Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Help!!!!
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Help!!!!

    AndreaVinetti
    AndreaVinetti
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 06.06.24

    Help!!!!  Empty Help!!!!

    Messaggio Da AndreaVinetti Gio Giu 06 2024, 09:20

    Un salutone a tutti voi.
    Premetto che così tanti problemi un impianto stereo non me ne ha mai dati.
    L'impianto è situato in una camera molto piccola, ci tengo a precisarlo, ma purtroppo non posso fare diversamente.
    Le casse sono due Jbs NORTHEIDGE E-SERIES E100.
    IL CAVO CHE ESCE DALL'AMPLI ED ARRIVA ALLE CASSE FA TUTTO IL GIRO DELLA STANZA, E NON LO CAMBIO DA UNA VENTINA D'ANNI.
    L'AMPLI MI DICONO SIA DEBOLUCCIO PER DUE CASSE COSÌ: È UN MARANTZ E SE NON RICORDO MALE IL MODELLO È 5005.
    POI: PER MOTIVI MIEI USO ANCHE UN ESEPKIN ADAPTER CHE DAL PC ENTRA NELL'ENTRATA "NETWORK" DELL'AMPLI.
    HO UN PIATTO DEBUT CARBON, IL MODELLO PURTROPPO NON LO RICORDO.
    ALLORA, PROBLEMATICHE:
    NELLE CASSE DA QUANDO HO COMPERATO QUESTO AMPLI SI SENTE FRIGGERE UN PÒ, MA AD UN LIVELLO BASSISSIMO, POCHE, POCHISSIME VOLTE HO PERCEPITO UN PICCOLO BRUSIO ALLA DISTANZA.
    QUANDO COMPARE DEVI PROPRIO ATTACCARTI ALLE CASSE X SENTIRLO. MA QUANDO C'È, C'È, E NEI MOMENTI DI SILENZIO LO CAPTI ANCHE IN CUFFIA (ANCHE CON LE BEYERDYNAMIC CHE HO APPENA COMPERATO SI SENTE APPENA).
    IL PROBLEMA GROSSO ME LO DÀ IL LETTORE CD, UN YAMAHA CDS3-93: LO HO PORTATO IN GARANZIA DA EURONICS, PERCHÈ SALTAVA. ORA, RIPARATO (DICONO DI AVER CAMBIATO L'OTTICA...MAH) I CD SALTANO ANCORA.
    PRIMA DI QUESTO CD AVEVO COMPERATO DA LORI UN PIONEER: MI AVEVANO DETTO: DOBBIAMO AVVISARLA DEL FATTO CHE QUESTO LETTORE SONO DUE ANNI CHE È QUI FERMO.
    IO ME NE SONO FREGATO, ED HO PRESO IL PACCO. I CD SALTAVANO SPESSO. SE GLIELO PORTAVI (COME FACEVO) IN GARANZIA PROBABILMENTE FINGEVANO DI DARGLI UN'OCCHIATA.
    TRA L'ALTRO UN MIO AMICO DI RECENTE MI HA DETTO CHE QUELLA SEDE DI EURONICS VENDE COSE RICONDIZIONATE COME FOSSERO NUOVE.
    NON SO SE SIA VERO.
    ULTIMO PROBLEMA: IL DEBUT CARBON FA UN CASINO PAZZESCO.
    SI ESALTA MOLTO NEI "PIENI", QUANDO CIOÈ C'È PIÙ MUSICA, MAGGIOR INTENSITÀ, MA SI SVILISCE ORRENDAMENTE NEI MOMENTI IN CUI C'È QUASI SILENZIO.
    LA MIA VERSIONE ACUSTICA DI SPENCER THE ROVER DI JOHN MARTYN L'HO FATTA ASCOLTARE AD UN MIO AMICO AUDIOFILO ED È RIMASTO DI SASSO: MI HA DETTO: MAH..SEMBRA CHE IL DISCO SIA COMPLETAMENTE MARCIO...
    AGGIUNGO CHE, MI SARÒ RINCOGLIONITO IO CON L'ETÀ, MA CERTI VINILI COMPERATI NUOVI, SONO DAVVERO RIDOTTI MALE...EPPURE TENERE BENE UN VINILE NON È ROBA DA SCIENZIATI....NON VORREI FOSSE IL TAPPETINO DEL DEBUT CARBON CHE QUANDO TIRAVI SU IL DISCO PER TOGLIERLO RIMANEVA ATTACCATO...O IL SUCCESSIVO TAPPETINO IN SUGHERO CHE HO MESSO.
    HO FINITO. VI DICO SOLO CHE SE TOCCO I DUE CAVI DEL BRACCIO CHE STANNO SOTTO LA TESTINA SI SENTE COME UN RUMORE DI MASSA TERRIFICANTE, E CHE (X FARE 31) HO CERCATO DI INFORMARMI QUI NEL CONDOMINIO PERCHÈ MI È VENUTO ADDIRITTURA IL DUBBIO: MA IN QUESTI APPARTAMENTI VECCHI, SARÀ COLLEGATA LA MASSA? PERDONATE IL PAPIRO, UMILMENTE.
    SPERO DI AVERVI DATO UNA VISIONE D'INSIEME.
    GRAZIE DI CUORE SE MI AIUTERETE.
    ispanico
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3443
    Data d'iscrizione : 18.08.11
    Età : 62
    Località : pr. di Padova

    Help!!!!  Empty Re: Help!!!!

    Messaggio Da ispanico Gio Giu 06 2024, 10:16

    Ciao. Per iniziare prima che ti cazzia la moderazione cerca se riesci di non scrivere in maiuscolo perché equivale ad urlare .
    Poi, per prima cosa sarebbe da controllare la massa del giradischi e i cavetti che vanno alla testina e relativo ingresso sulla Terra dell'ampli, poi sarebbe da controllare i cavi speaker se non ci sia da qualche parte rotture/tagli o altro visto che dici di usarli da 20 anni...sarebbe da sostituirli a prescindere ed accorciarli il più possibile con qualcosa di recente (c'è anche roba poco costosa), alla fine si può sostituire il tappetino del piatto con uno nuovo se proprio vuoi.
    Per i vinili ci sarà chi potrà darti consigli più appropriati dei miei ma è risaputo che un po' di cura la si deve avere in tutti i sensi...pulizia, posizionamento e trattamento.
    Per i lettori CD se non si sa chi li aveva non si può sapere come sono stati trattati, nel dubbio prima di continuare a pagare operazioni di assistenza prenditi un lettore anche a basso costo ben funzionante ma nuovo tipo un Denon DCD 600, Yamaha cd-s 303, Tascam CD 200 (sempre ammesso che puoi).


    _________________
    ___________________________________________________________________________________________
    AndreaVinetti
    AndreaVinetti
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 06.06.24

    Help!!!!  Empty Re: Help!!!!

    Messaggio Da AndreaVinetti Gio Giu 06 2024, 14:59

    Ispanico ti ringrazio tantissimo (scusa se mi permetto di darti del tu).
    Comincio piano piano ad organizzarmi.
    Per quanto riguarda la possibilità di accorciare i cavi che dall'ampli vanno alle casse, potrei far fare ai cavi il "giro" dall'altro lato della stanza, quello in cui sono le casse, ma ci sarebbe da fissare questi cavi (con un qualche tipo di colla?) Perchè dovrebbero girare attorno a una porta...Altrimenti li compero nuovi e li metto come sono messi adesso, ma sono veramente ma veramente lunghi...
    Io non son capace a valutare se l'ampli scarichi o meno a terra...Inoltre per valutare il difetto che fanno i cavi sotto la testina quando vengono toccati...non sarebbe meglio far venire un tecnico in casa mia?
    Perchè io ho la netta sensazione che qui se qualcuno trova il problema lo trova in casa mia, e non nel suo negozio...Perchè come ti ho scritto sussiste anche la possibilità che mi circoli male la corrente.
    Anche se adesso che ci penso avevo fatto controllare tutto da un mio amico elettrotecnico e mi aveva detto tutto ok.
    Il cavo di massa che dal giradischi parte ed arriva all'ampli è un cavo nuovo, e di qualità, tuttavia se metto l'ampli su phono ed alzo il volume dell'ampli quasi a stecca un fruscio si sente. Può indicare un problema.
    Per quanto riguarda il cd hai ragione tu.
    Prenderò un denon.
    E se mi dai qualche consiglio anche un ampli nuovo.
    Però dimmi tu in che ordine fare le cose, al limite porto a riparare il giradischi ed anche l'ampli così non rischio di ritrovarmi lo stesso problema con i nuovi acquisti.
    Grazie di cuore!!! Comincio ad organizzarmi e mi scuso sinceramente con l'admin per il maiuscolo!!!!!
    ispanico
    ispanico
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3443
    Data d'iscrizione : 18.08.11
    Età : 62
    Località : pr. di Padova

    Help!!!!  Empty Re: Help!!!!

    Messaggio Da ispanico Gio Giu 06 2024, 18:32

    Per il "tu" non c'è problema.
    Se non hai le competenze necessarie e dubiti fai controllare l'impianto elettrico di casa da un tecnico almeno parti col piede giusto. Per quanto riguarda l'amplificazione puoi scegliere se prenderti il gemello del Denon PMA 600NE o anche gli Yamaha entry level AS 201 ampli e cd-s303 come lettore puoi scegliere anche in casa Marantz e cadi sempre in piedi.
    Per i cavi di potenza sarebbe come detto meglio che trovi una soluzione per non fargli fare contorsioni o giri particolari, questi più sono corti e meglio sarebbe...non c'è verso.
    Poi per il girapadelle dovrai aspettare l'intervento di qualche appassionato che è più dentro alla materia o fare controllare anche questo da qualcuno di tua fiducia.


    _________________
    ___________________________________________________________________________________________
    AlessandroCatalano
    AlessandroCatalano
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 876
    Data d'iscrizione : 12.02.17
    Età : 67
    Località : Roma

    Help!!!!  Empty Re: Help!!!!

    Messaggio Da AlessandroCatalano Gio Giu 06 2024, 19:59

    AndreaVinetti ha scritto:Un salutone a tutti voi.
    Premetto che così tanti problemi un impianto stereo non me ne ha mai dati.
    L'impianto è situato in una camera molto piccola, ci tengo a precisarlo, ma purtroppo non posso fare diversamente.
    Le casse sono due Jbs NORTHEIDGE E-SERIES E100.
    IL CAVO CHE ESCE DALL'AMPLI ED ARRIVA ALLE CASSE FA TUTTO IL GIRO DELLA STANZA, E NON LO CAMBIO DA UNA VENTINA D'ANNI.
    L'AMPLI MI DICONO SIA DEBOLUCCIO PER DUE CASSE COSÌ: È UN MARANTZ E SE NON RICORDO MALE IL MODELLO È 5005.
    POI: PER MOTIVI MIEI USO ANCHE UN ESEPKIN ADAPTER CHE DAL PC ENTRA NELL'ENTRATA "NETWORK" DELL'AMPLI.
    HO UN PIATTO DEBUT CARBON, IL MODELLO PURTROPPO NON LO RICORDO.
    ALLORA, PROBLEMATICHE:
    NELLE CASSE DA QUANDO HO COMPERATO QUESTO AMPLI SI SENTE FRIGGERE UN PÒ, MA AD UN LIVELLO BASSISSIMO, POCHE, POCHISSIME VOLTE HO PERCEPITO UN PICCOLO BRUSIO ALLA DISTANZA.
    QUANDO COMPARE DEVI PROPRIO ATTACCARTI ALLE CASSE X SENTIRLO. MA QUANDO C'È, C'È, E NEI MOMENTI DI SILENZIO LO CAPTI ANCHE IN CUFFIA (ANCHE CON LE BEYERDYNAMIC CHE HO APPENA COMPERATO SI SENTE APPENA).
    IL PROBLEMA GROSSO ME LO DÀ IL LETTORE CD, UN YAMAHA CDS3-93: LO HO PORTATO IN GARANZIA DA EURONICS, PERCHÈ SALTAVA. ORA, RIPARATO (DICONO DI AVER CAMBIATO L'OTTICA...MAH) I CD SALTANO ANCORA.
    PRIMA DI QUESTO CD AVEVO COMPERATO DA LORI UN PIONEER: MI AVEVANO DETTO: DOBBIAMO AVVISARLA DEL FATTO CHE QUESTO LETTORE SONO DUE ANNI CHE È QUI FERMO.
    IO ME NE SONO FREGATO, ED HO PRESO IL PACCO. I CD SALTAVANO SPESSO. SE GLIELO PORTAVI (COME FACEVO) IN GARANZIA PROBABILMENTE FINGEVANO DI DARGLI UN'OCCHIATA.
    TRA L'ALTRO UN MIO AMICO DI RECENTE MI HA DETTO CHE QUELLA SEDE DI EURONICS VENDE COSE RICONDIZIONATE COME FOSSERO NUOVE.
    NON SO SE SIA VERO.
    ULTIMO PROBLEMA: IL DEBUT CARBON FA UN CASINO PAZZESCO.
    SI ESALTA MOLTO NEI "PIENI", QUANDO CIOÈ C'È PIÙ MUSICA, MAGGIOR INTENSITÀ, MA SI SVILISCE ORRENDAMENTE NEI MOMENTI IN CUI C'È QUASI SILENZIO.
    LA MIA VERSIONE ACUSTICA DI SPENCER THE ROVER DI JOHN MARTYN L'HO FATTA ASCOLTARE AD UN MIO AMICO AUDIOFILO ED È RIMASTO DI SASSO: MI HA DETTO: MAH..SEMBRA CHE IL DISCO SIA COMPLETAMENTE MARCIO...
    AGGIUNGO CHE, MI SARÒ RINCOGLIONITO IO CON L'ETÀ, MA CERTI VINILI COMPERATI NUOVI, SONO DAVVERO RIDOTTI MALE...EPPURE TENERE BENE UN VINILE NON È ROBA DA SCIENZIATI....NON VORREI FOSSE IL TAPPETINO DEL DEBUT CARBON CHE QUANDO TIRAVI SU IL DISCO PER TOGLIERLO RIMANEVA ATTACCATO...O IL SUCCESSIVO TAPPETINO IN SUGHERO CHE HO MESSO.
    HO FINITO. VI DICO SOLO CHE SE TOCCO I DUE CAVI DEL BRACCIO CHE STANNO SOTTO LA TESTINA SI SENTE COME UN RUMORE DI MASSA TERRIFICANTE, E CHE (X FARE 31) HO CERCATO DI INFORMARMI QUI NEL CONDOMINIO PERCHÈ MI È VENUTO ADDIRITTURA IL DUBBIO: MA IN QUESTI APPARTAMENTI VECCHI, SARÀ COLLEGATA LA MASSA? PERDONATE IL PAPIRO, UMILMENTE.
    SPERO DI AVERVI DATO UNA VISIONE D'INSIEME.
    GRAZIE DI CUORE SE MI AIUTERETE.
    Ciao Andrea,

    Ebbene si ci sono un po di cose da verificare. Innanzi tutto in quale città sei ? Ad esempio in quasi tutta Roma (dove vivo) c'è un problema insormontabile ossia abbiamo 2 fasi e non fase e neutro + terra. Quindi inizia a verificare con un elettricista la situazione elettrica del Tuo appartamento. Poi andiamo avanti per step. Si i cavi diffusori vanno assolutamente sostituiti e soprattutto essere i più corti possibile. Detto ciò restiamo in attesa di Tue nuove.

    Un saluto.

    Alessandro


    _________________
    Alessandro

    AA Puccini Anniversary by Airtech Up - Audio Analogue AADAC + Audio Analogue AADrive - SME Model 10 - SME Series IV - Stage-Phono Benz Micro PP1 T9 Benz Micro LP - Lyra Titan i - Sonus faber Olympica II - Cavi: Airtech Zero (Prototipi Test Alimentazione, Interconnessione, potenza e phono), Airtech Alfa carbonio Alimentazione dedicata alla PSU dello SME. Help!!!!  972395
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1696
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    Help!!!!  Empty Re: Help!!!!

    Messaggio Da martin logan Ven Giu 07 2024, 08:12

    Discorso giradischi e dischi vinile : controllare tutti i cavi che vanno dalla testina all'ampli; sei sicuro che i piccoli morsetti che
    avvolgono i 4 pin di uscita della testina siano ben fermi in sede ? Basta controllare con una pinzetta ... non serve un tecnico.
    Ovviamente a impianto spento  Help!!!!  650957
    Quello che fa specie è che (mi pare di capire) se non tocchi nulla il rumore a bassa freq. non si innesca.

    Discorso tappetino: quello standard del Project credo sia in feltro; se ne hai messo uno in sughero sei a posto, il problema è altrove.
    Non capisco ... musica è "spenta" con poca dinamica a basso volume o non c'è contrasto, oppure c'è una sorta di fruscio che copre la musica ?

    La testina quanti anni ha, è stata usata molto ? 
    Molti Project (ne ho avuto uno pure io) montavano la Ortofon OM-5E , se non sbaglio, una testina che oggi costa 55 euro. Il tuo che monta ?
    Facci sapere, magari il problema è quello, oppure no ...  Help!!!!  999153
    AndreaVinetti
    AndreaVinetti
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 06.06.24

    Help!!!!  Empty Re: Help!!!!

    Messaggio Da AndreaVinetti Ieri alle 00:37

    Ragazzi anzitutto vi ringrazio di cuore per l'aiuto che mi date.
    Per quanto concerne l'intervento di Ispanico, e quello di AlessandroCatalano, vi dico che ho già consultato 1 elettricista ed 1 elettrotecnico ma mi sembra che non ne avessero troppa voglia di sbattersi, francamente.
    Uno dei due mi ha detto: il cavo verde della massa nelle prese lo hai, bisogna vedere se è collegato alla centralina. L'altro ha quasi sorvolato sulla mia domanda.
    Vedo che mi avete suggerito di prendere uno yamaha cd-s303.
    È quello che ho. Ho alzato la voce con quelli che me l'hanno venduto e adesso è in assistenza presso la yamaha. Anche questa è una storia torbida: il lettore cd in assistenza c'è già stato, nel referto c'era scritto che avevano cambiato la lente e le dinamiche, è una storia assurda anche questa.
    Senza nè capo nè coda.
    Metto su un cd di james brown che ha 30 anni, e il lettore non fa una piega. Ovviamente il cd di James Brown costituisce un ottimo test per il lettore cd.
    Poi metto su un cd con qualche riga, ma poca roba, lo sento una volta, e dopo mezzora di riproduzione siamo sulle montagne russe..scatti, soprattutto scatti.
    Martin Logan mi scrive:
    sei sicuro che i piccoli morsetti che
    avvolgono i 4 pin di uscita della testina siano ben fermi in sede ? Basta controllare con una pinzetta ... non serve un tecnico.

    Perdonami Martin, io non ho idea. Fin lì non ci arrivo.
    Poi mi chiedete della puntina: sì, quella attuale è vecchia, sarà del 2019 o del 2021, e temendo che la puntina ceda un pò e che io quando metto un disco e la puntina scende sul disco anche la testina venga a contatto con il vinile, preferisco non ascoltare vinili.
    Comunque state certi che se fossi ultrasicuro di avere la massa in casa comprerei un piatto da 1000 euro. Sono esaurito da questi continui casini.
    Per quanto riguarda il cambio dei cavi ed il fare far loro il giro più breve possibile, mi posso organizzare.
    Ci tenevo a dire ancora una cosa a Martin Logan:
    Ci sono due tipi di problemi riguardo al fruscio.
    Uno è un fruscio medio/basso (più spesso se va bene lo percepisci appena, stasera ad esempio si sente stranamente più netto) e questo fruscio secondo me viene dall'ampli, il marantz 5005, perchè se ficco le cuffie nel Marantz il fruscio è idendico.
    Non è simile al fruscio di un disco usato.
    Non ve lo so descrivere.
    Ricorda i borbottii prolungati di quando da bambino usavo la radio e non acchiappavo il segnale alla perfezione.
    Poi, mi rivolgo a tutti voi perchè questo problema che vi segnalo mi manda fuori di testa: c'è un rumore, un fruscio a tratti insopportabile, che emerge ogni volta che la musica ha poca dinamica.
    La domanda classica che mi fanno gli esperti è: il casino lo senti sempre negli stessi punti?
    E qui arriva il guaio: a volte sì, ma è tutto troppo assurdo.
    Non credo di essere diventato incapace di gestire almeno discretamente un vinile.
    Esempio: compero il triplo vinile "Portrait" di Yann Tiersen.
    Su questo disco Tiersen rielabora in chiave classica molte sue composizioni.
    Quindi c'è molto pianoforte solo e molta sinfonia.
    Nel brano di apertura, in cui tra l'altro le dinamiche sono belle sostenute e il suono pieno, la puntina fruscia francamente troppo.
    Voglio dire, il disco è nuovo.
    Avevo gli stessi problemi anni fa quando per tagliare la testa al toro cambiai la puntina. Stesso risultato.
    Per finire: primo brano del lato 2 del disco di Tiersen.
    Una spiazzante fuga di piano, poi di colpo rallenta.
    Pochissime note accennate. Eccoci al punto. Nel giro di 10 secodi, in 2 punti precisi, la puntina dà 2 botti che levati.
    Roba da pazzi.
    Lo ho ascoltato 3 volte e quando avevo la puntina nuova, etc etc.
    Adesso se lo mettessi su per dire domattina quei due botti resterebbero.
    Ma dai...Ci vuole un macellaio per fare suonare un disco a sta maniera.
    Uno che incida il vinile con un coltello.
    Un mese fa avevo a casa un amico audiofilo.
    Mettiamo su un disco mezzo elettrico mezzo acustico come Sunday's Child di John Martyn.
    Quando si arriva alla dolce ballata chitarra e voce che chiude il lato, il mio amico sgrana gli occhi.
    "Mi fa: ma sto disco è marcio!".
    Una roba indescrivibile.
    Sono afflitto. Vi mando un salutone.

    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1696
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    Help!!!!  Empty Re: Help!!!!

    Messaggio Da martin logan Ieri alle 08:28

    Mah ... dovrei sentire e vedere di persona, a distanza è impossibile.
    Tu dove abiti ?

    La verifica che ho suggerito è elementare, ti fai prestare da tua moglie una pinzetta o ne compri una al supermercato. 
    A impianto spento controlli che le 4 pagliuzze con i cavetti, che entrano nella testina (da cui esce il segnale del gira), siano salde, 
    non devono ballare o sfilarsi non appena le tocchi. Ci ho messo più tempo io a scriverlo che tu a farlo  Help!!!!  650957 Help!!!!  650957 Help!!!!  650957
    Poi ovviamente controlli 2 volte il cavetto di massa: staccato e collegato (impianto acceso, con e senza disco che suona) 
    e capisci a orecchio se entra qualche rumore: fruscio, hummmm anomalo, come si attenua o sparisce o cambia.
    Sono prove che fai in 10 minuti a costo zero ... si parte sempre da qui.

    Puntina e testina: se non sei convinto che siano in condizioni perfette, cambiale al volo. 
    Ormai con 100 euro trovi molti modelli più che buoni: prova una Sumiko Pearl o Black P. (un nome che mi viene così a caso), trovi anche Audio Technica e Ortofon.
    Tutto via internet, non devi neppure andare in negozio.
    Importante: il peso di lettura che hai impostato sul braccio è "giusto" ? 
    Corrisponde a quello che suggerisce il produttore della testina ? Se dicono 1,7 grammi quello deve essere ... ma credo tu lo sappia già.
    martin logan
    martin logan
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1696
    Data d'iscrizione : 18.11.17
    Età : 60
    Località : Pavia

    Help!!!!  Empty Re: Help!!!!

    Messaggio Da martin logan Ieri alle 08:46

    Sulla vetustà delle testine / puntine ho esperienze altalenanti  Help!!!!  98542 quando restauravo e sistemavo vecchi giradischi mi capitavano spesso testine
    a me ignote, poi mi documentavo cercando sulla rete. Tutte MM di qualità buona o media / mediocre che in pochi casi erano totalmente "andate".
    Ho perso il conto, ma ricordo modelli sistemati cambiando la sola puntina (non sempre facile da trovare, grazie Thakker  Help!!!!  650957 ) e con una lucidata ai contatti.
    Alla fine tutte queste testine "suonavano" in modo almeno decente, nessun rumore anomalo, nessun impuntamento o "salto" del solco, 
    nessun loop di massa; parlo di 20 / 30 giradischi in 2 o 3 anni ognuno dei quali aveva almeno una testina. 
    A parte una Goldring (modello recente, ancora prodotto) e una vecchia, ma ottima, Denon (da ristilare, è una MC), sono riuscito a sistemarle tutte,
    e non sono un tecnico. 
    Ovvio che il suono cambiava quanto a qualità, ma dipendeva dall'insieme gira / braccio / testina. Il Lenco base da 120 euro (non l'L75) 
    con la sua testina marcata Lenco, non suonava in modo identico al Thorens TD 165 / 150 e altri con Empire o Stanton 681 tripla E e cose del genere.
    Però ... anche il più economico dei Lenco suonava senza difetti. 
    Tant'è che nessuno di quelli che, in seguito, hanno comprato uno dei miei gira si è mai lamentato del suono.

    Di qui ho maturato la convinzione che un giradischi, quale macchina meccanica / elettrica di media complicazione, 
    se è a posto deve suonare e in effetti "suona".  Laughing

      La data/ora di oggi è Lun Giu 24 2024, 03:22