Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
J.Float il suo ritorno
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    J.Float il suo ritorno

    Share

    Ospite
    Guest

    J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Thu Jul 26, 2012 12:27 am

    ...Chi ha avuto in passato la fortuna di conoscere e ascoltare questa Cuffia Elettrostatica, Io ne posseggo una,...gli farà piacere sapere che ben presto il suo ideatore Mr. Jurge Jecklin riproporrà una nuova versione di questa originalissima cuffia degli anni 70-90 insieme al suo alimentatore profondamente cambiato...ora pesa ben 10Kg e garantisce a suo dire, di riprodurre un basso da 20 Hz...se qualcuno volesse approfondire la notizia può leggere dopo traduzione questo sito:

    http://quad-musik.com/html/jecklin.html

    http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=de&u=http://www.open-end-music.de/vb3/showthread.php%3Ft%3D4455&prev=/search%3Fq%3DJecklin%2BFloat%2BQA%26hl%3Dit%26client%3Dopera%26hs%3DNri%26rls%3Dit%26channel%3Dsuggest%26prmd%3Dimvns&sa=X&ei=vTQRUNfwCM_QsgabpIEQ&ved=0CGIQ7gEwAg

    Peccato, che anche x questa cuffia, il prezzo da pagare non è proprio alla portata di tutti...ma ormai sembra diventata una moda...!!!!

    Best56


    Last edited by best56 on Thu Jul 26, 2012 2:26 pm; edited 1 time in total

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  axellone on Thu Jul 26, 2012 2:45 am

    Grazie Valentino, notizia interessante.. Certo un bel ponteggio da mettere in testa! Chissà il risultato...


    _________________
    Saluti, Enrico  

    crazywipe
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 411
    Data d'iscrizione : 2012-04-22
    Località : Salerno

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  crazywipe on Thu Jul 26, 2012 3:20 am

    Funzionano con l'Ipod?


    _________________
    Dac/Amp: Fiio e17 Alpen - Objective 2
    Cuffie: Sennheiser hd600 - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser Hd 380pro - Sennheiser Px 100-2 - Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
    IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3

    Ospite
    Guest

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Thu Jul 26, 2012 8:40 am

    crazywipe wrote:Funzionano con l'Ipod?
    Laughing Laughing Laughing
    un set-up da passeggio.


    Last edited by aldone on Thu Jul 26, 2012 4:53 pm; edited 1 time in total

    unkle
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 2012-06-22

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  unkle on Thu Jul 26, 2012 8:46 am

    da passeggio?
    da palestra vorrai dire Laughing


    _________________
    Sorgenti: Yamaha CDX 596, MacMini (late 2012), iPod Video 30GB, HiFiMAN HM-700, Rockboxed Sansa Clip+ 8GB(+32GB SDHC), iBasso DX50
    Amplificatori: Pioneer A-109, Little Dot I+(WE408A), Headstage Arrow 12HE 4G
    Amp/DAC: Fiio E17 Alpen, Headstage USB DAC Cable, ALO "The Island"
    Cuffie: Alessandro MS1i, AIAIAI TMA-1, JVC HA-S500, AKG K167 Tiesto, Sennheiser HD600, Philips Fidelio X1
    IEM: Vsonic GR07 MK2, HiFiMan RE-400B, JVC HA-FX700, JVC HA-FX850, Westone 3
    Diffusori: Chario Syntar 200

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  turo91 on Thu Jul 26, 2012 8:49 am

    Sembra una delle trappole di Saw affraid


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Ospite
    Guest

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Thu Jul 26, 2012 11:23 am

    axellone wrote:Grazie Valentino, notizia interessante.. Certo un bel ponteggio da mettere in testa! Chissà il risultato...

    ...La mia J.Float Elettrostatica ha dei medi ed una trasparenza del dettaglio insuperabili anche x Stax, quest'ultima però amalgama leggermente meglio ed ha dei bassi più profondi...comunque la J.Float è stata ed è tuttora una gran bella cuffia, la paragono alle Martin Logan. Per quanto riguarda il Design è particolare...e a me è piaciuta all'epoca e l'acquistai a Zurigo negli anni 90 x 1.200.000 lire.

    Valentino





    Last edited by best56 on Thu Jul 26, 2012 12:20 pm; edited 1 time in total

    Ospite
    Guest

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Thu Jul 26, 2012 11:25 am

    crazywipe wrote:Funzionano con l'Ipod?

    ...Certamente, se hai il tuo Personal Trainer che viene a spasso con te, portandosi il suo alimentatore da 10 Kg.

    Best56

    Ospite
    Guest

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Thu Jul 26, 2012 2:10 pm

    unkle wrote:da passeggio?
    da palestra vorrai dire Laughing

    ...indossata, invece risulta essere molto conoda e non pesante anche dopo lunghi ascolti...è tuttavia una cuffia x le stagioni meno calde.

    Best56

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  turo91 on Thu Jul 26, 2012 2:12 pm

    best56 wrote:

    ...indossata, invece risulta essere molto conoda e non pesante anche dopo lunghi ascolti...è tuttavia una cuffia x le stagioni meno calde.

    Best56

    Ma quanto pesa la cuffia?
    Ad occhio direi più di 1 kg, sbaglio?


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Ospite
    Guest

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Thu Jul 26, 2012 5:59 pm

    turo91 wrote:

    Ma quanto pesa la cuffia?
    Ad occhio direi più di 1 kg, sbaglio?

    ...Meno...Molto meno...540 gr. senza cavo e 680 gr. con cavo Pesa di più la Audeze LC2 e la H6...entrambe Orodinamiche.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  RockOnlyRare on Wed May 29, 2013 10:29 am

    best56 wrote:

    ...La mia J.Float Elettrostatica ha dei medi ed una trasparenza del dettaglio insuperabili anche x Stax, quest'ultima però amalgama leggermente meglio ed ha dei bassi più profondi...comunque la J.Float è stata ed è tuttora una gran bella cuffia, la paragono alle Martin Logan. Per quanto riguarda il Design è particolare...e a me è piaciuta all'epoca e l'acquistai a Zurigo negli anni 90 x 1.200.000 lire.

    Valentino


    Ho visto solo adesso questo post.

    Anche io possiedo una Jecklin Float del 1975. E' tuttora funzionante, ma non riesco più a reperire le spugne che si deteriorano con una rapidità che rende frustrante e costosissimo la sua sostituzione.
    Come hai risolto il problema, se lo hai risolto ?
    Grazie ciao

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Voglio dire la mia

    Post  RockOnlyRare on Wed May 29, 2013 10:46 am

    Presi questa cuffia nel 1975, pagandola una "inezia" se si può parlare di inezia per 150.000 dell'epoca.
    Però pochissimo dopo causa cambio Lira franco svizzero , schizzò ad oltre 1 milione.

    Il suono era incredibile per dettaglio, la cuffia si connetteva come una coppia di casse, il peso non era assolutamente un problema perchè appoggiava solo sulla testa e non sulle orecchie.

    Spesso la sensazione era così reale che si pensava che il suono provenisse dall'esterno e non dalla cuffia.
    Ovviamente il limite era nei bassi meno profondi tipiche delle elettrostatiche.

    Il guaio di questa cuffia, era l'estrema delicatezza della sezione alimentatrice, che non sopportava segnali troppo elevati, quindi occhio al volume, e con un finale da 240W per canale mi è capitato più di una volta di dover portare in assistenza l'alimentatore.

    Ma il problema peggiore erano le spugne, particolari, che si consumavano dopo pochissimi anni, le avrò sostituite non meno di 10 volte, ed ogni volta era un salasso. L'ultima volta trovai anni fa un ricambio residuo dall'importatore che era Fugagnollo di Milano.
    Ma, nonostante le cure tra cui una protezione di stoffa per la polvere, durò pochissimo perche le spugne erano già vecchie.

    Adesso non so come fare per ripristinare la cuffia che è funzionante ma completamente priva delle spugne.
    Se le spugne del casco si possono reperire adattandole, molto più difficili sono quelle sottilissime delle membrane.
    Se qualcuno ha un'idea è il benvenuto.

    Ospite
    Guest

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Wed May 29, 2013 1:39 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Ho visto solo adesso questo post.

    Anche io possiedo una Jecklin Float del 1975. E' tuttora funzionante, ma non riesco più a reperire le spugne che si deteriorano con una rapidità che rende frustrante e costosissimo la sua sostituzione.
    Come hai risolto il problema, se lo hai risolto ?
    Grazie ciao[/quote]

    ...Ti ho inviato M.P.

    Best56

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  RockOnlyRare on Wed May 29, 2013 2:15 pm

    best56 wrote:

    Ho visto solo adesso questo post.

    Anche io possiedo una Jecklin Float del 1975. E' tuttora funzionante, ma non riesco più a reperire le spugne che si deteriorano con una rapidità che rende frustrante e costosissimo la sua sostituzione.
    Come hai risolto il problema, se lo hai risolto ?
    Grazie ciao

    ...Ti ho inviato M.P.

    Best56[/quote]

    Grazie, favoloso, dopo 40 anni esistono ancora i ricambi... sembrano i prodotti italiani, dovetti buttar via un'autoradio di soli 3 anni perché si era rotta la parte di metallo del pulsante di accensione-volume e non esisteva più il ricambio !!!

    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Buranello64 on Wed May 29, 2013 9:54 pm

    seguirò con attenzione l'evolvere delleJJ perché mi hanno sempre affascinato...
    Invidio, sanamente parlando, chi le possiede...

    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Buranello64 on Wed May 29, 2013 10:22 pm

    Una cosa non ho capito: Stax interpone fra sorgente e cuffia un suo ampli specifico. Per le JJ Float è la stessa cosa, oppure devono essere collegate ad un ampli con interposto l'adattatore?

    Ospite
    Guest

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Thu May 30, 2013 1:24 am

    Buranello64 wrote:Una cosa non ho capito: Stax interpone fra sorgente e cuffia un suo ampli specifico. Per le JJ Float è la stessa cosa, oppure devono essere collegate ad un ampli con interposto l'adattatore?

    ...Ciao Amico Mio, allora le vecchie JJ Float Elettrostatiche andavano collegate ad un Ampli mediante il suo Alimentatore PS2, come succede ad esempio per le Taket H2 con il suo Trafo TR2. Invece le Nuove Float QA hanno un loro Driver proprio come le Stax. Il prezzo della nuova Float QA completa di Driver sui circa 2800 Euro.

    Vale

    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Buranello64 on Thu May 30, 2013 9:14 pm

    dici che devo rispolverare il porcellino e iniziare a risparmiare?
    Pensa, il primo numero di Audio Rewiev acquistato conteneva un test comparativo fra Stax e JJ Float!!!

    sSono veramente curioso...

    Spero soo che si possa ascoltare... chi è l'importatore?


    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Fran Cesco on Thu May 30, 2013 10:27 pm

    Se pesa cosi poco mi sfugge il significato del fascione superiore. Design?

    Ospite
    Guest

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Thu May 30, 2013 11:16 pm

    Buranello64 wrote:dici che devo rispolverare il porcellino e iniziare a risparmiare?
    Pensa, il primo numero di Audio Rewiev acquistato conteneva un test comparativo fra Stax e JJ Float!!!

    sSono veramente curioso...

    Spero soo che si possa ascoltare... chi è l'importatore?


    ...Luca, al momento non credo che ci sia in Italia l'Importatore x le JJ Float QA, l'Azienda che la produce è in Germania...per cui dovresti contattare loro.

    http://www.quad-musik.de/html/jecklin1.html

    Vale


    Buranello64
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-02-12

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Buranello64 on Thu May 30, 2013 11:27 pm

    Grazie Vale!!! Però comprare a scatola chiusa...
    Mi attira e non poco questa Float....
    Qualcuno conosce le Ergo Heil AMT?

    Ospite
    Guest

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  Ospite on Thu May 30, 2013 11:45 pm

    Buranello64 wrote:Grazie Vale!!! Però comprare a scatola chiusa...
    Mi attira e non poco questa Float....
    Qualcuno conosce le Ergo Heil AMT?

    ...Lassa stà la Ergo è tutta un'altra cosa, la nuova Float può essere il vero Crack, perchè è una Elettrostatica con un pannello doppio rispetto a quello della 009, certamente parliamo di un Marketing e Produzione diversa da Stax.
    Leggiti questo articolo:

    http://www.head-fi.org/t/607422/new-jecklin-float-qa/480

    Vale

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  RockOnlyRare on Fri May 31, 2013 1:22 am

    Fran Cesco wrote:Se pesa cosi poco mi sfugge il significato del fascione superiore. Design?

    No la JF appoggia sulla testa, non sulle orecchie, i pannelli elettrostatici sono competamente aperti, non c'è contatto con le orecchie.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: J.Float il suo ritorno

    Post  RockOnlyRare on Wed Jun 12, 2013 2:40 pm

    Sono arrivati i ricambi per la cuffia. Grazie ancora. Adesso il problema è di incollare le spugne senza fare disastri, anche perchè ho tanti pregi ma non sono certo preciso in questo tipo di lavori (il modellismo non è il mio forte anche se da piccolo mi piaceva, i risultati erano dei gran pasticci, per fortuna limitati ad oggettini di plastica da poche lire).

    Qualche consiglio ? La colla forntita con le spugne è una comunissima UHU per polistirolo.

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 6:48 am