Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Share

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  carloc on Tue Apr 10, 2012 11:30 pm

    archigius wrote:

    Il vecchio angusto problema della pecunia!


    Ma dai...se vai a vedere quanto si spende in cavi, cavetti e connettori, fai prima a vendere l'accoppiata cuffia e ampli dedicato.....alla fine con i totali siamo li.

    Buona notte.

    Carlo

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  fabiovob on Tue Apr 10, 2012 11:48 pm

    carloc wrote:

    Ma dai...se vai a vedere quanto si spende in cavi, cavetti e connettori, fai prima a vendere l'accoppiata cuffia e ampli dedicato.....alla fine con i totali siamo li.

    Buona notte.

    Carlo

    sunny sunny sunny sunny sunny sunny sunny

    Samurai
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2012-03-11
    Località : Padova

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  Samurai on Wed Apr 11, 2012 3:11 pm

    Secondo me una soluzione consisterebbe nel farsi costruire un ampli "dedicato" alla singola cuffia, cioè che sia in grado di rispettare tutti i ati di progetto della cuffia e che sia ottimizzato su tali dati"


    Bhè, sarebbe davvero bello se si potesse costruire un ampli perfetto, tu lo vorresti pure ad hoc ,
    purtroppo sembra non esserci ancora riuscito nessun costruttore e questo dato di fatto è dimostrato dalla
    quantità di prodotti esistenti Laughing

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  axellone on Wed Apr 11, 2012 4:14 pm

    carloc wrote:


    io, che non intendo arrivare ai costi delle Stax top, mi sono dato alla ricerca di una cuffia dinamica di eccellente livello aperta o semiaperta. Da questa selezione iniziale sono venute fuori due cuffie: la senny HD800 e la Beyerdynamic T1.

    Ho trovato un'ottima occasione sulla T1 e l'ho presa. A giorni dovrei essere in grado di paragonare la T1 con la HD800. Definita quale cuffia sarà la mia compagna per i prossimi anni mi dedicherò alla progettazione/realizzazione di un ampli (a valvole) dedicato che possa tirarne fuori il meglio.

    L'ottimizzazione, come dici tu, la faccio a monte per evitare di spendere in cavetti, ampli, cuffie ed ammennicoli vari.....tanto, alla fine, sempre una cuffia si usa pur avendone a disposizione molte.

    Buoni ascolti.

    Carlo

    Sicuramente due belle cuffie Carlo, di impostazione sonica un po' diversa, ma entrambe ben suonanti. A mio parere, se riesci a non "incastrarti cerebralmente", come ho fatto io, con una caratteristica che non sono riuscito a digerire, la HD800 è superiore.
    Quando avrai modo di confrontarle, il risultato finale dipenderà molto, come appunto dicevamo, dall'ampli che userai. erg


    _________________
    Saluti, Enrico  

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  carloc on Wed Apr 11, 2012 7:02 pm

    Samurai wrote:Secondo me una soluzione consisterebbe nel farsi costruire un ampli "dedicato" alla singola cuffia, cioè che sia in grado di rispettare tutti i ati di progetto della cuffia e che sia ottimizzato su tali dati"


    Bhè, sarebbe davvero bello se si potesse costruire un ampli perfetto, tu lo vorresti pure ad hoc ,
    purtroppo sembra non esserci ancora riuscito nessun costruttore e questo dato di fatto è dimostrato dalla
    quantità di prodotti esistenti Laughing

    E' normale......i costruttori non hanno l'interesse a fare piccole serie mentre i nostri ottimi artigiani possono eccome..... Rolling Eyes


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  carloc on Wed Apr 11, 2012 7:07 pm

    axellone wrote:

    Sicuramente due belle cuffie Carlo, di impostazione sonica un po' diversa, ma entrambe ben suonanti. A mio parere, se riesci a non "incastrarti cerebralmente", come ho fatto io, con una caratteristica che non sono riuscito a digerire, la HD800 è superiore.
    Quando avrai modo di confrontarle, il risultato finale dipenderà molto, come appunto dicevamo, dall'ampli che userai. erg

    Ma si...non mi preoccupo. Pensa che adesso, in attesa di realizzare l'ampli dedicato, uso un docet cuffia amp e la T1 sfodera un grinta notevolissima.
    Quando avrò realizzato l'ampli per la t1 ( a valvole) penso che il livello qualitativo salirà in maniera impressionante.

    E comunque ho già in programma un ascolto della hd800 e della mia T1 collegate ad un ampli Woo Audio 22....;)

    Ne sentiremo delle belle.....in ogni caso.

    Buoni ascolti.

    Carlo


    P.S.
    Qual'è la caratteristica dell hd800 che non hai digerito?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  axellone on Wed Apr 11, 2012 7:32 pm

    Quella che per la maggior parte dei possessori è una delle caratteristiche più apprezzate, la ricostruzione scenica.
    Sicuramente è un problema mio, dovuto non so a cosa, ma l'ho sempre trovata irreale, forzata, al punto che troppo spesso catturava negativamente la mia attenzione.


    _________________
    Saluti, Enrico  

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  carloc on Wed Apr 11, 2012 7:34 pm

    axellone wrote:Quella che per la maggior parte dei possessori è una delle caratteristiche più apprezzate, la ricostruzione scenica.
    Sicuramente è un problema mio, dovuto non so a cosa, ma l'ho sempre trovata irreale, forzata, al punto che troppo spesso catturava negativamente la mia attenzione.

    Grazie Enrico,

    vedrò che effetto mi farà al primo ascolto in comparazione con la T1.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  archigius on Wed Apr 11, 2012 7:48 pm

    carloc wrote:

    E comunque ho già in programma un ascolto della hd800 e della mia T1 collegate ad un ampli Woo Audio 22....;)

    Ne sentiremo delle belle.....in ogni caso.

    Buoni ascolti.

    Carlo

    Carlo ma la tua T1 è bilanciata?
    In caso contrario non sfrutteresti appieno il Woo Audio 22. Per ammissione dello stesso progettista, il Woo 22 si sfrutta al massimo solo con tutti i collegamenti bilanciati, altrimenti, disse "the Woo Audio 6 SE is a superior amp"!

    In effetti usandolo in sbilanciato la potenza erogata del Wa 22 è molto ridotta. Insomma, il confronto uscirebbe falsato se una delle due è bilanciata e l'altra no.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  carloc on Wed Apr 11, 2012 7:52 pm

    archigius wrote:

    Carlo ma la tua T1 è bilanciata?
    In caso contrario non sfrutteresti appieno il Woo Audio 22. Per ammissione dello stesso progettista, il Woo 22 si sfrutta al massimo solo con tutti i collegamenti bilanciati, altrimenti, disse "the Woo Audio 6 SE is a superior amp"!

    In effetti usandolo in sbilanciato la potenza erogata del Wa 22 è molto ridotta. Insomma, il confronto uscirebbe falsato se una delle due è bilanciata e l'altra no.

    La mia T1 non è bilanciata....meglio ancora, la HD800 sarà in condizione di superiorità così vedremo di cosa è capace la T1.....;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  carloc on Wed Apr 11, 2012 7:54 pm

    Comunque Mr Woo dichiara una potenza in uscita a 600 ohm di 700 mw....non tantissimo ma considerando che la T1 va al massimo con 300 mW dovrebbe pilotarla agevolmente.

    Sentiremo.....;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  fil on Wed Apr 11, 2012 11:05 pm

    axellone wrote:

    Avere una sola cuffia, tirata al meglio, credo sia comunque la soluzione da preferire, anche se magari il difficile è capire "quale".


    Enrico, ma per te questa difficoltà di cui parli, è rimasta tale anche dopo aver avuto la 009?


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  axellone on Thu Apr 12, 2012 1:20 am

    fil wrote:

    Enrico, ma per te questa difficoltà di cui parli, è rimasta tale anche dopo aver avuto la 009?


    No caro Fil, il mio era un discorso generale... Cercare di capire quale cuffia sia adatta ai nostri gusti può essere difficile, o riesci a fare ascolti abbastanza lunghi da qualche amico disponibile o compri personalmente gli oggetti da provare. Personalmente da quando ho la 009 ho raggiunto la tranquillità, tale che sono riuscito a decidermi a vendere un bel pò di cosette che ormai non usavo più.



    _________________
    Saluti, Enrico  

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  carloc on Sat Apr 21, 2012 8:00 pm

    Allora,

    sono di ritorno dall'ascolto del Woo 22. Grazie all'invito di cptaz ho potuto anche paragonare la t1 (sbilanciata) con la sua HD800 (in bilanciato) entrambe pilotate dall'ottimo Woo 22.

    Iniziamo con il parlare dell'ampli. Il Woo 22 è un gran bell'oggetto dotato di una raffinatezza timbrica eccellente. Il suono esce pulito, limpido, potente, energico, senza sbavature evitando che l'ascoltatore trovi fatica nell'ascolto. Questo lo abbiamo verificato con entrambe le cuffie.

    Ovviamente abbiamo settato l'ampli sulla posizione d'uscita ad alta impedenza che si è rivelata la più adatta ad entrambe le cuffie.

    Passiamo all'ascolto che ha spaziato dal jazz alla lirica. Non voglio scendere nei dettagli minuti ma mi sento di confermare le impressioni che abbiamo avuto sia io sia Marco (cptaz).

    La HD800 è un cuffia che riproduce un scena molto ampia ed ariosa. Lo scotto da pagare è una maggior distanza delle voci e dagli strumenti dall'ascoltatore. Per questo motivo, a volte il suono si alleggerisce leggermente.

    Di contro la T1 riesce a focalizzare meglio voci e strumenti mostrando un corpo maggiore (soprattutto nel mediobasso) pagando lo scotto di una scena sonora meno ampia della HD800.

    Come preferenza personale, essendo ormai in overdose da T1, la preferisco alla HD 800 anche se, dovendo dare un voto in 1/100simi dire che se do voto 100 alla T1 alla HD800 assegnerei un 97.
    La cosa che mi ha fatto piacere è vedere che la T1 sbilanciata se la batteva alla pari con l'HD800 in bilanciato in una catena full balanced.

    Mi ritrovo nelle parole di Marco (cptaz) quando mi ha confessato che paragonandole entrambe in negozio era stato preso dall'indecisione. Alla fine ha optato per la HD 800 per il fatto di poterla sfruttare in bilanciato nella sua catena e con l'ottimo Woo22.

    A parziale "discolpa" per l'HD800 devo, onestamente, specificare che la cuffia è praticamente nuova (solo 20-30 ore d'ascolto) e posso immaginare che fra qualche centinaio d'ore migliorerà ancora nella resa. Questa sarà anche la scusa per tornare a trovare Marco e la sua gentilissima signora. La loro ospitalità è stata semplicemente esemplare.

    A testimonianza delle mie parole ci sono alcune foto che attestano l'avvenuto confronto.....vediamo se Marco vorrà rendervi partecipi.....


    Buoni ascolti a tutti, sia che ascoltiate con la T1 sia con la HD800.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    cptaz
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 2010-01-28
    Età : 54
    Località : Luino (VA)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  cptaz on Sat Apr 21, 2012 10:05 pm

    carloc wrote:Allora,

    sono di ritorno dall'ascolto del Woo 22. Grazie all'invito di cptaz ho potuto anche paragonare la t1 (sbilanciata) con la sua HD800 (in bilanciato) entrambe pilotate dall'ottimo Woo 22.

    Iniziamo con il parlare dell'ampli. Il Woo 22 è un gran bell'oggetto dotato di una raffinatezza timbrica eccellente. Il suono esce pulito, limpido, potente, energico, senza sbavature evitando che l'ascoltatore trovi fatica nell'ascolto. Questo lo abbiamo verificato con entrambe le cuffie.

    Ovviamente abbiamo settato l'ampli sulla posizione d'uscita ad alta impedenza che si è rivelata la più adatta ad entrambe le cuffie.

    Passiamo all'ascolto che ha spaziato dal jazz alla lirica. Non voglio scendere nei dettagli minuti ma mi sento di confermare le impressioni che abbiamo avuto sia io sia Marco (cptaz).

    La HD800 è un cuffia che riproduce un scena molto ampia ed ariosa. Lo scotto da pagare è una maggior distanza delle voci e dagli strumenti dall'ascoltatore. Per questo motivo, a volte il suono si alleggerisce leggermente.

    Di contro la T1 riesce a focalizzare meglio voci e strumenti mostrando un corpo maggiore (soprattutto nel mediobasso) pagando lo scotto di una scena sonora meno ampia della HD800.

    Come preferenza personale, essendo ormai in overdose da T1, la preferisco alla HD 800 anche se, dovendo dare un voto in 1/100simi dire che se do voto 100 alla T1 alla HD800 assegnerei un 97.
    La cosa che mi ha fatto piacere è vedere che la T1 sbilanciata se la batteva alla pari con l'HD800 in bilanciato in una catena full balanced.

    Mi ritrovo nelle parole di Marco (cptaz) quando mi ha confessato che paragonandole entrambe in negozio era stato preso dall'indecisione. Alla fine ha optato per la HD 800 per il fatto di poterla sfruttare in bilanciato nella sua catena e con l'ottimo Woo22.

    A parziale "discolpa" per l'HD800 devo, onestamente, specificare che la cuffia è praticamente nuova (solo 20-30 ore d'ascolto) e posso immaginare che fra qualche centinaio d'ore migliorerà ancora nella resa. Questa sarà anche la scusa per tornare a trovare Marco e la sua gentilissima signora. La loro ospitalità è stata semplicemente esemplare.

    A testimonianza delle mie parole ci sono alcune foto che attestano l'avvenuto confronto.....vediamo se Marco vorrà rendervi partecipi.....


    Buoni ascolti a tutti, sia che ascoltiate con la T1 sia con la HD800.

    Carlo

    Eccomi qua, intanto sono io che ringrazio Carlo per la visita, è sempre un piacere passare del tempo in compagnia di buoni amici, se poi anche audiofili meglio ancora cheers .

    Ecco le foto, comiciamo col prode Carlo con le contendenti:



    E ora il sottoscritto:



    Le contendenti da sole:



    E infine il WA22:



    Che dire, a questi livelli si casca sempre in piedi, una bella gnocca è una bella gnocca, meglio bionda, meglio mora?

    Certo, ci sono anche i fortunati che possono tr... ehm, cambiare cuffia ogni giorno, per fortuna le cuffie si possono comprare e vendere....

    Ciao a tutti, Marco sunny

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  carloc on Sat Apr 21, 2012 10:15 pm

    cptaz wrote:

    Che dire, a questi livelli si casca sempre in piedi, una bella gnocca è una bella gnocca, meglio bionda, meglio mora?

    Certo, ci sono anche i fortunati che possono tr... ehm, cambiare cuffia ogni giorno, per fortuna le cuffie si possono comprare e vendere....

    Ciao a tutti, Marco sunny




    Vorrei essere anch'io uno dei fortunati...... affraid affraid affraid


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  biscottino on Sun Apr 22, 2012 11:08 am

    Gran bel confronto.
    Io continuo a preferire la hd800 liscia, il bilanciamento di questa cuffia non mi ha mai convinto fino in fondo.
    Vorrei, per pura curiosità, sapere i tubi montati sul woo!

    Sal

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3422
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  madmax on Sun Apr 22, 2012 11:15 am

    biscottino wrote:Gran bel confronto.
    Io continuo a preferire la hd800 liscia, il bilanciamento di questa cuffia non mi ha mai convinto fino in fondo.
    Vorrei, per pura curiosità, sapere i tubi montati sul woo!

    Sal

    .....e aggiungo che un pò mi manca la T1 Embarassed


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800-HD800S CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    cptaz
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 2010-01-28
    Età : 54
    Località : Luino (VA)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  cptaz on Sun Apr 22, 2012 11:41 am

    biscottino wrote:
    Vorrei, per pura curiosità, sapere i tubi montati sul woo!

    Sal

    Ci sono gli upgrading di Woo per le valvole di potenza (Sylvania 7236 NOS 1963) e la rettificatrice (Sophia Princess Mesh Plate 274B), mentre le driver sono delle RCA 6SN7 NOS del 1954 che avevo già e non avevo mai utilizzato, mi sono piaciute di più delle 6SN7 RCA smoked glass fornite da Woo.

    Ciao, Marco sunny

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  biscottino on Sun Apr 22, 2012 12:07 pm

    cptaz wrote:

    Ci sono gli upgrading di Woo per le valvole di potenza (Sylvania 7236 NOS 1963) e la rettificatrice (Sophia Princess Mesh Plate 274B), mentre le driver sono delle RCA 6SN7 NOS del 1954 che avevo già e non avevo mai utilizzato, mi sono piaciute di più delle 6SN7 RCA smoked glass fornite da Woo.

    Ciao, Marco sunny

    L'uso della 274b con la 800, non lo vedo dei migliori.
    Quando abbiamo provato da me il Woo di Archigius,il wa6, ho preferito nettamente la hd800 quando c'era montata la Emission lab 5u4g al posto della Sophia di Archigius.
    La 274b, come avevo potuto già constatare in passato, allegerisce la gamma bassa, e con la 800, questa sensazione si avverte maggiormente.

    Sal

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  archigius on Sun Apr 22, 2012 12:15 pm

    biscottino wrote:
    L'uso della 274b con la 800, non lo vedo dei migliori.
    Quando abbiamo provato da me il Woo di Archigius,il wa6, ho preferito nettamente la hd800 quando c'era montata la Emission lab 5u4g al posto della Sophia di Archigius.
    La 274b, come avevo potuto già constatare in passato, allegerisce la gamma bassa, e con la 800, questa sensazione si avverte maggiormente.

    Sal

    Concordo Sal, sul mio 6 SE molto meglio la EML 5U4G, montando questa valvola, col cavo stock, la HD800 ha quasi lo stesso impatto della Tesla T1.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    cptaz
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 2010-01-28
    Età : 54
    Località : Luino (VA)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  cptaz on Sun Apr 22, 2012 1:32 pm

    archigius wrote:

    Concordo Sal, sul mio 6 SE molto meglio la EML 5U4G, montando questa valvola, col cavo stock, la HD800 ha quasi lo stesso impatto della Tesla T1.

    Grazie per la dritta, ma 5UG4 e 274B sono intercambiabili?

    Ciao, Marco sunny

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  carloc on Sun Apr 22, 2012 1:36 pm

    cptaz wrote:

    Grazie per la dritta, ma 5UG4 e 274B sono intercambiabili?

    Ciao, Marco sunny


    Marco aspetta.....fai finire il rodaggio all'ampli ed alla cuffia e poi, se necessario, cambia valvola.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  archigius on Sun Apr 22, 2012 1:48 pm

    cptaz wrote:
    Grazie per la dritta, ma 5UG4 e 274B sono intercambiabili?

    Ciao, Marco sunny

    Non su tutti gli ampli, ma i Woo sono progettati per dare questa possibilità.
    Anzi, gli ampli originariamente sono stati concepiti con le 5U4G e in seguito hanno ricevuto delle modifiche interne, per consentire di montare anche le 274B.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    cptaz
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 2010-01-28
    Età : 54
    Località : Luino (VA)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  cptaz on Sun Apr 22, 2012 1:54 pm

    carloc wrote:

    Marco aspetta.....fai finire il rodaggio all'ampli ed alla cuffia e poi, se necessario, cambia valvola.

    Carlo

    Hai ragione, ma la vita è corta...... Laughing

    archigius wrote:
    Non su tutti gli ampli, ma i Woo sono concepiti per dare questa possibilità.
    Anzi, gli ampli originariamente sono stati concepiti con le 5U4G e in seguito hanno ricevuto delle modifiche interne, per consentire di montare anche le 274B.

    Ok grazie ho capito sunny

    cptaz
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 328
    Data d'iscrizione : 2010-01-28
    Età : 54
    Località : Luino (VA)

    Re: Provocazione: un amplificatore diverso per ogni cuffia

    Post  cptaz on Fri Sep 28, 2012 6:32 pm

    biscottino wrote:

    L'uso della 274b con la 800, non lo vedo dei migliori.
    Quando abbiamo provato da me il Woo di Archigius,il wa6, ho preferito nettamente la hd800 quando c'era montata la Emission lab 5u4g al posto della Sophia di Archigius.
    La 274b, come avevo potuto già constatare in passato, allegerisce la gamma bassa, e con la 800, questa sensazione si avverte maggiormente.

    Sal

    Ciao a tutti, riporto su questo 3d perchè alla fine mi sono deciso e ho preso la Emission Lab 5u4g.



    Allora effettivamente Sal aveva ragione, la EML ha arricchito la gamma bassa e aumentato la sensazione di dinamica, per contro inizialmente avevo avvertito anche un certo aumento della "frizzantezza" in gamma alta, e cioè sibilanti un pelino più fastidiose, cosa che avevo imputato alla valvola nuova.

    La quadratura del cerchio è arrivata quando, qualche giorno fa, su consiglio del solito Carlo ho sostituito la pennetta M2Tech Hiface con la Hiface2.

    Per qualche misterioso motivo questa azione ha riportato tutto a posto, da quel momento ogni ascolto della HD800 mi regala brividi alla schiena, e io sono un uomo felice .

    Direi che sono a posto, la cuffia più suona e meglio va, per pura curiosità potrei fare qualche prova con altre 6sn7, ma non è detto.

    Saluti, Marco sunny

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 6:42 am