Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Share

    DigiDavidex
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3627
    Data d'iscrizione : 2010-10-18
    Età : 22
    Località : Verso l'infinito ed oltre

    Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  DigiDavidex on Sun Jul 07, 2013 1:43 pm

    Il senatore Torrisi ha presentato un ddl che estende il reato di omesso controllo a tutti i contenuti pubblicati sul web, compresi i commenti degli utenti. Per il blogger Scorza "sarebbe una grave limitazione alla libera manifestazione del pensiero". Ma "un vuoto normativo esiste", riconosce l'avvocato Malavenda

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/06/nuova-legge-ammazza-blog-pdl-vuole-censurare-anche-commenti/648304/

    Una legge per mettere il bavaglio al web. L’ennesima. Ma stavolta la censura sarebbe ancora più stretta: se fino ad oggi si era parlato solo di equiparare i blog di contenuto editoriale alle testate giornalistiche, l’ultimo ddl presentato in Parlamento dal Pdl prevede di estendere il reato di omesso controllo anche ai commenti lasciati dagli utenti in coda ad articoli e post.

    E la proposta ha subito messo in allarme la comunità del web. Su www.beppegrillo.it, ad esempio, è stato pubblicato un post dal titolo “Il Pdl vuole chiudere il blog di Grillo” (ripreso da Polisblog): il blog di Grillo, dove migliaia di commenti vengono lasciati ogni giorno, rappresenta il principale mezzo di comunicazione e interazione del Movimento 5 Stelle, e con una legge simile diventerebbe praticamente ingestibile. Ma il problema riguarda tutto il web. Secondo il ddl, infatti, i gestori di qualsiasi sito dal “contenuto editoriale” (categoria fin troppo ampia e vaga), sarebbero tenuti a rimuovere entro 24 ore dalla pubblicazione i commenti che possono configurare la commissione di reati (come ad esempio quello di diffamazione o di vilipendio). Sul tema si era già espressa nel 2010 la Cassazione, annullando una sentenza nei confronti del direttore responsabile di un giornale web, condannato per omesso controllo di una lettere pubblicata sul suo sito. Ma forse l’esigenza di intervenire a monte, dal punto di vista normativo, è nata anche alla luce di questa decisione.

    Allo stato attuale, il reato di omesso controllo è limitato alle testate giornalistiche, e al loro direttore (o vicedirettore) responsabile, relativamente solo agli articoli. Mentre i blog, e lo spazio dei commenti agli articoli di giornali online, costituiscono “delle zone franche dove a volte finiscono contenuti pericolosi”, sottolinea Caterina Malavenda, avvocato esperto di diritto dell’informazione. “Ma un provvedimento così concepito mi sembra una follia, sarebbe una grave limitazione alla libera manifestazione del pensiero online”, afferma Guido Scorza, avvocato, giornalista pubblicista e blogger de ilfattoquotidiano.it. Secondo cui le conseguenze del ddl sarebbero ovvie e inevitabili: “Se fossi il titolare di un sito web, cancellerei tutti i contenuti ‘bordeline’, per evitare rischi. Se fossi il titolare di un sito dove i contenuti sono troppo numerosi per essere controllati, eliminerei proprio la possibilità di commentare”.

    Ed è questa la decisione che potrebbero essere costretti a prendere tanti siti web, dai grandi giornali ai piccoli blog. Salvatore Torrisi, senatore in quota Pdl e primo firmatario del ddl, nega però che sia questo l’intento della sua iniziativa: “Tengo a chiarire che io sono per la massima libertà di espressione possibile. Ma questo non vuol dire infamare e diffamare liberamente”, afferma il diretto interessato, raggiunto telefonicamente da ilfattoquotidiano.it. “Anche un semplice commento non può essere esente dalla legge”, ribadisce. E a chi gli fa presente quali potrebbero essere le conseguenze della sua proposta, risponde: “Questo testo, comunque, vuole soprattutto aprire un dibattito: dobbiamo trovare un sistema per porre un freno agli eccessi, vista l’importanza sempre maggiore dell’informazione online e dei blog”.

    Sulla questione, infatti, è in corso un’indagine conoscitiva della Commissione giustizia della Camera: evidentemente la proposta di Torrisi non avrà un percorso autonomo, ma andrà ad “arricchire” questa discussione, fin’ora ferma ai quattro testi presentati a distanza ravvicinata nelle ultime settimane da esponenti di Gruppo Misto, Pdl e Scelta Civica, tutti concentrati sull’equiparazione dei blog alle testate giornalistiche. Da qui dovranno uscire le direttive generali su cui elaborare una legge in materia di reati di opinione online. “Su cui, effettivamente, esiste un vuoto normativo da colmare”, riconosce l’avvocato Malavenda. Che suggerisce: “Un giusto compromesso potrebbe essere stabilire l’obbligo di rettifica o eliminazione, entro 24 ore non dalla pubblicazione ma dalla segnalazione di un contenuto lesivo”. “Il web – prosegue Malavenda – presenta troppe maglie e intercapedini per essere tenuto sempre sotto controllo. Non si può introdurre una responsabilità penale all’ingresso del contenuto: per questa ci vuole la consapevolezza della presenza del messaggio, nonché del suo rilievo penale”. Come voleva Torrisi, il dibattito è aperto. Purché l’intento non sia costringere all’autocensura ciò che è impossibile da censurare. Il web.



    _________________
    Il Saggio coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo...
    Denon PMA-720AE    Denon DCD-720AE    Pioneer TX-100ZL    Pioneer CS-595

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3610
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  gciraso on Sun Jul 07, 2013 5:35 pm

    È già il quarto tentativo di censura, i precedenti non sono neppure arrivati in commissione. È pure questo non ci arriverà, fortunatamente.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  RockOnlyRare on Mon Jul 08, 2013 2:51 pm

    gciraso wrote:È già il quarto tentativo di censura, i precedenti non sono neppure arrivati in commissione. È pure questo non ci arriverà, fortunatamente.

    Lo spero ardentemente. Comunque un minimo di controllo a livello di moderazione sui blog è necessario, troppe volte i commenti sono agghiaccianti, pieni di insulti o peggio, per cui ritengo che sia importante anche un "automoderazione" dei bloggers più esperti che fungano un po' da calmiere eventualmente aiutando i moderatori.

    Ma da qui a limitare il blog ce ne corre, il fatto del M5S e del successo del blog è SICURAMENTE alla base di tutto questo desiderio di togliere importanza a questa forma di comunicazione. Speriamo in bene


    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3610
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  gciraso on Mon Jul 08, 2013 3:04 pm

    Purtroppo la vedo difficile, molti utenti si mascherano dietro una tastiera e si sentono liberi di dire tutte le bestialità che passano loro per la testa, e questo a non volere essere dietrologi. Per questo si invoca la responsabilità dei titolari del blog o altro che sia. Se passa una norma del genere, nel timore di conseguenze penali, le risposte che passeranno in qualsiasi sito saranno drasticamente ridotte. Anche quelle più innocue, non si sa mai. E' l'anonimato il vero problema.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  RockOnlyRare on Mon Jul 08, 2013 3:06 pm

    gciraso wrote:Purtroppo la vedo difficile, molti utenti si mascherano dietro una tastiera e si sentono liberi di dire tutte le bestialità che passano loro per la testa, e questo a non volere essere dietrologi. Per questo si invoca la responsabilità dei titolari del blog o altro che sia. Se passa una norma del genere, nel timore di conseguenze penali, le risposte che passeranno in qualsiasi sito saranno drasticamente ridotte. Anche quelle più innocue, non si sa mai. E' l'anonimato il vero problema.

    Ni perchè comunque a seguito di una denuncia o di una richiesta della magistratura il proprietario del blog è costretto a fornite i dati, e di solito almeno la mail è corretta per potersi registrare per cui per gli esperti non credo sia così difficile risalire ad un blogger che commetta un reato.


    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3610
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  gciraso on Mon Jul 08, 2013 3:17 pm

    Appunto dicevo di non volere fare il dietrologo: e chi si iscrive con mail fasulle al solo scopo di rompere?

    Ma comunque non credo proprio che si possa arrivare ad una legge simile, comunque deve passare in Parlamento e non viene votata. Hanno altro a cui pensare in questo momento. Ma te la vedi la polizia postale a stare dietro a queste cose? Hanno ben altro da fare e sicuramente di più importante.

    lalosna
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 418
    Data d'iscrizione : 2012-08-19
    Località : BagnaCaudaLand

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  lalosna on Mon Jul 08, 2013 3:43 pm

    DigiDavidex wrote:Il senatore Torrisi ha presentato un ddl che estende il reato di omesso controllo a tutti i contenuti pubblicati sul web, compresi i commenti degli utenti. Per il blogger Scorza "sarebbe una grave limitazione alla libera manifestazione del pensiero". Ma "un vuoto normativo esiste", riconosce l'avvocato Malavenda

    Giustissimo,
    Io consiglierei di mettere finalmente un controllo anche sul colore delle maglie dei corridori ciclisti amatori, su cui grava un patente vuoto normativo, così come sulla dimensione minima e massima delle pinne dei sub.

    Tor####risi sanzionami questo: PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR


    _________________
    Cérea ...

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  RockOnlyRare on Mon Jul 08, 2013 3:51 pm

    gciraso wrote:Appunto dicevo di non volere fare il dietrologo: e chi si iscrive con mail fasulle al solo scopo di rompere?

    Ma comunque non credo proprio che si possa arrivare ad una legge simile, comunque deve passare in Parlamento e non viene votata. Hanno altro a cui pensare in questo momento. Ma te la vedi la polizia postale a stare dietro a queste cose? Hanno ben altro da fare e sicuramente di più importante.

    Per attivare l'account devi ricevere la mail sull'account che usi per registrarti. Al massimo puoi usare un alias e cancellare la mail dopo la sottoscrizione. Ma non riceverai gli avvisi di risposta.
    Insomma chi frequenta assiduamente un blog almeno la mail deve metterla corretta.

    Se no deve limitarsi ad una provocazione e sparire (ma in un blog di hi-fi ......) capirei su un blog di calcio specie se del tipo ANTI + nome squadra odiata (una a caso in particolare )


    DigiDavidex
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3627
    Data d'iscrizione : 2010-10-18
    Età : 22
    Località : Verso l'infinito ed oltre

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  DigiDavidex on Mon Jul 08, 2013 4:45 pm

    A quanto pare nessuno conosce le mail temporanee: https://www.guerrillamail.com/it/


    _________________
    Il Saggio coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo...
    Denon PMA-720AE    Denon DCD-720AE    Pioneer TX-100ZL    Pioneer CS-595

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3610
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  gciraso on Mon Jul 08, 2013 4:53 pm

    DigiDavidex wrote:A quanto pare nessuno conosce le mail temporanee: https://www.guerrillamail.com/it/

    Certo che sì, sono fatte apposta Neutral 

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  RockOnlyRare on Mon Jul 08, 2013 5:01 pm

    DigiDavidex wrote:A quanto pare nessuno conosce le mail temporanee: https://www.guerrillamail.com/it/

    Anche io uso le mail temporanee di Yahoo, ma in ogni caso il gestore, a seguito di una richiesta dell'autorità giudiziaria è in grado di risalire al proprietario.


    DigiDavidex
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3627
    Data d'iscrizione : 2010-10-18
    Età : 22
    Località : Verso l'infinito ed oltre

    Re: Nuova legge ‘ammazza-blog’: il Pdl ora vuole censurare anche i commenti

    Post  DigiDavidex on Mon Jul 08, 2013 7:13 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Anche io uso le mail temporanee di Yahoo, ma in ogni caso il gestore, a seguito di una richiesta dell'autorità giudiziaria è in grado di risalire al proprietario.

    https://www.torproject.org/ oppure avviare https://tails.boum.org/ anche se non dovrei svelare certe cose in pubblico


    _________________
    Il Saggio coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo...
    Denon PMA-720AE    Denon DCD-720AE    Pioneer TX-100ZL    Pioneer CS-595

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 7:28 pm