Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    paolippe
    paolippe
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 08.04.10
    Località : FANO, Marche, Italy

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da paolippe Dom Feb 18 2024, 19:02

    Divertente e istruttivo test domenicale di confronto fra impostazione timbrica di due testine a bobina mobile, entrambe a bassa uscita, ma una a bassa impedenza (Koetsu Rosewood, 5 ohm, carico raccomandato = 30 ohm) e l'altra ad alta impedenza (Dynavector DV-10X5 MKII, 30 ohm, carico raccomandato maggiore di100 ohm). La sorpresa inaspettata è che utilizzando l'ingresso per testine a bassa impedenza sulla Dynavector si ottiene una timbrica silile a quella della Koetsu. L'importanza dell'interfacciamento!

    Buona visione, buoni ascolti e Buona Domenica

    Paolo




    #twentyfourhours


    _________________
    Ciao sunny

    Paolo
    nico 61
    nico 61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 719
    Data d'iscrizione : 20.10.19
    Età : 63
    Località : Valdagno Vicenza

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da nico 61 Dom Feb 18 2024, 21:04

    Gran bella prova molto esaustiva complimenti per il tuo impegno e per la tua divulgazione 🐱🐱🐱
    Pinve
    Pinve
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1440
    Data d'iscrizione : 10.03.20

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da Pinve Lun Feb 19 2024, 09:47

    Mi associo !  video molto interessante e molto ben gestito.
    Conferma che l'analogico è fonte incessante di "prove & sorprese"  e che forse il suo successo ancora oggi è dovuto a quell'improvvisarsi un pò piccoli stregoni ed alla pazienza artigiana nel mettersi in campo.

    Le testine non le conosco (mai sentite), quindi non mi avventuro in spiegazioni o teoremi. 

    Noto a margine il gira LP-1240, un piatto che mi è sempre piaciuto esteticamente e che vedo convive con un GARARD 401 (che posseggo).
    Non è certo un piatto "esoterico" ma vedo che lo compari con il più quotato puleggione multibraccio, penso quindi non sia così male, nonostante sia orientato ad altre cose. Anche qui - da riflettere...

    Grazie.


    _________________
    Garrard 401 + Ortfon TA-210 + Ortofon SPU #1s + SUT Aurorasound AFE 12; Thorens TD125mk1 + Sme 3009s2 + HANA ML; Prephono Aurorasound VIDA; Cambridge audio CXC; Schiit Yggdrasil A2 gen5 (bilanciato); Audio Research Reference 2 Mk2; finale VAC PA 80/80;  Living Voice  R4-IBX ; Behringer Inuke3000DSP + Sub Morel Unico (custom);  Cavi Segnale: Duelund Round silver 26GA  / Audioquest Pahther XLR ;  Cavi Speakers: Duelund in Biwiring (2xDGA16 + 1xDGA20); Cavi alimentazione: Duelund 600v;  Streamer TIDAL Node 2I (via dac).
    paolippe
    paolippe
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 08.04.10
    Località : FANO, Marche, Italy

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da paolippe Lun Feb 19 2024, 15:42

    Pinve ha scritto:
    Noto a margine il gira LP-1240, un piatto che mi è sempre piaciuto esteticamente e che vedo convive con un GARARD 401 (che posseggo).
    Non è certo un piatto "esoterico" ma vedo che lo compari con il più quotato puleggione multibraccio, penso quindi non sia così male, nonostante sia orientato ad altre cose. Anche qui - da riflettere...

    Grazie.
    Grazie a te!
    Questo giradischi, l'AT LP-1240 è da quando l'ho preso, un 7-8 anni or sono, l'oggetto delle più infelici e fantasiose critiche dei sapientoni dell'HI-END. Nessuno lo conosce, nessuno l'ha mai provato, nessuno se lo comprerebbe (costava 490 EUR), eppure tutti sono sicuri che sia una ciofeca, inadeguato alle testine che posseggo o provo etc etc....
    Tutti ignoranti buoi!
    E' assolutamente sovrapponibile al Technics SL 1200 e suona molto molto bene con tutte le testine, tanto è vero che lo utilizzo SEMPRE per le prove comparative, ma lascio volentieri i piatti esoterici da 10.000 EUR ai guru dell'Hi-End ;-)

    Il mondo è bello  Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa 1f600 

    Ciao 

    Paolo


    _________________
    Ciao sunny

    Paolo
    alanford
    alanford
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2397
    Data d'iscrizione : 03.06.12
    Località : monza

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da alanford Lun Feb 19 2024, 23:21

    beh,  qui i gira AT a trazione diretta sono stati consigliati  piu' volte  quantomeno dal sottoscritto
    paolippe
    paolippe
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 08.04.10
    Località : FANO, Marche, Italy

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da paolippe Lun Feb 19 2024, 23:27

    alanford ha scritto:beh,  qui i gira AT a trazione diretta sono stati consigliati  piu' volte  quantomeno dal sottoscritto
    applausi


    _________________
    Ciao sunny

    Paolo
    paolippe
    paolippe
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 08.04.10
    Località : FANO, Marche, Italy

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da paolippe Mar Feb 20 2024, 10:40

    Purtroppo la prova è da rifare completamente con livelli differenti di impedenza per la Koetsu Rosewood... già, ma quali??? Vi posto le immagini dei vari importatori e di Vinylengine che dichiarano valori raccomandati fra i più disparati e addirittura The Absolute Sound che si spinge fino a 1000 ohm !!!  A questo punto vale la pena di azzerare tutte le linee guida per il calcolo dell'impedenza di carico a partire dall'impedenza interna di un pickup???? 
    A voi l'ardua sentenza. Intanto gustatevi questi assurdi e controversi consigli e se c'è qualcuno che ne sa qualcosa di più si faccia avanti. Io la mia Supex 900 l'ho sempre caricata a  impedenze bassine, a parte che avendo il suo Trafo non mi sono mai posto il problema.... Ringrazio a questo punto Pino Maselli per il suo commento "illuminante" sul gruppo FB Koetsu Users (bello... andate a curiosare Embarassed . Ora carico la Rosewood a 500 ohm e poi a 1000 vi terrò informati.

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Fb_img10
    gianni60
    gianni60
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 845
    Data d'iscrizione : 02.07.11
    Età : 64
    Località : gattico ( no )

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da gianni60 Mar Feb 20 2024, 11:26

    Per la mia Koetsu ho trovato la massima musicalità' e naturalezza tra 80 e 100 ohm con il mio phono ch Precision P1
    Avevo anche il suo Step up, usato nell MM del CH,un pelo piu' dinamico, ma la preferivo nell mc
    paolippe
    paolippe
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 08.04.10
    Località : FANO, Marche, Italy

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da paolippe Mar Feb 20 2024, 13:03

    gianni60 ha scritto:Per la mia Koetsu ho trovato la massima musicalità' e naturalezza tra 80 e 100 ohm con il mio phono ch Precision P1
    Avevo anche il suo Step up, usato nell MM del CH,un pelo piu' dinamico, ma la preferivo nell mc
    Bello il  CH Precision... ma davvero costa 20.000 EUR?  erg


    _________________
    Ciao sunny

    Paolo
    gianni60
    gianni60
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 845
    Data d'iscrizione : 02.07.11
    Età : 64
    Località : gattico ( no )

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da gianni60 Mar Feb 20 2024, 14:27

    Di listino viene 31.500 piu' 16.000 X1 che e' alimentatore esterno.
    Preso ad un ottimo prezzo nel 2018 che aveva anche un listino inferiore
    alanford
    alanford
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2397
    Data d'iscrizione : 03.06.12
    Località : monza

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da alanford Ven Feb 23 2024, 23:32

    la koetsu rosewood  signature oppure le koetsu di sugano padre necessitano di un trasformatore  per dare il meglio di se  e con la giusta impedenza ossia 5/6  ohm
    questa e' la mia esperienza  

    la supex 900 super,  pur essendo di sugano,  occorre una impedenza di 3 ohm e quindi di un fattore di amplificazione piu' alto visto che esce a soli 0,2  

    poi i gusti sono gusti, anche se a me fa sorridere sentire che c'e qualcuno che carica  la koetsu a 500 oppure 1000 ohm   Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa 456861
    Edmond
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 12026
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Località : Brescia

    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Empty Re: Koetsu Rosewood Standard vs. Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa

    Messaggio Da Edmond Sab Feb 24 2024, 06:55

    La regola standard prevede che le testine debbano vedere una impedenza del sistema a valle di 10 volte il valore dell'impedenza interna. 5 Ohm -> 50 Ohm, valore dal quale bisognerebbe partire per ogni prova nel proprio set-up. Credo che il consiglio di VE possa essere anch'esso una buona base di partenza (30 Ohm). Riguardo alla Supex 900, concordo con quanto scritto. Anch'io, sut a parte, la preferisco in un phono MC al valore di impedenza minimo possibile.

    Poi si può sempre giocare con le impedenze, ovviamente, per adattare il suono della testina al proprio set-up.

    Va anche ricordato che le nuove Koetsu sono diverse dalle vecchie, così come le Kiseki, ad esempio.

    Infine, bisognerebbe fare sempre il confronto con il periodo di produzione delle testine e con le modalità di utilizzo pensate dal costruttore. Molte jap vintage, ma non solo loro, nascevano pensate per l'uso con sut, e non con stadi MC attivi, allora poco diffusi.


    _________________
    Giorgio


    Koetsu Rosewood Standard vs.  Dynavector DV-10X5 MKII, ma con Sorpresa Firma12


    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

      La data/ora di oggi è Mar Mag 21 2024, 02:31