Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Digitale
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Digitale

    Share

    zanzara
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Digitale

    Post  zanzara on Sun Nov 15, 2009 9:40 am

    le differenze tra i lettori digitali di dischi compatti sono assolutamente più sfumate di quanto qualsiasi articolo “evocativo” possa far pensare e di quanto le posizioni differenti in una qualsiasi discussione da Forum online farebbero supporre al “Candide” della situazione. Si tratta, appunto, di sfumature, spesso molto importanti, ma di sfumature, e sono queste sfumature, ma soprattutto la loro espansione nel linguaggio e nell’immaginario ( e nell’auto-immaginario, sempre pericolosamente presente quando si parla di qualità della riproduzione sonora) che fanno decidere a qualcuno di acquistare oggetti o combinazioni di oggetti da decine di migliaia di Euro e fanno dire a qualcun altro che un pur ottimo multilettore Oppo spacca le ossa a un Esoteric o a una coppia Wadia e via dicendo. In realtà le differenze tra un lettore di fascia economica e un lettore di fascia altissima sono, rispetto alle grandi differenze degli oggetti che “determinano” il suono, minime, minime ma fondamentali

    Ospite
    Guest

    Re: Digitale

    Post  Ospite on Sun Nov 15, 2009 11:00 am

    pippolorosso wrote:
    le differenze tra i lettori digitali di dischi compatti sono assolutamente più sfumate di quanto qualsiasi articolo “evocativo” possa far pensare e di quanto le posizioni differenti in una qualsiasi discussione da Forum online farebbero supporre al “Candide” della situazione. Si tratta, appunto, di sfumature, spesso molto importanti, ma di sfumature, e sono queste sfumature, ma soprattutto la loro espansione nel linguaggio e nell’immaginario ( e nell’auto-immaginario, sempre pericolosamente presente quando si parla di qualità della riproduzione sonora) che fanno decidere a qualcuno di acquistare oggetti o combinazioni di oggetti da decine di migliaia di Euro e fanno dire a qualcun altro che un pur ottimo multilettore Oppo spacca le ossa a un Esoteric o a una coppia Wadia e via dicendo. In realtà le differenze tra un lettore di fascia economica e un lettore di fascia altissima sono, rispetto alle grandi differenze degli oggetti che “determinano” il suono, minime, minime ma fondamentali

    cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers

    Parlare di diffusori è decisamente più scomodo, in tutti i sensi !!!

    sunny sunny sunny sunny sunny sunny sunny sunny

    Saluti
    F.C.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Digitale

    Post  aircooled on Sun Nov 15, 2009 11:46 am

    ovvio, il diffusore è il maggiore interprete della catena, per questo discernere quelli buoni dalle ciofeche ...... è quasi impossibile, testimone ne è la inverosimile quantita di marchi e modelli molto maggiore al numero degli appassionati


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Digitale

    Post  petrus on Sun Nov 15, 2009 12:11 pm

    MINIME MA FONDAMENTALI:



    sapete quale percentuale del nostro DNA condividiamo con una scimmia ?



    Lorenzo

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Digitale

    Post  pepe57 on Sun Nov 15, 2009 12:48 pm

    petrus wrote:MINIME MA FONDAMENTALI:



    sapete quale percentuale del nostro DNA condividiamo con una scimmia ?



    Lorenzo


    Il 99,99999% ma c'è chi è al 100%. sunny
    Comunque io credo pochissimo ai miglioramenti indotti dal cambio del CDP/DAC,
    molto molto più in quello di una testina o delle casse.
    Lì si che sento una differenza netta (quantitativamente con le casse anche + che con le testine).
    Forse sono io al 100%???
    affraid affraid affraid affraid affraid
    Ciao!
    Pietro

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Digitale

    Post  aircooled on Sun Nov 15, 2009 1:38 pm

    la differenza delle sequenze di DNA di uomo e scimpanzè hanno mostrato che le due specie sono approssimativamente identiche al 98,5
    ma occhio
    le grandi differenze biologiche fra gli umani e gli altri primati dipendano dall'espressione dei geni
    il confronto del cromosoma 21 umano con sequenze di DNA di scimpanzè e altri primati ha mostrato un significativo numero di riarrangiamenti casuali che distinguono il DNA umano da quello delle altre scimmie, questo prova che i riarrangiamenti sono avvenuti frequentemente durante l'evoluzione dei primati e che sono una fonte significativa di variazione fra umani e scimpanzè
    ma che mi fate di


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 11:14 pm