarlett-2i2
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 68
Località : Milano

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da RockOnlyRare Mar Ago 23 2022, 00:17

Rudino ha scritto:
Giuseppe Gerardo ha scritto:Quindi l'unica titubanza è se il dac integrato della Scarlet sia all'altezza di quelli consigliati da voi e che mi permetta appunto aver un ascolto decente e soprattutto se mi consente il collegamento cioè se la Scarlet è dotata appunto di amplificatore così da pilotare i monitor attivi



Non conosco la scheda audio in oggetto, ma leggo che è molto diffusa (per cui non faresti fatica a rivenderla). 
Inoltre tu parli di "amplificatore per i monitor attivi"; ma se i monitor sono attivi vuol dire che hanno già di loro a bordo degli amplificatori finali. Forse intendi "pre-amplificatore"...in questo caso, di solito, le schede audio sono dotate di un sw da installare sul computer (in pratica un mixer virtuale) tramite il quale comandare il volume di uscita da inviare al dispositivo a valle (i monitor attivi, nel tuo caso).
Sulla qualità del dac non mi so pronunciare, ma il fatto che sia su una scheda audio non vuol dire che sia scadente...anzi.

Per quanto riguarda la qualità del dac su una scheda audio, c'è da fare un ragionamento semplice. Se una scheda audio completa costa mettiamo 150 Euro ed ha al suo interno un DAC, ed un Dac esterno da solo costa diciamo 300 Euro, dando per scontato che i prezzi siano coerenti con la qualità dei componenti, appare abbastanza evidente che è quasi impossibile che il DAC di una scheda audio sarà dello stesso livello di un DAC esterno anche se se considera il costo del "case" che nel caso della scheda audio essendo incorporato non ci sono.

Cosa che del resto ho potuto constatare di persona usando l'uscita diretta della scheda audio creative oppure bypassandolo usando il dac del Marantz.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Rudino
Rudino
Sordo Magno

Numero di messaggi : 6324
Data d'iscrizione : 16.01.10
Età : 59

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da Rudino Mar Ago 23 2022, 13:32

@RockOnlyRare 
Il mio era un riferimento generalizzato, non specifico su quel modello.
In ogni caso sussiste la solita questione dei ricarichi mostruosi dei prodotti hi-fi rispetto a quelli pro


_________________
Ciao,
Marco LP
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 68
Località : Milano

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da RockOnlyRare Mar Ago 23 2022, 18:33

Rudino ha scritto:@RockOnlyRare 
Il mio era un riferimento generalizzato, non specifico su quel modello.
In ogni caso sussiste la solita questione dei ricarichi mostruosi dei prodotti hi-fi rispetto a quelli pro

Certamente però quando parlavi di scheda audio intendevi una pro oppure una scheda audio generica per pc ?
Io ovviamente mi riferivo a quelle, non conosco le schede audio pro purtroppo non sono un musicista (vista la passione per la musica non saper suonare è stato il mio più grande rimpianto della vita !!!!)


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 68
Località : Milano

Consigli strumenti per ascolto musica lossless. Empty Re: Consigli strumenti per ascolto musica lossless.

Messaggio Da RockOnlyRare Mar Ago 23 2022, 18:42

"Ciao, ho comprato un PC nuovo , e vorrei comprare un impianto audio. Inizio col dire che il budget massimo è di 300€, e che non so minimamente cosa scegliere. Sono indecisa tra una soundbar con annesso subwoofer (con tutte le tecnologie che questa porta, tipo la soundbar LG SPD75YA offre DTS:X, Dolby Atmos, Dolby Digital, Audio Alta Risoluzione, AI Sound Pro, AI ROOM CALIBRATION ecc..) oppure due semplici diffusori tipo Edifier R2750DB. Ovviamente essendo la sorgente un PC con scheda audio integrata , dovrei attaccare i diffusori Edifier all'uscita audio della scheda madre , oppure la soundbar all'uscita HDMI della GPU Nvidia di fascia alta. 

PS: come potete immaginare, l'impianto audio servirebbe un po' a tutto, principalmente per la musica, ma anche per giochi e film  Consigli strumenti per ascolto musica lossless. 1f600"

Le due soluzioni sono sostanzialmente diverse, la soundbar solitamente "simula" il DTS multicanale, mentre le casse attive riproducono in stereo.
Quindi dipende da cosa privilegi, se giochi e film meglio la soundbar, se musica le Edifier (io ne ho una coppia e sono soddisfatto per l'ottimo rapporto qualità prezzo.

IMHO io personalmente penserei ad entrambe le soluzioni, le casse stereo quando ascolti la musica e la soundbar per il resto.

Nella mia sala ho di gran lunga privilegiato lo stereo collegando tutto all'impianto che però è un hi-end.
Rinuncio al multicanale ma la qualità dell'audio dei film è straordinaria anche se solo stereo.
Per avere un multicanale di qualità analoga dovrei ipotecare l'appartamento !!!!!!


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.

    La data/ora di oggi è Gio Ott 06 2022, 23:07