Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
I cavi di alimentazione
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    I cavi di alimentazione

    kermit
    kermit
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Località : Porto Mantovano

    I cavi di alimentazione Empty I cavi di alimentazione

    Messaggio Da kermit Mar 12 Set 2023 - 18:09

    Vorrei fare anche qui una domanda che ho già fatto anni fa in altri Forum dai quali mai ho avuto risposte illuminanti e cioè:
    cosa può cambiare , nel suono dell'impianto intendo, un cavo di alimentazione lungo un metro o poco più con connettori diversamente costosi, quando a monte della presa 220V ci sono decine di metri di normale cavo da elettricista?

    chiedo scusa se ho sbagliato posto dove fare questa domanda, nel caso invito i moderatori a spostarla o cancellarla grazie


    _________________
    Roberto
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35071
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da carloc Mar 12 Set 2023 - 18:15

    Ciao Roberto,

    parliamone qui.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    kermit
    kermit
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Località : Porto Mantovano

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da kermit Mar 12 Set 2023 - 18:20

    ok grazie


    _________________
    Roberto
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1704
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da martin logan Mar 12 Set 2023 - 18:51

    Direi anche (nel solco della domanda): un cavo pur di altissima qualità collegato a una presa, o peggio una ciabatta da 20 euro (in fiera li ho visti: cavi taglia rettile su presa a ciabatta connessa alla rete elettrica).
    Che benefici "udibili" potranno mai dare ?
    Altro discorso - pur sempre sul filo dei dettagli - che possono anche essere (per molti) più che trascurabili: filtro, pulisco e stabilizzo la corrente che alimenta i componenti.
    Addirittura posso fare una linea dedicata che parte dal contatore e va ad alimentare unicamente l'impianto, curando particolarmente la messa a terra.
    Per non lasciare le cose a metà, anche per tranquillità psicologica, uso cavi elettrici di qualità tra questo (o questi) dispositivi (filtri / stabilizzatori) e il singolo componente (i famosi cavi di corrente HIFI).
    Per esperienza (e udito, pur limitato): implementando TUTTE le cautele sopra accennate (spedendo quanto serve, non poco) ci può essere un miglioramento, inteso come maggiore chiarezza della scena sonora, senso di pulizia nella 
    separazione di voce e strumenti, che si misura nella migliore delle ipotesi in dettagli o micro dettagli.
    Due o tre singoli cavi pitonati possono fare lo stesso o meglio ? Non l'ho mai sentito ma molti giurano di sì  I cavi di alimentazione 999153


    P.S. Per gli stravolgimenti del suono e i cori angelici = comprate casse migliori e curate che vengano amplificate al meglio.  Laughing
    lupoal
    lupoal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 580
    Data d'iscrizione : 13.10.18
    Località : Milano

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da lupoal Mar 12 Set 2023 - 19:24

    ... e magari curare anche l'acustica ambientale... ma quattro pannelli QRD non fanno figo e non ci si può scatenare con il compra-vendi frenetico... e quindi via di pitonati rodiati leccati supportati smorzati schermati ghiacciati smagnetizzati magnetizzati... tutto bene, tutto giusto, fine tuning molto fine, e magari con una risonanza ambiente ci becchiamo picchi e cancellazioni nella risposta in frequenza di svariati dB I cavi di alimentazione 775355
    mantraone
    mantraone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2506
    Data d'iscrizione : 17.12.16
    Età : 57
    Località : Bologna

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da mantraone Mar 12 Set 2023 - 21:09

    kermit ha scritto:Vorrei fare anche qui una domanda che ho già fatto anni fa in altri Forum dai quali mai ho avuto risposte illuminanti e cioè:
    cosa può cambiare , nel suono dell'impianto intendo, un cavo di alimentazione lungo un metro o poco più con connettori diversamente costosi, quando a monte della presa 220V ci sono decine di metri di normale cavo da elettricista?

    chiedo scusa se ho sbagliato posto dove fare questa domanda, nel caso invito i moderatori a spostarla o cancellarla grazie

    Premetto che ero partito con il medesimo scetticismo, avevo fatto qualche prova con prodotti di fascia "entry" e avevo sentito differenze ma soprattutto di carattere timbrico.

    Poi ho provato i Faber's cable, Level 3 e Ex-solution e le differenze si sono fatte molto più marcate, soprattutto in termini di miglioramento di profondità dell'immagine stereofonica, con maggiore profondità e ampiezza, ma anche maggiore ariosità, che intendo per maggiore distanza spaziale tra gli strumenti della scena.

    era un rislutato che cercavo e dubitavo fortemente di potere raggiugere senza un'ambiente dedicato e trattato acusticamente.

    Ho poi trovato anche un Quinto elemento usato che utilizzo sulla sorgente digitale, il DAC con un risultato che io ritengo migliorativo rispetto ai precedenti che utilizzo rispettivamente sul Pre e l'ampli che utilizzo come finale.

    Che dire... sono cavi di sezione "pitonica" abbastanza ingombranti però molto flessibili.

    Una volta ho provato il quinto elemento sempre sulla Sorgente digitale, il DAC dell'impianto di un amico e anche da lui, subito l'immagine ha preso uno sviluppo in profondità che prima l'impianto non aveva, molto più frontale e con minore senso di scansione dei piani.

    per me è stata un riscontro che si tratti di una "proprioeta" di questi cavi di alimentazione.

    Utilizzo una ciabatta audiofila, nulla di costosissimo, diciamo 500 Euro ma non dello stesso costruttore.

    Non so se questo è un risultato che stai ricercando oppure non ti interessa però....


    _________________
    Living Voice IBX-R2/Leben CS-600 Finale/Schiit Freya Preamp/Rega Planar P3/Project PhonoBox RS2/Rega Ania MC/Holo Audio Spring3 KTE /Roon Rock PC i5-8GB-SSD256Gb/NAS QNAP TS-231/Holo Red/Cavi: alimentazione Faber's Cables - Segnale Nordost Frey2 e Audioquest Earth / Phono HMS Concertato/ I2s-HDMI by KMOD Silver / Ethernet Faber's Cable Livello2
    machenry
    machenry
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 642
    Data d'iscrizione : 03.06.09
    Località : Torino

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da machenry Mar 12 Set 2023 - 23:05

    Argomento che butta benzina sul fuoco, ma quante volte è stato dibattuto? Anche qui:
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t44968-cavi-alimentazione-utilita-e-consigli
    Tanto ci sarà sempre chi dirà che i soldi spesi per i cavi sono buttati e chi, invece, avrà sentito differenze in meglio... I cavi di alimentazione 98542  Da parte mia, se può servire, ho notato miglioramenti nella timbrica cambiando i cavi di alimentazione originali.
    Qui invece si può trovare qualche spiegazione tecnica alla domanda posta inizialmente dal forumer:
    https://www.tnt-audio.com/clinica/rete.html


    _________________
    Enrico
    Francemare
    Francemare
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1305
    Data d'iscrizione : 10.02.16
    Località : Brescia

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da Francemare Mer 13 Set 2023 - 8:14

    kermit ha scritto:....
    cosa può cambiare , nel suono dell'impianto intendo, un cavo di alimentazione lungo un metro o poco più con connettori diversamente costosi, quando a monte della presa 220V ci sono decine di metri di normale cavo da elettricista?
    ....
    Ti porgo una riflessione: nei cavi di alimentazione c'è corrente "alternata" che inverte il senso di scorrimento degli elettroni 50 volte al secondo ... in effetti gli elettroni oscillano attorno alla loro posizione "di riposo" ma restano sempre lì !!
    Noi pensiamo alla corrente di alimentazione come ad un flusso di acqua attraverso un tubo, sempre da un capo verso l'altro, ma in realtà non è così: con la corrente alternata è sempre un "avanti ed indietro" !!!
    PS: mi scuseranno i tecnici per queste riflessioni diciamo così ... terra terra ...


    _________________
    Ciao a tutti  sunny Francesco
    JacksonPollock
    JacksonPollock
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5235
    Data d'iscrizione : 25.08.17
    Età : 43
    Località : Località

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da JacksonPollock Mer 13 Set 2023 - 10:31

    Va tutto commisurato al livello delle elettroniche e della catena.

    Proprio perché l'impianto è pieno di zozzerie un cavo con conduttori, schermatura e sezioni migliori aiuta ad abbattere le interferenze che possono generarsi.
    Non è incisivo come un filtro, ma entro certi margini può far gioco.

    Un cavo da 60 Euro per un elettronica da 600 Euro è una cazzata.
    Un cavo da 60/80 Euro per una da 4000/6000 inizia ad avere senso.
    Un cavo da 600 Euro non ho strumenti per valutarlo e lo lascio a chi ha queste possibilità economiche...  

    Personalmente mi ci compro i dischi...  I cavi di alimentazione 36246


    Poi gli effetti raccontateli come vi pare, microcontrasti, intellegibilità delle bande di frequenza, transustanziazione delle armoniche...  I cavi di alimentazione 625723
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35071
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da carloc Mer 13 Set 2023 - 11:14

    La cosa migliore è provare cavi differenti nel proprio impianto e capire dove si va a parare.

    Le differenze tra i cavi di alimentazione ci sono e sono tangibili. Fatevi prestare qualche cavo da amici audiofili e provate. Vi renderete conto che non suonano tutti uguali.

    Tornando alla domanda di Kermit, io non ho la spiegazione sul perché suonino differenti ma, dati i risultati, sono favorevole all'utilizzo di cavi di alimentazione di qualità.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    kermit
    kermit
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Località : Porto Mantovano

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da kermit Mer 13 Set 2023 - 11:54

    Grazie per le risposte vorrei solo chiarire che non sono scettico sui cavi di alimentazione tant'è che anche io uso dei cavi adeguati al resto dell'impianto e non quelli in dotazione nell'imballo (anche se alcuni produttori rare volte mi ha fatto trovare un cavo in dotazione di ottima qualità) , e neanche avevo intenzione di polemizzare con chi spende tanti bei soldini per questi accessori.

    La mia esperienza personale è che per mia fortuna sono riuscito ad avere una presa 220V dedicata al solo impianto nella quale ho fatto mettere dei cavi di adeguata dimensione e che arrivano direttamente dalla scatola di derivazione che si trova dall'altra parte del muro dove si trovano anche gli interruttori salvavita. Inoltre essendo una casa monofamiliare il contatore Enel è a pochi metri di distanza.
    Ora aprendo la scatola di derivazione ho notato che all'interno ci sono ammassati tanti bei cavi , disposti con ordine quello si, ma ce ne sono parecchi vicini fra loro. Mi immagino in case con impianti più vecchi come potrebbero essere messi.

    Ho letto anche quanto scritto sul sito di TNT-Audio ma ancora nessuno mi ha convinto con spiegazioni tecniche specifiche. Che voi sappiate ai tempi delle pubblicazioni sulle riviste dove c'erano i "misuroni" (diversi dagli "ascoltoni") c'è mai stata una prova strumentale sui cavi di alimentazione?

    Poi un'ultima mia osservazione: da quando ho l'impianto fotovoltaico e tutta l'alimentazione elettrica domestica passa dall'inverter mi sembra , e sottolineo mi sembra, che l'impianto suoni più pulito. Su questo argomento qualcuno mi può dire cosa ne pensa?


    _________________
    Roberto
    il reba
    il reba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 963
    Data d'iscrizione : 02.11.11
    Età : 53
    Località : Savona

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da il reba Mer 13 Set 2023 - 12:28

    Io sono scettico per quanto riguarda i cavi di ALIMENTAZIONE. Uso un semplice cavo schermato (assemblato da me) con una guaina colorata da pochi euro, penso sia inutile andare oltre.
    Forse per i cavi di segnale e di potenza il discorso è diverso, ma non è questo l'argomento della discussione.
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35071
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da carloc Mer 13 Set 2023 - 12:33

    il reba ha scritto:Io sono scettico per quanto riguarda i cavi di ALIMENTAZIONE.

    Prova così potrai confermare il tuo scetticismo oppure cambiare idea.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35071
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da carloc Mer 13 Set 2023 - 12:33

    carloc ha scritto:
    il reba ha scritto:Io sono scettico per quanto riguarda i cavi di ALIMENTAZIONE.

    Prova, così potrai confermare il tuo scetticismo oppure cambiare idea.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    kermit
    kermit
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Località : Porto Mantovano

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da kermit Mer 13 Set 2023 - 12:44

    il reba ha scritto:Io sono scettico per quanto riguarda i cavi di ALIMENTAZIONE. Uso un semplice cavo schermato (assemblato da me) con una guaina colorata da pochi euro, penso sia inutile andare oltre.
    Forse per i cavi di segnale e di potenza il discorso è diverso, ma non è questo l'argomento della discussione.
    Però scusa, già il fatto che usi un cavo SCHERMATO già la dice lunga evidentemente è meglio di un qualsiasi cavo da 5 euro. Discorso diverso se mi paragoni tuo assemblato ad un cavo tipo boa constrictor da 1000 euro e non trovi differenze.


    _________________
    Roberto
    il reba
    il reba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 963
    Data d'iscrizione : 02.11.11
    Età : 53
    Località : Savona

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da il reba Mer 13 Set 2023 - 13:08

    Si tratta di normali cavi da impianto con la schermatura, niente rame iperpuro partorito da una vergine in una notte di plenilunio.in anno bisestile.
    La schermatura credo sia efficace, la qualità del rame per un cavo di alimentazione no.
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35071
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da carloc Mer 13 Set 2023 - 14:35

    Fai una prova. Realizza un cavo di alimentazione usando questo cavo https://www.playstereo.com/it/cavi-di-alimentazione/5253-duelund-dca12ga-600v-cavo-di-alimentazione-in-rame-multifilare-stagnato-in-guaina-polycast-a-metraggio.html

    Lo intrecci, molto blandamente, come le trecce dei capelli di una donna e lo termini con dei connettori di buona fattura tipo questi

    https://www.playstereo.com/it/cavi-di-alimentazione/1617-iec-plug.html#/237-tipo-gold

    https://www.playstereo.com/it/cavi-di-alimentazione/1616-schuko-plug.html#/237-tipo-gold

    Prova e dimmi come va il cavo.
    Se non ti piacesse te lo compro io... sunny



    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    il reba
    il reba
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 963
    Data d'iscrizione : 02.11.11
    Età : 53
    Località : Savona

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da il reba Mer 13 Set 2023 - 14:44

    I prossimo Duelund che entreranno in casa saranno di segnale, comunque proverò anche l'alimentazione.
    Grazie
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35071
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da carloc Mer 13 Set 2023 - 14:46

    il reba ha scritto:I prossimo Duelund che entreranno in casa saranno di segnale, comunque proverò anche l'alimentazione.
    Grazie

    Comunque non scherzavo, se li provi e non dovessero piacerti te li prendo io Laughing


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    JacksonPollock
    JacksonPollock
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5235
    Data d'iscrizione : 25.08.17
    Età : 43
    Località : Località

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da JacksonPollock Mer 13 Set 2023 - 15:53

    Lo intrecci, molto blandamente, come le trecce dei capelli di una donna...

    Tutto apposto Carlo? I cavi di alimentazione 36246
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35071
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da carloc Mer 13 Set 2023 - 16:17

    JacksonPollock ha scritto:
    Lo intrecci, molto blandamente, come le trecce dei capelli di una donna...

    Tutto apposto Carlo? I cavi di alimentazione 36246

    Assolutamente I cavi di alimentazione 650957 I cavi di alimentazione 650957 I cavi di alimentazione 650957


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    alessandro2691
    alessandro2691
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 157
    Data d'iscrizione : 10.04.21
    Località : Bologna

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da alessandro2691 Mer 13 Set 2023 - 16:20

    a questo punto le risposte ricevute dovrebbero quanto meno averti fatto venire voglia di provare, comunque ti riporto anch'io la mi esperienza: usavo cavi di alimentazione vari nella fascia di prezzo dei 300 euro; un giorno un amico mi ha fatto provare un cavo fatto da lui ed ho capito la VERA differenza! Il maggior miglioramento l'ho riscontrato nei bassi, nello spazio tra gli strumenti e nel palcoscenico.
    Credo ora esca nel "migliore" dei modi tutta la musica che l'impianto può far uscire.
    Ho cambiato così anche tutti i cavi di segnale, dove ho riscontrato differenze ma comunque nulla di sconvolgente, ma con i cavi di alimentazione non c'è paragone!
    Unico difetto dei cavi in questione è che sono talmente schermati da essere molto rigidi e di conseguenza assai scomodi, però con il costo di un Faber ne ho fatti fare sei...
    sarei comunque curioso di provare un Faber...
    Per chiudere, se oggi dovessi ripartire da zero ( I cavi di alimentazione 2210243633 ) curerei prima di tutto l'alimentazione!

    Alessandro


    _________________
    Alessandro
    Luxman PD441, Technics Epa 100, DV XX2 Mk2, Ortofon Cadenza Red, pre phono Aurorasound Vida Prima, Uesugi U-bros 5 L, Trichord Dino + psu modificato Audio 2C, streamer Linn Majik ds, dac Audio 2C, pre Sugden LA4, finale Gamut D200i, diffusori Oscar Marten Duo, cavi rca artigianali, phono Zavfino Majestic, alimentazione Jib Hidrogen, Zavfino Fina + artigianali, potenza Zavfino Silver Dart. Megahertz Musicale, Cajin RU7, Fostex TH900 mk2, Xenns up.
    Darios8
    Darios8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 276
    Data d'iscrizione : 22.07.20

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da Darios8 Mer 13 Set 2023 - 19:04

    carloc ha scritto:Fai una prova. Realizza un cavo di alimentazione usando questo cavo https://www.playstereo.com/it/cavi-di-alimentazione/5253-duelund-dca12ga-600v-cavo-di-alimentazione-in-rame-multifilare-stagnato-in-guaina-polycast-a-metraggio.html


    Però questo cavo è da 2.3mm,
    quelli "originali" degli apparecchi sono da 1mm, 1.5mm...

    Si dovrebbe confrontare a parità di sezione...

    Io per esempio per i cavi di potenza ho confrontato a parità di sezione, o giù di li...


    _________________
    NAD-C538 , come meccanica
    Teac UD-301 , Pre/DAC
    Abola Envidia Classe A 20 , ampli
    Proxel 6055-NFar , alimentatore
    Dali Spektor 2 , diffusori
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 35071
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da carloc Mer 13 Set 2023 - 23:31

    Provalo e poi ne riparliamo. Non preoccuparti della sezione ma della resa finale del cavo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    heartbreaker
    heartbreaker
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 531
    Data d'iscrizione : 15.08.15

    I cavi di alimentazione Empty Re: I cavi di alimentazione

    Messaggio Da heartbreaker Mer 13 Set 2023 - 23:43

    Darios8 ha scritto:
    carloc ha scritto:Fai una prova. Realizza un cavo di alimentazione usando questo cavo https://www.playstereo.com/it/cavi-di-alimentazione/5253-duelund-dca12ga-600v-cavo-di-alimentazione-in-rame-multifilare-stagnato-in-guaina-polycast-a-metraggio.html


    .....

    Si dovrebbe confrontare a parità di sezione...

    .........
    Credi che con la sezione ridotta i Duelund non vadano così meglio dei cavi stock( a volte di qualità discutibile rispetto al lignaggio della stessa apparecchiatura  con la quale sono forniti)? Ovvero il costruttore si è già preoccupato di fornire quello più adatto per le massime prestazioni sonore o quello meno costoso?

      La data/ora di oggi è Mar 25 Giu 2024 - 17:41