Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Wyred 4 Sound ST250
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Wyred 4 Sound ST250

    Share

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Wyred 4 Sound ST250

    Post  pepe57 on Thu Mar 28, 2013 6:44 am

    Sto ascoltando il Wired 4 Sound (quello da circa 220 watt peer canale) collegato alle Montagna e vorrei farvi un breve riassunto di questa esperienza.
    Sabato sera, sapendomi del tutto solo in casa (senza moglie ne' figli) mi sono venuti a fare gentile compagnia Domenico ed Angelo. Durante la telefonata per gli accordi sull' orario, Domenico mi accenna alla possibilità di ascoltare a casa mia il WFS ed io, che lo avevo già sentito da lui sono interessato ad ascoltarlo.
    Detto fatto, quando arrivano gli amici, scolleghiamo gli AT e ci accorgiamo che i cavi AN sono terminati in modo tale da rendere impossibile l' uso dei W4S.
    A questo punto scatta la ricerca di cavi con attacco adeguato ed alla fine ne trovo due adatti (magari non ottimali ma il problema è brillantemente risolto), si collegano e finalmente si ascolta.
    Devo dire che questo ampli, a mio avviso, entra "in coppia" in modo gradevole e naturale, non ha la spinta di alcuni SS che sembrano dirti "sto per rogare una valangata di watt, preparati".
    Questa è una cosa che mi piace, anche il fatto che il suono sia disponibile (a me pare) in modo costante fin dal primo minuto, per me è una cosa positiva perché ti permette di ascoltare al meglio sin da subito.
    Inoltre non l' ho trovato "vuoto" o "aguzzo" come alcuni ampli della stessa filosofia che mi era capitato di ascoltare in precedenza.
    Un gran bel basso, ricco profondo e teso.
    Tutto queste considerazioni, ovviamente, relative ad un oggetto inserito in quello specifico sistema e non in generale.
    Comunque qualche caratteristica che per me potrebbe migliorare (sempre in quel sistema) è:
    sull' acuto e medio alto avverto come una leggerissima "eco" su certe frequenze, come se ci fosse un effetto tipo: fattore di smorzamento molto basso e che lascia i bassi poco controllati e con code indesiderate, ma che va a colpire gli alti e non i bassi.
    Oppure diciamo una specie di risonanza in sottofondo su certi strumenti e certe note, una specie di leggerissima "imprecisione" nel finire la nota, cosa che non c' entra con il tempo di decadimento, che invece mi sembra ottimo.
    Una plasticità del suono un po' meno concreta di come mi hanno abituato gli AT (forse è un fattore risultante dal primo punto).
    La gamma media un po' meno in evidenza che con l' AT.
    Forse un pelo più "granulosa" dell' AT ma poca, poca roba (mi è parso avvertire la cosa specie su alcune voci e alcuni strumenti a corda).
    Comunque è proprio una valutazione "veloce" (lo sto ascoltando, molto in verità, solo da sabato...per cui non è che possa valere più di tanto, sono solo prime sensazioni).
    Però, a mio parere, per il prezzo che costa, penso sia ottimo davvero e in generale mi ha fatto una buona impressione assoluta.
    In questi giorni lo provo sulle Apologue al posto dei GaKuOn e poi vi dico, sempre se interessa.




    Last edited by pepe57 on Sun Mar 31, 2013 1:18 am; edited 1 time in total


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Wyred 4 Sound ST250

    Post  carloc on Thu Mar 28, 2013 7:37 am

    Interessa, interessa..... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    olimpia
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2010-08-22
    Età : 57
    Località : Milano

    Re: Wyred 4 Sound ST250

    Post  olimpia on Fri Mar 29, 2013 7:11 pm

    Ho avuto anch'io l'occasione di ascoltare questo amplificatore a casa di Domenico e sono rimasto colpito perché suonava come quello che propongo io ( http://www.olimpiaudio.com/Prodotti/StatoSolido/Bass.html ).
    Allora ho indagato ed ho scoperto il motivo del buon suono, utilizziamo entrambi i moduli ICEpower della B&O.


    _________________
    Ciao,
    Silvano Sivieri

    domenico pizzamiglio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 340
    Data d'iscrizione : 2011-12-01
    Età : 59

    Re: Wyred 4 Sound ST250

    Post  domenico pizzamiglio on Sat Mar 30, 2013 11:05 am

    pepe57 wrote:Sto ascoltando il Wired 4 Sound (quello da circa 220 watt peer canale) collegato alle Montagna e vorrei farvi un breve riassunto di questa esperienza.
    Sabato sera, sapendomi del tutto solo in casa (senza moglie ne' figli) mi sono venuti a fare gentile compagnia Domenico ed Angelo. Durante la telefonata per gli accordi sull' orario, Domenico mi accenna alla possibilità di ascoltare a casa mia il WFS ed io, che lo avevo già sentito da lui sono interessato ad ascoltarlo.
    Detto fatto, quando arrivano gli amici, scolleghiamo gli AT e ci accorgiamo che i cavi AN sono terminati in modo tale da rendere impossibile l' uso dei W4S.
    A questo punto scatta la ricerca di cavi con attacco adeguato ed alla fine ne trovo due adatti (magari non ottimali ma il problema è brillantemente risolto), si collegano e finalmente si ascolta.
    Devo dire che questo ampli, a mio avviso, entra "in coppia" in modo gradevole e naturale, non ha la spinta di alcuni SS che sembrano dirti "sto per rogare una valangata di watt, preparati".
    Questa è una cosa che mi piace, anche il fatto che il suono sia disponibile (a me pare) in modo costante fin dal primo minuto, per me è una cosa positiva perché ti permette di ascoltare al meglio sin da subito.
    Inoltre non l' ho trovato "vuoto" o "aguzzo" come alcuni ampli della stessa filosofia che mi era capitato di ascoltare in precedenza.
    Un gran bel basso, ricco profondo e teso.
    Tutto queste considerazioni, ovviamente, relative ad un oggetto inserito in quello specifico sistema e non in generale.
    Comunque qualche caratteristica che per me potrebbe migliorare (sempre in quel sistema) è:
    sull' acuto e medio alto avverto come una leggerissima "eco" su certe frequenze, come se ci fosse un effetto tipo: fattore di smorzamento molto basso e che lascia i bassi poco controllati e con code indesiderate, ma che va a colpire gli alti e non i bassi.
    Oppure diciamo una specie di risonanza in sottofondo su certi strumenti e certe note, una specie di leggerissima "imprecisione" nel finire la nota, cosa che non c' entra con il tempo di decadimento, che invece mi sembra ottimo.
    Una plasticità del suono un po' meno concreta di come mi hanno abituato gli AT (forse è un fattore risultante dal primo punto).
    La gamma media un po' meno in evidenza che con l' AT.
    Forse un pelo più "granulosa" dell' AT ma poca, poca roba (mi è parso avvertire la cosa specie su alcune voci e alcuni strumenti a corda).
    Comunque è proprio una valutazione "veloce" (lo sto ascoltando, molto in verità, solo da sabato...per cui non è che possa valere più di tanto, sono solo prime sensazioni).
    Però, a mio parere, per il prezzo che costa, penso sia ottimo davvero e in generale mi ha fatto una buona impressione assoluta.
    In questi giorni lo provo sulle Apologue al posto dei GaKuOn e poi vi dico, sempre se interessa.



    Per amor di precisione, Wyred 4 Sound ST 250.
    L'effetto che senti tu sulla gamma alta lo si sente anche da me; è congenito delle amplificazioni digitali (mi si dice che sia il ritardo dei moduli digitali nella ricostruzione del segnale, ma riferisco sic et simpliciter che si sa che sinché si parla di giradischi, ampli e diffusori ok; ma io e il digitale abbiamo una sorta di incomunicabilità) ed altri apparecchi passati per casa in precedenza ne erano affetti in modo ben più udibile.
    Poi come vanno con le Apologue me lo farai sapere, che son curioso.
    Io continuo l'ascolto delle AN E
    Ciao!
    Do


    _________________
    Ciao!
    Domenico

    Redazione www.audio-activity.com

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Wyred 4 Sound ST250

    Post  pepe57 on Sun Mar 31, 2013 1:16 am

    Prime considerazioni.
    Con le Apologue il W4S presenta una gamma bassa/mediobassa un po' + rotonda, forse un pelo meno controllata, di quella che ottengo usando gli ANJ.
    La parte media e medioalta invece è liquida e priva di grana.
    L' effetto "eco" o diciamo di non "definizione" sugli acuti lo avverto ancora (anche se un po' meno che con le Montagna).
    In ogni caso i watt di questo W4S si portano in giro molto bene le Apologue (non ne dubitavo, già gli AN le fanno volare) e decisamente li percepisco come buoni watt e mi sembra una cosa valida sapere di stare ascoltando un oggetto dal prezzo accettabile che ha queste caratteristiche.
    Considerando il prezzo, a mio avviso è davvero da ascoltare, almeno per il solo gusto di conoscerlo.
    sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 3:25 pm