Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    claudio94
    claudio94
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 04.04.24

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da claudio94 Sab Apr 27 2024, 11:00

    Chi di voi possedeva il CD changer per autoradio? Oppure vi registravate dai vostri CD le audiocassette da ascoltare in auto? Mio padre fino al 2004 lo possedeva nel bagagliaio (cioè fino a quando cambiò macchina e ci sono cresciuto con un autoradio con il CD changer, visto che sono del 1994).

    E quanto costava uno in lire all'epoca?


    _________________
    Il mio impianto Hi-Fi:
    Amplificatore stereo integrato: Rotel A12
    Lettore CD: Rotel RCD-1572
    Mangiacassette: Renkforce TP-1010USB
    Giradischi: Audio-Tecnica ATLP-120USB
    Diffusori: Pioneer CS-5070 (nella mia camera, dove ho l'impianto Hi-Fi) e Polk Audio Monitor XT-15 (in bagno)
    Musica liquida: MacBook Pro
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1688
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da martin logan Sab Apr 27 2024, 15:37

    A memoria ne ho avuti 2. Il primo era un vero cd changer da mettere nel baule (sotto il sedile non ci stava) da 10 dischetti, della Sony.
    Dovevi far cablare mezza macchina, perché da dietro il cavo doveva arrivare dove stava l'autoradio; erano ben ammortizzati e non "saltavano".
    Non ricordo il prezzo, ma costava all'incirca come l'autoradio, non poco.
    Il secondo - dei primi anni 2000 -  era un complemento da 1 Din del radiotelefono Blaupunkt Antares, stava in plancia ma conteneva "solo" 5 CD;
    nello spazio di 2 Din avevi radio, telefono e CD player, ottimi apparecchi, costosi, si trovano ancora usati.
    amiterno_rm
    amiterno_rm
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 294
    Data d'iscrizione : 31.10.23
    Località : In esilio

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da amiterno_rm Sab Apr 27 2024, 16:40

    Pioneer CDX vattelapesca, caricava solo 6 CD e nonostante che le strade di Roma abbiano due buche per ogni buca, non “zompava” mai … più di trenta e passa anni fa, avevo praticamente rimosso il ricordo, tanto che non mi sovviene quanto lo pagai.

    Buona musica

    Enzo


    _________________
    “ Madame, avete tra le gambe uno strumento che può offrire piacere a migliaia di persone e tutto quello che sapete fare è grattarlo. “
    Thomas Beecham rivolto a una violoncellista
    audio_fan
    audio_fan
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 265
    Data d'iscrizione : 18.04.23

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da audio_fan Dom Apr 28 2024, 07:19

    Ho avuto "tutto il pacco": CD changer, stereo a 4 uscite (le 4 uscite di potenza servivano ad avere una coppia di altoparlanti dietro oltre a quelli davanti) il pianale fai-da-te a 3 vie con wooferone Ciare a doppia bobina (condiviso tra i due canali) molto stun-zi stun-zi... molto poco hi-fi!  Laughing

    Di changer ne ho avuti due (uno per volta)  Sony CDX-A15 e Sony CDX-A15RF, il secondo aveva la connessione all' autoradio via FM (!) grazie ad un piccolo box aggiuntivo dotato di telecomando che faceva da interfaccia con autoradio di qualsiasi marca.

    All' epoca credo che costassero sulle 200 ed oltre mila lire (*) (quello RF un po' di più dell' altro), e ricordo che li usavo relativamente poco: 10 CD (20 con il cassetto di scorta) non sono abbastanza per portarsi appresso la propria collezione e sono troppi rispetto all' abitudine di ascoltare sempre gli ultimi 2 o 3 acquistati. 

    L' autoradio aveva anche il lettore di cassette, di cui portavo nell' abitacolo un box da 20 e mi sembra di ricordare che lo usassi più spesso nonostante la qualità inferiore, ma con quel tipo di impianto contava relativamente.

    Masterizzazione: se ricordo bene leggevano i CD masterizzati e ricordo anche di averne duplicato qualcuno per ascoltare in casa i CD che restavano in auto (forse c' era l'idea di ridurre il danno in caso di furto tenendo in auto le copie invece degli originali ma a distanza di 20 anni non sono poi tanto sicuro). 

    (Per lo più i CD masterizzati (ed ancor prima le cassette) erano il supporto usato dai "pirati", ma questa è un' altra storia...)

    (*) In teoria 200.000 lire dell' anno 2000 sarebbero 160 euro (arrotondando 1 euro = 2000 lire ed applicando le tabelle ISTAT tramite un calcolatore web) ma in rapporto al tenore di vita delle persone comuni (=io) direi il doppio, 350/400 euro


    Ultima modifica di audio_fan il Dom Apr 28 2024, 13:06 - modificato 3 volte.
    Edmond
    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 12029
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Località : Brescia

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da Edmond Dom Apr 28 2024, 10:21

    Ho avuto il sistema Blaupunkt integrato nella Opel Zafira prima serie, con CD charter da 4 CD sotto il sedile. Era davvero comodo.


    _________________
    Giorgio


    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Firma12


    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
    Fausto
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6575
    Data d'iscrizione : 09.10.10
    Età : 59
    Località : Insubria

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da Fausto Lun Apr 29 2024, 10:38

    L'autoradio che aveva sostituito l'originale era una JVC completa del suo caricatore a 6 cd.
    Poi c'erano 6 altoparlanti ed un sub pilotati da un ampli ( non ricordo la marca .... )
    Spettacolo!
    Ma sulla mini il piccolo portabagagli era .... pieno!
    Il costo? .... non ricordo ma forse e meglio così ....  Neutral CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Img_0011


    _________________
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

    ... simplement musical ... fausto ...

    Numero uno: - Rega P8 - Rega Ania - Rega Phono - Blusound Node X - Naim V1 - Tsakiridis Theseus - Vestlyd 12c - Nordost Heimdal - Yba Cristal.
    Numero due: - Wiim Pro Plus - Marantz UD5005 - Marantz SR5005 - Qed. 
    Forest
    Forest
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 09.03.24
    Località : Treviso

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty CD Changer

    Messaggio Da Forest Lun Mag 06 2024, 07:48

    Buongiorno, io avevo installato in una golf GTI un sistema completo Sony XES (P1-X1-C1-T1) c’era il caricatore da 10 dischi x (XES C1) e per comodità ne avevo presi 2 caricatori così per il cambio era molto più veloce. Bei ricordi!!!
    ispanico
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3439
    Data d'iscrizione : 18.08.11
    Età : 62
    Località : pr. di Padova

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da ispanico Lun Mag 13 2024, 14:50

    Io avevo un Alpine 7385 (credo) tuner/cassette col relativo changer nel bagagliaio dell'allora Fiat Uno con sistema 3 vie in portiera e sub sotto al sedile passeggero, ne ho un gran bel ricordo e per come suonava e per quanta gnocca ci voleva salire della compagnia...ah che tempi...non era costato poco ma se la memoria m'inganna poco solo di tuner/deck e changer erano partiti credo 2 milioncini delle vecchie lire più tutto il resto. Ma non c'era paragone quando in plancia si vedevano i caratteristici 6 pulsanti verdi Alpine illuminati specie di sera. Che tempi.  CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? 1906280700


    _________________
    ___________________________________________________________________________________________
    CDJ
    CDJ
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 192
    Data d'iscrizione : 16.03.21
    Età : 60
    Località : Milano

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da CDJ Lun Mag 13 2024, 15:23

    Io ricordo blaupunkt nel bagagliaio da 10 CD 1990 e un comodissimo frontale che si inseriva a baionetta su un braccio all'altezza del volante.


    _________________
    Spoiler:
    quantum
    quantum
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 58
    Data d'iscrizione : 14.11.15
    Località : Torino - Piazza d'Armi

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da quantum Mar Mag 14 2024, 17:33

    Ho avuto un cambia cd Kenwood da 6/8 slot non ricordo bene, con autoradio della stessa marca che lo pilotava attraverso un cavo. Installato sotto il sedile, non saltava mai (e non era ancora di quelli con meccanica da pc, con buffer e velocità di lettura aumentata) . Anno 1995. I lettori da plancia di quegl'anni erano quasi tutti un disastro, funzionavano bene solo se l'installazione era perfettamente orizzontale, altrimenti dopo un po' le sospensioni della meccanica cedevano ed andavano a tampone. Qualcuno aveva delle molle regolabili di compensazione. Ceduto nel 2002 per cambio auto con autoradio/cd di serie.
    fausto67
    fausto67
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 261
    Data d'iscrizione : 08.10.23
    Età : 57
    Località : reggio emilia

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da fausto67 Mar Mag 14 2024, 19:50

    Ho avuto molte autoradio, ma tutte col suo lettore cd frontale, e di fascia alta.
    Visto che mi masterizzavo i cd, ci mettevo solo le canzoni che mi piacevano. Quindi quando ne avevo 3 o 4 ero a posto.
    Di conseguenza il caricatore non mi è mai interessato.
    C'era una nakamichi invece che aveva nella autoradio 1 din il caricatore per 6 cd e il relativo lettore. Ma costava uno sproposito.
    Per il discorso degli ammortizzatori che saltavano se l'autoradio non era orizzontale, non è proprio vero. La mia era montata perfettamente in orizzontale (alfa 147)
    Avevo e ce l'ho ancora come ricordo, una pioneer dph 945. Esteticamente una delle autoradio più belle di sempre a parte la centrate. Eppure ho dovuto cambiare gli ammortizzatori due volte.
    La alpine che ho adesso, mai saltata una traccia e mai avuto problemi in quasi 10 anni.
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3187
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da Nimalone65 Mer Mag 15 2024, 16:49

    Ne ho posseduti 5 , 1 Sony , 2 Alpine Ai net e due Nakamichi . 

    I primi che uscirono , come il mio Sony costavano cablati , ma da installare circa 1200.000 , l’equivalente di uno stipendio di un operaio dell’epoca . Ma alcuni anche molto di più . Ma considera pure , che si è no ogni marchio poteva utilizzarlo solo se possedeva determinate autoradio , top di gamma , poi ci fu un periodo che quasi tutte le autoradio potevano controllare un caricatore .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    Nimalone65
    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3187
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Località : Roma

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da Nimalone65 Mer Mag 15 2024, 16:57

    ispanico ha scritto:Io avevo un Alpine 7385 (credo) tuner/cassette col relativo changer nel bagagliaio dell'allora Fiat Uno con sistema 3 vie in portiera e sub sotto al sedile passeggero, ne ho un gran bel ricordo e per come suonava e per quanta gnocca ci voleva salire della compagnia...ah che tempi...non era costato poco ma se la memoria m'inganna poco solo di tuner/deck e changer erano partiti credo 2 milioncini delle vecchie lire più tutto il resto. Ma non c'era paragone quando in plancia si vedevano i caratteristici 6 pulsanti verdi Alpine illuminati specie di sera. Che tempi.  CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? 1906280700

    L’Alpine 7385 l’ho avuta anch’io con il volume a bilancina … che ricordi . Se non sbaglio mi durò poco perché poi presi il DAT .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 +  Audio Note M1 Riaa +Topping D70mqa +  Kondo Kegon + Audio Note OTO +  Heresy Red Cloth + Rogers Ls3/5A +  Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak+ Cavi Audio Note + Cavi Auditorium 23 + Cavi Duelund .
    CDJ
    CDJ
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 192
    Data d'iscrizione : 16.03.21
    Età : 60
    Località : Milano

    CD changer per auto: chi di voi lo possedeva? Empty Re: CD changer per auto: chi di voi lo possedeva?

    Messaggio Da CDJ Mer Mag 15 2024, 21:12

    Fausto ha scritto:Il costo? .... non ricordo ma forse e meglio così ....  Neutral 
    Sono d'accordo


    _________________
    Spoiler:

      La data/ora di oggi è Mar Giu 18 2024, 22:59