Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
consigli miglioramento project debut III
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    consigli miglioramento project debut III

    Share

    bigstone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2011-11-21
    Età : 41

    consigli miglioramento project debut III

    Post  bigstone on Fri May 18, 2012 12:33 pm

    Questo giradischi cosiddetto entry level mi sta dando non poco filo da torcere nel ricercare una migliore configurazione, il risultato che vorrei è di un suono meno cupo ed immagine più ampia (soprattutto più alta), la prima impressione che si aveva ascoltando il gira era quella di un suono proveniente dal basso che si fermava a non più di un metro di altezza.
    Fin'ora ho avuto dei miglioramenti importanti alleggerendo l'antiskating ed anche il contrappeso (di pochissimo), un po è migliorata la situazione nel senso che l'immagine è diventata più alta e gli alti si sono fatti finalmente sentire, per capirci facevo difficoltà ad ascoltare i piatti della batteria, ulteriore miglioria è stata quella di utilizzare lo stabilizzatore Thorens, e così ho bassi più presenti e facilità di ascolto di tutta l'orchestra.
    Poi ho spostato i cavi, ho messo il migliore che ho tra il pre ed il cd, il II tra il gira (o meglio l'invertitore) ed il pre (quello del gira non posso cambiarlo è fisso), ed il peggiore (quello che mi dava il suono più chiuso se lo utilizzavo con il gira) tra pre e finale.
    Il prefono che utilizzo è quello interno del linn Majik I, anche se prima del pre ho collegato un invertitore di fase della trigon (quest'apparecchietto oltre a farmi divertire invertendo la fase aiuto un poco il suono)
    Mi sono fatto più o meno un'idea del da farsi ed ho individuato delle aree in cui potrò intervenire, ovviamente è solo la mia di idea e sicuramente sarà sbagliata, vorrei sapere cosa ne pensate e secondo la vostra esperienza su cosa potrei intervenire:
    1 utilizzare delle punte o comunque del metallo da porre sotto il gira (alzo il gira alzo anche la scena?????)
    2 cambiare cavi o meglio uniformare i cavi, anche se i cavi che partono dal gira sono fissi però in uscita dall'invertitore posso utilizzare altri cavi
    3 testina grado gold o ortofon 2m bronze e prefono project ne vale la pena???
    4 alimentazione! Uso l'alimentatore tipo quello dei telefonini, si potrebbe pensare ad un'alimentazione migliore (quale?????) e cosa cambierebbe!
    5 Cambio giradischi! cheers si ma non ora prima devo imbecillirmi per bene su microspostamenti dei diffusori cambio dei cavi inversione di fase.
    Ultima cosa importante: i vinili, per ora ho capito che non tutti sono ugualmente registrati e quindi non per forza suoneranno meglio del cd (anche perchè del lettore Vincent sono proprio soddisfatto), ad esempio ieri sera la differenza tra Stevie Ray Vaughan e Diana Krall è stata notevolmente a favore di quest'ultima, eppure dovrei preferire per inclinazione Stevie.
    Ho finalmente trovato un nuovo modo per impazzire (divertirmi), secondo voi quali accorgimenti potrei intraprendere?

    Sandman
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2011-03-15
    Località : Roma

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  Sandman on Fri May 18, 2012 5:59 pm

    io uso un pre lehmann e una testina grado gold su un debut III esprit, il miglioramento rispetto alla ortofon alpha e al pre dell'integrato con cui ho iniziato è quantificabile in un paragone fra il lago di garda e il mediterraneo

    volendo si potrebbe ricablare da zero il braccio montando cavi VDH e mettendo due connettori RCA femmina alla base del telaio in modo da poter poi usare il cavo che preferisci per andare al pre e questo probabilmente sarebbe un upgrade quasi altrettanto sostanziale


    _________________
    Amplificatore: Naim Nait XS - Streamer: Cocktail Audio X10 - Giradischi: ??? + Grado Gold - Pre-Phono: Lehmann Audio Black Cube Statement - Diffusori: Dynaudio DM 2/7

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  Massimo on Fri May 18, 2012 6:15 pm

    Innanzi tutto metti in dima la testina, controlla se tutto è in bolla , poi metti l'antiskating imposato secondo il peso che hai alla puntina e controlla il VTA, dopo e solo dopo queste tarature puoi prendere in considerazione possibili cambi di cavi, punte ecc... . sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Kuid
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 126
    Data d'iscrizione : 2011-06-28
    Età : 29
    Località : Torino

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  Kuid on Fri May 18, 2012 9:59 pm

    Ciao io sto iniziando da zero, per ora ho sostituito il cavo base con degli rca alla base e il miglioramento si sente.
    Poi ho usato cavi Air quindi...

    Il prossimo cambio è la testina, ho sentito parlare bene della grado gold 1.

    Qui le foto:
    https://picasaweb.google.com/100424881654976587587/ProJectDEBUTIII


    _________________
    Giradischi: Pro-Ject Debut III - Ortofon 2M Blue - Mod. connettori RCA con cavi Air
    PhonoAmp: Black Cube Statement
    AmpCuffie Valvolare: Woo Audio WA6SE - EML 5U4G-Mesh - RCA 6DE7
    PreAmp-DAC-AmpCuffie SS: Burson Audio HA-160D
    Cuffie: Sennheiser HD800 - Airtech EVO 7N
    S/PDIF Interface: HiFace Two
    Cavi segnale: Airtech EVO 7N
    Cavi alimentazione: TNT-TTS Pirelli Screenflex S2 Autocostruiti
    Fabio - KuidIT

    bigstone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2011-11-21
    Età : 41

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  bigstone on Fri May 18, 2012 10:42 pm

    Il gira è in bolla, ed ho usato la bilancina shure per il contrappeso della testina, l'antiskating invece era dalla parte opposta!!!!! Un po' meglio di prima Miles suona più dritto e non sulle ginocchia.
    Cambiare il cavo mhhhh la cosa m'incuriosisce anche se non credo di essere capace, ma prima di cambiare pezzi di elettronica vorrei migliorare la meccanica, credo che lo stabilizzatore thorens abbia dato un qualcosa in più al gira sembra andare meglio molto meglio

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  cosm on Sat May 19, 2012 11:57 am

    Che testina stai usando? Comunque se volessi un suono più arioso, con una scena ampia lascerei perdere le testine grado. Sono ottime, molto piacevoli, ma non hanno le caratteristiche che cerchi.
    Il consiglio che ti posso dare è quello di cambiare la testina e prenderne una di buon livello e lascerei stare i cavi.


    _________________
    Massimiliano

    omero
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 99
    Data d'iscrizione : 2011-03-30

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  omero on Sat May 19, 2012 12:41 pm

    ........prova un audiotechnica AT95E per una trentina di euro su ebay potresti avere delle grandi sorprese.....
    Omero

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  Massimo on Sat May 19, 2012 1:03 pm

    Come testina MM molto ariosa potresti prendere in considerazione anche una Stanton 681 EEE. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    paolippe
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 136
    Data d'iscrizione : 2010-04-08
    Località : FANO, Marche, Italy

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  paolippe on Mon May 21, 2012 1:12 pm

    Io ho ottenuto risultati molto lusinghieri col Debut III di mio papà cambiando il piatto con l'acrilico bianco di diamwetro maggiore (30 cm) che costa 80 Euros. Il cambio ha finalità tecniche, NON estetiche o soniche perchè permette la sostituzione della testina Ortofon o di qualsiasi altra MM con una MC, cosa che non è possibile col piatto metallico originale che attrae i magneti della MC con rischio di distruzione del cantilever.

    Io ci ho messo la Denon DL 110, ma ipoteticamente puoi metterci qualsiasi MC purchè non troppo poco cedevole (NO: Denon DL 103 o Koetsu); il miglioramento è stato GRANDE! Sembra davvero un altro giradischi.

    Tra l'altro in quel setup, probabilmente per ragioni di interfacciamento che attualmente mi sfuggono, la DL 110 suona molto meglio che nel mio Garrard 401, dovre l'ho dismessa a favore della ATOC10 e di TUTTE le altre Rolling Eyes

    Ciao

    Paolo

    bigstone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2011-11-21
    Età : 41

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  bigstone on Mon May 21, 2012 1:28 pm

    passare ad una mc è un passo che voglio fare ma non con questo setup, vorrei provare con il cambiare la testina con una tensione di uscita più alta e credo andrò sulla ortofone 2m blue, anche se ho capito che è molto importante cercare di ridurre le vibrazioni, ho letto in rete che alcuni hanno utilizzato del blue tac sulla shell ma esteticamente non mi piace un granchè.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21501
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  pluto on Mon May 21, 2012 1:52 pm

    Ma prima di spendere anche un solo euro

    Scusa non ho capito bene. Hai messo un invertitore di fase tra i cavi che escono dal gira e l'ingresso fono dell'ampli?

    santa santa santa

    Eliminare immediatamente pls. E la bilancina x controllare il peso la volete usare o no?
    Prima bisogna mettere ben a punto quello che si ha. Poi semmai....

    sunny sunny

    paolippe
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 136
    Data d'iscrizione : 2010-04-08
    Località : FANO, Marche, Italy

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  paolippe on Mon May 21, 2012 1:57 pm

    bigstone wrote:passare ad una mc è un passo che voglio fare ma non con questo setup,
    E perchè mai????


    bigstone wrote:
    vorrei provare con il cambiare la testina con una tensione di uscita più alta e credo andrò sulla ortofone 2m blue, anche se ho capito che è molto importante cercare di ridurre le vibrazioni, ho letto in rete che alcuni hanno utilizzato del blue tac sulla shell ma esteticamente non mi piace un granchè.

    Le MM con più alta uscita sono le Goldring (6 mv) e le Rega (7 mv); Ti sconsiglio le Ortofon...con il Debut III tracciano male, devi alzare il peso di lettura (VTF) a dismisura.

    Ciao

    Paolo

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  pepe57 on Mon May 21, 2012 2:51 pm

    bigstone wrote:passare ad una mc è un passo che voglio fare ma non con questo setup, vorrei provare con il cambiare la testina con una tensione di uscita più alta e credo andrò sulla ortofone 2m blue, anche se ho capito che è molto importante cercare di ridurre le vibrazioni, ho letto in rete che alcuni hanno utilizzato del blue tac sulla shell ma esteticamente non mi piace un granchè.

    Potrebbe anche essere utile provare con una piastrina di piombo da usarsi o fra shelle e testina o sopra lo shell.
    Nel primo caso, il piombo oltre che a modificarti la massa e quindi la FR del sistema braccio/testina ha una sua FR molto bassa che oltre ad assorbire parte delle vibrazioni (come farebbe anche il blue tac) facendo corpo unico e rigidamente connesso al braccio e diventandone parte integrante (cosa che il blue tac, essendo elastico non può fare nello stesso modo) ne modificherebbe in modo abbastanza importante la FR stessa (attualmente attorno ai 1000 Hertz) permettendoti un "taglio" che dovrebbe essere ben udibile (magari poi non è detto che ti piaccia, ma la differenza dovrebbe essere decisamente percepibile).

    sunny sunny
    Pietro


    Last edited by pepe57 on Mon May 21, 2012 2:52 pm; edited 1 time in total

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8702
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  Edmond on Mon May 21, 2012 2:51 pm

    Concordo col pulciosissimo.......... santa santa santa

    1. l'invertitore di fase è una "porcata";
    2. le punte possono aiutarti ad asciugare il suono, forse riequilibrando il suono verso tonalità che preferisci. Fattene prestare 3 e prova;
    3. i cavi possono essere un problema, in effetti, ma li lascerei per ultimi;
    4. mi sfugge che braccio e che testina usi;
    5. l'alimentazione del gira, in questi modelli, è una sega mentale pazzesca... santa

    Le 2M Ortofon sono testine tendenti al chiaro e potrebbero essere una buona soluzione. Già la Blue, direi...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    bigstone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2011-11-21
    Età : 41

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  bigstone on Mon May 21, 2012 3:13 pm

    @Pluto uso una bilancina Shure ed effettivamente qualche piccola variazione l'avverto, perchè devo eliminare l'invertitore di fase, con alcuni dischi mi capita che ascoltandoli in fase inversa suonino meglio, cioè ho un immagine più ampia, è molto utile però se faccio danni lo tolgo, concordo che prima di spendere un euro bisogna regolare tutto il sistema ed è quello che voglio fare

    @ Pepe57 dove posso reperire queste piastrine in piombo, devono essere leggerissime? m'incuriosisce quest'aspetto, perchè ho notato che alla riduzione delle vibrazioni corrisponde un suono più definito. Un'altra cosa è che quando il gira è in funzione il contrappeso dell'antiskating si muove, non molto ma dondola, è normale questo movimento?

    @Paolippe le mc le vedo adatte per setup decisamente superiori al mio, se voglio estrarre tutta la musica del vinile oltre che testina ci vorrebbe almeno una buona meccanica ed un braccio che riesca a far funzionare al meglio il gira, e per ora considero il mio gira una palestra. Grazie per il consiglio sulle testine sunny.

    una cosa che non so regolare è l'altezza del vta, sto usando un tappetino in sughero mentre quello in dotazione è di feltro, quindi un minimo di spessore in più c'è, e mi hanno detto che questa regolazione è importante

    paolippe
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 136
    Data d'iscrizione : 2010-04-08
    Località : FANO, Marche, Italy

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  paolippe on Mon May 21, 2012 3:17 pm

    Beh...se proprio NON vuoi mettere una MC blasonata, puoi provare con la DL 110. Col Project Debut III va sicuramente meglio della Ortofon M Blue.


    _________________
    Ciao sunny

    Paolo

    bigstone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2011-11-21
    Età : 41

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  bigstone on Mon May 21, 2012 3:29 pm

    Edmond wrote:Concordo col pulciosissimo.......... santa santa santa

    1. l'invertitore di fase è una "porcata"; anche tu contro la macchinetta
    2. le punte possono aiutarti ad asciugare il suono, forse riequilibrando il suono verso tonalità che preferisci. Fattene prestare 3 e prova;
    3. i cavi possono essere un problema, in effetti, ma li lascerei per ultimi; ok di sicuro

    4. mi sfugge che braccio e che testina usi;ortofon om 5e il braccio è quello in dotazione di alluminio da 8,6

    5. l'alimentazione del gira, in questi modelli, è una sega mentale pazzesca... santa ne avevo il sospetto però quell'alimentatore è davvero ridicolo
    Le 2M Ortofon sono testine tendenti al chiaro e potrebbero essere una buona soluzione. Già la Blue, direi...

    farò delle prove con e senza l'inveritore, ma se trovo l'articolo in rete ve lo posto, è di qualche tempo fa!

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  pepe57 on Mon May 21, 2012 3:40 pm

    Se non li trovi da un negoziante, puoi cercare su Ebay, a questo link ce ne sono 2 ma mi sembrano non altro metallo:
    http://www.ebay.it/sch/i.html?_nkw=headshell+spacer&_sacat=293&_sop=12&LH_PrefLoc=2&_dmd=1&_odkw=lead+plate&_osacat=293&_trksid=p3286.c0.m270.l1313

    Che il contrappeso dondoli mi sembra stranissimo a meno che succeda qualche volta con dischi particolarmente eccentrici (col foro non in centro).

    sunny sunny

    Pietro

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21501
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  pluto on Mon May 21, 2012 4:04 pm

    Ma prima di arrivare a upgrading estremi o quasi come il cambio dei cavi che escono dal braccio, l'eventuale ricablatura del braccio stesso etc. fai le cose semplici e ben fatte x una regolazione ottimale di quello che tu hai

    1) metti in bolla questo benedetto gira

    2) togli l'invertitore di fase che fa più danni della grandine. Il segnale che esce dalla puntina e arriva al pre fono o all'ingresso fono nel tuo caso è un segnale assai delicato. Meno puttanate ci metti e meglio è

    3) accertati che non ci siano ronzii dovuti alla massa etc

    4) Puntina: iniziamo a cercare di regolarla con il Mat di serie, poi dopo lo cambiamo semmai
    Collegamenti giusti?
    Peso ottimale impostato? ricordati che uno 0,2 gr in più all'inizio può migliorare il suono. Se stai basso, potresti non leggere in modo ottimale certi dischi
    La Shure non è una campionessa di precisione se parliamo di quell'accrocchio di plastica. Una bilancina digitale sarebbe molto meglio

    5) Il VTA almeno inizialmente non dovrebbe essere un problema e comunque non da differenze così macroscopiche come si ritiene erroneamente

    X favore scordiamoci che se mettiamo il gira ad 1 metro e 90 d'altezza allora anche la scena si alza santa santa santa Partiamo con i piedini standard prima

    6) L'antiskating è regolato bene? Pepe aveva dato istruzioni e raccomandazioni su come settarlo bene

    DImentichiamoci anche il peso Thorens x il momento. Non so nemmeno se il motorino del Project regge bene i ca 500 gr del suo peso che sarebbero ideali x un trazione diretta.

    Prova a fare un passo indietro e a mettere a punto il tutto x benino senza upgrades ad minkiam sunny . Poi ci riferisci e vediamo che migliorie apportare

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21501
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  pluto on Mon May 21, 2012 4:07 pm

    dimenticavo.

    Ma l'abbiamo ben collegati i cavi che dal gira devono arrivare all'ingresso fono? STiamo usando l'ingresso giusto? Non conosco il phono della LInn ma presumo ci sia un ingresso MM

    Abbiamo controllato le impedenze/capacità?

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  Fausto on Mon May 21, 2012 4:19 pm

    Edmond wrote:Concordo col pulciosissimo.......... santa santa santa

    1. l'invertitore di fase è una "porcata";
    2. le punte possono aiutarti ad asciugare il suono, forse riequilibrando il suono verso tonalità che preferisci. Fattene prestare 3 e prova;
    3. i cavi possono essere un problema, in effetti, ma li lascerei per ultimi;
    4. mi sfugge che braccio e che testina usi;
    5. l'alimentazione del gira, in questi modelli, è una sega mentale pazzesca... santa

    Le 2M Ortofon sono testine tendenti al chiaro e potrebbero essere una buona soluzione. Già la Blue, direi...

    Io sull'alimentazione non sarei così "drastico".
    E' ovvio il mio rispetto del Tuo pensiero che però mi lascia qualche dubbio.
    Ricordando a Bigstone la mia "poca" esperienza rispetto alla Tua e solo dopo un'accurata messa a punto del gira, gli consiglio di provare un'alternativa all'alimentatore di serie.
    sunny sunny sunny
    Sarà sicuramente meglio di quelle "orrende" scatolette tipo "carica-telefonino" !

    bigstone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2011-11-21
    Età : 41

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  bigstone on Mon May 21, 2012 4:25 pm

    @Pluto le regolazioni iniziali le ho fatte tutte, come mettere in bolla, la posizione di equilibrio del braccio, il peso della testina e l'antiskating, non ho fatto la regolazione ad orecchio come ha scritto Pepe, che farò stasera, in effetti il giradischi suona bene ma mi sono reso conto che con delle piccole modifiche che non per forza devono venire a mezzo portafoglio si hanno dei miglioramenti sostanziali come la regolazione con la bilancina del peso ed il corretto posizionamento dell'antiskating, poi utilizzando lo stabilizzatore mi sembra che l'immagine sonara sia più ampia...................devo pur perdere tempo in un modo allora mi scemunisco con le regolazioni del giradischi Laughing
    il collegamento con il pre è esatto non credo si possano modificare i parametri ma vedo stasera di leggere qualcosina

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  pepe57 on Mon May 21, 2012 4:58 pm

    bigstone wrote:@Pluto ........................, poi utilizzando lo stabilizzatore mi sembra più ampia.......................

    Mi permetto di ricordarti (sono convinto che già lo sai ma a volte succede di lasciare un' informazione in un angolo della testa senza darle troppo peso) che non sempre un' immagine più ampia corrisponde a più veritiera.
    Per la mia personale esperienza direi che spesso succede il contrario, si perde un po' il corpo, il peso e la densità dello strumento o della voce.
    Ad esempio un sistema "sfasato" dovrebbe suonare più "largo" e sulle casse di uno in fase, ma questo rappresenterebbe un errore e non un pregio, proprio per questo si cerca una fase coerente.
    Comunque, decidere di cambiare alimentatore può essere valido ma, sempre a mio avviso, solo se ci si rende conto che la stabilità di rotazione del disco non è costante (in tal senso essa influenza sulla tenuta delle singole tonalità) quindi non dovrebbe essere il parametro larghezza a risentirne più di tanto ed a porsi come elemento rivelatore del problema, bensì ad esempio, una nota prolungata che non "tiene".
    sunny sunny
    Pietro

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  Massimo on Mon May 21, 2012 5:48 pm

    Come ti ho scritto all'inizio, fai un'ottimale messa a punto del gira e come ti hanno detto Gian e Pietro leva quello che non serve, crea solo danni. Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8702
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: consigli miglioramento project debut III

    Post  Edmond on Mon May 21, 2012 5:55 pm

    Beccati anche questo link:

    http://www.youtube.com/watch?v=1MIK9WcSDtU

    Magari male non fa! sunny sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 7:02 pm