Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Masterizzare su cd oggi è follia?
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Masterizzare su cd oggi è follia?

    Beivand
    Beivand
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 05.01.23

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da Beivand Ven Feb 10 2023, 19:12

    Mi domandavo: ma c’è ancora qualcuno tra voi nell’anno domini 2023 che masterizza musica su CD-R per poi ascoltarla su lettore cd? masterizzare i propri FLAC su CD audio oggi è puramente follia?

    Ovviamente la cosa non risponde a esigenze particolari, se non quella di avere magari il senso di possesso fisico di un qualcosa...magari fatto bene, con copertina e back ben stampati ecc...so che forse suona un pò 90s.....

    E domanda da nerd: ma un CD-R ben masterizzato e conservato con i dovuti crismi, può avere durata “eterna” o è comunque destinato a saltare prima o poi?
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34602
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da carloc Ven Feb 10 2023, 20:58

    I CD non sono eterni come asserivano i produttori agli albori del formato.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    machenry
    machenry
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 626
    Data d'iscrizione : 03.06.09
    Località : Torino

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da machenry Ven Feb 10 2023, 23:16

    Nella mia collezione molti li ho acquistati una trentina di anni fa, ma suonano ancora benissimo: speriamo durino ancora.... Masterizzare su cd oggi è follia? 509133


    _________________
    Enrico
    Francemare
    Francemare
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1292
    Data d'iscrizione : 10.02.16
    Località : Brescia

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da Francemare Sab Feb 11 2023, 08:44

    Beivand ha scritto:……

    E domanda da nerd: ma un CD-R ben masterizzato e conservato con i dovuti crismi, può avere durata “eterna” o è comunque destinato a saltare prima o poi?
    Un CD-R dura molto meno di un originale ….


    _________________
    Ciao a tutti  sunny Francesco
    Francemare
    Francemare
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1292
    Data d'iscrizione : 10.02.16
    Località : Brescia

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da Francemare Sab Feb 11 2023, 08:50

    machenry ha scritto:Nella mia collezione molti li ho acquistati una trentina di anni fa, ma suonano ancora benissimo: speriamo durino ancora.... Masterizzare su cd oggi è follia? 509133
    Sei fortunato … prima di rippare tutti i miei CD qualcuno dei più vecchi aveva alzato “bandiera bianca” … erano tutti RCA con metallizzazione dorata. Sempre conservati nella custodia ed in un mobile di legno chiuso (ovviamente salvo quando li ascoltavo …): sono stati l’ultima spinta alla decisione di passare al “rippaggio totale” … finiti tutti impacchettati …


    _________________
    Ciao a tutti  sunny Francesco
    kermit
    kermit
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Località : Porto Mantovano

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da kermit Sab Feb 11 2023, 10:29

    Ho tantissimi cd (originali) e qualche cd-r acquistati nei primissimi anni 80 e ancora sono come nuovi mentre ce ne sono alcuni acquistati in seguito che si stanno ossidando all'interno per cui ogni volta che me ne accorgo faccio un disco di back-up prima che smetta di suonare.
    In rete ci sono diversi articoli in merito e a quanto pare il problema dipende dal produttore del disco fisico (non dall'etichetta che masterizza il contenuto musicale) che è quasi sempre lo stesso (basta osservare le scritte in trasparenza al centro del dischetto per sapere di chi si tratta).
    Per rispondere alla domanda iniziale: si, ancora oggi vale la pena masterizzare qualche buon cd-r che può durare se non in eterno ma il giusto tempo per noi mortali.


    _________________
    Roberto
    montanari
    montanari
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10768
    Data d'iscrizione : 06.04.11
    Età : 44
    Località : Morciano di R. - vespista

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da montanari Sab Feb 11 2023, 10:54

    Beivand ha scritto:Mi domandavo: ma c’è ancora qualcuno tra voi nell’anno domini 2023 che masterizza musica su CD-R per poi ascoltarla su lettore cd? masterizzare i propri FLAC su CD audio oggi è puramente follia?

    si!


    _________________
    alè:
    Pietro
    Pietro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1164
    Data d'iscrizione : 08.02.10

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da Pietro Sab Feb 11 2023, 11:44

    Beivand ha scritto:Mi domandavo: ma c’è ancora qualcuno tra voi nell’anno domini 2023 che masterizza musica su CD-R per poi ascoltarla su lettore cd? masterizzare i propri FLAC su CD audio oggi è puramente follia?

    E domanda da nerd: ma un CD-R ben masterizzato e conservato con i dovuti crismi, può avere durata “eterna” o è comunque destinato a saltare prima o poi?

    Alla prima domanda ti rispondo che ognuno sa quali sono le sue esigenze e se a te fa comodo così, perchè no ?

    Alla seconda domanda...ma quale durata eterna, non sono eterni quelli originali, figuriamoci i cd-r che hanno una durata teorica minore e sono certamente più fragili.

    I miei primi cd originali acquistati risalgono a circa 35 anni fa e finora non hanno avuto alcun problema, tranne uno: Rattle and Hum degli U2 edizione 1988, sul quale si sono creati tanti micro buchi.

    Per quanto riguarda i cd-r ne ho diversi risalenti ad oltre 20 anni fa e alcuni non vengono letti bene.


    _________________
    Equipment:
    Beivand
    Beivand
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 05.01.23

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da Beivand Sab Feb 11 2023, 12:17

    Pietro ha scritto:
    Beivand ha scritto:Mi domandavo: ma c’è ancora qualcuno tra voi nell’anno domini 2023 che masterizza musica su CD-R per poi ascoltarla su lettore cd? masterizzare i propri FLAC su CD audio oggi è puramente follia?

    E domanda da nerd: ma un CD-R ben masterizzato e conservato con i dovuti crismi, può avere durata “eterna” o è comunque destinato a saltare prima o poi?

    Alla prima domanda ti rispondo che ognuno sa quali sono le sue esigenze e se a te fa comodo così, perchè no ?

    Alla seconda domanda...ma quale durata eterna, non sono eterni quelli originali, figuriamoci i cd-r che hanno una durata teorica minore e sono certamente più fragili.

    I miei primi cd originali acquistati risalgono a circa 35 anni fa e finora non hanno avuto alcun problema, tranne uno: Rattle and Hum degli U2 edizione 1988, sul quale si sono creati tanti micro buchi.

    Per quanto riguarda i cd-r ne ho diversi risalenti ad oltre 20 anni fa e alcuni non vengono letti bene.

    Diciamo che come scritto su un altro topic, anche grazie alle dritte dell’utente francemare, sto per acquistare uno streamer (bluenode n130) dove riporre tutta la mia libreria musicale flac.
    Il punto è che ogni tanto penso a quando mi è cominciata a venire la scimmia per la musica, i primi cd masterizzati da mio zio, mio padre che il sabato mi comprava un paio di cd al negozio e come ho cominciato a scoprire i miei gruppi preferiti (ascolto rock anni 60/70). Insomma, c’era un senso di appartenenza al feticcio fisico un poco. Chissà, un giorno mi piacerebbe condividere questa passione con la mia prole, e penso che magari un archivio flac non avrà la stessa attrattività….anche per me per carità..
    Però in effetti ricordo anche io quanti cd-r saltavano 20 anni fa….immagino che il fenomeno non sia cambiato….diventa solo un lavoro folle magari mettersi a masterizzare 400-500 album per poi magari averli rotti dopo pochi anni….

    La soluzione potrebbe anche essere ricominciare a comprare CD originali….insomma…spalmati in qualche anno con calma non è una cosa proibitiva spendere 5-6mila euro di cd….
    Il punto però è un altro: che io, sicuramente più della qualità audio, ho la scimmia (ma pesante….davvero pesante…) per le varie edizioni degli album…non dico che per i miei preferiti ne vorrei svariate, ma almeno 2/3 in certi casi si
    e insomma, anche andando per negozi o anche su amazon….non trovo tutto quello che vorrei…..e non mi metto a investire sull’originale se poi non avrei quello che cerco.

    Penso ai Kinks….vorrei le Deluxe Edition del 2004, ma in giro trovi i remaster del 1998…
    Per i King Crimson vorrei sia la serie remaster dei 30 anni ma anche tutti i remix di Steven Wilson del 2009
    Per i Jethro Tull idem…
    Per i Deep Purple lasciamo perdere….solo di Made in Japan non ne parliamo….poi con loro ho una fissa per tutto il materiale live prodotto che è un’infinità e non si trova….
    and so on per molti altri…e si che ascolto pure musica su supporti osceni….
    Ho tutto in flac per carità, quindi si, andando di BlueNode avrei tutto quello che voglio e amen…..però un po’ di magia sento di perderla……esistessero dei cd-r eterni uno potrebbe anche pensare di mettersi…..
    Pietro
    Pietro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1164
    Data d'iscrizione : 08.02.10

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da Pietro Sab Feb 11 2023, 12:28

    Beivand ha scritto:
    Pietro ha scritto:
    Beivand ha scritto:Mi domandavo: ma c’è ancora qualcuno tra voi nell’anno domini 2023 che masterizza musica su CD-R per poi ascoltarla su lettore cd? masterizzare i propri FLAC su CD audio oggi è puramente follia?

    E domanda da nerd: ma un CD-R ben masterizzato e conservato con i dovuti crismi, può avere durata “eterna” o è comunque destinato a saltare prima o poi?

    Alla prima domanda ti rispondo che ognuno sa quali sono le sue esigenze e se a te fa comodo così, perchè no ?

    Alla seconda domanda...ma quale durata eterna, non sono eterni quelli originali, figuriamoci i cd-r che hanno una durata teorica minore e sono certamente più fragili.

    I miei primi cd originali acquistati risalgono a circa 35 anni fa e finora non hanno avuto alcun problema, tranne uno: Rattle and Hum degli U2 edizione 1988, sul quale si sono creati tanti micro buchi.

    Per quanto riguarda i cd-r ne ho diversi risalenti ad oltre 20 anni fa e alcuni non vengono letti bene.

    Diciamo che come scritto su un altro topic, anche grazie alle dritte dell’utente francemare, sto per acquistare uno streamer (bluenode n130) dove riporre tutta la mia libreria musicale flac.
    Il punto è che ogni tanto penso a quando mi è cominciata a venire la scimmia per la musica, i primi cd masterizzati da mio zio, mio padre che il sabato mi comprava un paio di cd al negozio e come ho cominciato a scoprire i miei gruppi preferiti (ascolto rock anni 60/70). Insomma, c’era un senso di appartenenza al feticcio fisico un poco. Chissà, un giorno mi piacerebbe condividere questa passione con la mia prole, e penso che magari un archivio flac non avrà la stessa attrattività….anche per me per carità..
    Però in effetti ricordo anche io quanti cd-r saltavano 20 anni fa….immagino che il fenomeno non sia cambiato….diventa solo un lavoro folle magari mettersi a masterizzare 400-500 album per poi magari averli rotti dopo pochi anni….

    La soluzione potrebbe anche essere ricominciare a comprare CD originali….insomma…spalmati in qualche anno con calma non è una cosa proibitiva spendere 5-6mila euro di cd….
    Il punto però è un altro: che io, sicuramente più della qualità audio, ho la scimmia (ma pesante….davvero pesante…) per le varie edizioni degli album…non dico che per i miei preferiti ne vorrei svariate, ma almeno 2/3 in certi casi si
    e insomma, anche andando per negozi o anche su amazon….non trovo tutto quello che vorrei…..e non mi metto a investire sull’originale se poi non avrei quello che cerco.

    Penso ai Kinks….vorrei le Deluxe Edition del 2004, ma in giro trovi i remaster del 1998…
    Per i King Crimson vorrei sia la serie remaster dei 30 anni ma anche tutti i remix di Steven Wilson del 2009
    Per i Jethro Tull idem…
    Per i Deep Purple lasciamo perdere….solo di Made in Japan non ne parliamo….poi con loro ho una fissa per tutto il materiale live prodotto che è un’infinità e non si trova….
    and so on per molti altri…e si che ascolto pure musica su supporti osceni….
    Ho tutto in flac per carità, quindi si, andando di BlueNode avrei tutto quello che voglio e amen…..però un po’ di magia sento di perderla……esistessero dei cd-r eterni uno potrebbe anche pensare di mettersi…..

    Se per te il supporto fisico è ancora importante, allora direi di ricominciare a comprare cd originali, la soluzione dei cd-r è assolutamente da scartare. Io, avendo una discreta collezione di cd, non me la sono sentita di passare del tutto alla liquida e per il momento sto facendo convivere i due mondi.


    _________________
    Equipment:
    rs250v
    rs250v
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 58
    Data d'iscrizione : 29.10.20

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da rs250v Sab Feb 11 2023, 17:34

    Pietro ha scritto: la soluzione dei cd-r è assolutamente da scartare. 
    Concordo
    anche e non ultima perche la qualita dei supporti odierni è infima confronto agli anni d'oro
    pabiz
    pabiz
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 122
    Data d'iscrizione : 17.11.15

    Masterizzare su cd oggi è follia? Empty Re: Masterizzare su cd oggi è follia?

    Messaggio Da pabiz Sab Feb 11 2023, 19:06

    Per me non ha più senso masterizzare oggi,e nemmeno rippare,io non mi ci stresso più,quel che ho su supporto ,che sia CD o che sia LP ,lo ascolto col cdplayer o con il giradischi,quello che non ho lo ascolto in streaming con Qobuz e vivo felice.Un file è un file ,ci sono 1000 modi per riprodurlo da chiavetta da HD da tutto ,poi fate vobis io ho detto la mia.

      La data/ora di oggi è Lun Apr 15 2024, 11:12