Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Le valvole si consumano?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Le valvole si consumano?

    Share

    alex_i
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2012-08-27

    Le valvole si consumano?

    Post  alex_i on Wed Jan 16, 2013 12:02 pm

    Le valvole degli ampli per cuffia si usurano? Se si, vanno "rigenerate" o cambiate?

    Grazie.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  Marillion on Wed Jan 16, 2013 12:13 pm

    Sono come le lampadine..ma durano di più.

    akla vintage gear
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 231
    Data d'iscrizione : 2012-10-02
    Località : Varese city

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  akla vintage gear on Wed Jan 16, 2013 12:33 pm

    ovviamente si consumano ma di piu accedendoe spegnedo con frequenza

    shock termico accorcia la vita del tubo elettronico

    i sintomio sono

    perdita dettagli afflosciamento megafonico tipo i vecchi tromboni rcf delle fiere della mortadella
    esaltazione innaturale mediofrequenze orridume sonoro in genere


    suono piatto come una tavola da surf...

    a sto punto anche se non son finite
    son da cambiare con verifica bias nei finali URGE

    ciao

    alex_i
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2012-08-27

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  alex_i on Wed Jan 16, 2013 12:47 pm

    akla vintage gear wrote: ovviamente si consumano ma di piu accedendoe spegnedo con frequenza

    shock termico accorcia la vita del tubo elettronico

    i sintomio sono

    perdita dettagli afflosciamento megafonico tipo i vecchi tromboni rcf delle fiere della mortadella
    esaltazione innaturale mediofrequenze orridume sonoro in genere


    suono piatto come una tavola da surf...

    a sto punto anche se non son finite
    son da cambiare con verifica bias nei finali URGE

    ciao


    Cosa intendi per "verifica bias nei finali"?

    akla vintage gear
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 231
    Data d'iscrizione : 2012-10-02
    Località : Varese city

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  akla vintage gear on Wed Jan 16, 2013 3:40 pm

    Il controllo del bias di un amplificatore finale a tubi elettronici

    è paragonabile alla coppia in un motore ' esiste un punto ottimale che permette un buon suono e la massima vita alle valvole. Questo punto è differente qnando si operano le sostituzioni per esaurimento tubi
    solitamente le finali

    in alcuni progetti utilizzando in linea di massima gli stessi tubi e autoregolante
    bias fisso

    in alcuni assolutamente no

    alcuni prevedono uno strumentino che visualizza la corrente di bias e l operatore senza esperienza si limita

    a leggere una corrente su tale strumento dopo un buon warm up riscaldamento

    altri sonde esterne , multimetri etc led caso conrad j mv 75 dotato di un led per tubo e un trimmer

    altri dal tecnico che con multimetro e solitamente con un trimmer posto in prossimita delle finali
    sullo stampato aprendo l apparecchio

    tara ad hoc secondo le specifiche del costruttore il bias o polarizzazione
    solitamente per le fnali pentodi tetrodi a fascio triodi dht etc

    la parte esclusivamente in tensione pre pre mc tuner
    non e richiesto per le modestissime correnti in gioco
    percui insignificante
    la corrente richiesta da un ampli per cuffia e' relativamente modesta
    in alcuni modelli si tara in altri no dipende da cosa e e come e fatto
    ma solitamente mai
    saluti

    alex_i
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2012-08-27

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  alex_i on Wed Jan 16, 2013 4:10 pm

    akla vintage gear wrote:Il controllo del bias di un amplificatore finale a tubi elettronici

    è paragonabile alla coppia in un motore ' esiste un punto ottimale che permette un buon suono e la massima vita alle valvole. Questo punto è differente qnando si operano le sostituzioni per esaurimento tubi
    solitamente le finali

    in alcuni progetti utilizzando in linea di massima gli stessi tubi e autoregolante
    bias fisso

    in alcuni assolutamente no

    alcuni prevedono uno strumentino che visualizza la corrente di bias e l operatore senza esperienza si limita

    a leggere una corrente su tale strumento dopo un buon warm up riscaldamento

    altri sonde esterne , multimetri etc led caso conrad j mv 75 dotato di un led per tubo e un trimmer

    altri dal tecnico che con multimetro e solitamente con un trimmer posto in prossimita delle finali
    sullo stampato aprendo l apparecchio

    tara ad hoc secondo le specifiche del costruttore il bias o polarizzazione
    solitamente per le fnali pentodi tetrodi a fascio triodi dht etc

    la parte esclusivamente in tensione pre pre mc tuner
    non e richiesto per le modestissime correnti in gioco
    percui insignificante
    la corrente richiesta da un ampli per cuffia e' relativamente modesta
    in alcuni modelli si tara in altri no dipende da cosa e e come e fatto
    ma solitamente mai
    saluti

    Grazie dell'esaustiva risposta. Pensavo di avvicinarmi al mondo degli ampli a valvole, ma credo che me ne starò fuori. Troppi problemi, troppe variabili e troppi soldi!! Mi conosco e sarebbe l'inizio della fine Embarassed

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  biscottino on Wed Jan 16, 2013 8:26 pm

    Secondo me non c'è nessuna concreta problematica.
    Ad occhio e croce, a casa ho un pre a valvole, un lettore cd a valvole, un convertitore a valvole, un ampli con valvole 845 per la Stax, un otl per cuffia, un ibrido transistor/valvole, ed un ampli a triodo per cuffie/casse.
    Mentre solo un ampli per cuffia a transistor, lo Schiit, e il finalino FirstWatt per i diffusori.
    Dopo tanti anni di ascolto in cuffia, nessun ampli a transistor ha superato le prestazioni di parimenti ampli a valvole, anche con prezzi ben oltre i 2000€.
    Oltre un certo fascino, che magari per i novellini può rappresentare il punto di partenza, gli apparecchi a valvole, almeno quelli che ho avuto modo di ascoltare/possedere, hanno sempre rappresentato il mio suono "ideale", o quanto meno la mia prima scelta.
    Ciò nonostante, ci sono anche dei contro, alcuni apparecchi per l'ascolto in cuffia non sono proprio silenziosissimi, ma c'è comunque una vastissima scelta e trovare qualcosa di interessante, mom è difficile.
    Per la durata delle valvole, questa non rappresenta certamente un problema, ad esempio il mio Lector che monta un quartetto di 12at7/ecc81, dopo 6 anni di ascolti ha le valvole all'85%!
    Certo, quelle di segnale sono quelle più longeve, ma anche le valvole di potenza non hanno problemi di durata nel tempo, credimi, farai prima a cambiare ampli!

    Sal

    alex_i
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2012-08-27

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  alex_i on Wed Jan 16, 2013 11:50 pm

    biscottino wrote:Secondo me non c'è nessuna concreta problematica.
    Ad occhio e croce, a casa ho un pre a valvole, un lettore cd a valvole, un convertitore a valvole, un ampli con valvole 845 per la Stax, un otl per cuffia, un ibrido transistor/valvole, ed un ampli a triodo per cuffie/casse.
    Mentre solo un ampli per cuffia a transistor, lo Schiit, e il finalino FirstWatt per i diffusori.
    Dopo tanti anni di ascolto in cuffia, nessun ampli a transistor ha superato le prestazioni di parimenti ampli a valvole, anche con prezzi ben oltre i 2000€.
    Oltre un certo fascino, che magari per i novellini può rappresentare il punto di partenza, gli apparecchi a valvole, almeno quelli che ho avuto modo di ascoltare/possedere, hanno sempre rappresentato il mio suono "ideale", o quanto meno la mia prima scelta.
    Ciò nonostante, ci sono anche dei contro, alcuni apparecchi per l'ascolto in cuffia non sono proprio silenziosissimi, ma c'è comunque una vastissima scelta e trovare qualcosa di interessante, mom è difficile.
    Per la durata delle valvole, questa non rappresenta certamente un problema, ad esempio il mio Lector che monta un quartetto di 12at7/ecc81, dopo 6 anni di ascolti ha le valvole all'85%!
    Certo, quelle di segnale sono quelle più longeve, ma anche le valvole di potenza non hanno problemi di durata nel tempo, credimi, farai prima a cambiare ampli!

    Sal

    Scusa ma come fai a sapere che le tue valvole sono all'85% ?
    Io lo userei per le cuffie, tutti i giorni 10 ore (con le dovute pause..) non vorrei spendere 150 euro ogni 2 anni..

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  biscottino on Thu Jan 17, 2013 4:50 am

    Scusa, sai che esistono degli aggeggi che si chiamano tube-tester che servono a determinare lo stato di salute di una valvola?
    Comunque hai ragione, fatti un bel transistor e sarai felice.


    Sal

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6364
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  lizard on Thu Jan 17, 2013 9:58 am

    biscottino wrote: Certo, quelle di segnale sono quelle più longeve, ma anche le valvole di potenza non hanno problemi di durata nel tempo, credimi, farai prima a cambiare ampli!

    Sal

    cheers

    alex_i
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2012-08-27

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  alex_i on Thu Jan 17, 2013 10:27 am

    biscottino wrote:Scusa, sai che esistono degli aggeggi che si chiamano tube-tester che servono a determinare lo stato di salute di una valvola?
    Comunque hai ragione, fatti un bel transistor e sarai felice.


    Sal

    No, non lo sapevo, per me è un mondo da scoprire, non ho la più pallida idea di cosa c'è, come funzionano, i pregi e i difetti ecc.. vorrei tanto provarne uno per sentire con le mie orecchie e capire se effettivamente tutti i "problemi" di manutenzione che danno, siano bilanciati da una qualità audio obiettivamente su un'altro piano.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  Marillion on Thu Jan 17, 2013 2:22 pm

    Io non sarei cosi drastico in merito. Anche gli ampli a stato solido hanno il loro perchè, specie con le cuffie ortodinamiche.

    Ospite
    Guest

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  Ospite on Thu Jan 17, 2013 2:46 pm

    si batte sempre sullo stesso punto.
    secondo me ci sono progetti validi a tubi e a transistor anche se la media dei tubi(IMHO) batte i transistor.
    insomma: il mondo é bello perché é vario.(o no?)

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Le valvole si consumano?

    Post  biscottino on Thu Jan 17, 2013 8:37 pm

    aldone wrote:si batte sempre sullo stesso punto.
    secondo me ci sono progetti validi a tubi e a transistor anche se la media dei tubi(IMHO) batte i transistor.
    insomma: il mondo é bello perché é vario.(o no?)

    NO!!!

    Anzi SI !!!

    Sto' ascoltando la mia t5p ricablata Alo SXC con il piccolo Schiit Asgard, l'unico ampli non a valvole che posseggo,e debbo dire che è un accoppiata strepitosa!!! applausi
    Piu' che l'ampli, a volte è una questione di affinità, ed in questo caso, lo Schiit ha un ottimo feeling con la Beyer.

    Sal.

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 5:03 pm