Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Raphael Gualazzi
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Raphael Gualazzi

    bobgitto
    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1020
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 60
    Località : Grosseto

    Raphael Gualazzi Empty Raphael Gualazzi

    Messaggio Da bobgitto Mer Feb 02, 2011 2:11 pm

    ...sta arrivando il nuovo cd...
    Secondo me è una bellissima ventata di aria nuova.

    https://www.youtube.com/watch?v=lF7Plukjw6A&feature=related

    https://www.youtube.com/watch?v=yFDDWCUKLh4



    _________________
    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    bobgitto
    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1020
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 60
    Località : Grosseto

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da bobgitto Gio Mar 10, 2011 7:32 am

    Qualche giorno fa ho acquistato il cd di Raphael Gualazzi, meno di 11 euro su ilmessaggero.bol.it e ieri sera sono andato a vedere il concerto.
    E’ veramente un bravissimo artista, suona meravigliosamente bene e canta usando la voce con fare giocoso saltando sulle note come fa con le dita.
    Vedere le sue mani sul pianoforte lascia a bocca aperta: si passa da brani in cui le mani sembrano ferme e le dita si muovono freneticamente ad altri dove le mani saltano sui tasti con energia infinita.
    La sua musica è uno swing moderno, con salti nel blues e rhythm and blues, allegra, aggressiva, raffinata.
    Non è monotematico, i brani sono vari e tutti scivolano via senza noia.
    Il cd ha una qualità artistica elevata, la registrazione non fa gridare “al miracolo”, ma la qualità della musica è sempre in primo piano.
    Credo che prenderò anche il primo cd.

    Roberto


    Raphael Gualazzi P1050910


    _________________
    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    piero
    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1509
    Data d'iscrizione : 21.04.10
    Età : 48
    Località : bari

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da piero Gio Mar 10, 2011 8:59 am

    non conoscevo, ma mi piace, grazie della dritta
    Cricetone
    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6644
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Località : catanzaro

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da Cricetone Gio Mar 10, 2011 11:29 am

    l'ho sentito a sanremo,e non mi piace.Non che non sia bravo,ma non mi piace come canta,ed il genere mi sembra la solita menata,anche se sa suonare indubbiamente.


    _________________
    Raphael Gualazzi Logo-p10 Il Museo dell'hifi e dell'audio in casa
    bobgitto
    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1020
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 60
    Località : Grosseto

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da bobgitto Gio Mar 10, 2011 12:55 pm

    Il brano di Sanremo è senz'altro il meno rappresentativo di quello che sa fare.
    Se però confronti l'inizio del brano con la fine puoi vedere come si trasforma da apperentemente sdolcinato in aggressivo, anche per il modo di cambiare la voce.
    Reality and Fantasy, sul link che ho messo nel primo post, dà un'idea differente.
    Poi è chiaro che i gusti sono personali, ma non lasciarti ingannare da un solo brano.


    _________________
    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    Cricetone
    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6644
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Località : catanzaro

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da Cricetone Gio Mar 10, 2011 1:27 pm

    bobgitto ha scritto:Il brano di Sanremo è senz'altro il meno rappresentativo di quello che sa fare.
    Se però confronti l'inizio del brano con la fine puoi vedere come si trasforma da apperentemente sdolcinato in aggressivo, anche per il modo di cambiare la voce.
    Reality and Fantasy, sul link che ho messo nel primo post, dà un'idea differente.
    Poi è chiaro che i gusti sono personali, ma non lasciarti ingannare da un solo brano.
    noto una certa creatività,ed ha una voce senz'altro inconfodibile e particolare,ma per i mie gusti è una voce che mi annoia subito.Poi i brani alla Paolo Conte non li ho mai sopportati.Comunque non nego che lui sia bravo,se piace il genere ed il tipo di voce "piatta" che ha.


    _________________
    Raphael Gualazzi Logo-p10 Il Museo dell'hifi e dell'audio in casa
    bobgitto
    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1020
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 60
    Località : Grosseto

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da bobgitto Ven Mar 25, 2011 2:29 pm

    Stasera alle 21 concerto su Rai Radio2.


    _________________
    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    Fausto
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6546
    Data d'iscrizione : 09.10.10
    Età : 59
    Località : Insubria

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da Fausto Sab Mar 26, 2011 3:25 pm

    Ascoltato ed acquistato.
    Interessante novità.
    Sinceramente se non avessi letto il 3D non l'avrei mai preso.
    sunny


    _________________
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

    ... simplement musical ... fausto ...

    Numero uno: - Rega P8 - Rega Ania - Rega Phono - Blusound Node X - Naim V1 - Tsakiridis Theseus - Ultrasound Rebus - Nordost Heimdal - Yba Cristal.
    Numero due: - Wiim Pro Plus - Marantz UD5005 - Marantz SR5005 - Qed. 
    desmoraf68
    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4539
    Data d'iscrizione : 14.01.11
    Età : 55
    Località : Prov. Arezzo

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da desmoraf68 Sab Mar 26, 2011 6:45 pm

    A me piace


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)

    Raphael Gualazzi Ufolog11 Raphael Gualazzi Spinsm10Raphael Gualazzi Metall10
    Fausto
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6546
    Data d'iscrizione : 09.10.10
    Età : 59
    Località : Insubria

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da Fausto Sab Mar 26, 2011 7:10 pm

    desmoraf68 ha scritto:A me piace

    In effetti il primo ascolto è ok.
    sunny


    _________________
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

    ... simplement musical ... fausto ...

    Numero uno: - Rega P8 - Rega Ania - Rega Phono - Blusound Node X - Naim V1 - Tsakiridis Theseus - Ultrasound Rebus - Nordost Heimdal - Yba Cristal.
    Numero due: - Wiim Pro Plus - Marantz UD5005 - Marantz SR5005 - Qed. 
    bobgitto
    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1020
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 60
    Località : Grosseto

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da bobgitto Dom Mar 27, 2011 12:54 pm

    Mi fa piacere. sunny
    Per quanto mi riguarda lo scopo di questa sezione non è tanto l'apparire "bravi" ma condividere opinioni per capire i gusti delle persone.
    Ad esempio io su AR seguo con attenzione le recensioni di Marco Crisostomi perché quasi sempre mi piaccioni i dischi da lui ben valutati.
    Prenderò anche il primo cd e poi vi faccio sapere.
    A proposito, venerdì sera ho sentito il concerto alla radio. Quasi indentico a quello che ho visto di persona, però alla fine, su richiesta della speaker, ha eseguito una versione di "Vecanze romane" dei Matia Bazar, stravolta in chiave jazz.
    che ... cosa dire, bella, bella bella!
    Bollani rimane il mio idolo, ma questo giovane pianista è una bella scoperta.
    Ci aggioniamo e vi dirò del primo cd.


    _________________
    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    Fausto
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6546
    Data d'iscrizione : 09.10.10
    Età : 59
    Località : Insubria

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da Fausto Dom Mar 27, 2011 1:16 pm

    bobgitto ha scritto:Mi fa piacere. sunny
    Per quanto mi riguarda lo scopo di questa sezione non è tanto l'apparire "bravi" ma condividere opinioni per capire i gusti delle persone.
    Ad esempio io su AR seguo con attenzione le recensioni di Marco Crisostomi perché quasi sempre mi piaccioni i dischi da lui ben valutati.
    Prenderò anche il primo cd e poi vi faccio sapere.
    A proposito, venerdì sera ho sentito il concerto alla radio. Quasi indentico a quello che ho visto di persona, però alla fine, su richiesta della speaker, ha eseguito una versione di "Vecanze romane" dei Matia Bazar, stravolta in chiave jazz.
    che ... cosa dire, bella, bella bella!
    Bollani rimane il mio idolo, ma questo giovane pianista è una bella scoperta.
    Ci aggioniamo e vi dirò del primo cd.

    "Vacanze Romane" versione jazz?
    Rolling Eyes Rolling Eyes
    sunny


    _________________
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

    ... simplement musical ... fausto ...

    Numero uno: - Rega P8 - Rega Ania - Rega Phono - Blusound Node X - Naim V1 - Tsakiridis Theseus - Ultrasound Rebus - Nordost Heimdal - Yba Cristal.
    Numero due: - Wiim Pro Plus - Marantz UD5005 - Marantz SR5005 - Qed. 
    Massimo
    Massimo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 32340
    Data d'iscrizione : 21.06.10
    Età : 68
    Località : Portici (NA)

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da Massimo Dom Mar 27, 2011 1:32 pm

    Deve essere bella una versione Jazz dei pezzi della mia gioventù, facci sapere, sono curioso. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Raphael Gualazzi Dark_s11Raphael Gualazzi Firma_11Raphael Gualazzi Firma_12
    Raphael Gualazzi Buggd111
    bobgitto
    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1020
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 60
    Località : Grosseto

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da bobgitto Dom Mar 27, 2011 4:56 pm

    Quello mi sa che non è in nessun cd, peccato.
    Una versione per piano solo.
    E' una chicca che ha colto la speaker di radio2 (non mi ricordo come si chiama) perché l'aveva sentita nel cocerto che aveva fatto all'auditorium.
    Poi, ho registrato tutto il concerto meno l'ultima canzone perché era finito il cd.
    Ve lo devo dire qual'era l'ultima? yaw


    _________________
    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    Fausto
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6546
    Data d'iscrizione : 09.10.10
    Età : 59
    Località : Insubria

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da Fausto Dom Mar 27, 2011 5:43 pm

    bobgitto ha scritto:Quello mi sa che non è in nessun cd, peccato.
    Una versione per piano solo.
    E' una chicca che ha colto la speaker di radio2 (non mi ricordo come si chiama) perché l'aveva sentita nel cocerto che aveva fatto all'auditorium.
    Poi, ho registrato tutto il concerto meno l'ultima canzone perché era finito il cd.
    Ve lo devo dire qual'era l'ultima? yaw

    Immaginiamo....
    Raphael Gualazzi 81249 Raphael Gualazzi 81249
    sunny


    _________________
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

    ... simplement musical ... fausto ...

    Numero uno: - Rega P8 - Rega Ania - Rega Phono - Blusound Node X - Naim V1 - Tsakiridis Theseus - Ultrasound Rebus - Nordost Heimdal - Yba Cristal.
    Numero due: - Wiim Pro Plus - Marantz UD5005 - Marantz SR5005 - Qed. 
    Massimo
    Massimo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 32340
    Data d'iscrizione : 21.06.10
    Età : 68
    Località : Portici (NA)

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da Massimo Dom Mar 27, 2011 5:45 pm

    Dall'espressione che hai direi "Vacanze Romane" . yaw


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Raphael Gualazzi Dark_s11Raphael Gualazzi Firma_11Raphael Gualazzi Firma_12
    Raphael Gualazzi Buggd111
    fabiovob
    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 01.10.09

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da fabiovob Dom Mar 27, 2011 5:49 pm

    Bravo si. Rolling Eyes
    bobgitto
    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1020
    Data d'iscrizione : 22.12.08
    Età : 60
    Località : Grosseto

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da bobgitto Lun Mar 28, 2011 8:41 am

    Porc..................!!!!!!


    _________________
    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.
    Fausto
    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6546
    Data d'iscrizione : 09.10.10
    Età : 59
    Località : Insubria

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da Fausto Lun Apr 04, 2011 7:17 am

    Ascoltato bene: gran bel disco.
    Giusto: ventata di novità!
    Complimenti all'artista!
    sunny


    _________________
    https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

    ... simplement musical ... fausto ...

    Numero uno: - Rega P8 - Rega Ania - Rega Phono - Blusound Node X - Naim V1 - Tsakiridis Theseus - Ultrasound Rebus - Nordost Heimdal - Yba Cristal.
    Numero due: - Wiim Pro Plus - Marantz UD5005 - Marantz SR5005 - Qed. 
    iano
    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 13.02.10
    Età : 67
    Località : genova

    Raphael Gualazzi Empty Re: Raphael Gualazzi

    Messaggio Da iano Sab Apr 16, 2011 8:32 pm


    Solito raid alla Fnac di Genova per fare incetta di classici del jazz a euro 4.99,Verve,come al solito,ma anche Blue Note,che anche questa etichetta il mio impianto ultimamente gradisce.
    Solita musica diffusa con impianto atto allo scopo,nulla di più.
    No qualcosa di più c'è.Deve essere questo disco che trasmettono di qualità eccelsa,perchè l'impianto di diffusione sonora sembra un tantino decollato.
    Niente di chè,però .
    Va beh.Ho già agguantato un bel malloppo,Kenny Burrell,Mose Allison...
    Però però,ma possibile che questo sia proprio il solito impianto,perchè questi applausi,accidenti,sembrano quasi veri.
    Ho un presentimento e mi precipito nella saletta live.
    Impossibile passare,il corridoio è intasato dal pubblico delle grandi occasioni,cioè tanto ,e tutto ad applaudire Raphael Gualazzi al piano.
    Si,quello che si è presentato a San Remo e si è piazzato bene.Con lui suonava Fabrizio Bosso,a Sanremo,non qui purtroppo.
    Oggi invece batteria ed elettroniche (queste ultime usate in modo discreto).Quindi una quasi full acustica polipercussiva.
    Bravi.Chiudo gli occhi,non per la goduria,che pure c'è,ma per verificare le invidiose critiche di chi ha detto che il mio impianto suona grosso.E invece no.Quelle che sto ascoltando adesso sono le stesse dimensioni che mi restituisce l'impianto.
    Beh quasi,non proprio.Le critiche non erano mosse da sola invidia.Quindi direi che si,il piano Gualazzi suona piccolo per i miei gusti.Praticamente fregato dai lunghi ininterrotti ascolti dell'impianto.
    Si perchè era veramente tanto che non ascoltavo un concerto dal vivo.Solo il caso mi ci poteva portare.
    Perchè?
    Per fare un dispetto a tutti quei forumisti che ti rompono in continuazione di andare ad ascoltare live.
    Il Gualazzi è tutto sudato,ma non ci risparmia tre bis meritandosi tutti gli applausi finali,felice e sconvolto.
    E anch'io sconvolto e pensieroso mi allontano dalla sala.
    Come ho fatto a non capire subito che si trattava di un live?
    Ciao
    P.S.Il 28 aprile ci sarà Nada.Da non perdere.

      La data/ora di oggi è Ven Apr 19, 2024 3:22 pm