Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pre passivo - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pre passivo

    Share

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13

    Re: Pre passivo

    Post  iano on Fri Jan 20, 2012 7:56 pm

    Giordy60 wrote:
    Che il pre restituisce volume al suono......e' ovvio, con tutti i db di guadagno !
    Non capisco ......cancellando la piattezza del pre passivo.
    So' di coccio ! Embarassed
    Il pre,dicono ha il compito di amplificare in tensione.
    E' evidente che quando si salta questo passaggio l'orecchio se ne accorge.
    L'unico pre passivo che riesce a farlo in qualche modo è quello ad autotrasformatori credo
    Diversamente credo che l'unico pre passivo buono sia quello che il progettista ha previsto di accoppiare a un dato finale sempre da lui progettato.
    Una di queste soluzioni era prevista in casa Albarry e io ne conservo un buon ricordo.
    Ciao,Sebastiano

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Pre passivo

    Post  Giordy60 on Fri Jan 20, 2012 8:03 pm

    iano wrote:

    ..Diversamente credo che l'unico pre passivo buono sia quello che il progettista ha previsto di accoppiare a un dato finale sempre da lui progettato.

    e se il progettista realizza un pre passivo con l'adattamento automatico dell'impedenza della sorgente ?

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: Pre passivo

    Post  iano on Fri Jan 20, 2012 9:42 pm

    Giordy60 wrote:

    e se il progettista realizza un pre passivo con l'adattamento automatico dell'impedenza della sorgente ?
    Credo si tratti di un'altra questione.Noi parlavamo di amplificazione in tensione.
    Una impedenza ottimale invece si limita a trasferisce il massimo dell'energia del segnale perchè i ritorni del segnale sono minimizzati.
    Intendiamoci,non sono un tecnico e se sono fortunato ci ho solo indovinato.
    Tieni presente comunque che nel caso del Tenente Colombo le specifiche per il pre le ha date lui.In pratica l'ha progettato lui.
    Correggimi Riccardo se sbaglio.
    In quel caso,quando l'ho ascoltato a casa di Riccardo, non mi è parso che il pre passivo suonasse da pre passivo.
    Il suono era ottimo,ma a suonare era un impianto ottimizzato,non un pre passivo solo.
    Per arrivare a questo ci vuole passione e testa dura e il tenente ce le ha tutte e due affraid
    Ciao,Sebastiano.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Pre passivo

    Post  Giordy60 on Fri Jan 20, 2012 9:57 pm

    iano wrote:

    Una impedenza ottimale invece si limita a trasferisce il massimo dell'energia del segnale perchè i ritorni del segnale sono minimizzati..

    Potrebbe essere questo un aspetto positivo di un pre passivo ?
    ( ammesso che si riesca ad interfacciare con i valori di impedenza tra sorgente e finale )

    bwv544
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 137
    Data d'iscrizione : 2010-11-26
    Località : Toscana

    Re: Pre passivo

    Post  bwv544 on Fri Jan 20, 2012 11:06 pm

    colombo riccardo wrote:riguardo la preamplificazione passiva leggete questo articolo

    Ciao
    Riki

    cit : " (il pre) ... inutile orpello sul percorso del segnale ... "
    stai a vedere che mi ha letto nel pensiero ... affraid

    cordialmente. bwv544.

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5546
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Pre passivo

    Post  hr2 on Fri Jan 20, 2012 11:15 pm

    Giordy60 wrote:Non sono tantissimi quelli in circolazione, ma ne ho adocchiato uno in particolare, mi piacerebbe provarlo ma so' che non e' facile, un utente del forum ce l'ha.
    Chi di voi ne ....." fa' uso quotidiano " ?
    ( inteso come pre amplificatore passivo )
    Pro e contro di un pre passivo.
    A voi la parola.
    A proposito io sto' puntando questo Rolling Eyes

    http://www.weiss-highend.ch/att202/index.html



    Ancora.....

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Pre passivo

    Post  Rudino on Sat Jan 21, 2012 2:40 am

    iano wrote:
    Tieni presente comunque che nel caso del Tenente Colombo le specifiche per il pre le ha date lui.In pratica l'ha progettato lui.
    Correggimi Riccardo se sbaglio.

    Sì vabbe'....
    L' Ing. Tenente Riccardo Colombo...
    BOOOOOOOOMMMMM!!!


    P.S.: e magari ha anche detto a Weiss: "Guarda che quel cavetto l'hai saldato male! Quella resistenza resiste troppo! Non lo fare più, Danielino!!!!"


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pre passivo

    Post  pluto on Sat Jan 21, 2012 5:50 am

    Rudino wrote:

    Sì vabbe'....
    L' Ing. Tenente Riccardo Colombo...
    BOOOOOOOOMMMMM!!!


    P.S.: e magari ha anche detto a Weiss: "Guarda che quel cavetto l'hai saldato male! Quella resistenza resiste troppo! Non lo fare più, Danielino!!!!"

    tu ci scherzi Marco... ma secondo me il Tenente è capace di questo e altro.. Laughing Laughing Laughing

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6431
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Pre passivo

    Post  lupocerviero on Sat Jan 21, 2012 10:48 am

    pluto wrote:

    tu ci scherzi Marco... ma secondo me il Tenente è capace di questo e altro.. Laughing Laughing Laughing

    gian, 5,50am?
    hai festeggiato bene stanotte! Laughing


    _________________
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29458-doping-musicale-x-la-maratona-dles-dolomites

    Spoiler:

    tranquilli, son sempre qui!  

     

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Pre passivo

    Post  colombo riccardo on Sat Jan 21, 2012 12:18 pm

    pluto wrote:

    tu ci scherzi Marco... ma secondo me il Tenente è capace di questo e altro.. Laughing Laughing Laughing

    ho dato a Daniel Weiss attraverso il distributore le specifiche tecnico/politiche di quello che dovrebbe essere un preamplificatore e nel mio caso solo passivo con nessun guadagno interno; certamente ho dato ampia libertà a Weiss di utilizzare quello che riteneva meglio per rispettare il mio capitolato.

    il capitolato imposto a Weiss era:

    1) nessun guadagno interno avendo l'uscita fissa del convertitore variabile

    2) massima trasparenza (nessun uso di valvole)

    3)nessuno sbilanciamento dei canali a qualsiasi attenuazione

    4) risposta in frequenza lineare a qualsiasi attenuazione

    5)nessun problema riguardo le impedenze di ingresso e di uscita in maniera tale da rendere ininfluente il cavo di segnale utilizzato

    6) bilanciato ma poi lo ha fatto che accetti anche segnale sbilanciato senza bilanciarlo

    7) un unico ingresso

    8) la massima qualità possibile senza badare a spese

    9) nessuna importanza all'estetica visto che essa non suona

    Dopo in fase di realizzazione gli ho detto quali dovevano essere le attenuzioni in dB per ogni scatto del potenziometro (Weiss ha scelto la soluzione del potenziometro a scatti ordinato alla ELMA e ha utilizzato resistenze allo 0,1 % di tolleranza)

    Ciao
    Riki

    PS in realtà all'inizio non doveva farlo Weiss ma John La Grou di Millennia Media considerato nel mondo del professionale IL riferimento per quanto riguarda l'amplificazione del segnale analogico microfonico, modificando il preamplificatore
    microfonico stereo HV-3C ma siccome per motivi pratici non si poteva togliere completamente il guadagno interno allora ho scelto "come riserva" Daniel Weiss che mi ha proposto di farlo lui ed io ho pensato "ma si dai fallo tu".

    PPS a dire la verità avrei in testa un bel progetto da fargli fare a Weiss in consorzio con Millennia Media e Schoeps (ma chissà quanto costa) che riguarda la digital room correction

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Pre passivo

    Post  Giordy60 on Sat Jan 21, 2012 1:38 pm

    e dopo che tutte le tue aspettative sono state realizzate da weiss, qual'è il risultato ?
    ( perchè in fondo è quello che mi interessa )
    in settimana ti chiamo e (con il tuo assenso ) vengo a trovarti, A) per portarti un pò di policarbonato B ) per un ascolto Embarassed Embarassed

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Pre passivo

    Post  colombo riccardo on Sat Jan 21, 2012 1:57 pm

    Giordy60 wrote:e dopo che tutte le tue aspettative sono state realizzate da weiss, qual'è il risultato ?
    ( perchè in fondo è quello che mi interessa )
    in settimana ti chiamo e (con il tuo assenso ) vengo a trovarti, A) per portarti un pò di policarbonato B ) per un ascolto Embarassed Embarassed

    il mio fine è quello di ascoltare la registrazione come è stata fatta a prescindere dai gusti personali e il pre passivo assolve tecnicamente il compito.

    vieni così ascolti il risultato tecnico professionale con qualità hiend.

    Ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Pre passivo

    Post  Giordy60 on Sat Jan 21, 2012 2:05 pm

    colombo riccardo wrote:

    il mio fine è quello di ascoltare la registrazione come è stata fatta ......

    chissà se è quello che molti cercano !
    staremo a sentire !

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Pre passivo

    Post  colombo riccardo on Sat Jan 21, 2012 2:12 pm

    Giordy60 wrote:

    chissà se è quello che molti cercano !
    staremo a sentire !

    esistono l'Alta Fedeltà (alla registrazione e non alla musica dal vivo) e la Mia Alta Fedeltà (ai gusti, alle esperienze di ascolto avute) e ogni appassionato di musica sceglie quale perseguire.

    Ciao
    Riki

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11987
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Pre passivo

    Post  carloc on Sat Jan 21, 2012 2:33 pm

    colombo riccardo wrote:

    esistono l'Alta Fedeltà (alla registrazione e non alla musica dal vivo) e la Mia Alta Fedeltà (ai gusti, alle esperienze di ascolto avute) e ogni appassionato di musica sceglie quale perseguire.

    Ciao
    Riki




    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Pre passivo

    Post  Rudino on Sat Jan 21, 2012 3:41 pm

    PROF. ING. TEN. PROG-MAX Colombo Riccardo.
    Mi inchino....






    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Pre passivo

    Post  colombo riccardo on Sat Jan 21, 2012 4:23 pm

    Rudino wrote:PROF. ING. TEN. PROG-MAX Colombo Riccardo.
    Mi inchino....





    non nominare il nome del Tenente invano.

    Ciao
    Riki

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pre passivo

    Post  pluto on Sat Jan 21, 2012 6:08 pm

    Vedi Marco che era come dicevo io...

    A Lupo: la sveglia è un problema di cui ti parlerò... speriamo passo presto

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Pre passivo

    Post  piroGallo on Sat Jan 21, 2012 7:06 pm

    Il Tenente ha un impianto che, dopo il primo istante di disorientamento, lascia stupefatti.

    Con certi brani hai gli esecutori letteralmente nella stanza.

    Il problema sono quei brani in cui gli esecutori sono troppi e nella stanza non ci stanno tutti.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Pre passivo

    Post  Giordy60 on Sat Jan 21, 2012 8:10 pm

    piroGallo wrote:
    ...Con certi brani hai gli esecutori letteralmente nella stanza.


    in fondo è quello che vorremmo ! o no ?

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Pre passivo

    Post  Rudino on Sat Jan 21, 2012 8:34 pm

    pluto wrote:Vedi Marco che era come dicevo io...


    Certo, certo, come no! Sleep


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 11:20 pm