Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Kind of Blue Analogue Productions UHQR
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Kind of Blue Analogue Productions UHQR

    mantraone
    mantraone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2505
    Data d'iscrizione : 17.12.16
    Età : 57
    Località : Bologna

    Kind of Blue Analogue Productions UHQR Empty Kind of Blue Analogue Productions UHQR

    Messaggio Da mantraone Dom Ago 13 2023, 12:51

    Qualche d'uno possiede la stampa in oggetto del più che famoso LP di Miles Davis?

    mi sono letto un poco di recensioni e sembra che queste ristampe siano veramente di alto livello.... ci sto facendo un pensierino alla versione 33 giri.....


    Che dite?


    _________________
    Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Project PhonoBox RS2/Rega Ania MC/Holo Audio Spring3 KTE /Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/Holo Red/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 e Audioquest Earth / Phono HMS Concertato/ I2s-HDMI by KMOD Silver / Ethernet Faber's Cable Livello2
    lalosna
    lalosna
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 5294
    Data d'iscrizione : 19.08.12
    Età : 62
    Località : Cit Türin

    Kind of Blue Analogue Productions UHQR Empty Re: Kind of Blue Analogue Productions UHQR

    Messaggio Da lalosna Dom Ago 13 2023, 16:02

    mantraone ha scritto:Qualche d'uno possiede la stampa in oggetto del più che famoso LP di Miles Davis?

    mi sono letto un poco di recensioni e sembra che queste ristampe siano veramente di alto livello.... ci sto facendo un pensierino alla versione 33 giri.....


    Che dite?
    Presente,
    vale tutto il bene che se ne legge, ne ho parecchie versioni, vinile, Sacd Jap, Cd e nastro, ma questa è indubbiamente la migliore per pulizia, definizione e silenziosità, salvo il solito fruscio all'inizio sul sax, che deriva però dal Master.
    Non posso che consigliarla.


    _________________
    Cërea...
    mantraone
    mantraone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2505
    Data d'iscrizione : 17.12.16
    Età : 57
    Località : Bologna

    Kind of Blue Analogue Productions UHQR Empty Re: Kind of Blue Analogue Productions UHQR

    Messaggio Da mantraone Dom Ago 13 2023, 19:14

    lalosna ha scritto:
    mantraone ha scritto:Qualche d'uno possiede la stampa in oggetto del più che famoso LP di Miles Davis?

    mi sono letto un poco di recensioni e sembra che queste ristampe siano veramente di alto livello.... ci sto facendo un pensierino alla versione 33 giri.....


    Che dite?
    Presente,
    vale tutto il bene che se ne legge, ne ho parecchie versioni, vinile, Sacd Jap, Cd e nastro, ma questa è indubbiamente la migliore per pulizia, definizione e silenziosità, salvo il solito fruscio all'inizio sul sax, che deriva però dal Master.
    Non posso che consigliarla.

    Diciamo che è una versione che modifica l'impostazione del master originali, che sembra sia ripresa molto bene dalla versioni in nastro, più intima e presente, ma la versione UHQR sembra essere di impostazione più "audiophile", con grande trasparenza e dettaglio e soundstage più ampio e preciso.

    Le varie recensioni sembrano concordare su questi aspetti....

    Grazie 1000


    _________________
    Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Project PhonoBox RS2/Rega Ania MC/Holo Audio Spring3 KTE /Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/Holo Red/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 e Audioquest Earth / Phono HMS Concertato/ I2s-HDMI by KMOD Silver / Ethernet Faber's Cable Livello2
    Avian
    Avian
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 03.11.13
    Località : Roma

    Kind of Blue Analogue Productions UHQR Empty Re: Kind of Blue Analogue Productions UHQR

    Messaggio Da Avian Dom Ago 13 2023, 21:29

    Non batte (perché non può) la versione mono legacy  Kind of Blue Analogue Productions UHQR 36246


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
    mantraone
    mantraone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2505
    Data d'iscrizione : 17.12.16
    Età : 57
    Località : Bologna

    Kind of Blue Analogue Productions UHQR Empty Re: Kind of Blue Analogue Productions UHQR

    Messaggio Da mantraone Lun Ago 14 2023, 12:47

    Avian ha scritto:Non batte (perché non può) la versione mono legacy  Kind of Blue Analogue Productions UHQR 36246

    Non ho capito cosa intendi con questo intervento, riesci a essere "meno criptico"?


    _________________
    Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Project PhonoBox RS2/Rega Ania MC/Holo Audio Spring3 KTE /Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/Holo Red/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 e Audioquest Earth / Phono HMS Concertato/ I2s-HDMI by KMOD Silver / Ethernet Faber's Cable Livello2
    Avian
    Avian
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 03.11.13
    Località : Roma

    Kind of Blue Analogue Productions UHQR Empty Re: Kind of Blue Analogue Productions UHQR

    Messaggio Da Avian Lun Ago 14 2023, 17:43

    Non so se hai letto la storia produttiva di questo disco, ma in soldoni quando registrarono lo fecero sia in mono che in stereo a tre tracce. Il master mono è sparito sin dall'inizio, forse rubato non si sa (è però rimasta una copia, non so se di backup). La registrazione stereo fu pessima, anzi neanche si potrebbe parlare di 'stereo' perché si trattava di canali separati di cui uno addirittura fuori sincro (scoperto nel 1992 da Wilder). Miles Davis stranamente non se ne accorse e nessuno sa dire come sia stato possibile, vista la sua proverbiale meticolosità. 
    A ogni modo i master stereo (uno di backup) di cui sopra nonostante furono conservati in caveau della Columbia sono stati ritrovati dagli ingegneri che si occuparono dei riversamenti in sacd e dsd del 2008 in pessime condizioni. 
    Quindi a conti fatti la versione mono è quella priva sia del problema sincro, sia quella meglio conservata. Ha una immagine più solida con più enfasi. È la fonte. Come è la fonte anche la versione stereo di cui dicevo ma se questa zoppica in origine tutti i missaggi successivi perdono qualcosa. È un po' come una fetta biscottata integrale, ci puoi anche mettere la nutella sopra e sicuramente sarà buonissima... però, a te le conclusioni. 
    Spero di essermi spiegato perché la storia di kob è intricatissima  Kind of Blue Analogue Productions UHQR 285880


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.
    mantraone
    mantraone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2505
    Data d'iscrizione : 17.12.16
    Età : 57
    Località : Bologna

    Kind of Blue Analogue Productions UHQR Empty Re: Kind of Blue Analogue Productions UHQR

    Messaggio Da mantraone Mar Ago 15 2023, 10:29

    Avian ha scritto:Non so se hai letto la storia produttiva di questo disco, ma in soldoni quando registrarono lo fecero sia in mono che in stereo a tre tracce. Il master mono è sparito sin dall'inizio, forse rubato non si sa (è però rimasta una copia, non so se di backup). La registrazione stereo fu pessima, anzi neanche si potrebbe parlare di 'stereo' perché si trattava di canali separati di cui uno addirittura fuori sincro (scoperto nel 1992 da Wilder). Miles Davis stranamente non se ne accorse e nessuno sa dire come sia stato possibile, vista la sua proverbiale meticolosità. 
    A ogni modo i master stereo (uno di backup) di cui sopra nonostante furono conservati in caveau della Columbia sono stati ritrovati dagli ingegneri che si occuparono dei riversamenti in sacd e dsd del 2008 in pessime condizioni. 
    Quindi a conti fatti la versione mono è quella priva sia del problema sincro, sia quella meglio conservata. Ha una immagine più solida con più enfasi. È la fonte. Come è la fonte anche la versione stereo di cui dicevo ma se questa zoppica in origine tutti i missaggi successivi perdono qualcosa. È un po' come una fetta biscottata integrale, ci puoi anche mettere la nutella sopra e sicuramente sarà buonissima... però, a te le conclusioni. 
    Spero di essermi spiegato perché la storia di kob è intricatissima  Kind of Blue Analogue Productions UHQR 285880

    OK tutto più chiaro e ti ringrazio per la precisazione.

    Rimango però dell'idea che siano 2 risultati diversi, con tutto il rispetto per la versione mono non capisco come possa vere un'immagine più "solida" rispetto a quella stereo se ben fatta. Forse intendi con un suono più "materico e presente"? Questo sulla versione mono ci stà... con il limiete che gli strumenti sono meno individuabili nel palcoscenico virtuale.

    Se è vero che nella versione UHQR sono riusciti ad avere una buona resa da questo punto di vista da "drogato" dell'immegine stereofonica profonda e coninvolgente beh....


    _________________
    Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Project PhonoBox RS2/Rega Ania MC/Holo Audio Spring3 KTE /Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/Holo Red/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 e Audioquest Earth / Phono HMS Concertato/ I2s-HDMI by KMOD Silver / Ethernet Faber's Cable Livello2
    Avian
    Avian
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1621
    Data d'iscrizione : 03.11.13
    Località : Roma

    Kind of Blue Analogue Productions UHQR Empty Re: Kind of Blue Analogue Productions UHQR

    Messaggio Da Avian Mar Ago 15 2023, 10:46

    Provale entrambe   Kind of Blue Analogue Productions UHQR 625723


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

      La data/ora di oggi è Sab Giu 15 2024, 10:38