Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglio cuffie classica orchestrale
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Consiglio cuffie classica orchestrale

darixyn
darixyn
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 46
Località : Scafati (SA)

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da darixyn Ven Ott 14, 2022 6:54 pm

Ciao, sto pensando di regalarmi delle cuffie dedicate all'ascolto della classica e, in particolare, con l'orchestra.
Quando ci sono pochi strumenti o al massimo un quartetto, uso la hd 650 o la 660.
Per la grande orchestra uso la hd 700, che però a volte non mi entusiasma.
Cosa potrei provare, entro i 500€ ? Anche sull'usato eventualmente.

Avevo adocchiato le monolith 1070, ma non saprei.

Vorrei qualcosa con un bel palcoscenico ampio e arioso, che sappia emozionare e non andare in confusione quando arrivano i pieni.

Grazie in anticipo.


_________________


remasters
remasters
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1702
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 51
Località : Palermo

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da remasters Ven Ott 14, 2022 6:58 pm

Una 800 (usata ovviamente). Magari sfori un po il budget ma ne vale la pena.
lalosna
lalosna
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 61
Località : Cit Türin

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da lalosna Ven Ott 14, 2022 7:02 pm

Condivido che per i piccoli ensemble da camera le planari siano una scelta di elezione, oltre alle monolith  potresti anche  dare un'occhiata alle Sundara od a delle Ananda nell'usato


_________________
Bögè nen!!!
fabiom
fabiom
Member
Member

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 30.12.13

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da fabiom Ven Ott 14, 2022 8:34 pm

La hd800 è una gran bella cuffia ed offre molto a chi trae piacere nel ricercare la voce di ogni singolo strumento all’interno di un’orchestra. É una cuffia che possiedo da parecchi anni e non penso che me ne separerò facilmente. 

Ecco, a dirla tutta, nei pieni orchestrali non sempre è così coinvolgente come si vorrebbe. Il suo essere leggera in gamma bassa la penalizza soprattutto quando la registrazione non è delle migliori - parecchi dei miei CD degli anni 80-90 ne soffrono. 

Consiglierei una prova d’ascolto prima dell’acquisto.

Pero’, se si ascolta musica liquida, si può intervenire a livello di equalizzazione e compensare i punti deboli di questa bella cuffia ottenendo - a mio parere - ottimi risultati.

Un’altro difetto invece ineliminabile riguarda l’isolamento. Dai commenti di chi ti sta vicino si direbbe che il suono percepito da chi ti sta accanto sia più intenso di quello che senti tu.

Sulla comodità nell’utilizzo invece nulla da dire. Pur essendo piuttosto grandi, sono leggerissime e si possono indossare per ore senza nemmeno accorgersi che ci sono.
darixyn
darixyn
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 46
Località : Scafati (SA)

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da darixyn Ven Ott 14, 2022 9:35 pm

L'isolamento non è un problema.
Ho provato sia la 800 che la 800s, straordinarie entrambe,  forse la 800 più della 800s, ma alla lunga non mi hanno convinto in pieno. 
Non mi piace equalizzare.

Ho anche delle denon 7200, e anche qui, il palcoscenico è piuttosto ampio, ma mi piacerebbe che fosse più ampio, più preciso più dettagliato....senza perdere di calore....a questo punto proverei le ananda ( cercando nell'usato) , dai commenti che leggo dovrebbero rispondere a quello che cerco, pur senza arrivare alle ampiezza di una 800. Le sundara sono troppo chiare.
Qualcuno di voi ha ascoltato le monolith?


_________________


Erilich
Erilich
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1838
Data d'iscrizione : 26.02.20
Età : 39
Località : In quel dei "Botoli ringhiosi"

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da Erilich Sab Ott 15, 2022 2:41 am

Io proverei anche delle Beyerdinamic Tesla T1, c'é un interessantissimo confronto proprio qui su Gazebo, credo che le abbia avute Carlo. Io le ho provate di sguggita ma poi ho scelto le hd800 con cui fu un amore immediato, tuttavia le T1 mi sono sembrate davvero molto interessanti.


_________________
Cosa odono le mie orecchie:

“Dopo il silenzio, ciò che meglio descrive l'inesprimibile è la musica.”
ALDOUS HUXLEY

...
Il non detto a seguire.
Erilich
Erilich
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1838
Data d'iscrizione : 26.02.20
Età : 39
Località : In quel dei "Botoli ringhiosi"

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da Erilich Sab Ott 15, 2022 2:49 am

carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 29696
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da carloc Sab Ott 15, 2022 5:23 am

darixyn ha scritto:L'isolamento non è un problema.
Ho provato sia la 800 che la 800s, straordinarie entrambe,  forse la 800 più della 800s, ma alla lunga non mi hanno convinto in pieno. 
Non mi piace equalizzare.

Ho anche delle denon 7200, e anche qui, il palcoscenico è piuttosto ampio, ma mi piacerebbe che fosse più ampio, più preciso più dettagliato....senza perdere di calore....a questo punto proverei le ananda ( cercando nell'usato) , dai commenti che leggo dovrebbero rispondere a quello che cerco, pur senza arrivare alle ampiezza di una 800. Le sundara sono troppo chiare.
Qualcuno di voi ha ascoltato le monolith?

Non so come tu abbia ascoltato le HD 800. Resta il fatto che per rendere al meglio hanno bisogno di un’amplificazione adeguata. Direi che un buon OTL sia il minimo sindacale. In queste condizioni la 800 cambia faccia e tira fuori basso e sub basso di ottima qualità. Non è un cuffia per basshead ma quello che tira fuori è di qualità altissima.

Detto questo, aggiungerei che, date le qualità della cuffia, non va mortificata con sorgenti e cavi non all’altezza.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Cele
Cele
Member
Member

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 05.07.21
Età : 57
Località : Roma

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty RE

Messaggio Da Cele Sab Ott 15, 2022 11:02 am

Le Hifiman Edition XS vanno nella direzione indicata e rientrano nel budget.
Sono disponibili su Amazon, quindi le puoi provare a costo zero.
Io le trovo comodissime (i padiglioni sono enormi) ed ascolto prevalentemente sinfonica.
Occhio all'ampli... digeriscono senza problemi la potenza... se la pappa è tanta (e buona ovviamente) vanno meglio.
lalosna
lalosna
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 61
Località : Cit Türin

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da lalosna Sab Ott 15, 2022 11:13 am

Se cerchi ampiezza di palcoscenico meglio le Ananda, o ancora di più le Arya prima versione.


_________________
Bögè nen!!!
darixyn
darixyn
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 46
Località : Scafati (SA)

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da darixyn Sab Ott 15, 2022 11:16 am

carloc ha scritto:
darixyn ha scritto:L'isolamento non è un problema.
Ho provato sia la 800 che la 800s, straordinarie entrambe,  forse la 800 più della 800s, ma alla lunga non mi hanno convinto in pieno. 
Non mi piace equalizzare.

Ho anche delle denon 7200, e anche qui, il palcoscenico è piuttosto ampio, ma mi piacerebbe che fosse più ampio, più preciso più dettagliato....senza perdere di calore....a questo punto proverei le ananda ( cercando nell'usato) , dai commenti che leggo dovrebbero rispondere a quello che cerco, pur senza arrivare alle ampiezza di una 800. Le sundara sono troppo chiare.
Qualcuno di voi ha ascoltato le monolith?

Non so come tu abbia ascoltato le HD 800. Resta il fatto che per rendere al meglio hanno bisogno di un’amplificazione adeguata. Direi che un buon OTL sia il minimo sindacale. In queste condizioni la 800 cambia faccia e tira fuori basso e sub basso di ottima qualità. Non è un cuffia per basshead ma quello che tira fuori è di qualità altissima.

Detto questo, aggiungerei che, date le qualità della cuffia, non va mortificata con sorgenti e cavi non all’altezza.
Beh, certo......e ti dirò  quando leggo commenti come il tuo, mi viene sempre la voglia di riascoltarle    Embarassed


_________________


darixyn
darixyn
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 46
Località : Scafati (SA)

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da darixyn Sab Ott 15, 2022 11:20 am

lalosna ha scritto:Se cerchi ampiezza di palcoscenico meglio le Ananda, o ancora di più le Arya prima versione.
Le ananda, si, anche se le dovrei cercare nell'usato. Le arya sono fuori budget.


_________________


darixyn
darixyn
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 46
Località : Scafati (SA)

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da darixyn Sab Ott 15, 2022 11:45 am

Cele ha scritto:Le Hifiman Edition XS vanno nella direzione indicata e rientrano nel budget.
Sono disponibili su Amazon, quindi le puoi provare a costo zero.
Io le trovo comodissime (i padiglioni sono enormi) ed ascolto prevalentemente sinfonica.
Occhio all'ampli... digeriscono senza problemi la potenza... se la pappa è tanta (e buona ovviamente) vanno meglio.
Le avevo adocchiate anch'io,  ho cercato qualche recensione seria in giro, ma non ne ho trovate.
Senza andare troppo OT, me ne parleresti un po? Anche su come le piloti.


_________________


lalosna
lalosna
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 4069
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 61
Località : Cit Türin

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da lalosna Sab Ott 15, 2022 3:27 pm

Et voila...
https://www.headfonia.com/hifiman-edition-xs-review/


_________________
Bögè nen!!!
Cele
Cele
Member
Member

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 05.07.21
Età : 57
Località : Roma

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da Cele Sab Ott 15, 2022 6:18 pm

darixyn ha scritto:
Cele ha scritto:Le Hifiman Edition XS vanno nella direzione indicata e rientrano nel budget.
Sono disponibili su Amazon, quindi le puoi provare a costo zero.
Io le trovo comodissime (i padiglioni sono enormi) ed ascolto prevalentemente sinfonica.
Occhio all'ampli... digeriscono senza problemi la potenza... se la pappa è tanta (e buona ovviamente) vanno meglio.
Le avevo adocchiate anch'io,  ho cercato qualche recensione seria in giro, ma non ne ho trovate.
Senza andare troppo OT, me ne parleresti un po? Anche su come le piloti.
Ci provo.
Innanzitutto la timbrica....trovo che gli strumenti abbiano abbiano un timbro abbastanza veritiero.
Mi sembra molto lineare ,ben estesa in basso ed in alto con un buon equilibrio fra le gamme di frequenza.
E' bella ariosa e con una immagine bella ampia, qualità facilitate sicuramente dalle dimensioni del diaframma e dei padiglioni.
La corposità e l'autorevolezza del suono vanno di pari passo con i watt di cui si nutre.
Ho avuto sottomano contemporaneamente una  Denon D7200 e sinceramente non ho avuto dubbi sulla scelta.
Il pilotaggio è un capitolo a parte.
Ho una mia idea personale che la maggior parte dei cuffiofili contesteranno...
Tendenzialmente  non mi piacciono i moderni ampli cuffia dedicati, siano a operazionali o a discreti... a prescindere dal tipo di cuffia impiegato, che sia una dinamica o una planare, a bassa o alta impedenza e o sensibilità, la mia esperienza in tal senso è stata deludente.
Orrore orrore, utilizzo l'uscita cuffie a resistori dei miei ampli vintage (e anche qui ci sono differenze tra ampli e ampli).
Sicuramente ci saranno ampli dedicati dalla resa migliore, ma sto bene così.

My two cents with my two ears
darixyn
darixyn
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 46
Località : Scafati (SA)

Consiglio cuffie classica orchestrale Empty Re: Consiglio cuffie classica orchestrale

Messaggio Da darixyn Dom Ott 16, 2022 9:03 pm

Cele ha scritto:
darixyn ha scritto:
Cele ha scritto:Le Hifiman Edition XS vanno nella direzione indicata e rientrano nel budget.
Sono disponibili su Amazon, quindi le puoi provare a costo zero.
Io le trovo comodissime (i padiglioni sono enormi) ed ascolto prevalentemente sinfonica.
Occhio all'ampli... digeriscono senza problemi la potenza... se la pappa è tanta (e buona ovviamente) vanno meglio.
Le avevo adocchiate anch'io,  ho cercato qualche recensione seria in giro, ma non ne ho trovate.
Senza andare troppo OT, me ne parleresti un po? Anche su come le piloti.
Ci provo.
Innanzitutto la timbrica....trovo che gli strumenti abbiano abbiano un timbro abbastanza veritiero.
Mi sembra molto lineare ,ben estesa in basso ed in alto con un buon equilibrio fra le gamme di frequenza.
E' bella ariosa e con una immagine bella ampia, qualità facilitate sicuramente dalle dimensioni del diaframma e dei padiglioni.
La corposità e l'autorevolezza del suono vanno di pari passo con i watt di cui si nutre.
Ho avuto sottomano contemporaneamente una  Denon D7200 e sinceramente non ho avuto dubbi sulla scelta.
Il pilotaggio è un capitolo a parte.
Ho una mia idea personale che la maggior parte dei cuffiofili contesteranno...
Tendenzialmente  non mi piacciono i moderni ampli cuffia dedicati, siano a operazionali o a discreti... a prescindere dal tipo di cuffia impiegato, che sia una dinamica o una planare, a bassa o alta impedenza e o sensibilità, la mia esperienza in tal senso è stata deludente.
Orrore orrore, utilizzo l'uscita cuffie a resistori dei miei ampli vintage (e anche qui ci sono differenze tra ampli e ampli).
Sicuramente ci saranno ampli dedicati dalla resa migliore, ma sto bene così.

My two cents with my two ears

Grazie Grazie mille, mi sa che le proverò a breve.

Non sei il primo a tessere le lodi delle uscite cuffie dei vecchi integrati. Io ho diversi ampli dedicati, ho provato ad usare l'uscita del marantz pm8006, ma ad alti volumi impasta tutto....sarà che le uscite cuffie degli integrati non sono più quelle di una volta.


_________________



    La data/ora di oggi è Dom Gen 29, 2023 9:16 am