Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Gold Note PH5: c'è di meglio?
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Gold Note PH5: c'è di meglio?

    mozo70
    mozo70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 19.04.22
    Località : Ortona

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Empty Gold Note PH5: c'è di meglio?

    Messaggio Da mozo70 Lun Gen 22 2024, 20:25

    In quella fascia di prezzo ben inteso.  Al netto dell'alimentazione esterna optionale (che sono altre 500euro in più...)

    Attualmente, al mio Thorens 146 con braccio TP11Mkiii e shell TP63 sostiuita da una fatta artigianalmente in fibra di carbonio dove il peso dai 7.5g originali si è arrivati a 12.5g utilizzo un iFi phono zen con alimentazione esterna lineare ad hoc.

    Pensavo di prendere il piccolino della Gold Note. A quel prezzo (anche sull'usato) c'è di meglio?

    Allego foto della shell nuovaGold Note PH5: c'è di meglio? Td10
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3155
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Empty Re: Gold Note PH5: c'è di meglio?

    Messaggio Da Nimalone65 Lun Gen 22 2024, 23:50

    Se lo utilizzi come phono MM anche spendendo meno della metà c’è di meglio. 

    …..se poi lo utilizzassi con delle ecc83 di qualità sarebbe proprio un bel sentire . L’ho provato qualche anno fa con le ecc 83 Telefunken.

    https://www.subito.it/audio-video/preamplificatore-phono-pro-ject-tube-box-ds-varese-522953385.htm


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1675
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Empty Re: Gold Note PH5: c'è di meglio?

    Messaggio Da martin logan Mar Gen 23 2024, 07:25

    Il prePH che hai è più che adeguato e con buone prestazioni; un vero best buy. 
    Se vuoi aumentare la qualità degli ascolti analogici, a mio personale parere, dovresti incrementare la qualità della testina.
    Vedo una Audio Tecnica ... puoi stare sul marchio e considerare una VM 740 ML che si può trovare a 300 euro (più o meno, dipende dal negozio).
    Oppure provare una Nagaoka; starei su una MP-200 che considero una ottima MM. Altrimenti la MP-150 se ritieni troppo costosa la MP-200.
    Questo "cambio" porta differenze macroscopiche all'ascolto rispetto alla sostituzione del prePH.
    mozo70
    mozo70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 19.04.22
    Località : Ortona

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Empty Re: Gold Note PH5: c'è di meglio?

    Messaggio Da mozo70 Mar Gen 23 2024, 14:57

    martin logan ha scritto:Il prePH che hai è più che adeguato e con buone prestazioni; un vero best buy. 
    Se vuoi aumentare la qualità degli ascolti analogici, a mio personale parere, dovresti incrementare la qualità della testina.
    Vedo una Audio Tecnica ... puoi stare sul marchio e considerare una VM 740 ML che si può trovare a 300 euro (più o meno, dipende dal negozio).
    Oppure provare una Nagaoka; starei su una MP-200 che considero una ottima MM. Altrimenti la MP-150 se ritieni troppo costosa la MP-200.
    Questo "cambio" porta differenze macroscopiche all'ascolto rispetto alla sostituzione del prePH.

    La testina che monta ora è una AT-VM95ML e sinceramente la volevo già sostituire con una Ortfon 2mBonze o un Sumiko Moonstone dato che ora posso montare testine con attacco dall'alto e anche per cambiare "sound".
    Avevo già in passato provato la Nagaoka ma la MP-110  e forse per la non perfetta compatibilità con il peso della shell originale non mi aveva impressionato.

    Quindi dici che prima devo cammbiare testina o, al limite, fare un upgrade sul gira (magari un 160 con braccio sme) e poi valutare il prephono successivamente?
     
    Grazie anche a Nimalone per il consiglio del preph
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3155
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Empty Re: Gold Note PH5: c'è di meglio?

    Messaggio Da Nimalone65 Mar Gen 23 2024, 17:05

    il Pre Phono che ti ho indicato e' ottimo , un eventuale cambio di testina fallo successivamente , cosi ti rendi conto del passo in avanti che hai fatto . 

    NON CAMBIARE MAI , se non strettamente necessario 2 componenti insieme ma 1 per volta. E' una regola d'oro , credimi !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    mozo70
    mozo70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 19.04.22
    Località : Ortona

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Empty Re: Gold Note PH5: c'è di meglio?

    Messaggio Da mozo70 Mar Gen 23 2024, 17:14

    Nimalone65 ha scritto:il Pre Phono che ti ho indicato e' ottimo , un eventuale cambio di testina fallo successivamente , cosi ti rendi conto del passo in avanti che hai fatto . 

    NON CAMBIARE MAI , se non strettamente necessario 2 componenti insieme ma 1 per volta. E' una regola d'oro , credimi !

    Grazie Enrico!
    fausto67
    fausto67
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 08.10.23
    Età : 57
    Località : reggio emilia

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Empty Re: Gold Note PH5: c'è di meglio?

    Messaggio Da fausto67 Mer Gen 24 2024, 16:34

    confermo quello appena scritto : mai cambiare due elementi alla volta . non sai quale dei due ha migliorato o peggiorato l'insieme dell'impianto . 
    il ph5 non sarà ta i migliori pre phono , ma neanche il più scarso . vedo che coma gira e braccio , non sei messo così in basso . quello che vedo che secondo me sarebbe il primo lavoro da fare è il ricablaggio del braccio . vedo i 4 fili che vanno alla testina non di qualità buona . e hai detto che monti una at95 . questa è proprio la base che più base non si può . 
    piuttosto di una bronze , se ti piace l'audiotecnica , prenderei la at vm750 sh . 
    pure io non molti mesi fa volevo fare l'upgrade al mio reparto vinili cambiando braccio e puntina passando ad una MC . poi su consiglio di alcuni qua sul forum , ho spedito il braccio ad audiosilente di roma per rifare il cablaggio . beh , ti posso assicurare che non rimpiango affatto quella scelta . il suono del giradischi è cambiato dal giorno alla notte . e come si dice : poca spesa , tanta resa ! 
    intanto se metti la puntina che ti ho segnato prima e rifai il cablaggio del braccio avrai migliorato notevolmente il livello del giradischi .e se un domani cambi braccio , quello che hai adesso avrà un valore aggiunto .
    mozo70
    mozo70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 19.04.22
    Località : Ortona

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Empty Re: Gold Note PH5: c'è di meglio?

    Messaggio Da mozo70 Mer Gen 24 2024, 17:31

    fausto67 ha scritto:confermo quello appena scritto : mai cambiare due elementi alla volta . non sai quale dei due ha migliorato o peggiorato l'insieme dell'impianto . 
    il ph5 non sarà ta i migliori pre phono , ma neanche il più scarso . vedo che coma gira e braccio , non sei messo così in basso . quello che vedo che secondo me sarebbe il primo lavoro da fare è il ricablaggio del braccio . vedo i 4 fili che vanno alla testina non di qualità buona . e hai detto che monti una at95 . questa è proprio la base che più base non si può . 
    piuttosto di una bronze , se ti piace l'audiotecnica , prenderei la at vm750 sh . 
    pure io non molti mesi fa volevo fare l'upgrade al mio reparto vinili cambiando braccio e puntina passando ad una MC . poi su consiglio di alcuni qua sul forum , ho spedito il braccio ad audiosilente di roma per rifare il cablaggio . beh , ti posso assicurare che non rimpiango affatto quella scelta . il suono del giradischi è cambiato dal giorno alla notte . e come si dice : poca spesa , tanta resa ! 
    intanto se metti la puntina che ti ho segnato prima e rifai il cablaggio del braccio avrai migliorato notevolmente il livello del giradischi .e se un domani cambi braccio , quello che hai adesso avrà un valore aggiunto .

    Grazie Fausto della risposta.
    Per completezza la testina è una VM95-ML e sinceramente vorrei cambiare sound puntando su una Sumiko Moonston o Wellfeet o una Ortofon 2mBronze.

    Il cablaggio è stato fatto dalla persona che ha costruito il braccio/shell (fatto in fibra di carbonio e massa aumentata a 12.5g) e sicuramente sarà anche basico.

    Mentre il resto delle modifiche sono state: mobile in betulla (il peso di tutto il giradischi arriva ora a circa 15kg), cambio molle e tarate, cablaggio collegamento braccio-vaschetta rca, cinghia nuova.

    Sicuramente il punto debole è il braccio e, a meno che non trovo un'occasione su uno sme da installare sul mio 146, l'idea finale è di cambiare gira (forse un 160 con braccio SME) e da lì considerare testina e phono successivante.

    Posto una foto di repertorio dove c'è la shell originale e la Nagaoka MP110 che usavo.

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Img_0411
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3155
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Empty Re: Gold Note PH5: c'è di meglio?

    Messaggio Da Nimalone65 Mer Gen 24 2024, 18:22

    mozo70 ha scritto:
    fausto67 ha scritto:confermo quello appena scritto : mai cambiare due elementi alla volta . non sai quale dei due ha migliorato o peggiorato l'insieme dell'impianto . 
    il ph5 non sarà ta i migliori pre phono , ma neanche il più scarso . vedo che coma gira e braccio , non sei messo così in basso . quello che vedo che secondo me sarebbe il primo lavoro da fare è il ricablaggio del braccio . vedo i 4 fili che vanno alla testina non di qualità buona . e hai detto che monti una at95 . questa è proprio la base che più base non si può . 
    piuttosto di una bronze , se ti piace l'audiotecnica , prenderei la at vm750 sh . 
    pure io non molti mesi fa volevo fare l'upgrade al mio reparto vinili cambiando braccio e puntina passando ad una MC . poi su consiglio di alcuni qua sul forum , ho spedito il braccio ad audiosilente di roma per rifare il cablaggio . beh , ti posso assicurare che non rimpiango affatto quella scelta . il suono del giradischi è cambiato dal giorno alla notte . e come si dice : poca spesa , tanta resa ! 
    intanto se metti la puntina che ti ho segnato prima e rifai il cablaggio del braccio avrai migliorato notevolmente il livello del giradischi .e se un domani cambi braccio , quello che hai adesso avrà un valore aggiunto .

    Grazie Fausto della risposta.
    Per completezza la testina è una VM95-ML e sinceramente vorrei cambiare sound puntando su una Sumiko Moonston o Wellfeet o una Ortofon 2mBronze.

    Il cablaggio è stato fatto dalla persona che ha costruito il braccio/shell (fatto in fibra di carbonio e massa aumentata a 12.5g) e sicuramente sarà anche basico.

    Mentre il resto delle modifiche sono state: mobile in betulla (il peso di tutto il giradischi arriva ora a circa 15kg), cambio molle e tarate, cablaggio collegamento braccio-vaschetta rca, cinghia nuova.

    Sicuramente il punto debole è il braccio e, a meno che non trovo un'occasione su uno sme da installare sul mio 146, l'idea finale è di cambiare gira (forse un 160 con braccio SME) e da lì considerare testina e phono successivante.

    Posto una foto di repertorio dove c'è la shell originale e la Nagaoka MP110 che usavo.

    Gold Note PH5: c'è di meglio? Img_0411

    Restando sui Thorens , punterei ad un 318/320/321 , quest’ultimo sopratutto , veramente di buona qualità anche se un po’ “impiccioso” da revisionare/tarare . 
    Veniva utilizzato anche da Kondo San …. Il td321 intendo .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .

      La data/ora di oggi è Mer Mag 22 2024, 22:29