Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
testine giapponesi e compliance a 100 hz
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Share

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  alanford on Wed Feb 13, 2013 4:02 pm

    mi riallaccio ad un post di Pepe ove giustamente evidenziava che gran parte dei produttori giapponesi di testine indica la compliance calcolata a 100 hz piuttosto che a 10 hz, inducendo in errore coloro che utilizzano i dati pubblicati in taluni siti per calcolare la frequenza di risonanza
    faccio un esempio che mi interessa personalmente
    su vinylengine si indica una compliance di 10X10-6 cm/dyne per la fidelity research fr1 mk3F
    ora, se non erro, questo dovrebbe intendersi che la compliance 10 e' calcolata a 10 hz
    siccome non e' facilissimo acquisire info sicure soprattutto su talune testine vintage giapponesi chiedo a chi ne sa piu' di me se il dato e' corretto o meno

    sempre su questa testina avrei anche qualche dubbio sull'impedenza di carico indicata da vinylengine in 10 ohm
    significa che l'impedenza interna della testina e' di solo 1 ohm??

    Ospite
    Guest

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Ospite on Wed Feb 13, 2013 4:31 pm

    alanford wrote:
    ora, se non erro, questo dovrebbe intendersi che la compliance 10 e' calcolata a 10 hz
    Si, dovrebbe essere così. Per riportarla a 100Hz ho letto che bisogna moltiplicare per 1,9, quindi la tua complilance "normale" dovrebbe essere 19 X10-6 cm/dyne, comunque ho constatato sulla mia pelle che non basta fare calcoli matematici per ottenere il giuto accoppiamento braccio/testina…
    Io scriverei all'Ikeda e chiederei la massa ottimale per la testina in oggetto…

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  pepe57 on Wed Feb 13, 2013 6:35 pm

    No Osservatore, ti stai confondendo.
    Per calcolare la FR si deve usare la cedevolezza dichiarata a 10 Hertz non a 100 (quella "normale" è quindi la cedevolezza a 10 Hertz).
    Inoltre per "trasformare" una cedevolezza dichiarata a 10 Hertz in una a 100 Hertz, bisogna dividerla (non moltiplicarla) per il fattore (che può andare da 1,4 a 2,4 (di solito per semplicità si usa un fattore 1,8 o 1,75, c'è anche chi usa 2)


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  pepe57 on Wed Feb 13, 2013 6:44 pm

    alanford wrote:
    ......................
    sempre su questa testina avrei anche qualche dubbio sull'impedenza di carico indicata da vinylengine in 10 ohm
    significa che l'impedenza interna della testina e' di solo 1 ohm??

    Fai attenzione ad una cosa: un conto è "caricare" una testina tramite pre fono attivo, in questo caso di solito è buona norma caricarla circa 10 volte il valore di impedenza interna.
    Una testina come la FR1 con impedenza interna di 1 Ohm si caricherà quindi con 10 Ohm.
    Quando invece tu usassi un trasformatore per poi usare l' ingresso MM del pre, allora sul trasformatore devi selezionare il valore dell' impedenza interna della testina (quindi 1/3 Ohm e non 10 Ohm) in quanto i valori che vengono indicati sul trasformatore non indicano il carico che verrà dato, ma l' impedenza interna della testina che ci attacchi.
    sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Ospite
    Guest

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Ospite on Thu Feb 14, 2013 12:36 pm

    pepe57 wrote:No Osservatore, ti stai confondendo.
    Per calcolare la FR si deve usare la cedevolezza dichiarata a 10 Hertz non a 100 (quella "normale" è quindi la cedevolezza a 10 Hertz).
    Inoltre per "trasformare" una cedevolezza dichiarata a 10 Hertz in una a 100 Hertz, bisogna dividerla (non moltiplicarla) per il fattore (che può andare da 1,4 a 2,4 (di solito per semplicità si usa un fattore 1,8 o 1,75, c'è anche chi usa 2)

    Si, hai ragione, ho scambiato i fattori 10 e 100 Embarassed Sarà l'età

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  alanford on Thu Feb 14, 2013 3:21 pm

    pepe57 wrote:

    Fai attenzione ad una cosa: un conto è "caricare" una testina tramite pre fono attivo, in questo caso di solito è buona norma caricarla circa 10 volte il valore di impedenza interna.
    Una testina come la FR1 con impedenza interna di 1 Ohm si caricherà quindi con 10 Ohm.
    Quando invece tu usassi un trasformatore per poi usare l' ingresso MM del pre, allora sul trasformatore devi selezionare il valore dell' impedenza interna della testina (quindi 1/3 Ohm e non 10 Ohm) in quanto i valori che vengono indicati sul trasformatore non indicano il carico che verrà dato, ma l' impedenza interna della testina che ci attacchi.
    sunny

    condivido tutto quello che dici
    fa comunque bene un ripasso della materia
    mi pare quindi di capire che nonostante la FR sia una testina giapponese, la compliance e' calcolata sugli usuali 10 hz e non i 100 hz tipici delle testine giapponesi




    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  pepe57 on Thu Feb 14, 2013 4:35 pm

    alanford wrote:


    condivido tutto quello che dici
    fa comunque bene un ripasso della materia
    mi pare quindi di capire che nonostante la FR sia una testina giapponese, la compliance e' calcolata sugli usuali 10 hz e non i 100 hz tipici delle testine giapponesi





    Non vorrei errare, bisognerebbe avere in mano le specifiche della casa o fare delle ricerche nel merito,ma io credo, che sia possibile sia che la cedevolezza sia dichiarata a 10 che 100 Hertz.
    A "occhio", considerando che in passato per la FR1 (non MKIII) erano dichiarati valori di 7cu a 100 Hertz, potrebbe essere un valore dichiarato ancora a 100 Hertz (ma non ne sono assolutamente sicuro).
    Proverò a chiedere a qualche amico se ha qualche dato preciso e se l' ottengo te ne riscrivo.


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  pepe57 on Thu Feb 14, 2013 4:40 pm

    osservatore wrote:
    Si, hai ragione, ho scambiato i fattori 10 e 100 Embarassed Sarà l'età



    sunny
    Non dirlo a me!
    Specie da dopo l' incidente.. mi rendo sempre più conto che sto dimenticando un mare di cose!
    Brutta bestia l' età!



    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    ravax
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 226
    Data d'iscrizione : 2010-02-20
    Età : 37
    Località : Prato

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  ravax on Fri Apr 12, 2013 4:32 pm

    Salve a Tutti!

    Riapro volentieri questi 3d per approfondire un attimino l'argomento.

    Si dice che per ottenere la cedevolezza a 10hz, ovviamente conoscendo quella a 100hz, basta moltiplicarla per un fattore che varia 1,4 a 2,4, e di solito si usa la via di mezzo 1,8, ma come varia questo fattore??

    Ricordo di una risposta di Pietro ( http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t4280p15-marca-modello-testina-in-base-alla-lunghezza-del-braccio messaggio 23 )
    dove indicava per la Denon 103 standard un fattore 2,3/2,4 ovvero i massimi e per la 103S (ma anche SA??) il fattore 2, quindi si usa fattori diversi, sapete dirmi perchè??

    Vorrei fare inoltre una piccola riflessione, ma cedevolezza a 100hz, stile Japan, non viene indicata come CU*10^-[b]3[/b] e non come CU*10^-[b]6[/b] quindi se cosi fosse nel caso della FR1mak3 di Alanford si avrebbe una pronta risposta al quesito?? Embarassed
    Nella specifica della mia Denon DL103SA sta scritto 5x10^-[b]3[/b] m/N using a 100hz record

    Se invece abbiamo una cedevolezza statica, stile USA, per ottenerla 10 hz basta dividerla per 2?? Ricordo bene??

    Grazie a tutti!!!


    Ciao!!!



    _________________
    Fabrizio


    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  pepe57 on Fri Oct 11, 2013 12:27 am

    ravax wrote:Salve a Tutti!

    Riapro volentieri questi 3d per approfondire un attimino l'argomento.

    Si dice che per ottenere la cedevolezza a 10hz, ovviamente conoscendo quella a 100hz, basta moltiplicarla per un fattore che varia 1,4 a 2,4, e di solito si usa la via di mezzo 1,8, ma come varia questo fattore??

    Ricordo di una risposta di Pietro ( http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t4280p15-marca-modello-testina-in-base-alla-lunghezza-del-braccio messaggio 23 )
    dove indicava per la Denon 103 standard un fattore 2,3/2,4 ovvero i massimi e per la 103S (ma anche SA??) il fattore 2, quindi si usa fattori diversi, sapete dirmi perchè??

    Vorrei fare inoltre una piccola riflessione, ma cedevolezza a 100hz, stile Japan, non viene indicata come CU*10^-[b]3[/b] e non come CU*10^-[b]6[/b] quindi se cosi fosse nel caso della FR1mak3 di Alanford si avrebbe una pronta risposta al quesito?? Embarassed
    Nella specifica della mia Denon DL103SA sta scritto 5x10^-[b]3[/b] m/N using a 100hz record

    Se invece abbiamo una cedevolezza statica, stile USA, per ottenerla 10 hz basta dividerla per 2?? Ricordo bene??

    Grazie a tutti!!!


    Ciao!!!

    Si ricordi bene.
    Per quanto riguarda il diverso fattore moltiplicativo, vanno tenuti in conto anche atre caratteristiche della testina (ad esempio l' impedenza interna e/o quella di carico) per arrivare ad un valore univoco.
    sunny sunny 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    ravax
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 226
    Data d'iscrizione : 2010-02-20
    Età : 37
    Località : Prato

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  ravax on Sun Jan 05, 2014 5:24 pm

    pepe57 wrote:

    Si ricordi bene.
    Per quanto riguarda il diverso fattore moltiplicativo, vanno tenuti in conto anche atre caratteristiche della testina (ad esempio l' impedenza interna e/o quella di carico) per arrivare ad un valore univoco.
    sunny sunny 

    Seppur con immenso ritardo ti ringrazio!!! sunny 

    Ciao!!



    _________________
    Fabrizio


    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Sun Jan 05, 2014 9:59 pm

    ciao a tutti
    penso vi possa servire il catalogo di.......allora

    " />

    se volete vi posto anche le altre testine....qualcuno mi aveva chiesto la MC 201 ed i bracci

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  alanford on Tue Jan 07, 2014 2:39 pm


    Guido wrote:ciao a tutti
    penso vi possa servire il catalogo di.......allora

    " />

    se volete vi posto anche le altre testine....qualcuno mi aveva chiesto la MC 201 ed i bracci

    Ciao Guido
    il tuo materiale e' davvero prezioso e, per quanto mi riguarda, devo a te la passione per questi splendidi prodotti della fidelity research
    Se vuoi pubblicare il catalogo dei bracci io (e non solo io) ti saro' sempre grato

    p.s. hai ricevuto la e mail di auguri che ho inviato a Te ed al buon Tettamanti?

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Tue Jan 07, 2014 4:45 pm

    Ciao Alanford,
    grazie per gli auguri che contraccambio
    eccoti il catalogo dei bracci di allora; l'FR24 non viene menzionato perchè precedente. Interesserà certamente anche ad altri.

    " />

    " />

    " /

    ravax
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 226
    Data d'iscrizione : 2010-02-20
    Età : 37
    Località : Prato

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  ravax on Sat Jan 11, 2014 1:08 am

    Guido wrote:

    Interesserà certamente anche ad altri.


    Caspita Guido se interessa!! Rolling Eyes  E' veramente oro colato!!

    Avevo nella testa, non so perché, che il 64 fosse 12"!! Invece è 10" giusto? Embarassed 

    Se mi permettete ho tre quesiti:

    - ma le masse effettive sono da intendersi senza shell?
    - in quale caso è utile l'accessorio N-60?
    - Come per i bracci Sme anche gli FR anche hanno un loro foro tipico?

    Saluti.


    _________________
    Fabrizio


    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Sat Jan 11, 2014 7:31 pm

    ravax wrote:

    Caspita Guido se interessa!! Rolling Eyes  E' veramente oro colato!!

    Avevo nella testa, non so perché, che il 64 fosse 12"!! Invece è 10" giusto? Embarassed 

    Se mi permettete ho tre quesiti:

    - ma le masse effettive sono da intendersi senza shell?
    - in quale caso è utile l'accessorio N-60?
    - Come per i bracci Sme anche gli FR anche hanno un loro foro tipico?

    Saluti.

    ciao ravax.
    mi fa piacere che serva a qualcuno......l'ho tenuto per 40 anni nel cassetto   Allora ero innamorato della Fidelity Research (adesso di più)   
    Visto che può interessare aggiungerò gli altri articoli di allora.
    Se a qualcuno potesse ineressare ho anche le istuzioni di montaggio dell'FR 66S in perfetto giapponese. Allora così ce le mandavano e dovevamo tradurcele....
    Risposte:
    - la massa effettiva è con lo Shell
    - N 60- Il braccio FR 66S era allora ad un prezzo lunare; quindi per risparmiare la maggior parte di questi venivano venduti senza la base B60 (meravigliosa..che consente di alzare o abbassare il braccio in lettura). A richiesta si poteva avere il braccio con cavi d'argento ad un prezzo d'oro. Il mio è così. I pochissimi esemplari sono marcati con "silver inside leads"
    Il braccio veniva venduto quindi con lo stabilizzatore N 60 che si avvitava da sotto. In questo caso si chiamava FR 66.
    - No. Ho avuto prima degli FR un braccio SME. il foro è particolare di forma ovale. quello di tutti i bracci FR è un semplice foro tondo.
    - l'FR 64 non è un 10 pollici. E' un 12 abbondanti. Per l'esattezza 12.65. Braccio meraviglioso; non c'è sempre bisogno di un 15 pollici, anzi, nella maggior parte dei giradischi non è possibile montarlo. Io per usarlo comprai allora il Denon DP 3000 e feci una base studiata apposta.
    Guido

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Sat Jan 11, 2014 7:55 pm

    eccovi altri articoli della FR
    si tratta dei trasformatori che allora erano indispensabili dato che pochi pre erano dotati di ingresso phono MC di buon livello.



    "

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Sat Jan 11, 2014 8:17 pm

    ecco la favolosa FR 7 e la MC 201

    " />

    altri bellissimi accessori

    " />

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  alanford on Sat Jan 11, 2014 10:20 pm

    [quote="Guido"]

    perdonami Guido
    il braccio fr 64 ha una lunghezza effettiva di 245 mm, non e' un 12 pollici
    mentre il fr 66 e' un 12 pollici abbondanti (lunghezza effettiva 307 mm)
    Forse hai confuso utilizzando il dato della lunghezza complessiva dei bracci

    per il resto confermo sono ottimi bracci  sunny 

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Sat Jan 11, 2014 11:28 pm

    alanford wrote:
    hai ragione Alanford, mi sono sbagliato
    l'FR 66 è un 12 pollici ed il 64 un 10
    Guido

    ravax
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 226
    Data d'iscrizione : 2010-02-20
    Età : 37
    Località : Prato

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  ravax on Tue Jan 14, 2014 6:51 pm

    Grazie Guido e anche Alanford per le precisazioni!!

    Immagino bene siano ottimi bracci, il 64 mi sembra avere un prezzo tuttora notevole, sicuramente in linea con la qualità!!

    Ma anche il 12 e il 14 mantengono sempre bene le peculiarità dei fratelli maggiori?
    Qual'è allora la massa effettiva dei suddetti senza lo shell, lo sapete??

    Saluti.



    _________________
    Fabrizio


    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Tue Jan 14, 2014 7:51 pm

    ravax wrote:Grazie Guido e anche Alanford per le precisazioni!!

    Immagino bene siano ottimi bracci, il 64 mi sembra avere un prezzo tuttora notevole, sicuramente in linea con la qualità!!

    Ma anche il 12 e il 14 mantengono sempre bene le peculiarità dei fratelli maggiori?
    Qual'è allora la massa effettiva dei suddetti senza lo shell, lo sapete??

    Saluti.

    L'FR 12 e 14 sono i fratelli minori, ma con caratteristiche simili. Magari averne.....
    La massa effettiva dell'FR12 è 12 gr, dell'FR14 14 gr. (massa effettiva compreso lo shell e quindi attenzione al peso dello shell  + testina)
    Puoi vederlo anche quì:
    http://www.vinylengine.com/tonearm_database.php?make=Fidelity+Research&mdl=fr+14&sort=1&eflo=&efhi=&ascdesc=ASC&mdlo=&mdhi=&ohlo=&ohhi=&search=search&amlo=&amhi=&cw=&mp=
    Ad ogni modo ti posto le istruzioni

    " />

    " />

    " />

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Tue Jan 14, 2014 9:08 pm

    [/url]"

    "

    "

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Tue Jan 14, 2014 9:17 pm

    "

    "

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: testine giapponesi e compliance a 100 hz

    Post  Guido on Tue Jan 14, 2014 9:42 pm

    " />

    " />

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 6:47 am