Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Chario
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Chario

    Davide78
    Davide78
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 121
    Data d'iscrizione : 07.02.19
    Età : 45

    Chario  Empty Chario

    Messaggio Da Davide78 Sab Mag 04 2024, 18:15

    Ciao a tutti mi accodo per alcune informazioni mi é salita la scimmia voglio acquistare delle Chario diciamo vintage cosa mi consigliate? Secondo voi quali sono le più riuscite? Ho in ballo delle Delphinus
    Accademy 2
    E un paio di Accademy millenium 2
    Sono tutte esteticamente splendide le abbino a un Puccini Anniversary o in alternativa pre e finale Eam Lab attendo vostri pareri quali secondo voi sono più complete? Ascolto prevalentemente jazzin una stanza di 20mq dedicata posso volendo anche posizionarle in mezzo alla stanza l idea era un domani abbinargli un ampli a valvole poi si vedrà
    alanford
    alanford
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2406
    Data d'iscrizione : 03.06.12
    Località : monza

    Chario  Empty Re: Chario

    Messaggio Da alanford Sab Mag 04 2024, 18:33

    i modelli accademy sono i modelli chario piu' interessanti  
    ricordo ancora un ascolto con le accademy 3  di molti anni fa   applausi
    gianfranco65
    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 395
    Data d'iscrizione : 14.06.11
    Età : 59
    Località : bagno a ripoli

    Chario  Empty Re: Chario

    Messaggio Da gianfranco65 Sab Mag 04 2024, 19:27

    Io ho le Delphinus dal 2009....e sinceramente non ho mai avuto la voglia di cambiarle. Secondo me, sono un 2 vie completo. Malgrado la stazza, hanno bisogno di tanta corrente, per cui le vedrei meglio con il pre+finale Eam Lab. Hanno un tweeter meraviglioso, il T38, che "a volte è più un medio, altre è solo tweeter". Hanno un ottimo basso, per il loro litraggio di competenza, che appunto viene fuori con la corrente che vengono fornite loro. Immagine, palco, voci in alto, tutto come deve essere, in ambienti non superiori a 23/25 mq.
    C'è di meglio? certo che c'è di meglio, però a prezzi decisamente superiori. Per come si trovano oggi, sono da prendere subito, specie se le trovi con i loro stands. Diffusori per tanto tempo sottovalutati, spesso associati all'Home Theater (a torto, sono a 4 ohm). Recentemente, si stanno un po', dico un po' rivalutando, come per tutto il catalogo Chario, anche per le produzioni recenti. Inoltre, Chario ha intrapreso questa politica commerciale rivolta essenzialmente all'estero, penalizzando non poco tutti quei "clienti" che vorrebbero ascoltare, toccare, vedere questi capolavori, senza doversi sobbarcare kilometri per fare ciò.... 

    Gli altri modelli che menzioni non li ho mai ascoltati, e sulla carta sono superiori alle Delphinus, ma non sempre è sinonimo di buona riuscita. Ma con Chario, mi sentirei di dire che comunque caschi in piedi....


    _________________
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Goldnote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Nova NIA2 - Nova NCD2
    Diffusori: Chario Constellation Delphinus
    XLR: Airtech Omega Strong-Nordost Red Dawn-Shunyata Black Mamba-Zavfino Fusion MkII-AQ King Cobra
    RCA:Nordost Black Knight - Airtech Alfa - Megaride Miles - 
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Zavfino Nova - Portento Audio 
    Alimentazione: Airtech Alfa - Zavfino The Legion - Ramm Audio Amadeus 5  
    Impianto cuffia: Goldnote HP7+PSU 7+Audio GD Master 19+Monolith 1060+Sivga Robin 021+Fidelio X3+Sundara C.B.

      La data/ora di oggi è Mer Giu 19 2024, 00:26