Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
STAX 507 + 323S
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    STAX 507 + 323S

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    STAX 507 + 323S

    Post  phaeton on Sun May 27, 2012 7:54 pm

    allora, come promesso eccomi qua, dopo una quindicina di ore di ascolti (e una ventina di funzionamento) della coppia in oggetto.
    il setup e' composto da sorgente liquida + DAC Young con ali dedicato, tutti i cavi in rame PC-OCC.
    poiche' non ho ne l'esperienza pluriennale di molti ne la posisbilita' di confronti diretti con altre cuffie top, faro' il confronto col mio setup principale (...emh... principale fino a ieri :) ) composto da pre Spectral 30SL G2 + finale Pass X150.5 + casse Amphion Xenon II

    riporto in ordine sparso un po' di note di alcuni cd ascoltati.

    Nils Lofgren Acoustic Live
    ottima microdinamica, attack molto netto e pulito, decay stupendo e non troncato, articolazione eccellente si sente veramente tutto ma proprio tutto quello che c'e' nella registrazione, nessuna compressione (!), voce molto materica, applausi molto realistici (!), timbrica eccellente.
    nessuna coda o rigonfiamento del basso e medio basso.
    battuto sulla cassa della chitarra forse un filo piu' leggero di come ricordavo.
    ariosita' migliorabile, ma manca rodaggio.
    assolo di keith don't go favoloso sugli armonici, veramente eccellente da pelle d'oca!!

    Bill Carrothers After Hours
    timbrica del piano molto molto molto buona, aggressivo quando deve essere aggressivo, morbido quando deve essere morbido, eccellente il decay, veramente eccellente, niente troncamenti o impastamenti a basso livello, si sente benissimo l'uso del pedale.
    grana fisinissima, ottime sia le bacchette che le spazzole sui piatti.
    contrabbasso con un filo di corpo in meno di quanto ricordavo, aspettiamo il rodaggio.
    trasparenza e risoluzione ai bassissimi livelli incredibile, il suono sembra veramente uscire da un fondo nerissimo e non si impasta mai ne a basso ne ad alto livello.

    Kodo Best of Kodo
    qui parecchi setup "blasonati" hanno capitolato miseramente.... ottima articolazione in basso, nessun impastamento anche se manca un filo di profondita' in basso (rodaggio?)
    ottimo anche qui il decay e le risonanze proprie del tamburo, veramente eccellenti e spettacolari. nessuna compressione (!)
    risultato complessivamente eccellente, molto vicino ad un ascolto live (sono stato a diversi concerti dei Kodo)
    si conferma ottima microdinamica e timbrica, molto differente il tamburo suonato col legno da quello suonato col feltro.
    mai un impastamento, eccellente veramente!

    Mahler 8va diretta da Boulez
    incredibili i cori e le voci per realismo, nessun impastamento o distorsione anche nei fortissimo.
    eccellente!!!


    in definitiva....
    sono cuffie PERICOLOSE, ti viene voglia di alzare il volume sempre di piu'.... anche se ovviamente non si deve alzare il volume perche' si e' COSTRETTI per sentire i pianissimo (per poi riabbassarlo dopo... :) ) ma solo perche' si sta godendo come biscie :) con una distorsione praticamente inudibile anche nei fortissimo.
    i limiti sono quelli normali, direi intrinseci, e che mi aspettavo (e quindi piu' che limiti sono semplicemente delle caratteristiche), ovvero il soundstage, l'impatto fisico e una certa esplosivita' e velocita' (che pero' sono moooolto difficili da ottenere anche in un setup "normale", non saprei con altre cuffie pero'....)

    anche se manca ancora molto rodaggio (che dovrebbe migliorare alcune di quelle caratteristiche che ho trovato un filo carenti), quello che posso dire a cofronto con un sistema "normale" e' che non c'e' proprio storia se si tiene in conto il rapporto Q/P e se non si cerca a tutti i costi l'impatto fisico e lo stage (due cose che pero' si possono avere in modo realistico solo con ambienti adeguati e trattai ad hoc....)
    con molto meno di 2k (street price se preso dall'importatore italiano) si puo' avere un sistema ampli-cuffie che per timbrica, dinamica, trasparenza, grana, e' sostanzialmente a livello (migliore nella risoluzione ai bassissimi livelli, un filo peggio nella estensione in basso e in alto ma ribadisco ancora che manca molto rodaggio) di un sistema di livello medio che costa circa 10 volte tanto (il mio.... anche qui street price), sorgenti ovviamente escluse.

    se invece vogliamo considerare limiti assoluti, rispetto ai migliori setup "normali" che ho ascoltato, direi che a memoria manca qualcosina in termini soprattutto di grana in alto e di profondita' e articolazione del basso, oltre alla gia' citata velocita', e anche un filo di eccessiva aggressivita' sul medio in alcuni passaggi molto dinamici del piano (ad esempio sul Solo di Bollani ho ascoltato di meglio). ma stiamo parlando di setup che superano allegramente i 50k........ e inoltre manca ancora molto rodaggio..........

    insomma una prestazione incredibile a 2k, assolutamente fuori parametro per un setup "normale".

    unica cosa che mi ha lasciato un po' perplesso e' il livello del volume... per ascoltare a livello live/alto la manopola e' circa a meta' corsa (diciamo che a seconda dell'incisione viaggio tra ore 11 e ore 12)... un po' troppo per i miei gusti.... forse il 323S e' un po' tirato per il collo anche se non ha mai dato assolutamente alcun segno di cedimento a parte il forte riscaldamento (normale trattandosi di un classe A)

    PS per par condicio ho postato anche di la sunny


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  [OverDrive] on Sun May 27, 2012 8:10 pm

    applausi applausi applausi

    Un piacere averti letto, molte info utili sotto ogni aspetto


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  realmassy on Sun May 27, 2012 8:29 pm

    Bella bella recensione, ottima.
    Quei piccoli difetti che hai notato, basso un bo morbido, andranno via con il rodaggio. Tanto che a fine rodaggio ho cambiato l'ampli perche' per i miei gusti le frequenze basse erano un po troppo tirate, e contrabbassi e celli suonavano un po metallici.
    Tra la'altro avendo la stessa sorgente il confronto e' semplice.
    Per quanto riguarda il potenziometo, ore 11 e' perfettamente normale, niente di cui preoccuparsi. Anche se come sai lo Young esce un pochino piu' alto del normale (piu' dei 2V).


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  phaeton on Sun May 27, 2012 8:32 pm

    grazie, spero si intuisca l'enorme goduria che ho provato nell'ascolto di questi oggetti....

    ah!, dimenticavo, le cuffie non sono proprio leggerissime, pero' dopo un po' non si sentono proprio piu' e i pad in pelle sono comodissimi.... anche se non ero abituato dopo qualche ora di utilizzo gia' mi ero dimenticato di avere delle cuffie enormi in testa!!!!!!!!


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  realmassy on Sun May 27, 2012 8:35 pm

    E anche quello migliora col rodaggio! Vedrai che stringeranno di meno fra qualche settimana.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun May 27, 2012 8:55 pm

    Benvenuto tra i cuffiofili!

    Ora non sei più curabile....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  [OverDrive] on Sun May 27, 2012 8:58 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Benvenuto tra i cuffiofili!

    Ora non sei più curabile....
    Anche perchè non esiste una cura


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon May 28, 2012 8:48 am

    Come per tante altre cose.... ed io me ne intendo di pseudo-malattie... sunny


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  phaeton on Mon May 28, 2012 9:32 am

    affraid affraid affraid affraid affraid



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  pluto on Wed May 30, 2012 6:07 pm

    phaeton wrote: affraid affraid affraid affraid affraid


    Invece di ridere x le pseudo-battute del tuo collega suonologo, avrei un suggerimento x le Stax

    a)procurarsi il CD o file di Adele Live at Royal Albert Hall e spararselo in cuffia in formato 16/44 a volume altino

    b) dopo aver metabolizzato il tutto procedere allo step successivo. Che sarebbe fare l'upsampler a 24/176 dello stesso file. Io l'ho fatto con Saracon come sai.
    Quello a 24/192 non è venuto meglio a mio parere. I 24/176 bastano e avanzano

    c) riferire agli ignari miscredenti qua cosa viene fuori se ti resta ancora un pizzico di mascella disponibile...

    Buona prova..

    Se ti serve qualcosa fai un fischio..

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  phaeton on Thu May 31, 2012 10:48 am

    agli ordini mio generale!!! sunny sunny
    domani vado a prendere il cd e nel weekend faccio la prova, faro' sapere il grado di slogatura della mascella Laughing Laughing


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  pluto on Thu May 31, 2012 11:24 am


    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  piroGallo on Thu May 31, 2012 11:31 am

    Si però, caro moderatore, quando avrai ottenuto ciò che desideri, cerca di spandere il verbo anche nei posti ben frequentati. (es.: quelli della liquida)


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  pluto on Thu May 31, 2012 12:27 pm

    Tutta gentaglia là..

    Ieri ho provato a gettare i semi nella sezione principale, ma sembra che ci siano problemi pure x accendere un PC Laughing Laughing Laughing

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  carloc on Thu May 31, 2012 1:22 pm

    pluto wrote:Tutta gentaglia là..

    Ieri ho provato a gettare i semi nella sezione principale, ma sembra che ci siano problemi pure x accendere un PC Laughing Laughing Laughing


    Sono zone poco fertili, troppo interessate ai cdp e poco alla liquida..... ;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  phaeton on Sat Jun 02, 2012 6:37 pm

    pluto wrote:
    ....
    a)procurarsi il CD o file di Adele Live at Royal Albert Hall e spararselo in cuffia in formato 16/44 a volume altino

    b) dopo aver metabolizzato il tutto procedere allo step successivo. Che sarebbe fare l'upsampler a 24/176 dello stesso file. Io l'ho fatto con Saracon come sai.
    Quello a 24/192 non è venuto meglio a mio parere. I 24/176 bastano e avanzano

    c) riferire agli ignari miscredenti qua cosa viene fuori se ti resta ancora un pizzico di mascella disponibile...

    Buona prova..

    Se ti serve qualcosa fai un fischio..

    tutto fatto come da comando, generale mio generale!!!!!
    sunny

    allora, premetto due cose.

    da diversi mesi uso stabilmente la nuova versione di SoX settata cosi': upsample x4 per file 44100 e 48000, upsample x2 per i file 88200 e 96000, bit perfect per tutto il resto, passband 95%, allow aliasing si, phase response 50%. questi settaggi (che poi sono quelli di default tranne l'aliasing) derivano da varie prove a confronto, non ci sarebbe problema a fare upsampling di tutto a 384k, ma al mio orecchio non c'e' alcun vantaggio. la fase lineare l'ho scelta dopo avere provato molte combinazioni, ed e' quella che mantiene la migliore definizione e trasparenza (che era cio' che mi interessava). per chi volesse sperimentare, con la fase minima si ottiene un suono piu' "analogico", assolutamente non disdicevole, anzi molto godibile. ho deciso di lasciare SoX nella catena perche' nel peggiore dei casi non fa nulla (cioe' si sente uguale), mentre nel migliore dei casi (soprattutto con i cd) dona un tocco di ariosita' in piu'. OCCHIO che sto parlando di MINIME SFUMATURE, percepibili solo in un confronto diretto e solo con alcuni cd.

    come forse noto il mio dac upsampla tutto al suo interno a 705.6 / 768 con dei filtri proprietari abbastanza particolari e sofisticati, e utilizzando una fpga apposita (una Xilinx). fino all'ultimissima versione di SoX (e anche utilizzando altri upsampler, tipo l'ottimo xxhighend che pero' IMHO introduce "qualcosina" di non proprio ortodosso.... ) non ero mai rimasto convinto piu' di tanto, segno evidente che l'upsampler del dac faceva un egregio lavoro. questo e' in generale vero per quasi tutti i dac, diciamo pure tutti salvo casi molto particolari, nel senso che tutti i dac fanno upsampling al loro interno, se con un upsampler sentiamo meglio vuol semplicemente dire che quell'upsampler ci piace di piu' rispetto a quello incluso nel dac.

    veniamo alla prova richiesta dal mio comandante in capo sunny
    ascoltando nel formato standard 44.1 (sia fisico che liquido) se devo essere onesto, mentre a livello musicale mi e' parso molto piu' che godibile, anzi in alcuni brani direi molto interessante, il cd a livello tecnico non mi e' piaciuto tantissimo (sia ascoltato col marantz sa11 oppure rippato col solito foobar in modalita' paranoid), abbastanza compresso e con una ripresa che tende a impastare un pochino. la cosa che ho piu' notato, ascoltando sia il file che il cd, e' la grana molto evidente in alcuni passaggi, ad esempio si sente chiaramente una notevole perdita di definizione in One and Only quando suonano insieme i piatti e il synth.
    passando il tutto a 24/176 come da istruzioni, beh devo dire che sono rimasto decisamente sconcertato.... e' in assoluto (a mia memoria) il primo cd che mi fa sentire una tale differenza... la grana si riduce veramente a livelli minimi... in generale, la resa a 44 mi e' parsa piu' "vivida", forse un pelo piu' vibrante, mentre a 176 il tutto assume una connotazione molto piu' fluida, molto piu' godibile.... ad esempio in I'll Be Waiting e in Set Fire to the Rain rimane un filo di grana, ma moooooolto meno evidente, la voce e' meno "granulosa" nei pieni orchestrali segno che il tutto mantiene una ottima definizione e trasparenza a differenza di prima.... idem dicasi in Take It All e Rumour Has It....

    per concludere, credo che come al solito il nostro bloodhound preferito nella sua enorme saggezza ed esperienza sunny sunny sia riuscito a scovare un cd che pur essendo registrato bene (altrimenti non potrebbe suonare bene upsamplato) mette in crisi gli upsampler meno che eccellenti a causa probabilmente della notevole complessita' armonica della voce della cantante unita al tappeto di archi vari.... ebbravo il nostro cagnolone!!!!! (cagnolone di cui qui sotto riporto una foto presa a tradimento mentre sta ascoltando Adele)


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  phaeton on Sat Jun 02, 2012 7:03 pm

    ne approfitto per un aggiornamento... ormai la coppia ha ben piu' di 30 ore e si incominciano a sentire i miglioramenti sperati, anche se continuo a notare una certa mancanza sul basso profondissimo (prima e - parzialmente - seconda ottava) e sulle altissime, ma la cosa che lascia TOTALMENTE sconcertati e' la COMPLETA mancanza di fatica d'ascolto.... e' incredibile, dopo un paio d'ore di ascolti rilassati mentre leggevo ho deciso di "spararmi" i due cd di Blues for the Fisherman di Art Pepper (che col blues non c'entra nulla, a scanso di equivoci...) a volume decisamente insano... mah... incredible, avevo voglia addirittura di alzare il volume, ma visto che la manopola stava gia' quasi a ore 12 ho soprasseduto.... queste cuffie hanno una distorsione e una grana praticamente NULLE..... sunny sunny sunny


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  pluto on Sat Jun 02, 2012 7:35 pm

    applausi applausi applausi

    Bello il cucciolo! In realtà li stavo ascoltando dell'insopportabile heavy metal suonato dal baretto accanto.... Laughing Laughing

    Ora ti spiego xchè secondo me. Personalmente trovo che nel disco (io ho la versione de luxe con Cd e Dvd) la voce sia molto ben registrata e lei ovviamente ha una voce fantastica. Il resto forse è meno all'altezza. Cioè i tecnici hanno sicuramente privilegiato lei. (ed è logico se ci pensiamo bene)

    Trovo che sia un disco che le elettrostatiche mettono a nudo spietatamente. Da un lato la voce esce meravigliosamente e anche la chitarra acustica, e ti viene voglia di alzare il volume all'infinito. Poi le Stax ti fanno intuire sia l'ugola di Adele sia i piccoli errori dei tecnici. Ma non dimentichiamo che è un disco Live che ha vinto ogni genere di premio

    Ora da perfetto pirla ho appena scoperto di avere il suo primo disco 19 (quello che l'ha lanciata) anch'esso in versione De luxe con un secondo CD che non avevo considerato finora (bel pirla ok me lo merito) Anche questo è un live ma tutto acustico e Lei canta con uno o 2 strumenti soltanto (principalmente chitarra acustica e piano)
    E questo mi sembra un pò più rustico ma molto naturale.

    Voglio provare a fare l'upsampling pure qua, dopo averlo metabolizzato un attimo

    Comunque grazie della fiducia - cercherò di non abusarne troppo...

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  phaeton on Sun Jun 03, 2012 11:25 am

    pluto wrote: .....................

    Comunque grazie della fiducia - cercherò di non abusarne troppo...

    approfitta pure quando vuoi sunny sunny

    btw ho provato ad ascoltare il live upsamplato a 352k (cioe' mantenendo cmq un fattore intero). se le mie orecchie fungono ancora mi e' parso di percepire un minimissimo miglioramento in termini di aria, ma veramente una cosa al limite del percettibile. viceversa si sente nettamente (cosi' come a 176) che la registrazione degli archi nei pieni produce notevoli "impastamenti" (ad essere gentili.....) con evidenti distorsioni. se si ascolta a 44.1 la bellissima voce della cantante ne risente parecchio, con una grana inascoltabile, mentre upsamplando tutto la voce esce molto bene e anche gli archi si ammorbidiscono un po'.... mah, misteri dei filtri digitali sunny sunny sunny


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3608
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  gciraso on Tue Jan 21, 2014 3:36 pm

    Ho ascoltato fino a 15 minuti fa l'accoppiata indicata e devo dire che mi sto dando da fare per recuperare i circa duemila eurini necessari per l'acquisto (anche se aspetto comunque di sentirle con altra amplificazione). Io ascolto solo classica, di tutti i generi, e moltissima lirica e devo dire che in un paio d'ore d'ascolto ho riscoperto incisioni a me notissime in cui riesco ad apprezzare sonorità ed impasti che non avevo mai ascoltato. Ora, io sono un neofita della cuffia, per cui posso anche dire enormi corbellerie (e probabilmente è così), ma a me sembra che per ottenere questi risultati con sistema tradizionale bisogna spendere almeno un ordine di grandezza superiore. L'unica cosa che mi lascia un attimo perplesso è l'ingombro della suddetta, anche se non ho apprezzato scomodità nelle circa due ore di ascolto.

    Insomma, ho voluto riascoltare questi oggetti perchè prima di Natale il gentile possessore mi aveva messo una pulce nell'orecchio, pulce che adesso è diventata una balena  sunny 

    Mannaggia a voi che mi fate spendere    


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  pluto on Tue Jan 21, 2014 3:41 pm

    Bah, una 507 verrà presto messa in vendita sul mercatino

    E' un pò più scomoda sicuramente di una HD 800 o della 009, ma ci si riesce a resistere tranquillamente.
    Come ti ho detto, sulle voci... l'elettrostatico vince sempre a mani basse (casse o cuffie che siano)

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3608
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  gciraso on Tue Jan 21, 2014 4:31 pm

    507 prelazionata  sunny 


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  realmassy on Tue Jan 21, 2014 5:04 pm

    Un altro convertito :-)


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  pluto on Tue Jan 21, 2014 5:43 pm

    Mi piace vincere facile..   

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX 507 + 323S

    Post  phaeton on Tue Jan 21, 2014 7:32 pm

    gciraso wrote:Ho ascoltato fino a 15 minuti fa l'accoppiata indicata e devo dire che mi sto dando da fare per recuperare i circa duemila eurini necessari per l'acquisto (anche se aspetto comunque di sentirle con altra amplificazione). Io ascolto solo classica, di tutti i generi, e moltissima lirica e devo dire che in un paio d'ore d'ascolto ho riscoperto incisioni a me notissime in cui riesco ad apprezzare sonorità ed impasti che non avevo mai ascoltato. Ora, io sono un neofita della cuffia, per cui posso anche dire enormi corbellerie (e probabilmente è così), ma a me sembra che per ottenere questi risultati con sistema tradizionale bisogna spendere almeno un ordine di grandezza superiore. L'unica cosa che mi lascia un attimo perplesso è l'ingombro della suddetta, anche se non ho apprezzato scomodità nelle circa due ore di ascolto.

    Insomma, ho voluto riascoltare questi oggetti perchè prima di Natale il gentile possessore mi aveva messo una pulce nell'orecchio, pulce che adesso è diventata una balena  sunny 

    Mannaggia a voi che mi fate spendere    


    benvenuto nel club!! ottima scelta, non te ne pentirai, e come te credo che per avere un risultato simile con un setup casse occorre spendere parecchio di piu'... e lo dico per esperienza, nel senso che il mio setup casse attuale costa circa 15 volte l'accoppiata indicata.... e lo accendo di rado   da quando ho la piccolina stax (piccolina perche' la regina e' la 009  sunny )
    (.........e meno ancora da quando e' arrivata la 500, ma questo e' un discorso diverso........)

    per la comodita', io sinceramente mi ci trovo molto bene, e' solo ingombrante ma l'ergonomia e' ottima, in pratica dopo un po' ci si dimentica di averla in testa!!  sunny 

    quando ti arriva rodala bene, e poi inizia pensare al cablaggio  devil  devil (so' cattivo lo so)
    io per mio gusto ho scelto un cablaggio full argento up-occ 7n, ma notoriamente ho il prosciutto sulle 'recchie, quindi magari per altri puo' essere esagerato, ma non andrei cmq assolutamente su cavi troppo morbidi o "eufonici" per non snaturare l'eccezionale linearita' e trasparenza della cuffia...

    credo che l'accoppiata 323+507 sia a livello di rapporto qualita'/prezzo qualcosa di assolutamente imbattibile, non te ne pentirai sicuramente, solo il tuo portafogli iniziera' a piangere perche' non vedrai l'ora di arrivare alla 009  devil devil   


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 12:30 pm