Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
quanto durano i condensatori elettrolitici? - Pagina 4
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Sondaggio

    quanti anni prima di sostituirli?

    [ 0 ]
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_left0%quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_right [0%] 
    [ 0 ]
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_left0%quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_right [0%] 
    [ 2 ]
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_left33%quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_right [33%] 
    [ 1 ]
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_left17%quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_right [17%] 
    [ 2 ]
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_left33%quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_right [33%] 
    [ 1 ]
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_left17%quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Bar_right [17%] 

    Voti totali: 6

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3010
    Data d'iscrizione : 11.12.10

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da Nimalone65 Sab Dic 23, 2023 3:15 pm

    Dal punto di visto sonoro l’apparecchio ha guadagnato in silenziosità , i due canali sono assolutamente matchati . Qualcuno credo e spero avrà notato che è stata tolta la scheda preamplificatrice M1  per eliminare quell’eccessivo guadagno che non permetteva una fine regolazione del volume . Quest’ultimo infatti già ad ore 21 risultava al max . D’altro canto l’ampli lo utilizzo esclusivamente con sorgenti digitali e l’eccesso di guadagno che poteva al limite risultare utile con il phono o con sorgenti a basso segnale , oggi è un’eventualità del tutto improbabile visto che come minimo le sorgenti hanno 2 V.olt in uscita .
    E’ aumentata di molto la dinamica percepita , il micro ed il macro contrasto . Non direi che le modifiche apportate ne hanno modificato il family sound , non più di quanto accade se si confrontano un Meishu ed una coppia di Quest , che pur erogando gli stessi watt con la medesima valvola finale risultano “ diversi”. Il nuovo OTO somiglia più ad una coppia di Quest , mentre il vecchio Oto somigliava più al Meishu come approccio sonoro.


    Ultima modifica di Nimalone65 il Sab Dic 23, 2023 3:22 pm - modificato 1 volta.
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3010
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da Nimalone65 Sab Dic 23, 2023 3:15 pm

    Dal punto di visto sonoro l’apparecchio ha guadagnato in silenziosità , i due canali sono assolutamente matchati . Qualcuno credo e spero avrà notato che è stata tolta la scheda preamplificatrice M1  per eliminare quell’eccessivo guadagno che non permetteva una fine regolazione del volume . Quest’ultimo infatti già ad ore 21 risultava al max . D’altro canto l’ampli lo utilizzo esclusivamente con sorgenti digitali e l’eccesso di guadagno che poteva al limite risultare utile con il phono o con sorgenti a basso segnale , oggi è un’eventualità del tutto improbabile visto che come minimo le sorgenti hanno 2 V.olt in uscita .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    heartbreaker
    heartbreaker
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 519
    Data d'iscrizione : 15.08.15

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da heartbreaker Sab Dic 23, 2023 3:20 pm

    Nimalone65 ha scritto:
    Inizialmente era partita così … poi se di fatto tra smonta prova e rimonta i costi da aggiungere per sostituire “tutt” piuttosto del necessario non erano così drammaticamente diversi …
    Mi sembra anche giusto perchè se trovi dei codensatori ormai usurati, pensi che gli altri siano rimasti nuovi?
    Tanto vale sostituirli tutti subito per non doverci ritornare su più volte.
    Tu hai fatto non solo una revisione, ma anche un upgrading profondo, normale che suoni " diverso", ovvero con "miglioramenti" rispetto all'originale; d'altra parte la AN stessa spinge a fare l'upgrading della componenetistica.
    Nel mio piccolo, quando ho ricappato il Convergent con i condensatori originali( stessa marca e serie,anche se costruiti 30 anni dopo) il miglioramento,ovvero il ritorno alle origini, è stato evidentissimo; finalmente tornava a suonare come lo conoscevo ed era molto tempo che notavo una certa "stanchezza" di cui inizialmente non mi capacitavo. Quando poi ho misurato i vecchi condensatori( capacità,ESR, tang d) con il fido DER, ho dovuto constatare che praticamente non "esistevano più" quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 921419 . Sono stato molto fortunato che non siano esplosi,o perso l'elettrolita, avrei dovuto minimo fare una riparazione molto onerosa, altrimenti buttare proprio il pre.
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3010
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da Nimalone65 Sab Dic 23, 2023 3:53 pm

    heartbreaker ha scritto:
    Nimalone65 ha scritto:
    Inizialmente era partita così … poi se di fatto tra smonta prova e rimonta i costi da aggiungere per sostituire “tutt” piuttosto del necessario non erano così drammaticamente diversi …
    Mi sembra anche giusto perchè se trovi dei codensatori ormai usurati, pensi che gli altri siano rimasti nuovi?
    Tanto vale sostituirli tutti subito per non doverci ritornare su più volte.
    Tu hai fatto non solo una revisione, ma anche un upgrading profondo, normale che suoni " diverso", ovvero con "miglioramenti" rispetto all'originale; d'altra parte la AN stessa spinge a fare l'upgrading della componenetistica.
    Nel mio piccolo, quando ho ricappato il Convergent con i condensatori originali( stessa marca e serie,anche se costruiti 30 anni dopo) il miglioramento,ovvero il ritorno alle origini, è stato evidentissimo; finalmente tornava a suonare come lo conoscevo ed era molto tempo che notavo una certa "stanchezza" di cui inizialmente non mi capacitavo. Quando poi ho misurato i vecchi condensatori( capacità,ESR, tang d) con il fido DER, ho dovuto constatare che praticamente non "esistevano più" quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 921419 . Sono stato molto fortunato che non siano esplosi,o perso l'elettrolita, avrei dovuto minimo fare una riparazione molto onerosa, altrimenti buttare proprio il pre.

    Il mio oto aveva 29 anni quando l’ho acquistato , era inutile sperare che i condensatori , come minimo , fossero in buono stato . Di fatto quando lo acquistai , lo presi perché trattandosi della prima versione , quella con i connettori di ingresso laterali , per intenderci , e’ la versione che utilizzava i trasformatori grossi , ovvero dei Partridge che venivano acquistati da ANJ , prima che ne cominciasse a produrre in casa Per l’oto questi trasformatori erano e restano sovradimensionati , e conferiscono alla prima versione una risposta in gamma bassa medio bassa decisamente superiore a quella che si avrà dalla seconda serie in po , con esclusione forse delle ultimissime versioni Silver Signature dove hanno messo mano pesantemente ai trasformatori di uscita .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    giaiant
    giaiant
    MusicAddicted
    MusicAddicted

    Numero di messaggi : 26183
    Data d'iscrizione : 21.08.14
    Età : 60
    Località : GÖRZ

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da giaiant Sab Dic 23, 2023 5:08 pm

    PaoloDM ha scritto:@tubehornguy
    Si ma io l'ho chiesto a lui non a te.
    😁😁
    scusa pensavo di essere in un forum dove tutti possono partecipare


    _________________
    Spoiler:

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Rauche11
    .................il mio impianto....................
      www.ilgazeboaudiofilo.com/t37554p150-piccolo-aggiornamento-impianto
    PaoloDM
    PaoloDM
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 145
    Data d'iscrizione : 16.10.23

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da PaoloDM Sab Dic 23, 2023 5:12 pm

    Ma figurati, solo che la risposta me la poteva dare solo lui....
    alanford
    alanford
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2377
    Data d'iscrizione : 03.06.12
    Località : monza

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da alanford Sab Dic 23, 2023 6:02 pm

    ringrazio @alessandro catalano per il chiarimento  

    e' comunque evidente che se il cliente chiede un recap completo e non la verifica e la sostituzione dei condensatori eventualmente fuori tolleranza, il laboratorio si attiene alla richiesta del cliente  

    anche perche'  per misurare correttamente un condensatore  occorre smontarlo, misurarlo e poi rimontarlo,  non ha senso spendere i soldi per questa attivita' per poi rimontare un condensatore  funzionante ma datato salvo casi particolari
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3010
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da Nimalone65 Sab Dic 23, 2023 6:28 pm

    alanford ha scritto:ringrazio @alessandro catalano per il chiarimento  

    e' comunque evidente che se il cliente chiede un recap completo e non la verifica e la sostituzione dei condensatori eventualmente fuori tolleranza, il laboratorio si attiene alla richiesta del cliente  

    anche perche'  per misurare correttamente un condensatore  occorre smontarlo, misurarlo e poi rimontarlo,  non ha senso spendere i soldi per questa attivita' per poi rimontare un condensatore  funzionante ma datato salvo casi particolari

    Esatto ! Non è così banale misurare un condensatore , e per me ad esempio è stato più semplice fare un ordine unico di tutti i cap che servivano.


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    tubehornguy
    tubehornguy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 210
    Data d'iscrizione : 25.09.23

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da tubehornguy Sab Dic 23, 2023 7:10 pm

    PaoloDM ha scritto:@tubehornguy
    Si ma io l'ho chiesto a lui non a te.
    😁😁
    Si ma non siete solo tu e lui a participare alla conversazione ne a leggere. 

    @ alanford, se li misuri con un multimetro allora si, li devi scollegare dal circuito. Ma la misura con il multimetro ti dice solo se funziona o se è andato, non da indicazioni sull'usura, quindi è di fatto inutile.
    Se invece misuri ESR (che non è una misura molto affidabile) o Tan D con strumento apposito, puoi tranquillamente misurare anche sul circuito, dopo averli scaricati !!

    @ Nimalone, certo che per uno che manda l'ampli in assistenza per regolare il bias, misurare i condensatori è impresa oltre il limite delle capacità umane...  quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 650957
    Comunque la metodologia che hai usato, cioè (se ho ben capito) seguire le indicazione della casa nell'individuazione dei condensatori) è l'unico approccio corretto, quindi bravo per aver rispettato il lavoro del progettista (e per non aver fatto perdere valore al tuo ampli mettendoci dentro roba non approvata).
    Cosa ben diversa dal recappare tutto "a muzzo", con quello che si trova di simile o che va bene "'per sentito dire", che è quello a cui mi riferivo in alcuni miei post precedenti, e che in molti sconsigliano.


    _________________
    Neuropsychologists & psychiatrists are currently researching suggestibility & its relation to later onset of psychosis. One of the tests comprises a period of white noise to which the subject is exposed after being asked to identify whether an excerpt of Bing Crosby singing "White Christmas" is embedded at the start of the burst or near the end. Such a high proportion of the population make an identification that the test is inadequate for its intended purpose. There is no excerpt of "White Christmas" embedded behind the white noise. The suggestion that there might be causes listeners to imagine that it is there, whether they are prone to psychosis or not.
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3010
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da Nimalone65 Sab Dic 23, 2023 9:17 pm

    tubehornguy ha scritto:
    PaoloDM ha scritto:@tubehornguy
    Si ma io l'ho chiesto a lui non a te.
    😁😁
    Si ma non siete solo tu e lui a participare alla conversazione ne a leggere. 

    @ alanford, se li misuri con un multimetro allora si, li devi scollegare dal circuito. Ma la misura con il multimetro ti dice solo se funziona o se è andato, non da indicazioni sull'usura, quindi è di fatto inutile.
    Se invece misuri ESR (che non è una misura molto affidabile) o Tan D con strumento apposito, puoi tranquillamente misurare anche sul circuito, dopo averli scaricati !!

    @ Nimalone, certo che per uno che manda l'ampli in assistenza per regolare il bias, misurare i condensatori è impresa oltre il limite delle capacità umane...  quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 650957
    Comunque la metodologia che hai usato, cioè (se ho ben capito) seguire le indicazione della casa nell'individuazione dei condensatori) è l'unico approccio corretto, quindi bravo per aver rispettato il lavoro del progettista (e per non aver fatto perdere valore al tuo ampli mettendoci dentro roba non approvata).
    Cosa ben diversa dal recappare tutto "a muzzo", con quello che si trova di simile o che va bene "'per sentito dire", che è quello a cui mi riferivo in alcuni miei post precedenti, e che in molti sconsigliano.

    Stavo semplicemente cercando un OTO 1 serie per un secondo impianto , poi ricercare/ordinare i pezzi necessari per rigenerare l’ampli  non è difficile , basta leggere i valori e scaricare on Line lo schema elettrico quindi ordinare da hifi collective e portare il tutto da un buon tecnico 

    E’ da molti anni che consiglio di acquistare usati i prodotti AN perché in caso di imprevisti si trova tutto senza fatica . 

    Ora sto cercando di rigenerare un Musical Fidelity A1 , un’operazione nostalgica per “ricreare” il mio primo impiantino. 😂


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    alanford
    alanford
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2377
    Data d'iscrizione : 03.06.12
    Località : monza

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da alanford Sab Dic 23, 2023 10:16 pm

    tubehornguy ha scritto:

    @ alanford, se li misuri con un multimetro allora si, li devi scollegare dal circuito. Ma la misura con il multimetro ti dice solo se funziona o se è andato, non da indicazioni sull'usura, quindi è di fatto inutile.

    premesso che non sono un tecnico pero' sono curioso e voglioso di apprendere  

    con un buon multimetro puoi misurare i volt e la capacita' di un condensatore  pertanto puoi verificare se esso e' o meno nel valore e tolleranza  indicati
    Perche' sostieni che il multimetro  dice solo se il condensatore  funziona oppure no? 

    Se invece misuri ESR (che non è una misura molto affidabile) o Tan D con strumento apposito, puoi tranquillamente misurare anche sul circuito, dopo averli scaricati !!

     se il capacimetro dovrebbe misurare   la ESR  che ritieni essere misura non molto affidabile o TAN D (che, se non erro, dovrebbe misurare l'isolamento del condensatore al fine di evitare il corto circuito) a che pro il suo acquisto?  

    se non erro il capacimetro  misura anche la capacita' del condensatore, ma stranamente tu non l'hai menzionato insieme ad ESR e TAN D, si tratta di una dimenticanza o che altro?    

    ottimo il consiglio di scaricare i condensatoti prima della misurazione 
    tubehornguy
    tubehornguy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 210
    Data d'iscrizione : 25.09.23

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da tubehornguy Lun Dic 25, 2023 7:16 pm

    Provo a spiegare, semplificando per quanto possibile...

    Rilevazione della capacità grezza
    Un condensatore ideale non dovrebbe avere perdite di capacità nel circuito, ma in realtà il condensatore si comporta come un condensatore ideale in serie con una piccola resistenza. All'aumentare della resistenza diminuisce la "salute" del condensatore, e per questo motivo misurare la capacita "grezza" del condensatore non da una reale indicazione, in quanto stiamo misurando la capacita del condensatore ma non stiamo prendendo in considerazione il valore della resistenza, cioè potremmo dire che stiamo trascurando la reale possibilità del condensatore di "riempirsi" a prescindere da quale sia la "capienza" che abbiamo rilevato. Per questo motivo è possibile (e succede abbastanza spesso) che un condensatore malfunzioni prima che sia possibile misurare una variazione nella sua capacità "grezza".

    Rilevazione della ESR
    La ESR (Equivalent Series Resistance) è appunto la misura della resistenza. Confrontando la ESR di un condensatore con i valori che sono riportati in apposite tabelle, possiamo capire lo stato di salute del condensatore. Le tabelle riportano valori medi sulla base di misurazioni di un insieme di condensatori nuovi, per cui se la ESR rilevata è oltre il limite si considera che il condensatore sia sospetto e vada sostituito, mentre se è al di sotto del valore riportato in tabella si considera come ancora buono.
    Purtroppo misurare la ESR è un metodo poco affidabile per valutare lo stato di usura di un condensatore per due diversi motivi:
    1) In alcuni casi un condensatore usurato mostra valori di ESR decrescenti fino ad arrivare a zero e smettere di funzionare completamente.
    2) Oggi esistono diversi tipi di condensatori con specifici valori di ESR (Standard, Low, Ultra Low) e per questo motivo un condensatore usurato potrebbe sembrare ancora rientrare nei parametri in quanto stiamo comparando la ESR ai valori medi della tabella, e non a quelli del condensatore che stiamo misurando quando era nuovo. Infatti normalmente la ESR non è indicata nei datasheet dei condensatori il che ci lascia solo la tabella dei valori medi come parametro di confronto.

    Rilevazione di Tan D (chiamato anche "Fattore di Dissipazione o "DF")
    Innanzitutto cos'è Tan D. Il fattore di dissipazione non è altro (come si evidenzia dalla formula qui sotto) che la ESR diviso la reattanza del condensatore.
     quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Formul10
    La reattanza del condensatore è la resistenza del condensatore alle variazioni di voltaggio, e varia in funzione della frequenza, quindi i valori del fattore di dissipazione sono indicati a una certa frequenza, di solito a 120 Hz.
    La rilevazione di Tan D offre diversi vantaggi rispetto alla misurazione della ESR.
    1) Il primo vantaggio è che i valori di riferimento sono indicati nel datasheet di ogni condensatore, e dunque possiamo effettuare un raffronto efficace tra il valore MASSIMO dei condensatori di quel tipo, marca e modello nuovi, e il condensatore che stiamo effettivamente misurando.
    2) Confrontando il valore rilevato con le specifiche di fabbrica del valore massimo "nuovo", e del valore di "end of life", (entrambe presenti nel datasheet) possiamo anche approssimare con discreta precisione lo stato percentuale di usura del condensatore sottoposto a misura, e di conseguenza (se abbiamo un idea delle ore di utilizzo fino al momento della rilevazione) anche azzardare una previsione di vita residua.
    (Un ulteriore vantaggio è dato dalla possibilità di individuare attraverso l'analisi delle specifiche, un condensatore simile a quello di serie qualora quello originale non fosse piu disponibile).

    Facciamo un esempio concreto:
    Misuriamo la ESR di un condensatore e rileviamo un valore di 169 Ohm @ 120 Hz. Comparandolo con le tabelle arriviamo alla conclusione che il condensatore è fuori parametro e va sostituito.
    Misurando Tan D rileviamo però il valore di 0.013@100 volts. Confrontando questo parametro con il valore MASSIMO per condensatore nuovo di 0.08 e con il valore di end of life di 0.16 presenti nel datasheet, ci accorgiamo non solo che il condensatore è ancora ottimo ma che è anche particolarmente "buono" in quanto il valore rilevato risulta parecchio inferiore al valore massimo su condensatori nuovi.
    In altre parole se anche lo sostituissimo con un condensatore identico nuovo è probabile che andremmo a sostituirlo con un condensatore "peggiore", dato che non potremmo reclamare niente, ne richiedere sostituzione, se ci venisse consegnato un condensatore con un valore superiore al nostro e fino a 0.8.

    Dunque grazie alla rilevazione di Tan D:
    1) non abbiamo sostituito inutilmente un condensatore buono,
    2) sappiamo che qualora per qualche strana ragione volessimo comunque sostituirlo ( o se vorremo sostituirlo tra 10 anni), non sarà nemmeno sufficiente ricercare un condensatore con gli stessi parametri di fabbrica del nostro, bensi dovremmo cercare qualcosa di "migliore" (con un valore massimo nuovo probabilmente intorno a 0.04), sperando comunque di essere fortunati e che ce ne venga consegnato uno con un valore non superiore al nostro "vecchio" (0,013). 

    Se invece stessimo assemblando un amplificatore, di fronte ad una scatolone di condensatori (probabilmente comprati in base ad un contratto dove la ditta si impegna a fornirci condensatori con valori massimi inferiori di un tot rispetto a quelli indicati nel datasheet, e pertanto con una "vita" ben piu lunga), continueremmo a ravanare nella scatola dei condensatori fino a trovarne uno con il valore di 0.013 o inferiore.
    Quest' ultima affermazione dovrebbe far capire il motivo per cui i progettisti, non potendo sapere:
    - ne che sistema di rilevazione usate voi o il vostro tecnico di fiducia
    - ne se i condensatori li comprate a scatoloni o in numero pari a quelli che vi servono
    - ne a fronte di quali accordi sui parametri qualitativi della fornitura comprate i condensatori,
    tagliano la testa al toro suggerendo di non sostituire i condensatori se non sono "palesemente malfunzionanti"

    Spero che la spiegazione sia esaustiva e soprattutto facilmente comprensibile.

    Per completezza e per chi volesse approfondire allego:

    - grafico esplicativo di relazione TanD vs ESR (e altri parametri non affrontati in questa spiegazione)
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Grafic10

    - tabella dei parametri medi di ESR

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Esrtab10


    _________________
    Neuropsychologists & psychiatrists are currently researching suggestibility & its relation to later onset of psychosis. One of the tests comprises a period of white noise to which the subject is exposed after being asked to identify whether an excerpt of Bing Crosby singing "White Christmas" is embedded at the start of the burst or near the end. Such a high proportion of the population make an identification that the test is inadequate for its intended purpose. There is no excerpt of "White Christmas" embedded behind the white noise. The suggestion that there might be causes listeners to imagine that it is there, whether they are prone to psychosis or not.
    heartbreaker
    heartbreaker
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 519
    Data d'iscrizione : 15.08.15

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da heartbreaker Lun Dic 25, 2023 9:02 pm

    Sottopongo alla vostra attenzione uno studio che riguarda l'invecchiamento dei condensatori elettrolitici. Non c'è bisogno che lo leggiate proprio tutto . Basta il paragrafo 4 quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 921419 quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 921419 quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 921419 . https://apps.dtic.mil/sti/pdfs/ADA562492.pdf
    alanford
    alanford
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2377
    Data d'iscrizione : 03.06.12
    Località : monza

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da alanford Lun Dic 25, 2023 9:18 pm

    tubehornguy ha scritto:Provo a spiegare, semplificando per quanto possibile...

    Rilevazione della capacità grezza
    Un condensatore ideale non dovrebbe avere perdite di capacità nel circuito, ma in realtà il condensatore si comporta come un condensatore ideale in serie con una piccola resistenza. All'aumentare della resistenza diminuisce la "salute" del condensatore, e per questo motivo misurare la capacita "grezza" del condensatore non da una reale indicazione, in quanto stiamo misurando la capacita del condensatore ma non stiamo prendendo in considerazione il valore della resistenza, cioè potremmo dire che stiamo trascurando la reale possibilità del condensatore di "riempirsi" a prescindere da quale sia la "capienza" che abbiamo rilevato. Per questo motivo è possibile (e succede abbastanza spesso) che un condensatore malfunzioni prima che sia possibile misurare una variazione nella sua capacità "grezza".

    Rilevazione della ESR
    La ESR (Equivalent Series Resistance) è appunto la misura della resistenza. Confrontando la ESR di un condensatore con i valori che sono riportati in apposite tabelle, possiamo capire lo stato di salute del condensatore. Le tabelle riportano valori medi sulla base di misurazioni di un insieme di condensatori nuovi, per cui se la ESR rilevata è oltre il limite si considera che il condensatore sia sospetto e vada sostituito, mentre se è al di sotto del valore riportato in tabella si considera come ancora buono.
    Purtroppo misurare la ESR è un metodo poco affidabile per valutare lo stato di usura di un condensatore per due diversi motivi:
    1) In alcuni casi un condensatore usurato mostra valori di ESR decrescenti fino ad arrivare a zero e smettere di funzionare completamente.
    2) Oggi esistono diversi tipi di condensatori con specifici valori di ESR (Standard, Low, Ultra Low) e per questo motivo un condensatore usurato potrebbe sembrare ancora rientrare nei parametri in quanto stiamo comparando la ESR ai valori medi della tabella, e non a quelli del condensatore che stiamo misurando quando era nuovo. Infatti normalmente la ESR non è indicata nei datasheet dei condensatori il che ci lascia solo la tabella dei valori medi come parametro di confronto.

    Rilevazione di Tan D (chiamato anche "Fattore di Dissipazione o "DF")
    Innanzitutto cos'è Tan D. Il fattore di dissipazione non è altro (come si evidenzia dalla formula qui sotto) che la ESR diviso la reattanza del condensatore.
     quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Formul10
    La reattanza del condensatore è la resistenza del condensatore alle variazioni di voltaggio, e varia in funzione della frequenza, quindi i valori del fattore di dissipazione sono indicati a una certa frequenza, di solito a 120 Hz.
    La rilevazione di Tan D offre diversi vantaggi rispetto alla misurazione della ESR.
    1) Il primo vantaggio è che i valori di riferimento sono indicati nel datasheet di ogni condensatore, e dunque possiamo effettuare un raffronto efficace tra il valore MASSIMO dei condensatori di quel tipo, marca e modello nuovi, e il condensatore che stiamo effettivamente misurando.
    2) Confrontando il valore rilevato con le specifiche di fabbrica del valore massimo "nuovo", e del valore di "end of life", (entrambe presenti nel datasheet) possiamo anche approssimare con discreta precisione lo stato percentuale di usura del condensatore sottoposto a misura, e di conseguenza (se abbiamo un idea delle ore di utilizzo fino al momento della rilevazione) anche azzardare una previsione di vita residua.
    (Un ulteriore vantaggio è dato dalla possibilità di individuare attraverso l'analisi delle specifiche, un condensatore simile a quello di serie qualora quello originale non fosse piu disponibile).

    Facciamo un esempio concreto:
    Misuriamo la ESR di un condensatore e rileviamo un valore di 169 Ohm @ 120 Hz. Comparandolo con le tabelle arriviamo alla conclusione che il condensatore è fuori parametro e va sostituito.
    Misurando Tan D rileviamo però il valore di 0.013@100 volts. Confrontando questo parametro con il valore MASSIMO per condensatore nuovo di 0.08 e con il valore di end of life di 0.16 presenti nel datasheet, ci accorgiamo non solo che il condensatore è ancora ottimo ma che è anche particolarmente "buono" in quanto il valore rilevato risulta parecchio inferiore al valore massimo su condensatori nuovi.
    In altre parole se anche lo sostituissimo con un condensatore identico nuovo è probabile che andremmo a sostituirlo con un condensatore "peggiore", dato che non potremmo reclamare niente, ne richiedere sostituzione, se ci venisse consegnato un condensatore con un valore superiore al nostro e fino a 0.8.

    Dunque grazie alla rilevazione di Tan D:
    1) non abbiamo sostituito inutilmente un condensatore buono,
    2) sappiamo che qualora per qualche strana ragione volessimo comunque sostituirlo ( o se vorremo sostituirlo tra 10 anni), non sarà nemmeno sufficiente ricercare un condensatore con gli stessi parametri di fabbrica del nostro, bensi dovremmo cercare qualcosa di "migliore" (con un valore massimo nuovo probabilmente intorno a 0.04), sperando comunque di essere fortunati e che ce ne venga consegnato uno con un valore non superiore al nostro "vecchio" (0,013). 

    Se invece stessimo assemblando un amplificatore, di fronte ad una scatolone di condensatori (probabilmente comprati in base ad un contratto dove la ditta si impegna a fornirci condensatori con valori massimi inferiori di un tot rispetto a quelli indicati nel datasheet, e pertanto con una "vita" ben piu lunga), continueremmo a ravanare nella scatola dei condensatori fino a trovarne uno con il valore di 0.013 o inferiore.
    Quest' ultima affermazione dovrebbe far capire il motivo per cui i progettisti, non potendo sapere:
    - ne che sistema di rilevazione usate voi o il vostro tecnico di fiducia
    - ne se i condensatori li comprate a scatoloni o in numero pari a quelli che vi servono
    - ne a fronte di quali accordi sui parametri qualitativi della fornitura comprate i condensatori,
    tagliano la testa al toro suggerendo di non sostituire i condensatori se non sono "palesemente malfunzionanti"

    Spero che la spiegazione sia esaustiva e soprattutto facilmente comprensibile.

    Per completezza e per chi volesse approfondire allego:

    - grafico esplicativo di relazione TanD vs ESR (e altri parametri non affrontati in questa spiegazione)
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Grafic10

    - tabella dei parametri medi di ESR

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Esrtab10

    leggero' con interesse ed attenzione il tuo scritto  
    ti ringrazio per l'attenzione  
    p.s.  di dove sei?
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34126
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da carloc Mar Dic 26, 2023 9:24 am

    Sottopongo alla vostra attenzione uno studio che riguarda l'invecchiamento dei condensatori elettrolitici. Non c'è bisogno che lo leggiate proprio tutto . Basta il paragrafo 4 quanto durano i condensatori elettrolitici? - Pagina 4 921419 quanto durano i condensatori elettrolitici? - Pagina 4 921419 quanto durano i condensatori elettrolitici? - Pagina 4 921419 . https://apps.dtic.mil/sti/pdfs/ADA562492.pdf


    Questo si che è uno studio serio rivolto ad applicazioni mission critical…


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    tubehornguy
    tubehornguy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 210
    Data d'iscrizione : 25.09.23

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da tubehornguy Mar Dic 26, 2023 1:18 pm

    Lo studio e fuorviante ai fini del topic, perché prende in esame solo l'incremento percentuale della ESR che senza considerare la reattanza è un parametro "monco" ai fini della determinazione dello stato del condensatore e della sua vita residua.
    Se la reattanza e alta un condensatore può essere perfettamente in specifica anche dopo un incremento della ESR del 400% o più.
    Viceversa se la reattanza e bassa può andare fuori specifica anche dopo un incremento del 50%.

    Le verifiche per applicazioni "mission critical" (generalmente per applicazioni aerospaziali o di ricerca), inoltre si basano su tolleranze strettissime su determinati parametri (anche in ambito meccanico) e prevedono la sostituzione di componenti dopo un tot numero di ore a titolo meramente precauzionale e a prescindere dallo stato del componente. Nel caso in questione (che comunque e uno studio di 13 anni fa), il parametro individuato e' la ESR, perché a titolo precauzionale, sulla base dello studio volto ad evitare stragi di vite umane, avranno deciso che dopo un incremento x% che avviene in media (con che condensatori e in che condizioni di utilizzo ?) dopo tot ore e meglio sostituire la scheda.
    Va anche detto che in tali ambiti non si va nemmeno alla ricerca del capello se un condensatore con Tan D di 0.08 suoni peggio di uno da 0.013.
    Per non parlare delle risate che si fa un amico che lavora al CERN quando gli parlo dei cavi audiofili...


    _________________
    Neuropsychologists & psychiatrists are currently researching suggestibility & its relation to later onset of psychosis. One of the tests comprises a period of white noise to which the subject is exposed after being asked to identify whether an excerpt of Bing Crosby singing "White Christmas" is embedded at the start of the burst or near the end. Such a high proportion of the population make an identification that the test is inadequate for its intended purpose. There is no excerpt of "White Christmas" embedded behind the white noise. The suggestion that there might be causes listeners to imagine that it is there, whether they are prone to psychosis or not.
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34126
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da carloc Mar Dic 26, 2023 1:25 pm

    tubehornguy ha scritto:
    Per non parlare delle risate che si fa un amico che lavora al CERN  quando gli parlo dei cavi audiofili...

    Se è sordo è un problema suo... quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 775355 quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 775355 quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 775355


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
    tubehornguy
    tubehornguy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 210
    Data d'iscrizione : 25.09.23

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da tubehornguy Mar Dic 26, 2023 1:49 pm

    carloc ha scritto:
    tubehornguy ha scritto:
    Per non parlare delle risate che si fa un amico che lavora al CERN  quando gli parlo dei cavi audiofili...

    Se è sordo è un problema suo... quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 775355 quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 775355 quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 775355

    La questione non è se il problema sia nostro o loro, cosa che in molti hanno già provato ad approfondire con l'unico risultato di liti selvagge e furibonde.
    La questione è che ognuno vede le cose sotto una prospettiva diversa. A questi che misurano particelle tanto piccole che non so nemmeno con quanti zeri dopo la virgola si misurano, non passa nemmeno per l'anticamera del cervello di usare cavi in materiali e con costruzione particolare. Poi magari sostituiscono schede al 10% di usura perché se salta il CERN ci ritroviamo con un piccolo buco nero al posto di Ginevra.
    A ciascuno il suo...


    _________________
    Neuropsychologists & psychiatrists are currently researching suggestibility & its relation to later onset of psychosis. One of the tests comprises a period of white noise to which the subject is exposed after being asked to identify whether an excerpt of Bing Crosby singing "White Christmas" is embedded at the start of the burst or near the end. Such a high proportion of the population make an identification that the test is inadequate for its intended purpose. There is no excerpt of "White Christmas" embedded behind the white noise. The suggestion that there might be causes listeners to imagine that it is there, whether they are prone to psychosis or not.
    aircooled
    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 33195
    Data d'iscrizione : 20.12.08
    Località : AIRTECH

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da aircooled Mar Dic 26, 2023 2:22 pm

    carloc ha scritto:
    tubehornguy ha scritto:
    Per non parlare delle risate che si fa un amico che lavora al CERN  quando gli parlo dei cavi audiofili...

    Se è sordo è un problema suo... quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 775355 quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 775355 quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 775355
    in effetti i fili come i condenza non suonano  quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 650957


    _________________
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Dgm3x112
     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 941176


     
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Barras10
    non discutere mai con un idiota Laughing  altrimenti ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 630139
    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 110 
    AIRTECH cell 3393521936 
    mail bertini63@virgilio.it
    carloc
    carloc
    Moderatore
    Moderatore

    Numero di messaggi : 34126
    Data d'iscrizione : 27.07.11
    Località : Busto Arsizio (Ex motociclista)

    quanto durano i condensatori elettrolitici?   - Pagina 4 Empty Re: quanto durano i condensatori elettrolitici?

    Messaggio Da carloc Mar Dic 26, 2023 5:51 pm

    Claudio, sei sempre il solito 😂


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

    https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

    https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/

      La data/ora di oggi è Dom Mar 03, 2024 7:55 pm