Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Diffusori Bartolomeo Aloia "Apocalypse Now" - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Diffusori Bartolomeo Aloia "Apocalypse Now"

    Share

    Sanken
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2011-06-06

    Re: Diffusori Bartolomeo Aloia "Apocalypse Now"

    Post  Sanken on Mon Jun 06, 2011 1:43 am

    klingsor74 wrote:
    Io li ho ascoltati, infatti quelli della foto sono i miei!
    Il loro suono è veramente completo ed equilibrato, inoltre mettono in evidenza tutti i difetti delle apparecchiature collegate e dell'ambiente di riproduzione.....infatti io ora non riesco a sistemarle a dovere nella stanza, che ha un tetto in legno a 2 falde, la cui acustica mi fa dannare!
    Tanti saluti!
    Giorgio

    Belle casse...mi pare comunque che la stanza sia sviluppata in lunghezza, e tu hai messo i diffusori a ridosso delle due pareti laterali destra e sinistra (non potendo fare altrimenti), in sostanza è la posizione piu' scorretta che possa esserci: i diffusori vanno posti nel lato lungo della stanza, mi pare che la stanza sia fortemente rettangolare, quindi i diffusori andrebbero posti nel lato piu' lungo del locale, in questo modo gli daresti l'aria necessaria sia ai lati che dietro, senza accoppare i bassi e la scena acustica.Saluti

    klingsor74
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 37
    Data d'iscrizione : 2010-05-14
    Età : 42
    Località : Cesena

    Re: Diffusori Bartolomeo Aloia "Apocalypse Now"

    Post  klingsor74 on Mon Jun 06, 2011 8:52 am

    Sanken wrote:
    Belle casse...mi pare comunque che la stanza sia sviluppata in lunghezza, e tu hai messo i diffusori a ridosso delle due pareti laterali destra e sinistra (non potendo fare altrimenti), in sostanza è la posizione piu' scorretta che possa esserci: i diffusori vanno posti nel lato lungo della stanza, mi pare che la stanza sia fortemente rettangolare, quindi i diffusori andrebbero posti nel lato piu' lungo del locale, in questo modo gli daresti l'aria necessaria sia ai lati che dietro, senza accoppare i bassi e la scena acustica.Saluti

    Il mio problema consiste nel fatto che la stanza ha dimensioni in pianta 8,50 x 3,86 m, per cui, nel caso di posizionamento dei diffusori sul lato lungo, considerata la profondità dei mobili dei woofer (uno è interno ed emette da un condotto diretto verso l'alto) di 80 cm e di non posizionarli attaccati alla parete posteriore, il punto di ascolto non sarebbe più lontano di 2 metri dagli altoparlanti, cosa che non permetterebbe di amalgamare bene il segnale musicale proveniente dai vari trasduttori.....
    Tanti saluti, e grazie del consiglio!
    Giorgio

    Sanken
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2011-06-06

    Re: Diffusori Bartolomeo Aloia "Apocalypse Now"

    Post  Sanken on Mon Jun 06, 2011 5:50 pm

    klingsor74 wrote:
    Il mio problema consiste nel fatto che la stanza ha dimensioni in pianta 8,50 x 3,86 m, per cui, nel caso di posizionamento dei diffusori sul lato lungo, considerata la profondità dei mobili dei woofer (uno è interno ed emette da un condotto diretto verso l'alto) di 80 cm e di non posizionarli attaccati alla parete posteriore, il punto di ascolto non sarebbe più lontano di 2 metri dagli altoparlanti, cosa che non permetterebbe di amalgamare bene il segnale musicale proveniente dai vari trasduttori.....
    Tanti saluti, e grazie del consiglio!
    Giorgio

    Ciao certamente avevevo calcolato un po' tutto, un'altra soluzione è quella di acquistare il primo modello che ha un'altra "architettura" cioe' il modello con tweeter a nastro (sicuramente le conosci) e di mettere almeno 4 tube traps dietro le casse e un paio al lato opposto del locale, i tube traps puoi metterli comunque, sono sicuro che il suono e i bassi miglioreranno di parecchio.

    klingsor74
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 37
    Data d'iscrizione : 2010-05-14
    Età : 42
    Località : Cesena

    Re: Diffusori Bartolomeo Aloia "Apocalypse Now"

    Post  klingsor74 on Tue Jun 07, 2011 7:56 am

    Sanken wrote:
    klingsor74 wrote:
    Il mio problema consiste nel fatto che la stanza ha dimensioni in pianta 8,50 x 3,86 m, per cui, nel caso di posizionamento dei diffusori sul lato lungo, considerata la profondità dei mobili dei woofer (uno è interno ed emette da un condotto diretto verso l'alto) di 80 cm e di non posizionarli attaccati alla parete posteriore, il punto di ascolto non sarebbe più lontano di 2 metri dagli altoparlanti, cosa che non permetterebbe di amalgamare bene il segnale musicale proveniente dai vari trasduttori.....
    Tanti saluti, e grazie del consiglio!
    Giorgio

    Ciao certamente avevevo calcolato un po' tutto, un'altra soluzione è quella di acquistare il primo modello che ha un'altra "architettura" cioe' il modello con tweeter a nastro (sicuramente le conosci) e di mettere almeno 4 tube traps dietro le casse e un paio al lato opposto del locale, i tube traps puoi metterli comunque, sono sicuro che il suono e i bassi miglioreranno di parecchio.

    Infatti era una soluzione che avevo valutato, mettendo un annuncio per una permuta tra la mia versione delle Apocalypse Now e quella precedente (presentata su Fedeltà del Suono n° 26), che aveva anche l'opportunità di poter regolare l'intensità della gamma bassa tramite un trasformatore.....ma non mi ha risposto nessuno!
    Comunque la versione che possiedo io è più efficiente di quella precedente, 94 dB/m/W contro 90 dB/m/W!
    Tanti saluti, e buoni ascolti!
    Giorgio

    Sanken
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2011-06-06

    Re: Diffusori Bartolomeo Aloia "Apocalypse Now"

    Post  Sanken on Tue Jun 07, 2011 9:37 am

    klingsor74 wrote:
    Sanken wrote:
    klingsor74 wrote:
    Il mio problema consiste nel fatto che la stanza ha dimensioni in pianta 8,50 x 3,86 m, per cui, nel caso di posizionamento dei diffusori sul lato lungo, considerata la profondità dei mobili dei woofer (uno è interno ed emette da un condotto diretto verso l'alto) di 80 cm e di non posizionarli attaccati alla parete posteriore, il punto di ascolto non sarebbe più lontano di 2 metri dagli altoparlanti, cosa che non permetterebbe di amalgamare bene il segnale musicale proveniente dai vari trasduttori.....
    Tanti saluti, e grazie del consiglio!
    Giorgio

    Ciao certamente avevevo calcolato un po' tutto, un'altra soluzione è quella di acquistare il primo modello che ha un'altra "architettura" cioe' il modello con tweeter a nastro (sicuramente le conosci) e di mettere almeno 4 tube traps dietro le casse e un paio al lato opposto del locale, i tube traps puoi metterli comunque, sono sicuro che il suono e i bassi miglioreranno di parecchio.

    Infatti era una soluzione che avevo valutato, mettendo un annuncio per una permuta tra la mia versione delle Apocalypse Now e quella precedente (presentata su Fedeltà del Suono n° 26), che aveva anche l'opportunità di poter regolare l'intensità della gamma bassa tramite un trasformatore.....ma non mi ha risposto nessuno!
    Comunque la versione che possiedo io è più efficiente di quella precedente, 94 dB/m/W contro 90 dB/m/W!
    Tanti saluti, e buoni ascolti!
    Giorgio

    Ciao, è difficile avere risposta ad un annuncio del genere..sono tanto rare ti conviene al limite vendere le apocalypse e fartele o cercarle usate...Comunque sono casse davvero belle e particolari tienci aggiornati sull'evoluzione ciao

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 8:56 am