Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  Cricetone on Sun Nov 25, 2012 11:23 am

    http://www.avmagazine.it/news/televisori/sony-e-panasonic-declassate-da-fitch_7425.html

    crisi nerà pe ri colossi giapponesi?per me l'unica soluzione è la fusione delle società.Sul fatto che sony e panasonic avrebbero prodotto tv insieme ci avevo azzeccato tempo fa,vediamo se indovino le prossime fusioni societarie.

    1)sony e panasonic non si fonderanno mai,hanno troppi prodotti simili in produzione,sia nel settore consumer che professionale(basti pensare alle videocamere sate nel cinema).E poi che marchio dovrebbero creare?dovrebbero crearne uno nuovo?O creeranno la Sony-Panasonic Corporation,unendo le risorse,ma mantenendo marchi separati,o non se ne farà nulla.Oppure potrebbero fondere il settore professionale mantenendo il consumer separato
    2)toshiba si fonderà con sharp così avrebbe le fabbriche di pannelli lcd e l'accordo con apple
    3)panasonic si unira con hitachi perchè entrambe producono componenti elettronici,e prodotti elettromedicali,ed a panasonic farebbe comodo incrementare la produzione di entrambi i settori.Potrebbe anche fondere il settore medicale con quello di philips
    4)sony potrebbe comprare accuphase,tanto è da secoli che gli fornisce parti per i lettori.Così vedremmo la serie ES e soprattutto la R1 unita ad accuphase,e tutti i vecchi progetti hiend di sony rimessi in commercio.
    5)sony o panasonic potrebbero acquisire la Nec che produce display per computer favolosi,usando la loro tecnologia sia con le tv che con i display per computer e professionali
    6)la olympus verrà comprata da samsung
    7)la teac/tascam/esoteric per me è un mistero.la divisione teac consumer non interessa ne a sony ne a pana,la professionale neanche,esoteric a sony forse si ma non credo proprio,a panasonic per nulla.
    8)sony visto che produce elettronica,musica e cinema potrebbe creare offerte vantaggiosissime su musica e film se compri dei loro prodotti

    dite che ci azzeccherò? sunny


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  Cricetone on Tue Dec 04, 2012 10:28 pm

    zero interesse vedo...

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  Banano on Tue Dec 04, 2012 10:30 pm

    ....NOOOooOoOooooOoOoooooooo.....SCARFO' LA SONY!!!!!!



    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  Banano on Tue Dec 04, 2012 10:37 pm

    ...strategicamente i Giapponesi si son fatti fregare dalla cina&corea...troppa concorrenza su prodotti consumer, qualità simili ma prezzi nettamente diversi....oggi bisogna guardare al di là di oggi...chi pensa solo al presente è fottuto!!!

    ....lo san bene quelli della "mela morsicata" che da sempre affrontano l'innovazione come canone unico...basta pensare su tutto l'IPHONE....oggi dopo 6 anni...e dico 6 anni ci sta cambiando la vita...che lo vogliamo o no.....quella volta ci han visto lontano moooolto lontano! E non è il solo esempio......


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  Ospite on Wed Dec 05, 2012 5:59 pm

    Banano wrote:...strategicamente i Giapponesi si son fatti fregare dalla cina&corea...troppa concorrenza su prodotti consumer, qualità simili ma prezzi nettamente diversi....oggi bisogna guardare al di là di oggi...chi pensa solo al presente è fottuto!!!

    ....lo san bene quelli della "mela morsicata" che da sempre affrontano l'innovazione come canone unico...basta pensare su tutto l'IPHONE....oggi dopo 6 anni...e dico 6 anni ci sta cambiando la vita...che lo vogliamo o no.....quella volta ci han visto lontano moooolto lontano! E non è il solo esempio......
    ed io che non ho nessun prodotto apple?
    sto vivendo lo stesso!!!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  pluto on Wed Dec 05, 2012 6:22 pm

    Ma tu non fai testo Aldo e neppure Amuro o Digi o io.
    Fa testo il loro fatturato.

    Per ogni marchio ci sono fan e detrattori. Per loro conta se vendono o no. E a giudicare dal valore delle azioni Apple direi che non se la stiano passando troppo male..

    Comunque il punto del Mangiabiscotti è abbastanza normale. Perché nel settore auto, non è lo stesso? Non ci sono le Joint ventures?

    Il mercato crea, distrugge, modifica.... va bene così

    Ospite
    Guest

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  Ospite on Wed Dec 05, 2012 6:30 pm

    pluto wrote:Ma tu non fai testo Aldo e neppure Amuro o Digi o io.
    Fa testo il loro fatturato.

    Per ogni marchio ci sono fan e detrattori. Per loro conta se vendono o no. E a giudicare dal valore delle azioni Apple direi che non se la stiano passando troppo male..

    Comunque il punto del Mangiabiscotti è abbastanza normale. Perché nel settore auto, non è lo stesso? Non ci sono le Joint ventures?

    Il mercato crea, distrugge, modifica.... va bene così
    io non sono un detrattore della mela, non me ne puó fregar di meno.
    solo che quello che vedo oggi sono persone che a tutti i costi usano smartphone, tablette, etc. ma solo perché li devono usare o esibire.
    il bisogno reale delle applicazioni é basso

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  pluto on Wed Dec 05, 2012 6:36 pm

    Be che abbiano un marketing straordinario è innegabile. Riescono a farci desiderare oggetti di cui non abbiamo un reale bisogno.
    Ma se pensiamo alla moda, alle auto etc, non è forse la stessa cosa?

    E se pensiamo alle TV poi non ne parliamo neanche. Hanno già cambiato tanti di quei sistemi, Tubi catodici, plasma, Led, 3D etc. Ogni anno dovremmo cambiare TV.

    Purtroppo siamo circondati da cose che al 70/80% sono superflue o eccedono i ns bisogni...Sta a noi abboccare solo sulle cose più interessanti.
    Ma x me può essere una TV, x te un'auto, x il criceto un altra cosa.

    DigiDavidex
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3627
    Data d'iscrizione : 2010-10-18
    Età : 22
    Località : Verso l'infinito ed oltre

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  DigiDavidex on Wed Dec 05, 2012 10:33 pm

    a morte la mela morsa e tutti quegli smartphone e tablet in generale, se non mi servono non li compro, e poi prima di comprare mi informo molto..

    comunque sia, tv, frigoriferi, lavatrici.... hanno tutti un kernel Linux quindi si può dire che linux sia usato ovunque, Android è linux.... ma cosa c'entra? perchè ho tirato sto discorso fuori? Laughing

    a dire la verità a me piace molto la vecchia Panda Young, quella scatoletta tutta appuntita, vuota... mi piace, l'importante è che mi porti nei posti


    _________________
    Il Saggio coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo...
    Denon PMA-720AE    Denon DCD-720AE    Pioneer TX-100ZL    Pioneer CS-595

    Ospite
    Guest

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  Ospite on Thu Dec 06, 2012 2:40 pm

    DigiDavidex wrote:
    a dire la verità a me piace molto la vecchia Panda Young, quella scatoletta tutta appuntita, vuota... mi piace, l'importante è che mi porti nei posti
    la panda non si tocca.
    ai miei inizi la tecnologia mi prendeva ma il mercato presentava cose che non erano mai esitite come i computer, i processori surround, etc.
    oggi mi sono fermato, non sento il bisogno di tantissime cose

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Le multinazionali giapponesi in crisi nera: immaginiamone il futuro

    Post  Cricetone on Thu Dec 06, 2012 4:37 pm

    Io credo che l'ipod sia utile,l'ipad sia utile solo a pochissime persone,come chi pe lavoro progetta ade smepio oggetti,e gli fa comodo avere un dispositivo leggero per mostrare i disegni alle aziende.certo io preferisco piu quelli della asus con la tastiera staccabile,che un ipad vero e proprio.

    riguardo le multinazionali secondo me dovrebbero prima fondere alcuni marchi,e poi creare una unincorporated joint venture che gestisca solo i contratti di fornitura chiamata Japan Electronics,con lo scopo di promuovere l'elettronica giapponese.Per esmepio detta alla spicciola:quando mediaworld fa i contratti di fornitura con le multinazionali giapponesi,visto che non sono piu singole ma sono in joint venture,gli si propongono offerte speciali su tutti i vari articoli prodotti dalle varie marche,piu roba ordinano dei vari marchi,piu si abbassano i prezzi su tutti i prodotti ordinati di qualunque tipo.Questo sarebbe l'unico modo epr far si che le grandi catene di elettronica vengano invase di prodotti giapponesi. sunny
    poi ad esmepio visto che sony e pana produrranno tv insieme,potrebbero marhciare sony quelle fino a 37",e panasonic quelle da 37 in su,ed i guadagni se li dividono,senza creare tv di stessa dimensione marchiate coi due marchi.

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 9:14 pm