Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burmester 113 D/A converter
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burmester 113 D/A converter

    Share

    a.baratella
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 2011-07-20
    Età : 30
    Località : Latina

    Burmester 113 D/A converter

    Post  a.baratella on Wed Apr 04, 2012 10:16 am

    Uu saluto a tutti!
    Qualcuno di voi lo conosce, visto, ascoltato?? http://www.burmester.de/de/media/pdf/prctlg/113.Produktinfo.D.1.1.pdf

    Mi incuriosice molto questo apparecchio, conoscete il suo prezzo scontato?? su un sito tedesco si parlava di circa 2.500€.

    Ma la cosa che mi interessa di più è la vs. opinione su come verrà utilizzato da me.
    Principalmente lo userei collegato al mio lettore cd ROTEL da 550€ (il resto della catena, AA Mastro 150 e B&W 804S)SENTIREI DIFFERENZE SOSTANZIALI ASCOLTANDOLO IN QUESTA CONFIGURAZIONE??
    Poi naturalmente lo collegherei anche all' iMac con relativa liquida..dove penso che dovrebbe esprimesi al meglio.

    grazie!

    Andrea

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  Giordy60 on Wed Apr 04, 2012 2:36 pm

    2500 euro?
    Sapevo un listino di 6000/6500 e la casa tedesca non fa' troppi sconti !

    a.baratella
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 2011-07-20
    Età : 30
    Località : Latina

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  a.baratella on Wed Apr 04, 2012 3:33 pm

    Giordy60 wrote:2500 euro?
    Sapevo un listino di 6000/6500 e la casa tedesca non fa' troppi sconti !

    Io ho tovato questo unico riferimento al prezzo in rete: http://www.i-fidelity.net/testberichte/high-end/burmester-113/testfazit-burmester-113.html

    Mi sembra poco anche a me onestamente..

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  hr on Thu Apr 05, 2012 3:08 am

    Ciao.

    Prova a chiedere al forumer Roberto, alias Karnak che sta utilizzando il dac 113 nel suo sistema.

    Kaohsiung, 5 Aprile 2012


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    Circlotron
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 270
    Data d'iscrizione : 2010-06-14
    Età : 38
    Località : Rende (CS)

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  Circlotron on Thu Apr 05, 2012 5:21 pm

    hr wrote:Ciao.

    Prova a chiedere al forumer Roberto, alias Karnak che sta utilizzando il dac 113 nel suo sistema.

    Kaohsiung, 5 Aprile 2012
    Quoto pienamente Rocco,l'amico Karnak ha il dac in questione,e lo usa con il mac.
    Per quello che so va molto bene e suona divinamente,io non ho avuto modo di poterlo sentire ma per come mi riferiva Karnak suona molto bene.
    Ti consiglio di contattarlo per avere i giusti pareri.


    _________________
    Buoni Ascolti
    Giovanni  

    Lettore CD: Cambridge AZUR 840C
    Giradischi: Rega P2 con braccio RB250 ricablato
    Pre phono : Cambridge Azur 651P
    Amplificatori: Burmester 032
                         OTL Sepp con 6336A da 35W Bebo Marotta
                         OTL cuffie con 6080 Bebo Marotta
                         PP valvolare con 6B4G da 15W Bebo Marotta  
    Cuffia: Bayerdynamic DT880 editon 2003
    Diffusori: Burmester B25
    Cavi potenza: Burmester Silver
    Cavi segnale: Burmester Silver
    Cavi alimentazione: Burmester Silver
    Condizionatore di rete: Buremster 948

    Circlotron
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 270
    Data d'iscrizione : 2010-06-14
    Età : 38
    Località : Rende (CS)

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  Circlotron on Thu Apr 05, 2012 5:28 pm

    a.baratella wrote:

    Io ho tovato questo unico riferimento al prezzo in rete: http://www.i-fidelity.net/testberichte/high-end/burmester-113/testfazit-burmester-113.html

    Mi sembra poco anche a me onestamente..

    Quì in italia il costo del DAC e di 3000 euro


    _________________
    Buoni Ascolti
    Giovanni  

    Lettore CD: Cambridge AZUR 840C
    Giradischi: Rega P2 con braccio RB250 ricablato
    Pre phono : Cambridge Azur 651P
    Amplificatori: Burmester 032
                         OTL Sepp con 6336A da 35W Bebo Marotta
                         OTL cuffie con 6080 Bebo Marotta
                         PP valvolare con 6B4G da 15W Bebo Marotta  
    Cuffia: Bayerdynamic DT880 editon 2003
    Diffusori: Burmester B25
    Cavi potenza: Burmester Silver
    Cavi segnale: Burmester Silver
    Cavi alimentazione: Burmester Silver
    Condizionatore di rete: Buremster 948

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  hr2 on Thu Apr 05, 2012 6:28 pm

    BURMESTER?????....BUTTATELO Laughing Laughing

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  lupocerviero on Thu Apr 05, 2012 6:42 pm

    a.baratella wrote:

    Io ho tovato questo unico riferimento al prezzo in rete: http://www.i-fidelity.net/testberichte/high-end/burmester-113/testfazit-burmester-113.html

    Mi sembra poco anche a me onestamente..


    ...a me, mi sa tanto di sito pezzotto!

    Karnak
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2010-01-06
    Età : 50
    Località : San Giusto Canavese

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  Karnak on Mon Apr 09, 2012 11:11 am

    Pagato 2500 Euro scontato su un listino di 2900 circa. E' un DAC dalla timbrica molto bella, ma dove ha nettamente superato il mio ex Wired4 è nella ricostruzione scenica, soprattutto in profondità. Bellissimo il modo di trattare le voci. Per il resto, solita ( eccezionale) musicalità a cui Burmester ci ha abituati. Validissimo, a mio parere.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  pluto on Mon Apr 09, 2012 2:16 pm

    2 domande Karnak:

    a) problemi di compatibilità o incompatibilità con i Mac? Devi installare dei drive? Oppure il MAc vede subito il Dac appena collegato?

    b) Vedo che oltre al solito collegamento USB, spicca anche un curioso collegamento Blue tooth. Lo hai mai utilizzato in questo modo? E se si, trovi differenze rispetto al tradizionale collegamento USB? Grazie

    *****

    Un saluto a Rocco che vedo si passa la Pasqua lontano da casa - Mi raccomando non accostare anche tu x salutare qualche amica..

    Karnak
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2010-01-06
    Età : 50
    Località : San Giusto Canavese

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  Karnak on Mon Apr 09, 2012 2:49 pm

    ciao Pluto,

    lo uso con Mac : nessun problema (anzi, con questo sistema legge i 192 senza problemi ) e non hai nessun driver da installare : va acceso prima del pc, ovviamente e, una volta settato nelle preferenze midi, lo vede in automatico. Funziona come un orologio.
    Non l' ho collegati in Bt e non so dirti se perda o meno rispetto all' USB.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  pluto on Mon Apr 09, 2012 3:17 pm

    Karnak wrote:ciao Pluto,

    lo uso con Mac : nessun problema (anzi, con questo sistema legge i 192 senza problemi ) e non hai nessun driver da installare : va acceso prima del pc, ovviamente e, una volta settato nelle preferenze midi, lo vede in automatico. Funziona come un orologio.
    Non l' ho collegati in Bt e non so dirti se perda o meno rispetto all' USB.

    Grazie. Bella macchina e complimenti x l'acquisto

    Ps però la prova in BT a titolo divulgativo potresti farla.... giusto x vedere se perde o meno con questo collegamento. Mi attizza l'idea di avere un portatile anche lontano dal Dac che invece è bello vicino e collegato al resto dell'impianto. Se provi, facci poi sapere. Ciao

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  Luca58 on Mon Apr 09, 2012 4:44 pm

    Scusate il breve OT, ma una risposta mi sarebbe utile: quanto deve essere alta la cifra da investire per avere un DAC che, abbinato ad una buona meccanica, non faccia rimpiangere troppo il vinile? Sarebbe anche bene accetto qualche esempio oltre al Burmester.


    Last edited by Luca58 on Mon Apr 09, 2012 4:50 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  carloc on Mon Apr 09, 2012 4:48 pm

    Luca58 wrote:Scusate il breve OT, ma una risposta mi sarebbe utile: quanto deve essere alta la cifra da investire per avere un DAC che, abbinato ad una buona meccanica, non faccia rimpiangere troppo il vinile? Sarebbe anche bene accetto qualche esempio oltre al Burmester.

    Ciao Luca,

    non esiste una risposta univoca. Ci sono molto dac di eccellente fattura che suonano molto bene. Io ho scelto un Calyx che usa l'ESS Sabre 9018. Nella mia configurazione l'ho trovato ottimo in quanto il suono è quanto di più analogico si possa ottenere da una sorgente digitale.

    Per me questo è un gran bel complimento per un dac.

    Comunque ascolta e scegli, soprattutto, in base a come il dac si interfaccia con il resto della tua catena audio.

    Saluti,

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  Luca58 on Mon Apr 09, 2012 4:53 pm

    Qualcuno mi ha detto che sotto una certa cifra, comunque alta, non si dovrebbe scendere. E' vero e qual e' questa cifra per vostra esperienza?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  carloc on Mon Apr 09, 2012 4:54 pm

    Luca58 wrote:Qualcuno mi ha detto che sotto una certa cifra, comunque alta, non si dovrebbe scendere. E' vero e qual e' questa cifra per vostra esperienza?

    Di sciocchezze se ne dicono tante.......


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  hr on Mon Apr 09, 2012 8:20 pm

    pluto wrote:
    Un saluto a Rocco che vedo si passa la Pasqua lontano da casa - Mi raccomando non accostare anche tu x salutare qualche amica..

    Ciao Gian e ben trovato.

    Buona Pasqua anche a te e famiglia.

    Fortunatamente sono rientrato in Italia da un paio di giorni. Giusto in tempo per trascorrere la Pasqua con i propri cari.

    Un caro saluto.

    P.S.: Scusate per l'off topic.


    Last edited by hr on Mon Apr 09, 2012 9:33 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  hr2 on Mon Apr 09, 2012 8:56 pm

    Luca58 wrote:Scusate il breve OT, ma una risposta mi sarebbe utile: quanto deve essere alta la cifra da investire per avere un DAC che, abbinato ad una buona meccanica, non faccia rimpiangere troppo il vinile? Sarebbe anche bene accetto qualche esempio oltre al Burmester.


    MSB......

    a.baratella
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 2011-07-20
    Età : 30
    Località : Latina

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  a.baratella on Tue Apr 10, 2012 9:58 pm

    Circlotron wrote:

    Quì in italia il costo del DAC e di 3000 euro

    Grazie per le preziose info e complimenti per il tuo fantastico impianto!

    Andrea. sunny

    a.baratella
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 2011-07-20
    Età : 30
    Località : Latina

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  a.baratella on Tue Apr 10, 2012 10:01 pm

    Karnak wrote:Pagato 2500 Euro scontato su un listino di 2900 circa. E' un DAC dalla timbrica molto bella, ma dove ha nettamente superato il mio ex Wired4 è nella ricostruzione scenica, soprattutto in profondità. Bellissimo il modo di trattare le voci. Per il resto, solita ( eccezionale) musicalità a cui Burmester ci ha abituati. Validissimo, a mio parere.

    Fantastico strumento!
    Lo utilizzi anche collegato ad un cdplayer con il cavo coax?? se si la resa è come quella del segnale proveniente dalla usb??

    Grazie,

    Andrea

    a.baratella
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 2011-07-20
    Età : 30
    Località : Latina

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  a.baratella on Tue Apr 10, 2012 10:04 pm

    hr2 wrote:


    MSB......

    MSB.. lo conosco.. FANTASTICO!
    Ma esistono MSB a prezzi umani (es. sui 2500 tipo il 113??)

    Grazie

    Andrea sunny

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  Luca58 on Wed Apr 11, 2012 11:04 am

    Qualcuno ha esperienza con i DAC ARC?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pablito00100
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 2
    Data d'iscrizione : 2012-05-01

    Ottimizzazione impianto

    Post  pablito00100 on Tue May 01, 2012 5:28 pm

    Considero che con una tale spesa si possano ottimizzare in altri modi l'impianto che suona sempre al livello della componente meno performante in questo caso il Rotel o dei cavi se non addirittura il trattamento acustico ; comincerei provando a cambiare quei componenti anche con una spesa di meta del preventivato per MBL si dovrebbe ottenere un discreto miglioramento.

    Saluti,

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Burmester 113 D/A converter

    Post  piroGallo on Tue May 01, 2012 6:43 pm

    pablito00100 wrote:Considero che con una tale spesa si possano ottimizzare in altri modi l'impianto che suona sempre al livello della componente meno performante in questo caso il Rotel o dei cavi se non addirittura il trattamento acustico ; comincerei provando a cambiare quei componenti anche con una spesa di meta del preventivato per MBL si dovrebbe ottenere un discreto miglioramento.

    Saluti,

    Premesso che
    1. non sono un esperto di lettori CD
    2. concordo con te per quanto riguarda l'ambiente

    io invece considero che il fatto che sia un Rotel non solo non importi ma anzi, utilizzandone la sola meccanica, l'incremento prestazionale con l'inserimento di un buon dac sia una mossa azzeccata.
    Per non parlare poi del fatto di considerare l'attenzione per i cavi da privilegiare rispetto al dac. Ovviamente il tutto come opinione personale ed oggetto di serena discussione. sunny


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 3:09 am